an online Instagram web viewer

#storia medias

Photos

Visto che sono appena finti i Mondiali di Calcio restiamo in tema con questa foto ricolorata. 
Giocatori della squadra tedesca, fotografati dopo l'incontro con la Svizzera durante la coppa del mondo del 1938 in Francia.

#worldwartwo #worldwar2 #colorized #storia #storie #history #storieefoto #ww2 #calcio #mondiali2018 #football #fifa #german #nazi #suisse #france #blood
Moresco , Fermo

Foto di @maga_catia

Selezionata da : @angeliroby

Esplora la mappa interattiva @volgo, segui il nostro profilo nazionale @volgoitalia

Per eventi e collaborazioni link in bio

#volgoitalia #volgomarche #volgofermo

#fermo #marche #italia #italytrip #italytour #iloveitaly #travelingram #madeinitaly #turism #tourism #volgosocial #moresco
#history #storia #panorama #cultura # sky #sunset #architecture  #art #vicoli #city #village #borghi #square #piazza
Moresco , Fermo Foto di @maga_catia Selezionata da : @angeliroby Esplora la mappa interattiva @volgo, segui il nostro profilo nazionale @volgoitalia Per eventi e collaborazioni link in bio #volgoitalia  #volgomarche  #volgofermo  #fermo  #marche  #italia  #italytrip  #italytour  #iloveitaly  #travelingram  #madeinitaly  #turism  #tourism  #volgosocial  #moresco  #history  #storia  #panorama  #cultura  # sky #sunset  #architecture  #art  #vicoli  #city  #village  #borghi  #square  #piazza 
SA PRIMA PANDELA - La risalita de su Mureddu. Ardia di San Costantino, Sedilo 2018.

Complimenti ad @adalgisagarau_  per questa bellissima foto.

Usa il tag #shardana_shots per le tue foto.

S’Árdia di Sedilo (OR) è una corsa sfrenata di cavalieri, effettuata ai primi di luglio in occasione della festa di san Costantino nel suo santuario di campagna. La corsa non è altro che una prova di abilità, di valentia e anche di temerarietà (e infatti di tanto in tanto ci scappa il morto, o cavallo o cavaliere, sbattuto contro lo stipite del portone del recinto del santuario). Questa corsa, contrariamente a quanto spesso si dice, non implica alcun riferimento alla battaglia del Ponte Milvio, quella nella quale Costantino sconfisse nel 312 dopo Cristo il rivale Massenzio. Infatti, siccome il culto di Costantino imperatore, venerato come santo, è arrivato in Sardegna da Costantinopoli soltanto in epoca bizantina e nella Sardegna interna addirittura non prima dei primi decenni del secolo VII dopo Cristo (secondo la chiara testimonianza del pontefice Gregorio Magno), è inverosimile che, passato tanto tempo, nella Sardegna interna si conservasse ancora il ricordo di quella battaglia. Del resto l’Árdia si effettua, con modalità differenti, anche a Pozzomaggiore, sempre in onore di san Costantino, ma anche in onore di san Giorgio e, cosa più notevole, in tutto il Logudoro l’Árdia si effettua in occasione delle feste di tutti i santi patroni, anche differenti da san Constantino. Inoltre è un fatto che lo stesso vocabolo (b)árdia è arrivato in Sardegna dalla Toscana non prima del Medioevo.
In tutti i paesi l’Árdia implica pochi e superficiali elementi propriamente religiosi e questi sono la benedizione del parroco, lo stendardo del santo e il giro per tre volte attorno alla chiesa. Pertanto in realtà questa usanza dimostra in maniera certa e chiara la grande passione che i Sardi hanno sempre avuto ed hanno tuttora per i cavalli. 
Il vocabolo àrdia intende: guardia, protezione, luogo di guardia.

