an online Instagram web viewer

#treccani medias

Photos

Con Massimo Bray (Direttore Istituto dell'Enciclopedia Italiana)
Con Massimo Bray (Direttore Istituto dell'Enciclopedia Italiana)
#click

Forse #instagram vi informerà che #Nemicombinaguai non pubblicava foto da qualche tempo e vi inviterà a guardare quella che sto pubblicando, forse. Non che abbia qualcosa di speciale, anzi..
Solo che ieri quassù sono giunta ad una mezza conclusione su un pensiero che “da qualche tempo” (sempre come dice instagram) mi barcamenava nella testa; e dico mezza perché non è che io sia così convinta. (Vedi significato di ~barcamenare~ su vocabolario #Treccani)
Ovvero: ..cambiare #abitudine non è così difficile; al contrario del significato della parola stessa. (Vedi ancora vocabolario Treccani)
Della serie: pensieri contorti per menti contorte.
..io, #profondacomeunapozzanghera 
E comunque non vi preoccupate che nel frattempo vi ho seguito e “piacciato” lo stesso.
Ciao!

#Eglesenzacoda #nessunluogoèlontano
#click  Forse #instagram  vi informerà che #Nemicombinaguai  non pubblicava foto da qualche tempo e vi inviterà a guardare quella che sto pubblicando, forse. Non che abbia qualcosa di speciale, anzi.. Solo che ieri quassù sono giunta ad una mezza conclusione su un pensiero che “da qualche tempo” (sempre come dice instagram) mi barcamenava nella testa; e dico mezza perché non è che io sia così convinta. (Vedi significato di ~barcamenare~ su vocabolario #Treccani ) Ovvero: ..cambiare #abitudine  non è così difficile; al contrario del significato della parola stessa. (Vedi ancora vocabolario Treccani) Della serie: pensieri contorti per menti contorte. ..io, #profondacomeunapozzanghera  E comunque non vi preoccupate che nel frattempo vi ho seguito e “piacciato” lo stesso. Ciao! #Eglesenzacoda  #nessunluogoèlontano 
«Quando le cose vanno male, è il momento di prendere in mano il senso della propria esistenza; quando tutto è perduto, tutto può essere ancora salvato»: Paolo Taviani racconta il senso de "La notte di San Lorenzo", film del 1982 che scrisse e diresse con il fratello Vittorio.
🌠
Stanotte è proprio la notte di San Lorenzo, ma sembra che in questo secolo il momento migliore per osservare lo sciame meteorico delle Perseidi (le famose stelle cadenti) non sia più il 10 agosto, bensì la notte tra il 12 e il 13: perciò vi proponiamo di sostituire la visione del cielo stellato con quella di uno dei film più importanti dei fratelli Taviani, Premio speciale della Giuria a Cannes 1982.
🌠
«È la notte del 10 agosto. Nell'oscurità una donna guarda le stelle e ricorda un'altra notte di San Lorenzo, quella dell'agosto 1944, quando, durante gli ultimi giorni della Seconda guerra mondiale, i tedeschi e i fascisti si ritiravano sotto l'avanzata degli americani. Un gruppo di uomini, donne e bambini di San Miniato contravviene all'ordine dei tedeschi di radunarsi dentro la chiesa del paese. Guidato da Galvano, un contadino scaltro, il gruppo si mette in marcia tra le macerie della guerra per andare incontro agli americani. Quelli che restano in paese vengono massacrati dai nazisti all'interno della chiesa distrutta. Il piccolo gruppo prosegue per la sua strada: in un campo alcune donne mietono il grano, aiutate dai partigiani, e i fuggiaschi si uniscono a loro fino all'arrivo di un camion di camicie nere. Si scatena la lotta: nonostante i partigiani e i fascisti siano spesso parenti, amici, vicini, la carneficina è terribile. Gli americani avanzano: San Miniato è liberata. Il mattino seguente gli abitanti del paese possono tornare nelle loro case: solo Galvano, che nel percorso si è riavvicinato a una donna di nome Concetta, rimane un po' indietro per riflettere su quanto gli è accaduto, anche sul piano sentimentale. Ritorno al presente: nella notte, la donna termina il suo racconto. Per il figlio le sue parole risuonano come una ninna nanna.»
🌠
Questa infine era la trama del film, scritta da Jean A. Gili per la voce La notte di San Lorenzo del nostro «Dizionario del Cinema».
«Quando le cose vanno male, è il momento di prendere in mano il senso della propria esistenza; quando tutto è perduto, tutto può essere ancora salvato»: Paolo Taviani racconta il senso de "La notte di San Lorenzo", film del 1982 che scrisse e diresse con il fratello Vittorio. 🌠 Stanotte è proprio la notte di San Lorenzo, ma sembra che in questo secolo il momento migliore per osservare lo sciame meteorico delle Perseidi (le famose stelle cadenti) non sia più il 10 agosto, bensì la notte tra il 12 e il 13: perciò vi proponiamo di sostituire la visione del cielo stellato con quella di uno dei film più importanti dei fratelli Taviani, Premio speciale della Giuria a Cannes 1982. 🌠 «È la notte del 10 agosto. Nell'oscurità una donna guarda le stelle e ricorda un'altra notte di San Lorenzo, quella dell'agosto 1944, quando, durante gli ultimi giorni della Seconda guerra mondiale, i tedeschi e i fascisti si ritiravano sotto l'avanzata degli americani. Un gruppo di uomini, donne e bambini di San Miniato contravviene all'ordine dei tedeschi di radunarsi dentro la chiesa del paese. Guidato da Galvano, un contadino scaltro, il gruppo si mette in marcia tra le macerie della guerra per andare incontro agli americani. Quelli che restano in paese vengono massacrati dai nazisti all'interno della chiesa distrutta. Il piccolo gruppo prosegue per la sua strada: in un campo alcune donne mietono il grano, aiutate dai partigiani, e i fuggiaschi si uniscono a loro fino all'arrivo di un camion di camicie nere. Si scatena la lotta: nonostante i partigiani e i fascisti siano spesso parenti, amici, vicini, la carneficina è terribile. Gli americani avanzano: San Miniato è liberata. Il mattino seguente gli abitanti del paese possono tornare nelle loro case: solo Galvano, che nel percorso si è riavvicinato a una donna di nome Concetta, rimane un po' indietro per riflettere su quanto gli è accaduto, anche sul piano sentimentale. Ritorno al presente: nella notte, la donna termina il suo racconto. Per il figlio le sue parole risuonano come una ninna nanna.» 🌠 Questa infine era la trama del film, scritta da Jean A. Gili per la voce La notte di San Lorenzo del nostro «Dizionario del Cinema».
Matteo Salvia, studente di Scienze Filosofiche del V anno della Classe di Scienze Morali della Scuola Galileiana, ha pubblicato di recente sulla rivista online Il Chiasmo un articolo in cui indaga sull'idea di #Memoria.

Scoprirete che la memoria è alla base della nostra #identità e del senso di gran parte degli atti della nostra vita e quanto sia necessario che la memoria diventi innanzitutto pratica di memoria.

http://www.treccani.it/magazine/chiasmo/storia_e_filosofia/memoria_sgss_memoria_e_pratiche_di_memoria.html

#ilchiasmo #treccani #letture #lettureestive #scuolagalileiana #padova
Matteo Salvia, studente di Scienze Filosofiche del V anno della Classe di Scienze Morali della Scuola Galileiana, ha pubblicato di recente sulla rivista online Il Chiasmo un articolo in cui indaga sull'idea di #Memoria . Scoprirete che la memoria è alla base della nostra #identità  e del senso di gran parte degli atti della nostra vita e quanto sia necessario che la memoria diventi innanzitutto pratica di memoria. http://www.treccani.it/magazine/chiasmo/storia_e_filosofia/memoria_sgss_memoria_e_pratiche_di_memoria.html #ilchiasmo  #treccani  #letture  #lettureestive  #scuolagalileiana  #padova 
Large cat, large reading. 🐈 🐈 🐈 📚 📚 📚 
#iltascabile #fatcat #cat #book #read #dogdays #watermelon #treccani
Secondo #treccani #ilvocabolario la locuzione #nonmiparvero si può usare per esprimere apparentemente #duesensi #diversimacollegati (1) #incredulità di aver ottenuto una cosa che supera le proprie speranze e (2) l’essere lieto di fare una cosa #averraggiuntounfine uno scopo, una meta #lamiciziaèunalocuzione #lateoriadegliopposti #glioppostisiattraggono
Внимание! Распродажа! Золотой бар от итальянской фабрики Treccani со скидкой 90%!!! В наличии в Интерьерном салоне N1 @interior_one
Внимание! Распродажа! Золотой бар от итальянской фабрики Treccani со скидкой 90%!!! В наличии в Интерьерном салоне N1 @interior_one
"La vertigine non è paura di cadere ma voglia di volare! Mi fido di te!" "Far finta di essere felice non è poi come si dice così semplice per me" "Guardando il cielo chiedo se ci sarà per me un po' di pace che duri un eternità per me"