#Sardinia #sardegnantica #sardegna #sedilo #ardia #ardians #corsa #horses #horse #recing #san #costantino #storiadellasardegna #storia #emozioni #biancoenerophoto #photographer #village
SA PRIMA PANDELA - La risalita de su Mureddu. Ardia di San Costantino, Sedilo 2018. Complimenti ad @adalgisagarau_ per questa bellissima foto. Usa il tag #shardana_shots  per le tue foto. S’Árdia di Sedilo (OR) è una corsa sfrenata di cavalieri, effettuata ai primi di luglio in occasione della festa di san Costantino nel suo santuario di campagna. La corsa non è altro che una prova di abilità, di valentia e anche di temerarietà (e infatti di tanto in tanto ci scappa il morto, o cavallo o cavaliere, sbattuto contro lo stipite del portone del recinto del santuario). Questa corsa, contrariamente a quanto spesso si dice, non implica alcun riferimento alla battaglia del Ponte Milvio, quella nella quale Costantino sconfisse nel 312 dopo Cristo il rivale Massenzio. Infatti, siccome il culto di Costantino imperatore, venerato come santo, è arrivato in Sardegna da Costantinopoli soltanto in epoca bizantina e nella Sardegna interna addirittura non prima dei primi decenni del secolo VII dopo Cristo (secondo la chiara testimonianza del pontefice Gregorio Magno), è inverosimile che, passato tanto tempo, nella Sardegna interna si conservasse ancora il ricordo di quella battaglia. Del resto l’Árdia si effettua, con modalità differenti, anche a Pozzomaggiore, sempre in onore di san Costantino, ma anche in onore di san Giorgio e, cosa più notevole, in tutto il Logudoro l’Árdia si effettua in occasione delle feste di tutti i santi patroni, anche differenti da san Constantino. Inoltre è un fatto che lo stesso vocabolo (b)árdia è arrivato in Sardegna dalla Toscana non prima del Medioevo. In tutti i paesi l’Árdia implica pochi e superficiali elementi propriamente religiosi e questi sono la benedizione del parroco, lo stendardo del santo e il giro per tre volte attorno alla chiesa. Pertanto in realtà questa usanza dimostra in maniera certa e chiara la grande passione che i Sardi hanno sempre avuto ed hanno tuttora per i cavalli. Il vocabolo àrdia intende: guardia, protezione, luogo di guardia. #Sardinia  #sardegnantica  #sardegna  #sedilo  #ardia  #ardians  #corsa  #horses  #horse  #recing  #san  #costantino  #storiadellasardegna  #storia  #emozioni  #biancoenerophoto  #photographer  #village 
SA PRIMA PANDELA - La risalita de su Mureddu. Ardia di San Costantino, Sedilo.

Complimenti ad @adalgisagarau_  per questa bellissima foto.

Usa il tag #shardana_shots per le tue foto.

S’Árdia di Sedilo (OR) è una corsa sfrenata di cavalieri, effettuata ai primi di luglio in occasione della festa di san Costantino nel suo santuario di campagna. La corsa non è altro che una prova di abilità, di valentia e anche di temerarietà (e infatti di tanto in tanto ci scappa il morto, o cavallo o cavaliere, sbattuto contro lo stipite del portone del recinto del santuario). Questa corsa, contrariamente a quanto spesso si dice, non implica alcun riferimento alla battaglia del Ponte Milvio, quella nella quale Costantino sconfisse nel 312 dopo Cristo il rivale Massenzio. Infatti, siccome il culto di Costantino imperatore, venerato come santo, è arrivato in Sardegna da Costantinopoli soltanto in epoca bizantina e nella Sardegna interna addirittura non prima dei primi decenni del secolo VII dopo Cristo (secondo la chiara testimonianza del pontefice Gregorio Magno), è inverosimile che, passato tanto tempo, nella Sardegna interna si conservasse ancora il ricordo di quella battaglia. Del resto l’Árdia si effettua, con modalità differenti, anche a Pozzomaggiore, sempre in onore di san Costantino, ma anche in onore di san Giorgio e, cosa più notevole, in tutto il Logudoro l’Árdia si effettua in occasione delle feste di tutti i santi patroni, anche differenti da san Constantino. Inoltre è un fatto che lo stesso vocabolo (b)árdia è arrivato in Sardegna dalla Toscana non prima del Medioevo.
In tutti i paesi l’Árdia implica pochi e superficiali elementi propriamente religiosi e questi sono la benedizione del parroco, lo stendardo del santo e il giro per tre volte attorno alla chiesa. Pertanto in realtà questa usanza dimostra in maniera certa e chiara la grande passione che i Sardi hanno sempre avuto ed hanno tuttora per i cavalli. 
Il vocabolo àrdia intende: guardia, protezione, luogo di guardia.