#spocchioso #treccani #bocciofila #campeggio2k18 #claviere #thebestsquad #friends 
Ph: @fabiocassa_sfh and @cami_restelli
"La vertigine non è paura di cadere ma voglia di volare! Mi fido di te!" "Far finta di essere felice non è poi come si dice così semplice per me" "Guardando il cielo chiedo se ci sarà per me un po' di pace che duri un eternità per me" #spocchioso  #treccani  #bocciofila  #campeggio2k18  #claviere  #thebestsquad  #friends  Ph: @fabiocassa_sfh and @cami_restelli
AMORE: sono le tue persone del cuore davanti a calamari e moscardini fritti🐙 #treccani #definizione
AMORE: sono le tue persone del cuore davanti a calamari e moscardini fritti🐙 #treccani  #definizione 
Indispensabili come la terza media. #segnalaunsedovrei #sedovrei #summerschool #treccani #seredestate
In vacanza ospiti alla villa girasole del pittore #treccani a #fortedeimarmi si studiano nuovi soggetti e nuove tecniche per la mostra di settembre. Si ricomincia con la grafite su carta.
#art #arte #artist #artecontemporanea #paint #paintings #painting🎨
"Per molti versi la figura in cui si sono concentrate tutte le contraddizioni, le fantasie, l'originalità, l'attrazione profonda, l'assoluta fascinazione che danno origine al mito cinematografico, quel punto di misterioso contatto in cui la finzione, ossia il personaggio costruito, si fonde con la realtà nascosta, molto spesso dolorosa, di un'individualità singola, lasciando emergere squarci di sconcertante autenticità. Con il suo fascino estremo e al contempo infantile, giocato sul gusto di piacere, costantemente esibito con conturbante sensualità, privo di ogni minaccia aggressiva e pervaso di fragilità e insicurezze, Monroe dominò incontrastata i sogni e i desideri sessuali del pubblico degli anni Cinquanta e dei primi anni Sessanta, rappresentando l'immaginario erotico nell'intera gamma di negate e prepotenti pulsioni. Ma la sua immagine, fissata e riproposta in innumerevoli foto di copertina e in raffinati servizi fotografici, poi consacrata e serializzata da Andy Warhol, complici una vita presentata come un feuilleton e tragicamente interrotta da una morte avvolta nel mistero, ha acquisito un'immortalità mediatica che prescinde dai ruoli e dai film interpretati, dai registi che la diressero e dagli stessi eventi che la segnarono e la travolsero, e si basa sulla bellezza assoluta della bionda diva dallo sguardo morbidamente languido e dalla complessa personalità che appartiene ormai a ogni tempo."
🔻
Il 5 agosto 1962, a Santa Monica (Los Angeles) ci lasciava Marilyn Monroe, nome d'arte di Norma Jean (Jeane) Baker o Mortenson.
📷✒️
Testo e immagine sono tratti dalla voce Monroe, Marilyn scritta da Monica Trecca per la nostra «Enciclopedia del Cinema».
"Per molti versi la figura in cui si sono concentrate tutte le contraddizioni, le fantasie, l'originalità, l'attrazione profonda, l'assoluta fascinazione che danno origine al mito cinematografico, quel punto di misterioso contatto in cui la finzione, ossia il personaggio costruito, si fonde con la realtà nascosta, molto spesso dolorosa, di un'individualità singola, lasciando emergere squarci di sconcertante autenticità. Con il suo fascino estremo e al contempo infantile, giocato sul gusto di piacere, costantemente esibito con conturbante sensualità, privo di ogni minaccia aggressiva e pervaso di fragilità e insicurezze, Monroe dominò incontrastata i sogni e i desideri sessuali del pubblico degli anni Cinquanta e dei primi anni Sessanta, rappresentando l'immaginario erotico nell'intera gamma di negate e prepotenti pulsioni. Ma la sua immagine, fissata e riproposta in innumerevoli foto di copertina e in raffinati servizi fotografici, poi consacrata e serializzata da Andy Warhol, complici una vita presentata come un feuilleton e tragicamente interrotta da una morte avvolta nel mistero, ha acquisito un'immortalità mediatica che prescinde dai ruoli e dai film interpretati, dai registi che la diressero e dagli stessi eventi che la segnarono e la travolsero, e si basa sulla bellezza assoluta della bionda diva dallo sguardo morbidamente languido e dalla complessa personalità che appartiene ormai a ogni tempo." 🔻 Il 5 agosto 1962, a Santa Monica (Los Angeles) ci lasciava Marilyn Monroe, nome d'arte di Norma Jean (Jeane) Baker o Mortenson. 📷✒️ Testo e immagine sono tratti dalla voce Monroe, Marilyn scritta da Monica Trecca per la nostra «Enciclopedia del Cinema».
Vacanze: riposo più o meno lungo dalle proprie ordinarie occupazioni... dovute, maturate e soprattutto sacrosante! 😜#timetorest #timeforus #holidays #mindfulness #annualleave #thatsallfolks✌ #treccani
Anche col tuo italiano elisabbè @elisabettafranchi 
#segnalaunsedovrei #elisabettafranchi per #treccani
Chi fa da sé..
..nulla, sta solo.
-
-
-
Ora userò tutte parole che iniziano con “tre”: #treccani #trekking #tremendo #trend #trentino #trendsetter #treno #trezzano #treino #trending #treviso #trento #tre.
Ora non più: #scefftoni #nina #pinta #santamaria #undostres #un #dos #tres #photoshop
procrastinare v. tr. [dal lat. procrastinare, der. di crastĭnus, agg. di cras «domani», col pref. pro-1] (io procràstino, ecc.), letter. – Differire, rinviare da un giorno a un altro, dall’oggi al domani, allo scopo di guadagnare tempo o addirittura con l’intenzione di non fare quello che si dovrebbe: p. il pagamento; p. una riunione, un impegno; continua a p. la partenza. •
•
•
•
•
#just #procrastination #procrastinare #irresistibilerichiamo #della #procrastinazione #igersitalia #map #of #procrastinating #softspot #workinprogress #picoftheday #ironyoflife #takeiteasy #thehardtruth #treccani
procrastinare v. tr. [dal lat. procrastinare, der. di crastĭnus, agg. di cras «domani», col pref. pro-1] (io procràstino, ecc.), letter. – Differire, rinviare da un giorno a un altro, dall’oggi al domani, allo scopo di guadagnare tempo o addirittura con l’intenzione di non fare quello che si dovrebbe: p. il pagamento; p. una riunione, un impegno; continua a p. la partenza. • • • • • #just  #procrastination  #procrastinare  #irresistibilerichiamo  #della  #procrastinazione  #igersitalia  #map  #of  #procrastinating  #softspot  #workinprogress  #picoftheday  #ironyoflife  #takeiteasy  #thehardtruth  #treccani 
Il nome maiolica, viene da Maiorca nelle Baleari (raddolcito alla toscana, cfr. Dante, Inferno XXVIII, 82) non perché in quel luogo si siano eseguite ceramiche tali da imporre una moda, ma perché interessato - come quanto avvenne per altri prodotti di grande diffusione (cfr. i nomi arazzo, damasco, delft, faenza, ecc.) - al traffico di esportazione che raccoglieva dal litorale iberico e spacciava le #ceramiche specialmente valenzane a lustro metallico, le più con note araldiche, ambitissime anche dalle grandi case italiane del Trecento (fine) e del Quattrocento. 
Tale nome sino a circa la metà del sec. XVI stette nel linguaggio comune a indicare i "lavori di pietra" o di "vetrame" cioè di #terracotta smaltati e #dipinti e poi "finiti" a terzo fuoco con effetti di iridescenze e brillantezze di metallo (v. Giorgio Andreoli), ottenute mediante la tecnica più propriamente orientale del lustro, appresa dai nostri vasai nel tardo Quattrocento se non proprio agl'inizî del secolo dopo. 
Verso il 1540 (se ne hanno esempî anche anteriori) la voce maiolica fu estesa a designare tutta la produzione a smalto stannifero, indipendentemente dalle applicazioni a "terzo fuoco", e tale uso rimane.

La maiolica divenne il veicolo di un gusto d'arte che, dagli albori del '400 può dirsi a tutt'oggi, attraverso decadenze e risorgenze imposte dai nuovi modi di vivere, dalle esigenze dei mercati, dalla necessità di utilizzare nuovi materiali, ma soprattutto dal diffondersi del gusto d'arte e dal vario atteggiamento della cultura, seppe assumere, specie con la pittura figurata in policromia sul candido smalto, la nobiltà di espressione di un fenomeno squisitamente, propriamente #italiano, talora assurgendo all'altezza di esponente di una fase del vivere nazionale a irradiare i suoi influssi sull'opera similare, ma infinitamente inferiore, delle altre nazioni. 
MAIOLICA
di Eugenia GARULLI - Gaetano BALLARDINI - Ernst KUHNEL - Alfred SALMONY - Gaetano BALLARDINI - - #Enciclopedia #Italiana #Treccani (1934)

#Maiolica #MadeinItaly #MadeinTuscany #Pottery #art #artisan #craftmanship #fiorentino #florence #empoli #firenze #Artigianato #highend #designer #history #interiordesign #decor
Il nome maiolica, viene da Maiorca nelle Baleari (raddolcito alla toscana, cfr. Dante, Inferno XXVIII, 82) non perché in quel luogo si siano eseguite ceramiche tali da imporre una moda, ma perché interessato - come quanto avvenne per altri prodotti di grande diffusione (cfr. i nomi arazzo, damasco, delft, faenza, ecc.) - al traffico di esportazione che raccoglieva dal litorale iberico e spacciava le #ceramiche  specialmente valenzane a lustro metallico, le più con note araldiche, ambitissime anche dalle grandi case italiane del Trecento (fine) e del Quattrocento. Tale nome sino a circa la metà del sec. XVI stette nel linguaggio comune a indicare i "lavori di pietra" o di "vetrame" cioè di #terracotta  smaltati e #dipinti  e poi "finiti" a terzo fuoco con effetti di iridescenze e brillantezze di metallo (v. Giorgio Andreoli), ottenute mediante la tecnica più propriamente orientale del lustro, appresa dai nostri vasai nel tardo Quattrocento se non proprio agl'inizî del secolo dopo. Verso il 1540 (se ne hanno esempî anche anteriori) la voce maiolica fu estesa a designare tutta la produzione a smalto stannifero, indipendentemente dalle applicazioni a "terzo fuoco", e tale uso rimane. La maiolica divenne il veicolo di un gusto d'arte che, dagli albori del '400 può dirsi a tutt'oggi, attraverso decadenze e risorgenze imposte dai nuovi modi di vivere, dalle esigenze dei mercati, dalla necessità di utilizzare nuovi materiali, ma soprattutto dal diffondersi del gusto d'arte e dal vario atteggiamento della cultura, seppe assumere, specie con la pittura figurata in policromia sul candido smalto, la nobiltà di espressione di un fenomeno squisitamente, propriamente #italiano , talora assurgendo all'altezza di esponente di una fase del vivere nazionale a irradiare i suoi influssi sull'opera similare, ma infinitamente inferiore, delle altre nazioni. MAIOLICA di Eugenia GARULLI - Gaetano BALLARDINI - Ernst KUHNEL - Alfred SALMONY - Gaetano BALLARDINI - - #Enciclopedia  #Italiana  #Treccani  (1934) #Maiolica  #MadeinItaly  #MadeinTuscany  #Pottery  #art  #artisan  #craftmanship  #fiorentino  #florence  #empoli  #firenze  #Artigianato  #highend  #designer  #history  #interiordesign  #decor 
🖋❤️ #BuonaScrittura ❤️🖋
Oltre le parole: riflessioni veloci. 
ignorare

Per l'esperienza, basta seguire l'indicazione che conduce alla vita, al mondo, alle relazioni con gli altri, alla scoperta di sé, al sapere e agli errori.
Per l'indifferenza, basta voltare la faccia alla verità e continuare a essere morti dentro.
.
.
.
#ignorare #lemieparole #italiano #accademiadellacrusca #treccani #vocabolario #italiano #wordporn #correttoredibozze #editoria #buonascrittura #scrivere #copywriting
🖋❤️ #BuonaScrittura  ❤️🖋 Oltre le parole: riflessioni veloci. ignorare Per l'esperienza, basta seguire l'indicazione che conduce alla vita, al mondo, alle relazioni con gli altri, alla scoperta di sé, al sapere e agli errori. Per l'indifferenza, basta voltare la faccia alla verità e continuare a essere morti dentro. . . . #ignorare  #lemieparole  #italiano  #accademiadellacrusca  #treccani  #vocabolario  #italiano  #wordporn  #correttoredibozze  #editoria  #buonascrittura  #scrivere  #copywriting 
artigiano s. m. (f. -a) e agg. [der. di arte]. – 1. s. m. Chi esercita un’attività (anche artistica) per la produzione (o anche riparazione) di beni, tramite il lavoro manuale proprio e di un numero limitato di lavoranti, senza lavorazione in serie, svolta generalm. in una bottega. #treccani 
Ogni Cuccù nasce da più elementi che vengono assemblati appena la durezza dell'argilla lo consente. Le fasi di lavorazione sono interamente manuali - tecnica del pollice/pizzico, tornio- e le imperfezioni sono il valore aggiunto dei miei manufatti 😉#Cuccù #workinprogress #mariabrunafesta #ceramichedarte #artigianatoartistico #matera #sassi #fattoamanoconilcuore #terracottalove #potterywheel #pinchpot #thumbtechnique #handbuildingtechniques #instapottery #potterygram
artigiano s. m. (f. -a) e agg. [der. di arte]. – 1. s. m. Chi esercita un’attività (anche artistica) per la produzione (o anche riparazione) di beni, tramite il lavoro manuale proprio e di un numero limitato di lavoranti, senza lavorazione in serie, svolta generalm. in una bottega. #treccani  Ogni Cuccù nasce da più elementi che vengono assemblati appena la durezza dell'argilla lo consente. Le fasi di lavorazione sono interamente manuali - tecnica del pollice/pizzico, tornio- e le imperfezioni sono il valore aggiunto dei miei manufatti 😉#Cuccù  #workinprogress  #mariabrunafesta  #ceramichedarte  #artigianatoartistico  #matera  #sassi  #fattoamanoconilcuore  #terracottalove  #potterywheel  #pinchpot  #thumbtechnique  #handbuildingtechniques  #instapottery  #potterygram 
partènza s. f. [der. di partire]. – 1. Il fatto e il momento di partire: a. Di persona (o gruppo di persone) che si allontana per un tempo più o meno lungo da un luogo: partenza in treno, in nave, in aereo, in automobile, in pullman; partenza per un lungo viaggio; la p. di un amico, di un conoscente; la p. per le vacanze; una p. improvvisa, affrettata; una p. triste; fissare la p. o la data della p.; anticipare, rimandare la p.; prepararsi alla p.; tutto è già pronto per la p.; essere di (o in) p., essere in procinto di mettersi in viaggio; dopo la sua p. dall’Italia, non si è più saputo niente di lui. Talvolta anche con riferimento a brevi tragitti: la p. per una gita (in bicicletta o a piedi). b.Di animali che migrano: la p. delle rondini, degli storni. c. Di veicoli: la p. del treno, dell’aereo, della nave, della corriera; binario di partenza, nelle stazioni ferroviarie; il capostazione ha dato il segnale della p.; è in p. dal binario numero 5 l’intercity per Milano; orario delle p., manifesto o tabellone che, nelle stazioni ferroviarie, delle autolinee e di altri mezzi di trasporto, indica l’ora della partenza di ciascun mezzo (per i treni, anche il binario). Anche, con sign. più ristretto, l’inizio del movimento di un veicolo: la p. di un aereo, il suo decollo.