#Sardinia #sardegnantica #sardegna #sedilo #ardia #ardians #corsa #horses #horse #recing #san #costantino #storiadellasardegna #storia #emozioni #biancoenerophoto #photographer #village
SA PRIMA PANDELA - La risalita de su Mureddu. Ardia di San Costantino, Sedilo. Complimenti ad @adalgisagarau_ per questa bellissima foto. Usa il tag #shardana_shots  per le tue foto. S’Árdia di Sedilo (OR) è una corsa sfrenata di cavalieri, effettuata ai primi di luglio in occasione della festa di san Costantino nel suo santuario di campagna. La corsa non è altro che una prova di abilità, di valentia e anche di temerarietà (e infatti di tanto in tanto ci scappa il morto, o cavallo o cavaliere, sbattuto contro lo stipite del portone del recinto del santuario). Questa corsa, contrariamente a quanto spesso si dice, non implica alcun riferimento alla battaglia del Ponte Milvio, quella nella quale Costantino sconfisse nel 312 dopo Cristo il rivale Massenzio. Infatti, siccome il culto di Costantino imperatore, venerato come santo, è arrivato in Sardegna da Costantinopoli soltanto in epoca bizantina e nella Sardegna interna addirittura non prima dei primi decenni del secolo VII dopo Cristo (secondo la chiara testimonianza del pontefice Gregorio Magno), è inverosimile che, passato tanto tempo, nella Sardegna interna si conservasse ancora il ricordo di quella battaglia. Del resto l’Árdia si effettua, con modalità differenti, anche a Pozzomaggiore, sempre in onore di san Costantino, ma anche in onore di san Giorgio e, cosa più notevole, in tutto il Logudoro l’Árdia si effettua in occasione delle feste di tutti i santi patroni, anche differenti da san Constantino. Inoltre è un fatto che lo stesso vocabolo (b)árdia è arrivato in Sardegna dalla Toscana non prima del Medioevo. In tutti i paesi l’Árdia implica pochi e superficiali elementi propriamente religiosi e questi sono la benedizione del parroco, lo stendardo del santo e il giro per tre volte attorno alla chiesa. Pertanto in realtà questa usanza dimostra in maniera certa e chiara la grande passione che i Sardi hanno sempre avuto ed hanno tuttora per i cavalli. Il vocabolo àrdia intende: guardia, protezione, luogo di guardia. #Sardinia  #sardegnantica  #sardegna  #sedilo  #ardia  #ardians  #corsa  #horses  #horse  #recing  #san  #costantino  #storiadellasardegna  #storia  #emozioni  #biancoenerophoto  #photographer  #village 
SA PRIMA PANDELA - La risalita de su Mureddu. Ardia di San Costantino, Sedilo 2018.

Complimenti ad @adalgisagarau_  per questa bellissima foto.

Usa il tag #shardana_shots per le tue foto.

S’Árdia di Sedilo (OR) è una corsa sfrenata di cavalieri, effettuata ai primi di luglio in occasione della festa di san Costantino nel suo santuario di campagna. La corsa non è altro che una prova di abilità, di valentia e anche di temerarietà (e infatti di tanto in tanto ci scappa il morto, o cavallo o cavaliere, sbattuto contro lo stipite del portone del recinto del santuario). Questa corsa, contrariamente a quanto spesso si dice, non implica alcun riferimento alla battaglia del Ponte Milvio, quella nella quale Costantino sconfisse nel 312 dopo Cristo il rivale Massenzio. Infatti, siccome il culto di Costantino imperatore, venerato come santo, è arrivato in Sardegna da Costantinopoli soltanto in epoca bizantina e nella Sardegna interna addirittura non prima dei primi decenni del secolo VII dopo Cristo (secondo la chiara testimonianza del pontefice Gregorio Magno), è inverosimile che, passato tanto tempo, nella Sardegna interna si conservasse ancora il ricordo di quella battaglia. Del resto l’Árdia si effettua, con modalità differenti, anche a Pozzomaggiore, sempre in onore di san Costantino, ma anche in onore di san Giorgio e, cosa più notevole, in tutto il Logudoro l’Árdia si effettua in occasione delle feste di tutti i santi patroni, anche differenti da san Constantino. Inoltre è un fatto che lo stesso vocabolo (b)árdia è arrivato in Sardegna dalla Toscana non prima del Medioevo.
In tutti i paesi l’Árdia implica pochi e superficiali elementi propriamente religiosi e questi sono la benedizione del parroco, lo stendardo del santo e il giro per tre volte attorno alla chiesa. Pertanto in realtà questa usanza dimostra in maniera certa e chiara la grande passione che i Sardi hanno sempre avuto ed hanno tuttora per i cavalli. 
Il vocabolo àrdia intende: guardia, protezione, luogo di guardia.