#laparoladelgiovedi #partenza #stazione #binari #estate #treccani #dizionario #linguaitaliana #italiano #departure #thursday #agosto #isalutiallastazione #foligno #umbria #igumbria #ig_italy #umbria_in_grande #umbrialike #umbria_love
partènza s. f. [der. di partire]. – 1. Il fatto e il momento di partire: a. Di persona (o gruppo di persone) che si allontana per un tempo più o meno lungo da un luogo: partenza in treno, in nave, in aereo, in automobile, in pullman; partenza per un lungo viaggio; la p. di un amico, di un conoscente; la p. per le vacanze; una p. improvvisa, affrettata; una p. triste; fissare la p. o la data della p.; anticipare, rimandare la p.; prepararsi alla p.; tutto è già pronto per la p.; essere di (o in) p., essere in procinto di mettersi in viaggio; dopo la sua p. dall’Italia, non si è più saputo niente di lui. Talvolta anche con riferimento a brevi tragitti: la p. per una gita (in bicicletta o a piedi). b.Di animali che migrano: la p. delle rondini, degli storni. c. Di veicoli: la p. del treno, dell’aereo, della nave, della corriera; binario di partenza, nelle stazioni ferroviarie; il capostazione ha dato il segnale della p.; è in p. dal binario numero 5 l’intercity per Milano; orario delle p., manifesto o tabellone che, nelle stazioni ferroviarie, delle autolinee e di altri mezzi di trasporto, indica l’ora della partenza di ciascun mezzo (per i treni, anche il binario). Anche, con sign. più ristretto, l’inizio del movimento di un veicolo: la p. di un aereo, il suo decollo. #laparoladelgiovedi  #partenza  #stazione  #binari  #estate  #treccani  #dizionario  #linguaitaliana  #italiano  #departure  #thursday  #agosto  #isalutiallastazione  #foligno  #umbria  #igumbria  #ig_italy  #umbria_in_grande  #umbrialike  #umbria_love 
"spiaggiare v. intr. [der. di spiaggia] (io spiàggio, ecc.; aus. avere). – Arenarsi, finire sulla spiaggia, detto soprattutto di grandi cetacei che, per cause legate per lo più all’inquinamento dei mari, vengono spinti a riva dalla corrente, morti o in fin di vita. Anche con la particella pron., spiaggiarsi. ◆ Part. pass. spiaggiato, anche come agg.: unpronto soccorso per i cetacei spiaggiati."
#treccani #cit #spiaggiata #pocorilassata #mammapappanannacacca #calaliberotto #bestdays #graziemum&daddy
"spiaggiare v. intr. [der. di spiaggia] (io spiàggio, ecc.; aus. avere). – Arenarsi, finire sulla spiaggia, detto soprattutto di grandi cetacei che, per cause legate per lo più all’inquinamento dei mari, vengono spinti a riva dalla corrente, morti o in fin di vita. Anche con la particella pron., spiaggiarsi. ◆ Part. pass. spiaggiato, anche come agg.: unpronto soccorso per i cetacei spiaggiati." #treccani  #cit  #spiaggiata  #pocorilassata  #mammapappanannacacca  #calaliberotto  #bestdays  #graziemum &daddy
"Ma che succede se tipo prendo le parole suggerite random nella home page del vocabolario di @treccanigram ?"
...Ecco qua... "e dopo maiale, Majakovskij, malfatto, continuarono gli altri, fino a leggermi matto..." 😵
"Ma che succede se tipo prendo le parole suggerite random nella home page del vocabolario di @treccanigram ?" ...Ecco qua... "e dopo maiale, Majakovskij, malfatto, continuarono gli altri, fino a leggermi matto..." 😵
Un minuto di silenzio per i tre ccani caduti onestamente dal ponte nuovo ~ #treccani#onesto#walking#parcofluviale
Tigre! Tigre! Divampante fulgore
Nelle foreste della notte,
Quale fu l'immortale mano o l'occhio
Ch'ebbe la forza di formare la tua agghiacciante simmetria?
🐅
Ammettiamo di non avere la risposta pronta. In compenso sappiamo che i versi sono di William Blake, tradotti da Giuseppe Ungaretti, e che li abbiamo scelti perché oggi è la Giornata mondiale della tigre!
🐅
Nell'immagine, due tigri del Bengala in totale relax sulle pagine della nostra Enciclopedia.
Tigre! Tigre! Divampante fulgore Nelle foreste della notte, Quale fu l'immortale mano o l'occhio Ch'ebbe la forza di formare la tua agghiacciante simmetria? 🐅 Ammettiamo di non avere la risposta pronta. In compenso sappiamo che i versi sono di William Blake, tradotti da Giuseppe Ungaretti, e che li abbiamo scelti perché oggi è la Giornata mondiale della tigre! 🐅 Nell'immagine, due tigri del Bengala in totale relax sulle pagine della nostra Enciclopedia.
#ilchiasmo #treccani with @fergsvause and SourArt
#superdogapproved 😎 @lixa_devi -  Oggi é un dolce buongiorno 😍
.
.
➡️ Anche tu pensi che il tuo cane sia il tuo Supereroe? Taggaci My Pet's Hero! La community dove ogni cane mostra al mondo i suoi super poteri 😎
. 
ciao da #SuperJoe
.
🐶
#treccani#clash#luna#candy#alparco#canineabbiamo  #quantosietebelli#amorealcubo#nonsipuospiegare#meticcio#akitainu#coker
. 
#mysuperdog #dogshero #ilovedogs #ilovemydog #ilmiocanesuper #supercani #canisuper #pets #mypetshero #mydogisahero #mypethero  #supergiochia6zampe #superdogvsalien #eventi #eventicinofili #eventicani
#superdogapproved  😎 @lixa_devi - Oggi é un dolce buongiorno 😍 . . ➡️ Anche tu pensi che il tuo cane sia il tuo Supereroe? Taggaci My Pet's Hero! La community dove ogni cane mostra al mondo i suoi super poteri 😎 . ciao da #SuperJoe  . 🐶 #treccani #clash #luna #candy #alparco #canineabbiamo  #quantosietebelli #amorealcubo #nonsipuospiegare #meticcio #akitainu #coker  . #mysuperdog  #dogshero  #ilovedogs  #ilovemydog  #ilmiocanesuper  #supercani  #canisuper  #pets  #mypetshero  #mydogisahero  #mypethero  #supergiochia6zampe  #superdogvsalien  #eventi  #eventicinofili  #eventicani 
Favellare.
Treccani: esprimere con la voce il pensiero.
Nene: esprimere con gli occhi, la storta della bocca, le guance il pensiero non sempre ben definito che a seconda dei casi o dei casini in cui si trova è posizionato nelle mani, testa, cuore, pancia. La casistica ha rivelato nel corso del tempo essere presente tra una fetta di pane e marmellata e la salsiccia coi peperoni in un punto dello stomaco dove ancora questi sono in fase di digestione ma il godimento pieno è di per sè avvenuto.testimoniato dal fatto, non sempre, da presenza di forzature muscolari importanti ai lati della bocca dette sorrisi.  Favellare altrimenti detto il piacere di parlare è una cosa di cui pure mia mamma ha memoria dal momento in cui ho cominciato ad usare la bocca non solo per nutrirmi ma anche per comunicare agli altri ogni qualsivoglia cosa la mia amata pancia testa cuore mani occhi abbiano incontrato lungo il loro cammino. Dichiaro dunque di essere una favella. In quanto adepta alla setta di chi in qualunque modo il suo pensiero lo porta in giostra. La giostra che Somiglia a quella dei cavalli di quando eravamo piccini. Vuoi un biglietto?
#ticket #toride #music #hounastoriaperte #romanzo #vivodiparticolari #red #colour #favellare #storyteller #scrittoriemergenti #mymagicalmoments #shesnotlost #lostintime #pulpfiction #cinemamaniac #bookstagram #colbenechetivoglio #summervibes #summerlove #mypatnerincrime #parlare #treccani #want #finditliveit #monochrome #monocromatic #photographerslife #minimalize #minimalism
Favellare. Treccani: esprimere con la voce il pensiero. Nene: esprimere con gli occhi, la storta della bocca, le guance il pensiero non sempre ben definito che a seconda dei casi o dei casini in cui si trova è posizionato nelle mani, testa, cuore, pancia. La casistica ha rivelato nel corso del tempo essere presente tra una fetta di pane e marmellata e la salsiccia coi peperoni in un punto dello stomaco dove ancora questi sono in fase di digestione ma il godimento pieno è di per sè avvenuto.testimoniato dal fatto, non sempre, da presenza di forzature muscolari importanti ai lati della bocca dette sorrisi. Favellare altrimenti detto il piacere di parlare è una cosa di cui pure mia mamma ha memoria dal momento in cui ho cominciato ad usare la bocca non solo per nutrirmi ma anche per comunicare agli altri ogni qualsivoglia cosa la mia amata pancia testa cuore mani occhi abbiano incontrato lungo il loro cammino. Dichiaro dunque di essere una favella. In quanto adepta alla setta di chi in qualunque modo il suo pensiero lo porta in giostra. La giostra che Somiglia a quella dei cavalli di quando eravamo piccini. Vuoi un biglietto? #ticket  #toride  #music  #hounastoriaperte  #romanzo  #vivodiparticolari  #red  #colour  #favellare  #storyteller  #scrittoriemergenti  #mymagicalmoments  #shesnotlost  #lostintime  #pulpfiction  #cinemamaniac  #bookstagram  #colbenechetivoglio  #summervibes  #summerlove  #mypatnerincrime  #parlare  #treccani  #want  #finditliveit  #monochrome  #monocromatic  #photographerslife  #minimalize  #minimalism 
«In "A clockwork orange" (1971; "Arancia meccanica") Kubrick elabora una selvaggia parodia del futuro, ancora una volta metafora del presente. La storia del crudele Alex, che da picchiatore diventa uno strumento politico importante nelle mani del governo, gli offre l'occasione di illustrare come il bene e il male si scambino continuamente di posto, a seconda dei punti di vista, ma anche di sperimentare un tipo di narrazione simmetrica, a "stazioni" , in cui la seconda parte è costituita dalle stesse tappe della prima in ordine inverso, e un cinema musicale in cui anche le scene di "ultraviolenza" assumono il ritmo e l'armonia di balletti.»
🔻
Oggi, novant'anni fa, nasceva a New York Stanley Kubrick. Cineasta-filosofo, infaticabile sperimentatore, inventore di nuovi modelli narrativi e metanarrativi, fu tra i più grandi registi del 20esimo secolo. Ebbe diverse influenze: da Chaplin prese il senso della comicità, da Ejzenštejn l'atteggiamento di riflessione critica e da Max Ophuls la malinconia e la propensione all'uso del metalinguaggio. Lo ricordiamo attraverso uno dei suoi film più disturbanti e più celebri.
📷✒️
Testo e immagine sono tratti dalla voce Kubrick, Stanley scritta da Sandro Bernardi per la nostra «Enciclopedia del Cinema».
«In "A clockwork orange" (1971; "Arancia meccanica") Kubrick elabora una selvaggia parodia del futuro, ancora una volta metafora del presente. La storia del crudele Alex, che da picchiatore diventa uno strumento politico importante nelle mani del governo, gli offre l'occasione di illustrare come il bene e il male si scambino continuamente di posto, a seconda dei punti di vista, ma anche di sperimentare un tipo di narrazione simmetrica, a "stazioni" , in cui la seconda parte è costituita dalle stesse tappe della prima in ordine inverso, e un cinema musicale in cui anche le scene di "ultraviolenza" assumono il ritmo e l'armonia di balletti.» 🔻 Oggi, novant'anni fa, nasceva a New York Stanley Kubrick. Cineasta-filosofo, infaticabile sperimentatore, inventore di nuovi modelli narrativi e metanarrativi, fu tra i più grandi registi del 20esimo secolo. Ebbe diverse influenze: da Chaplin prese il senso della comicità, da Ejzenštejn l'atteggiamento di riflessione critica e da Max Ophuls la malinconia e la propensione all'uso del metalinguaggio. Lo ricordiamo attraverso uno dei suoi film più disturbanti e più celebri. 📷✒️ Testo e immagine sono tratti dalla voce Kubrick, Stanley scritta da Sandro Bernardi per la nostra «Enciclopedia del Cinema».
Su @treccanigram si parla della mia #poesia e dei #poeti a #sud del #lazio 
Esserne #felici è minimo 
#poetry #poesiaitaliana #scrivere #treccani #cultura #versi #libro #book #latina 
http://www.treccani.it/magazine/lingua_italiana/articoli/percorsi/percorsi_157.html
Vi riproponiamo un vecchissimo articolo (LINK IN BIO⬆️) della nostra Chiara; erano gli albori di World Wide Webserie, lei era fresca di laurea e, quel giovedì del 2013, pubblicava questa divagazione sul corretto termine italiano per indicare il fenomeno, già consapevole del fatto che sarebbe stato presto rimpiazzato o affiancato da altre terminologie... Com'è in parte successo. 
Quante cose sono cambiate da allora, vero? Leggete tutto su www.worldwidewebserie.com.

#webserie #webseries #wwwebserie #tbt #throwbackthursday #giovedì #oldarticle
#throwback
#memories
#oldwriting #oldwritten #chiarabressa #onlineseries #digitalseries #treccani
Vi riproponiamo un vecchissimo articolo (LINK IN BIO⬆️) della nostra Chiara; erano gli albori di World Wide Webserie, lei era fresca di laurea e, quel giovedì del 2013, pubblicava questa divagazione sul corretto termine italiano per indicare il fenomeno, già consapevole del fatto che sarebbe stato presto rimpiazzato o affiancato da altre terminologie... Com'è in parte successo. Quante cose sono cambiate da allora, vero? Leggete tutto su www.worldwidewebserie.com. #webserie  #webseries  #wwwebserie  #tbt  #throwbackthursday  #giovedì  #oldarticle  #throwback  #memories  #oldwriting  #oldwritten  #chiarabressa  #onlineseries  #digitalseries  #treccani 
Lo stesso tuo 😂
•
•
•
#sedovrei #segnalaunsedovrei #summerday #makeup #treccani #estate2018
cura s. f. [lat. cūra]. – 1. a. Interessamento solerte e premuroso per un oggetto, che impegna sia il nostro animo sia la nostra attività: dedicare ogni c. alla famiglia, all’educazione dei figli, ai proprî interessi; avere c., prendersi c. di qualcuno o di qualche cosa, occuparsene attivamente, provvedere alle sue necessità, alla sua conservazione; non darsi c. di nulla, disinteressarsi di tutto, essere indolente. In partic. b. Riguardo, attenzione: conservare, custodire con c.; aversi c., avere riguardi per sé stesso, e soprattutto per la propria salute. Al plur., premure, vigile assistenza: c. pazienti, assidue, affettuose, materne, filiali; raddoppiare le c.; affidare i figli alle c. di un buon maestro. c. Impegno, zelo, diligenza: porre c. in qualche cosa; lavoro fatto con molta c.; indagare con la massima cura. d. L’attività in cui si è direttamente impegnati: la c. della casa; le c. dello stato; le gravi c. del suo ufficio. e. Oggetto costante (costituito da persone o cose) dei proprî pensieri, delle proprie attenzioni, del proprio attaccamento: l’unica sua c. è la famiglia; non ha altra c. che lo sport, il gioco, lo studio, ecc. 2. a. Il complesso dei mezzi terapeutici e delle prescrizioni mediche che hanno il fine di guarire una malattia (sinon. di terapia)

#laparoladelgiovedi #treccani #dizionario #linguaitaliana #cura #italiano #love #care #familyfirst #igersumbria #ig_italy #ig_daily
cura s. f. [lat. cūra]. – 1. a. Interessamento solerte e premuroso per un oggetto, che impegna sia il nostro animo sia la nostra attività: dedicare ogni c. alla famiglia, all’educazione dei figli, ai proprî interessi; avere c., prendersi c. di qualcuno o di qualche cosa, occuparsene attivamente, provvedere alle sue necessità, alla sua conservazione; non darsi c. di nulla, disinteressarsi di tutto, essere indolente. In partic. b. Riguardo, attenzione: conservare, custodire con c.; aversi c., avere riguardi per sé stesso, e soprattutto per la propria salute. Al plur., premure, vigile assistenza: c. pazienti, assidue, affettuose, materne, filiali; raddoppiare le c.; affidare i figli alle c. di un buon maestro. c. Impegno, zelo, diligenza: porre c. in qualche cosa; lavoro fatto con molta c.; indagare con la massima cura. d. L’attività in cui si è direttamente impegnati: la c. della casa; le c. dello stato; le gravi c. del suo ufficio. e. Oggetto costante (costituito da persone o cose) dei proprî pensieri, delle proprie attenzioni, del proprio attaccamento: l’unica sua c. è la famiglia; non ha altra c. che lo sport, il gioco, lo studio, ecc. 2. a. Il complesso dei mezzi terapeutici e delle prescrizioni mediche che hanno il fine di guarire una malattia (sinon. di terapia) #laparoladelgiovedi  #treccani  #dizionario  #linguaitaliana  #cura  #italiano  #love  #care  #familyfirst  #igersumbria  #ig_italy  #ig_daily 
Ho già parlato di “rapporto completo” e oggi vediamo la formula “rapporto sessuale”.
Il più delle volte viene sottinteso che sia un rapporto penetrativo e non tutta la gamma di effusioni che ci possono essere tra due persone. Nel sondaggio che ho fatto per il 39% il rapporto sessuale prevede sempre la penetrazione.
La stessa wikipedia prima lo descrive come “coito” e poi cita molti dei modi in cui ci può essere un contatto tra due persone ma sempre coinvolgendo i genitali.
Se a voi chiedono quando è stato l'ultimo rapporto sessuale che avete avuto, pensate solo alla penetrazione o anche a un momento di petting?
Da #treccani:
#còito s. m. [dal lat. coĭtus, propr. «l’andare insieme», der. di coire: v. coire]. Accoppiamento sessuale, spec. con riferimento alla specie umana.
Per i sessuologi spagnoli del mio master “coito” non vorrebbe dire per forza 'rapporto penetrativo' ma semplicemente amoreggiare con una persona. L'origine etimologica di questa parola è “andare insisme/stare con” e non sottintende tutto il significato che ha accumulato poi nel tempo, ovvero di sesso penetrativo, tanto che si usa anche per “coito interrotto” per indicare un rapporto penetrativo che viene appunto interrotto prima della eiaculazione.
Wikipedia cita anche “amplesso” come sinonimo, che etimologicamente significa 'abbraccio'.
Quindi etimologicamente coito e amplesso (andare assieme/abbracciarsi) potrebbero essere quelle parole che meglio potrebbero descrivere lo stare insieme intimamente di due persone, che siano coinvolti o meno i genitali, che ci sia o meno penetrazione.
Ho iniziato a introdurre la forma “rapporto intimo” per includere tutte le forme di amoreggiamento possibili oltre a quella penetrativa, perchè mi son resa conto che il più delle volte coito/rapporto sessuale sono associati alla penetrazione. 
Ma se una persona non ha penetrazioni? 
Che risponderà se pensa che chi lo domanda stia chiedendo proprio di un rapporto penetrativo?
.
#sexdizionario #viosexpert #sessualità #educazionesessuale #liberiamolasessualità #sexpert #significatoparole
Ho già parlato di “rapporto completo” e oggi vediamo la formula “rapporto sessuale”. Il più delle volte viene sottinteso che sia un rapporto penetrativo e non tutta la gamma di effusioni che ci possono essere tra due persone. Nel sondaggio che ho fatto per il 39% il rapporto sessuale prevede sempre la penetrazione. La stessa wikipedia prima lo descrive come “coito” e poi cita molti dei modi in cui ci può essere un contatto tra due persone ma sempre coinvolgendo i genitali. Se a voi chiedono quando è stato l'ultimo rapporto sessuale che avete avuto, pensate solo alla penetrazione o anche a un momento di petting? Da #treccani : #còito  s. m. [dal lat. coĭtus, propr. «l’andare insieme», der. di coire: v. coire]. Accoppiamento sessuale, spec. con riferimento alla specie umana. Per i sessuologi spagnoli del mio master “coito” non vorrebbe dire per forza 'rapporto penetrativo' ma semplicemente amoreggiare con una persona. L'origine etimologica di questa parola è “andare insisme/stare con” e non sottintende tutto il significato che ha accumulato poi nel tempo, ovvero di sesso penetrativo, tanto che si usa anche per “coito interrotto” per indicare un rapporto penetrativo che viene appunto interrotto prima della eiaculazione. Wikipedia cita anche “amplesso” come sinonimo, che etimologicamente significa 'abbraccio'. Quindi etimologicamente coito e amplesso (andare assieme/abbracciarsi) potrebbero essere quelle parole che meglio potrebbero descrivere lo stare insieme intimamente di due persone, che siano coinvolti o meno i genitali, che ci sia o meno penetrazione. Ho iniziato a introdurre la forma “rapporto intimo” per includere tutte le forme di amoreggiamento possibili oltre a quella penetrativa, perchè mi son resa conto che il più delle volte coito/rapporto sessuale sono associati alla penetrazione. Ma se una persona non ha penetrazioni? Che risponderà se pensa che chi lo domanda stia chiedendo proprio di un rapporto penetrativo? . #sexdizionario  #viosexpert  #sessualità  #educazionesessuale  #liberiamolasessualità  #sexpert  #significatoparole 
Il 25 luglio 1938, 80 anni fa, la segreteria politica del PNF comunica il testo completo del Manifesto della Razza, corredato dall'elenco dei firmatari e degli aderenti. Era apparso il 14 luglio su ‘Il giornale d’Italia’. Per @treccanigram ho scritto  e diretto ‘L’ultimo grido’, con @frainaudita @francesco_montanari_official @monicaguerritore e @stefano_muroni la web-serie sulle Leggi razziali, disponibile su Treccani.it. Qualche giorno fa ero su @radio1rai a parlar del progetto. @robyslick ha elaborato questa immagine ispirata dai video. #treccani #history #radiorai1 #italy #historia #memory #writing #paint #painting #venezia #torino #ferrara #salerno #actor #web #francescainaudi #francescomontanari #stefanomuroni #monicaguerritore
Il 25 luglio 1938, 80 anni fa, la segreteria politica del PNF comunica il testo completo del Manifesto della Razza, corredato dall'elenco dei firmatari e degli aderenti. Era apparso il 14 luglio su ‘Il giornale d’Italia’. Per @treccanigram ho scritto e diretto ‘L’ultimo grido’, con @frainaudita @francesco_montanari_official @monicaguerritore e @stefano_muroni la web-serie sulle Leggi razziali, disponibile su Treccani.it. Qualche giorno fa ero su @radio1rai a parlar del progetto. @robyslick ha elaborato questa immagine ispirata dai video. #treccani  #history  #radiorai1  #italy  #historia  #memory  #writing  #paint  #painting  #venezia  #torino  #ferrara  #salerno  #actor  #web  #francescainaudi  #francescomontanari  #stefanomuroni  #monicaguerritore 
Per la Donna, non esiste obiettivo che non possa raggiungere. Tutto il resto è noia.

Isteria-La derivazione etimologica dal tardo lat. histerëcus, che significa «utero», sottolinea la presunta esclusiva pertinenza del sesso femminile un tempo attribuita all’isteria, poi con il tempo parzialmente smentita.
Aspetti storici. I sintomi isterici furono descritti da Ippocrate e dagli ippocratici come segni di fragilità femminile. «Oggi esistono pochi lavori che richiedono necessariamente un pene e una vagina. Tutti gli altri dovrebbero essere aperti a tutti.» - F. Kennedy

#feministe #future #is #now #fu*k the #system
#treccani #hysteria
Per la Donna, non esiste obiettivo che non possa raggiungere. Tutto il resto è noia. Isteria-La derivazione etimologica dal tardo lat. histerëcus, che significa «utero», sottolinea la presunta esclusiva pertinenza del sesso femminile un tempo attribuita all’isteria, poi con il tempo parzialmente smentita. Aspetti storici. I sintomi isterici furono descritti da Ippocrate e dagli ippocratici come segni di fragilità femminile. «Oggi esistono pochi lavori che richiedono necessariamente un pene e una vagina. Tutti gli altri dovrebbero essere aperti a tutti.» - F. Kennedy #feministe  #future  #is  #now  #fu *k the #system  #treccani  #hysteria 
Nettuno (ant. e letter. Nettunno). –  Nella mitologia romana, nome (lat. Neptunus) del dio delle acque correnti, poi dio del mare in seguito all’identificazione col dio greco Posidone (o Poseidone). Per metonimia, nel linguaggio poet., il mare, la distesa delle acque. 🌊
(Fonte: http://www.treccani.it/vocabolario/nettuno/)
#summer2018 #summerday #buongiorno #buongiornocosi #goodmorning #martinsicuro #sea #seaside #holiday #villarosa #igersabruzzo #nettuno #mareintempesta #stormyday #culturalpolicy #enciclopediatreccani #treccani #likeforlikes
Nettuno (ant. e letter. Nettunno). – Nella mitologia romana, nome (lat. Neptunus) del dio delle acque correnti, poi dio del mare in seguito all’identificazione col dio greco Posidone (o Poseidone). Per metonimia, nel linguaggio poet., il mare, la distesa delle acque. 🌊 (Fonte: http://www.treccani.it/vocabolario/nettuno/) #summer2018  #summerday  #buongiorno  #buongiornocosi  #goodmorning  #martinsicuro  #sea  #seaside  #holiday  #villarosa  #igersabruzzo  #nettuno  #mareintempesta  #stormyday  #culturalpolicy  #enciclopediatreccani  #treccani  #likeforlikes 
Questa sera la nostra ciociarissima dà il meglio di sè, dilettandosi nell’arte della creazione di nuove parole! Dopo petaloso ecco che arriva ANIFICIO. #treccani #dante #stilnovo #glossario #petaloso
Questa sera la nostra ciociarissima dà il meglio di sè, dilettandosi nell’arte della creazione di nuove parole! Dopo petaloso ecco che arriva ANIFICIO. #treccani  #dante  #stilnovo  #glossario  #petaloso 
"MC2 - Mother's Color 2" - 7 Dicembre 2016
 10 ore ininterrotte di teatro performativo e drammaturgia sperimentale all'interno del museo Orestiadi di Gibellina (Tp), con la partecipazione della pittrice e artista Solveig Cogliani e la collaborazione di "Fondazione Terzo Pilastro", hanno permesso ad "Esostheatre - Il Teatro degli Esoscheletri" di Sasà Neri la menzione all'interno della Treccani come performance di interesse artistico e culturale di livello mondiale.

Foto di Maurizio di Fiore

#esostheatre #ilteatrodegliesoscheletri #teatro #performance #theatre #pittura #painting #arte #art #emozioni #emotions #cultura #culture #sicilia #sicily  #sperimentazione #museo #orestiadi #gibellina #foto #photo #photography #fotografia #treccani #nsiai #noelsailoriai
"MC2 - Mother's Color 2" - 7 Dicembre 2016  10 ore ininterrotte di teatro performativo e drammaturgia sperimentale all'interno del museo Orestiadi di Gibellina (Tp), con la partecipazione della pittrice e artista Solveig Cogliani e la collaborazione di "Fondazione Terzo Pilastro", hanno permesso ad "Esostheatre - Il Teatro degli Esoscheletri" di Sasà Neri la menzione all'interno della Treccani come performance di interesse artistico e culturale di livello mondiale. Foto di Maurizio di Fiore #esostheatre  #ilteatrodegliesoscheletri  #teatro  #performance  #theatre  #pittura  #painting  #arte  #art  #emozioni  #emotions  #cultura  #culture  #sicilia  #sicily   #sperimentazione  #museo  #orestiadi  #gibellina  #foto  #photo  #photography  #fotografia  #treccani  #nsiai  #noelsailoriai 
"MC2 - Mother's Color 2" - 7 Dicembre 2016
 10 ore ininterrotte di teatro performativo e drammaturgia sperimentale all'interno del museo Orestiadi di Gibellina (Tp), con la partecipazione della pittrice e artista Solveig Cogliani e la collaborazione di "Fondazione Terzo Pilastro", hanno permesso ad "Esostheatre - Il Teatro degli Esoscheletri" di Sasà Neri la menzione all'interno della Treccani come performance di interesse artistico e culturale di livello mondiale.

Foto di Maurizio di Fiore

#esostheatre #ilteatrodegliesoscheletri #teatro #performance #theatre #pittura #painting #arte #art #emozioni #emotions #cultura #culture #sicilia #sicily  #sperimentazione #museo #orestiadi #gibellina #foto #photo #photography #fotografia #treccani #nsiai #noelsailoriai
"MC2 - Mother's Color 2" - 7 Dicembre 2016  10 ore ininterrotte di teatro performativo e drammaturgia sperimentale all'interno del museo Orestiadi di Gibellina (Tp), con la partecipazione della pittrice e artista Solveig Cogliani e la collaborazione di "Fondazione Terzo Pilastro", hanno permesso ad "Esostheatre - Il Teatro degli Esoscheletri" di Sasà Neri la menzione all'interno della Treccani come performance di interesse artistico e culturale di livello mondiale. Foto di Maurizio di Fiore #esostheatre  #ilteatrodegliesoscheletri  #teatro  #performance  #theatre  #pittura  #painting  #arte  #art  #emozioni  #emotions  #cultura  #culture  #sicilia  #sicily   #sperimentazione  #museo  #orestiadi  #gibellina  #foto  #photo  #photography  #fotografia  #treccani  #nsiai  #noelsailoriai 
"MC2 - Mother's Color 2" - 7 Dicembre 2016
 10 ore ininterrotte di teatro performativo e drammaturgia sperimentale all'interno del museo Orestiadi di Gibellina (Tp), con la partecipazione della pittrice e artista Solveig Cogliani e la collaborazione di "Fondazione Terzo Pilastro", hanno permesso ad "Esostheatre - Il Teatro degli Esoscheletri" di Sasà Neri la menzione all'interno della Treccani come performance di interesse artistico e culturale di livello mondiale.

Foto di Maurizio di Fiore

#esostheatre #ilteatrodegliesoscheletri #teatro #performance #theatre #pittura #painting #arte #art #emozioni #emotions #cultura #culture #sicilia #sicily  #sperimentazione #museo #orestiadi #gibellina #foto #photo #photography #fotografia #treccani #nsiai #noelsailoriai
"MC2 - Mother's Color 2" - 7 Dicembre 2016  10 ore ininterrotte di teatro performativo e drammaturgia sperimentale all'interno del museo Orestiadi di Gibellina (Tp), con la partecipazione della pittrice e artista Solveig Cogliani e la collaborazione di "Fondazione Terzo Pilastro", hanno permesso ad "Esostheatre - Il Teatro degli Esoscheletri" di Sasà Neri la menzione all'interno della Treccani come performance di interesse artistico e culturale di livello mondiale. Foto di Maurizio di Fiore #esostheatre  #ilteatrodegliesoscheletri  #teatro  #performance  #theatre  #pittura  #painting  #arte  #art  #emozioni  #emotions  #cultura  #culture  #sicilia  #sicily   #sperimentazione  #museo  #orestiadi  #gibellina  #foto  #photo  #photography  #fotografia  #treccani  #nsiai  #noelsailoriai 
"MC2 - Mother's Color 2" - 7 Dicembre 2016
 10 ore ininterrotte di teatro performativo e drammaturgia sperimentale all'interno del museo Orestiadi di Gibellina (Tp), con la partecipazione della pittrice e artista Solveig Cogliani e la collaborazione di "Fondazione Terzo Pilastro", hanno permesso ad "Esostheatre - Il Teatro degli Esoscheletri" di Sasà Neri la menzione all'interno della Treccani come performance di interesse artistico e culturale di livello mondiale.

Foto di Maurizio di Fiore

#esostheatre #ilteatrodegliesoscheletri #teatro #performance #theatre #pittura #painting #arte #art #emozioni #emotions #cultura #culture #sicilia #sicily  #sperimentazione #museo #orestiadi #gibellina #foto #photo #photography #fotografia #treccani #nsiai #noelsailoriai
"MC2 - Mother's Color 2" - 7 Dicembre 2016  10 ore ininterrotte di teatro performativo e drammaturgia sperimentale all'interno del museo Orestiadi di Gibellina (Tp), con la partecipazione della pittrice e artista Solveig Cogliani e la collaborazione di "Fondazione Terzo Pilastro", hanno permesso ad "Esostheatre - Il Teatro degli Esoscheletri" di Sasà Neri la menzione all'interno della Treccani come performance di interesse artistico e culturale di livello mondiale. Foto di Maurizio di Fiore #esostheatre  #ilteatrodegliesoscheletri  #teatro  #performance  #theatre  #pittura  #painting  #arte  #art  #emozioni  #emotions  #cultura  #culture  #sicilia  #sicily   #sperimentazione  #museo  #orestiadi  #gibellina  #foto  #photo  #photography  #fotografia  #treccani  #nsiai  #noelsailoriai 
"MC2 - Mother's Color 2" - 7 Dicembre 2016
 10 ore ininterrotte di teatro performativo e drammaturgia sperimentale all'interno del museo Orestiadi di Gibellina (Tp), con la partecipazione della pittrice e artista Solveig Cogliani e la collaborazione di "Fondazione Terzo Pilastro", hanno permesso ad "Esostheatre - Il Teatro degli Esoscheletri" di Sasà Neri la menzione all'interno della Treccani come performance di interesse artistico e culturale di livello mondiale.

Foto di Maurizio di Fiore

#esostheatre #ilteatrodegliesoscheletri #teatro #performance #theatre #pittura #painting #arte #art #emozioni #emotions #cultura #culture #sicilia #sicily  #sperimentazione #museo #orestiadi #gibellina #foto #photo #photography #fotografia #treccani #solveigcogliani #nsiai #noelsailoriai
"MC2 - Mother's Color 2" - 7 Dicembre 2016  10 ore ininterrotte di teatro performativo e drammaturgia sperimentale all'interno del museo Orestiadi di Gibellina (Tp), con la partecipazione della pittrice e artista Solveig Cogliani e la collaborazione di "Fondazione Terzo Pilastro", hanno permesso ad "Esostheatre - Il Teatro degli Esoscheletri" di Sasà Neri la menzione all'interno della Treccani come performance di interesse artistico e culturale di livello mondiale. Foto di Maurizio di Fiore #esostheatre  #ilteatrodegliesoscheletri  #teatro  #performance  #theatre  #pittura  #painting  #arte  #art  #emozioni  #emotions  #cultura  #culture  #sicilia  #sicily   #sperimentazione  #museo  #orestiadi  #gibellina  #foto  #photo  #photography  #fotografia  #treccani  #solveigcogliani  #nsiai  #noelsailoriai 
"MC2 - Mother's Color 2" - 7 Dicembre 2016
 10 ore ininterrotte di teatro performativo e drammaturgia sperimentale all'interno del museo Orestiadi di Gibellina (Tp), con la partecipazione della pittrice e artista Solveig Cogliani e la collaborazione di "Fondazione Terzo Pilastro", hanno permesso ad "Esostheatre - Il Teatro degli Esoscheletri" di Sasà Neri la menzione all'interno della Treccani come performance di interesse artistico e culturale di livello mondiale.

Foto di Maurizio di Fiore

#esostheatre #ilteatrodegliesoscheletri #teatro #performance #theatre #pittura #painting #arte #art #emozioni #emotions #cultura #culture #sicilia #sicily  #sperimentazione #museo #orestiadi #gibellina #foto #photo #photography #fotografia #treccani #solveigcogliani #nsiai #noelsailoriai
"MC2 - Mother's Color 2" - 7 Dicembre 2016  10 ore ininterrotte di teatro performativo e drammaturgia sperimentale all'interno del museo Orestiadi di Gibellina (Tp), con la partecipazione della pittrice e artista Solveig Cogliani e la collaborazione di "Fondazione Terzo Pilastro", hanno permesso ad "Esostheatre - Il Teatro degli Esoscheletri" di Sasà Neri la menzione all'interno della Treccani come performance di interesse artistico e culturale di livello mondiale. Foto di Maurizio di Fiore #esostheatre  #ilteatrodegliesoscheletri  #teatro  #performance  #theatre  #pittura  #painting  #arte  #art  #emozioni  #emotions  #cultura  #culture  #sicilia  #sicily   #sperimentazione  #museo  #orestiadi  #gibellina  #foto  #photo  #photography  #fotografia  #treccani  #solveigcogliani  #nsiai  #noelsailoriai 
"MC2 - Mother's Color 2" - 7 Dicembre 2016
 10 ore ininterrotte di teatro performativo e drammaturgia sperimentale all'interno del museo Orestiadi di Gibellina (Tp), con la partecipazione della pittrice e artista Solveig Cogliani e la collaborazione di "Fondazione Terzo Pilastro", hanno permesso ad "Esostheatre - Il Teatro degli Esoscheletri" di Sasà Neri la menzione all'interno della Treccani come performance di interesse artistico e culturale di livello mondiale.

Foto di Maurizio di Fiore

#esostheatre #ilteatrodegliesoscheletri #teatro #performance #theatre #pittura #painting #arte #art #emozioni #emotions #cultura #culture #sicilia #sicily  #sperimentazione #museo #orestiadi #gibellina #foto #photo #photography #fotografia #treccani #solveigcogliani #nsiai #noelsailoriai
"MC2 - Mother's Color 2" - 7 Dicembre 2016  10 ore ininterrotte di teatro performativo e drammaturgia sperimentale all'interno del museo Orestiadi di Gibellina (Tp), con la partecipazione della pittrice e artista Solveig Cogliani e la collaborazione di "Fondazione Terzo Pilastro", hanno permesso ad "Esostheatre - Il Teatro degli Esoscheletri" di Sasà Neri la menzione all'interno della Treccani come performance di interesse artistico e culturale di livello mondiale. Foto di Maurizio di Fiore #esostheatre  #ilteatrodegliesoscheletri  #teatro  #performance  #theatre  #pittura  #painting  #arte  #art  #emozioni  #emotions  #cultura  #culture  #sicilia  #sicily   #sperimentazione  #museo  #orestiadi  #gibellina  #foto  #photo  #photography  #fotografia  #treccani  #solveigcogliani  #nsiai  #noelsailoriai 
"MC2 - Mother's Color 2" - 7 Dicembre 2016
 10 ore ininterrotte di teatro performativo e drammaturgia sperimentale all'interno del museo Orestiadi di Gibellina (Tp), con la partecipazione della pittrice e artista Solveig Cogliani e la collaborazione di "Fondazione Terzo Pilastro", hanno permesso ad "Esostheatre - Il Teatro degli Esoscheletri" di Sasà Neri la menzione all'interno della Treccani come performance di interesse artistico e culturale di livello mondiale.

Foto di Maurizio di Fiore

#esostheatre #ilteatrodegliesoscheletri #teatro #performance #theatre #pittura #painting #arte #art #emozioni #emotions #cultura #culture #sicilia #sicily  #sperimentazione #museo #orestiadi #gibellina #foto #photo #photography #fotografia #treccani #solveigcogliani #nsiai #noelsailoriai
"MC2 - Mother's Color 2" - 7 Dicembre 2016  10 ore ininterrotte di teatro performativo e drammaturgia sperimentale all'interno del museo Orestiadi di Gibellina (Tp), con la partecipazione della pittrice e artista Solveig Cogliani e la collaborazione di "Fondazione Terzo Pilastro", hanno permesso ad "Esostheatre - Il Teatro degli Esoscheletri" di Sasà Neri la menzione all'interno della Treccani come performance di interesse artistico e culturale di livello mondiale. Foto di Maurizio di Fiore #esostheatre  #ilteatrodegliesoscheletri  #teatro  #performance  #theatre  #pittura  #painting  #arte  #art  #emozioni  #emotions  #cultura  #culture  #sicilia  #sicily   #sperimentazione  #museo  #orestiadi  #gibellina  #foto  #photo  #photography  #fotografia  #treccani  #solveigcogliani  #nsiai  #noelsailoriai 
"MC2 - Mother's Color 2" - 7 Dicembre 2016
 10 ore ininterrotte di teatro performativo e drammaturgia sperimentale all'interno del museo Orestiadi di Gibellina (Tp), con la partecipazione della pittrice e artista Solveig Cogliani e la collaborazione di "Fondazione Terzo Pilastro", hanno permesso ad "Esostheatre - Il Teatro degli Esoscheletri" di Sasà Neri la menzione all'interno della Treccani come performance di interesse artistico e culturale di livello mondiale.

Foto di Maurizio di Fiore

#esostheatre #ilteatrodegliesoscheletri #teatro #performance #theatre #pittura #painting #arte #art #emozioni #emotions #cultura #culture #sicilia #sicily  #sperimentazione #museo #orestiadi #gibellina #foto #photo #photography #fotografia #treccani #nsiai #noelsailoriai
"MC2 - Mother's Color 2" - 7 Dicembre 2016  10 ore ininterrotte di teatro performativo e drammaturgia sperimentale all'interno del museo Orestiadi di Gibellina (Tp), con la partecipazione della pittrice e artista Solveig Cogliani e la collaborazione di "Fondazione Terzo Pilastro", hanno permesso ad "Esostheatre - Il Teatro degli Esoscheletri" di Sasà Neri la menzione all'interno della Treccani come performance di interesse artistico e culturale di livello mondiale. Foto di Maurizio di Fiore #esostheatre  #ilteatrodegliesoscheletri  #teatro  #performance  #theatre  #pittura  #painting  #arte  #art  #emozioni  #emotions  #cultura  #culture  #sicilia  #sicily   #sperimentazione  #museo  #orestiadi  #gibellina  #foto  #photo  #photography  #fotografia  #treccani  #nsiai  #noelsailoriai 
"MC2 - Mother's Color 2" - 7 Dicembre 2016
 10 ore ininterrotte di teatro performativo e drammaturgia sperimentale all'interno del museo Orestiadi di Gibellina (Tp), con la partecipazione della pittrice e artista Solveig Cogliani e la collaborazione di "Fondazione Terzo Pilastro", hanno permesso ad "Esostheatre - Il Teatro degli Esoscheletri" di Sasà Neri la menzione all'interno della Treccani come performance di interesse artistico e culturale di livello mondiale.

Foto di Maurizio di Fiore

#esostheatre #ilteatrodegliesoscheletri #teatro #performance #theatre #pittura #painting #arte #art #emozioni #emotions #cultura #culture #sicilia #sicily  #sperimentazione #museo #orestiadi #gibellina #foto #photo #photography #fotografia #treccani #nsiai #noelsailoriai
"MC2 - Mother's Color 2" - 7 Dicembre 2016  10 ore ininterrotte di teatro performativo e drammaturgia sperimentale all'interno del museo Orestiadi di Gibellina (Tp), con la partecipazione della pittrice e artista Solveig Cogliani e la collaborazione di "Fondazione Terzo Pilastro", hanno permesso ad "Esostheatre - Il Teatro degli Esoscheletri" di Sasà Neri la menzione all'interno della Treccani come performance di interesse artistico e culturale di livello mondiale. Foto di Maurizio di Fiore #esostheatre  #ilteatrodegliesoscheletri  #teatro  #performance  #theatre  #pittura  #painting  #arte  #art  #emozioni  #emotions  #cultura  #culture  #sicilia  #sicily   #sperimentazione  #museo  #orestiadi  #gibellina  #foto  #photo  #photography  #fotografia  #treccani  #nsiai  #noelsailoriai 
"MC2 - Mother's Color 2" - 7 Dicembre 2016
 10 ore ininterrotte di teatro performativo e drammaturgia sperimentale all'interno del museo Orestiadi di Gibellina (Tp), con la partecipazione della pittrice e artista Solveig Cogliani e la collaborazione di "Fondazione Terzo Pilastro", hanno permesso ad "Esostheatre - Il Teatro degli Esoscheletri" di Sasà Neri la menzione all'interno della Treccani come performance di interesse artistico e culturale di livello mondiale.

Foto di Maurizio di Fiore

#esostheatre #ilteatrodegliesoscheletri #teatro #performance #theatre #pittura #painting #arte #art #emozioni #emotions #cultura #culture #sicilia #sicily  #sperimentazione #museo #orestiadi #gibellina #foto #photo #photography #fotografia #treccani #nsiai #noelsailoriai
"MC2 - Mother's Color 2" - 7 Dicembre 2016  10 ore ininterrotte di teatro performativo e drammaturgia sperimentale all'interno del museo Orestiadi di Gibellina (Tp), con la partecipazione della pittrice e artista Solveig Cogliani e la collaborazione di "Fondazione Terzo Pilastro", hanno permesso ad "Esostheatre - Il Teatro degli Esoscheletri" di Sasà Neri la menzione all'interno della Treccani come performance di interesse artistico e culturale di livello mondiale. Foto di Maurizio di Fiore #esostheatre  #ilteatrodegliesoscheletri  #teatro  #performance  #theatre  #pittura  #painting  #arte  #art  #emozioni  #emotions  #cultura  #culture  #sicilia  #sicily   #sperimentazione  #museo  #orestiadi  #gibellina  #foto  #photo  #photography  #fotografia  #treccani  #nsiai  #noelsailoriai 
"MC2 - Mother's Color 2" - 7 Dicembre 2016
 10 ore ininterrotte di teatro performativo e drammaturgia sperimentale all'interno del museo Orestiadi di Gibellina (Tp), con la partecipazione della pittrice e artista Solveig Cogliani e la collaborazione di "Fondazione Terzo Pilastro", hanno permesso ad "Esostheatre - Il Teatro degli Esoscheletri" di Sasà Neri la menzione all'interno della Treccani come performance di interesse artistico e culturale di livello mondiale.

Foto di Maurizio di Fiore

#esostheatre #ilteatrodegliesoscheletri #teatro #performance #theatre #pittura #painting #arte #art #emozioni #emotions #cultura #culture #sicilia #sicily  #sperimentazione #museo #orestiadi #gibellina #foto #photo #photography #fotografia #treccani #nsiai #noelsailoriai
"MC2 - Mother's Color 2" - 7 Dicembre 2016  10 ore ininterrotte di teatro performativo e drammaturgia sperimentale all'interno del museo Orestiadi di Gibellina (Tp), con la partecipazione della pittrice e artista Solveig Cogliani e la collaborazione di "Fondazione Terzo Pilastro", hanno permesso ad "Esostheatre - Il Teatro degli Esoscheletri" di Sasà Neri la menzione all'interno della Treccani come performance di interesse artistico e culturale di livello mondiale. Foto di Maurizio di Fiore #esostheatre  #ilteatrodegliesoscheletri  #teatro  #performance  #theatre  #pittura  #painting  #arte  #art  #emozioni  #emotions  #cultura  #culture  #sicilia  #sicily   #sperimentazione  #museo  #orestiadi  #gibellina  #foto  #photo  #photography  #fotografia  #treccani  #nsiai  #noelsailoriai 
Basilica di San Paolo Fuori le Mura (Basílica de São Paulo Extramuros). São tantas e tão maravilhosas as opções de basílicas, igrejas e afins para conhecer em Roma, que ter uma motivação especial pode ajudar na escolha, quando se é um visitante na cidade. No meu caso, a pesquisa da história dos Orsini da Itália me levou a essa basílica, para ver "retratos" dos Papas vinculados à família. Além disso, conforme a literatura, nela foi velado (e enterrado em Cerveteri), em 1497, o corpo de Gentil Virginio Orsini, o famoso Senhor de Bracciano (e conde de Tagliacozzo e Alba), que morreu no Castel Dell'Ovo, Nápoles, supostamente envenenado por ordem de Alexandre VI (Rodrigo Borgia), considerado o mais corrupto dos Papas. Emocionante! Basílica deslumbrante!
#basilicadisanpaolofuorilemura #ritrattideipapi #saopauloextramuros #bracciano #castellodibracciano #virginioorsini  #tagliacozzo #cerveteri #casteldellovo #viavirginioorsini #palazzoorsinipiorighetti #campodifiori #treccani #dizionariobiografico #stefaniacamilli
Photos @leeorsine
Basilica di San Paolo Fuori le Mura (Basílica de São Paulo Extramuros). São tantas e tão maravilhosas as opções de basílicas, igrejas e afins para conhecer em Roma, que ter uma motivação especial pode ajudar na escolha, quando se é um visitante na cidade. No meu caso, a pesquisa da história dos Orsini da Itália me levou a essa basílica, para ver "retratos" dos Papas vinculados à família. Além disso, conforme a literatura, nela foi velado (e enterrado em Cerveteri), em 1497, o corpo de Gentil Virginio Orsini, o famoso Senhor de Bracciano (e conde de Tagliacozzo e Alba), que morreu no Castel Dell'Ovo, Nápoles, supostamente envenenado por ordem de Alexandre VI (Rodrigo Borgia), considerado o mais corrupto dos Papas. Emocionante! Basílica deslumbrante! #basilicadisanpaolofuorilemura  #ritrattideipapi  #saopauloextramuros  #bracciano  #castellodibracciano  #virginioorsini  #tagliacozzo  #cerveteri  #casteldellovo  #viavirginioorsini  #palazzoorsinipiorighetti  #campodifiori  #treccani  #dizionariobiografico  #stefaniacamilli  Photos @leeorsine
I regali,quelli belli,inaspettati e importanti...♥️Trattasi di copia anastatica del libretto della Madama Butterfly di Puccini.Prima edizione,febbraio 1904.Costava 1 Lira.Ho il cuore nello zucchero😍🎼🎼🎼 #madamabutterfly#puccini#libretto#illica#giacosa#melomani#musicaclassica#opera#treccani#teatroallascala#1904#primaedizione#copiaanastatica#pinkerton#ciociosan#love#regali#dailypic#picoftheday#like#instalike#igersitalia#emozione#casaeditricericordi#milano#melodramma#instagram#coseserie
I regali,quelli belli,inaspettati e importanti...♥️Trattasi di copia anastatica del libretto della Madama Butterfly di Puccini.Prima edizione,febbraio 1904.Costava 1 Lira.Ho il cuore nello zucchero😍🎼🎼🎼 #madamabutterfly #puccini #libretto #illica #giacosa #melomani #musicaclassica #opera #treccani #teatroallascala #1904 #primaedizione #copiaanastatica #pinkerton #ciociosan #love #regali #dailypic #picoftheday #like #instalike #igersitalia #emozione #casaeditricericordi #milano #melodramma #instagram #coseserie 
Spot del vocabolario Treccani con Alessandro, @gimbotognazzi e la voce di @rickytog 
#alessandrogassmann #gianmarcotognazzi #rickytognazzi #treccani #vocabolario #spot #vocabolariotreccani #attoriitaliani #tv #pubblicita #anni90
«Le scogliere madreporiche si trovano sulla costa di alcune terre continentali o insulari a formare una specie di cintura, di larghezza assai varia, in immediata continuazione della costa, specialmente nei punti ove questa discende a ripidissima scarpata o a picco. L'etimologia di "madrepore" è incerta: secondo alcuni il nome deriva da mater "madre", secondo altri da μαδαρός calvo, "liscio" e πόρος "poro". Questo termine fu usato per la prima volta da Ferrante Imperato, che riconobbe la natura animale di questi esseri.»
🐠
Dunque, se state andando al mare, occhio ai pesci farfalla nelle barriere coralline. E buone vacanze!
✒️
Il testo è tratto dalla voce "Madrepore" della «Enciclopedia Italiana di Scienze, Lettere e Arti», scritta da Vincenzo Baldasseroni e Rosina Zuffardi Comerci.
📷
L'immagine è uno scatto dal volume «Acquerelli e illustrazioni della grande Treccani».
«Le scogliere madreporiche si trovano sulla costa di alcune terre continentali o insulari a formare una specie di cintura, di larghezza assai varia, in immediata continuazione della costa, specialmente nei punti ove questa discende a ripidissima scarpata o a picco. L'etimologia di "madrepore" è incerta: secondo alcuni il nome deriva da mater "madre", secondo altri da μαδαρός calvo, "liscio" e πόρος "poro". Questo termine fu usato per la prima volta da Ferrante Imperato, che riconobbe la natura animale di questi esseri.» 🐠 Dunque, se state andando al mare, occhio ai pesci farfalla nelle barriere coralline. E buone vacanze! ✒️ Il testo è tratto dalla voce "Madrepore" della «Enciclopedia Italiana di Scienze, Lettere e Arti», scritta da Vincenzo Baldasseroni e Rosina Zuffardi Comerci. 📷 L'immagine è uno scatto dal volume «Acquerelli e illustrazioni della grande Treccani».