#Sardinia #sardegnantica #sardegna #sedilo #ardia #ardians #corsa #horses #horse #recing #san #costantino #storiadellasardegna #storia #emozioni #biancoenerophoto #photographer #village
SA PRIMA PANDELA - La risalita de su Mureddu. Ardia di San Costantino, Sedilo 2018. Complimenti ad @adalgisagarau_ per questa bellissima foto. Usa il tag #shardana_shots  per le tue foto. S’Árdia di Sedilo (OR) è una corsa sfrenata di cavalieri, effettuata ai primi di luglio in occasione della festa di san Costantino nel suo santuario di campagna. La corsa non è altro che una prova di abilità, di valentia e anche di temerarietà (e infatti di tanto in tanto ci scappa il morto, o cavallo o cavaliere, sbattuto contro lo stipite del portone del recinto del santuario). Questa corsa, contrariamente a quanto spesso si dice, non implica alcun riferimento alla battaglia del Ponte Milvio, quella nella quale Costantino sconfisse nel 312 dopo Cristo il rivale Massenzio. Infatti, siccome il culto di Costantino imperatore, venerato come santo, è arrivato in Sardegna da Costantinopoli soltanto in epoca bizantina e nella Sardegna interna addirittura non prima dei primi decenni del secolo VII dopo Cristo (secondo la chiara testimonianza del pontefice Gregorio Magno), è inverosimile che, passato tanto tempo, nella Sardegna interna si conservasse ancora il ricordo di quella battaglia. Del resto l’Árdia si effettua, con modalità differenti, anche a Pozzomaggiore, sempre in onore di san Costantino, ma anche in onore di san Giorgio e, cosa più notevole, in tutto il Logudoro l’Árdia si effettua in occasione delle feste di tutti i santi patroni, anche differenti da san Constantino. Inoltre è un fatto che lo stesso vocabolo (b)árdia è arrivato in Sardegna dalla Toscana non prima del Medioevo. In tutti i paesi l’Árdia implica pochi e superficiali elementi propriamente religiosi e questi sono la benedizione del parroco, lo stendardo del santo e il giro per tre volte attorno alla chiesa. Pertanto in realtà questa usanza dimostra in maniera certa e chiara la grande passione che i Sardi hanno sempre avuto ed hanno tuttora per i cavalli. Il vocabolo àrdia intende: guardia, protezione, luogo di guardia. #Sardinia  #sardegnantica  #sardegna  #sedilo  #ardia  #ardians  #corsa  #horses  #horse  #recing  #san  #costantino  #storiadellasardegna  #storia  #emozioni  #biancoenerophoto  #photographer  #village 
“Anche se il futuro sembra lontano, in realtà comincia proprio adesso” (Arnold H. Glasgow) Ph @marcosiscadesigner 🙏☺️
#degree #università #universitylife #110elode #storia #instaphoto #coronadalloro #laurea #picoftheday #friends #staystrong #photooftheday
“Distruggiamo i sinistri stracci romantici, margherite sfogliate, duetti sotto la luna, tenerezze pesanti, falsi pudori ipocriti. Che gli esseri, avvicinati da un’attrazione fisica, invece di parlare esclusivamente della fragilità dei loro cuori, osino esprimere i loro desideri, le preferenze dei loro corpi, e presentire le possibilità di gioia o di delusione della loro futura unione carnale… Bisogna fare della lussuria ciò che un essere raffinato e intelligente fa di se stesso e della propria vita; bisogna fare della lussuria un’opera d’arte” #manifestofuturista1913 #valentine de Saint-Point #futurism #futurismo #filippotommasomarinetti #pittura #arte #poesia #collezione #art #storia #novecento #900 #scintille #manifestofuturista #lussuria #collezione #passione #parigi #italia #patria #valori #ideali #slf💫
“Distruggiamo i sinistri stracci romantici, margherite sfogliate, duetti sotto la luna, tenerezze pesanti, falsi pudori ipocriti. Che gli esseri, avvicinati da un’attrazione fisica, invece di parlare esclusivamente della fragilità dei loro cuori, osino esprimere i loro desideri, le preferenze dei loro corpi, e presentire le possibilità di gioia o di delusione della loro futura unione carnale… Bisogna fare della lussuria ciò che un essere raffinato e intelligente fa di se stesso e della propria vita; bisogna fare della lussuria un’opera d’arte” #manifestofuturista1913  #valentine  de Saint-Point #futurism  #futurismo  #filippotommasomarinetti  #pittura  #arte  #poesia  #collezione  #art  #storia  #novecento  #900  #scintille  #manifestofuturista  #lussuria  #collezione  #passione  #parigi  #italia  #patria  #valori  #ideali  #slf 💫
2/3 · 16/06/2018
🏛 Ciao a tutti, io sono Asia 
e sono l'ideatrice del progetto "Operazione 
Erodoto" che, attraverso questa pagina,
inizierà da oggi a informare grandi e piccini 
sulla nostra storia. Il mio obiettivo principale 
è quello di avvicinare più gente possibile 
a questa materia spesso sottovalutata e 
ritenuta noiosa. Cercherò di raggiungere 
questo mio obiettivo pubblicando con 
costanza spiegazioni su eventi passati e 
avviando discussioni nella sezione commenti 
di ogni post; proporrò inoltre quiz e sondaggi,
in modo da rendere il tutto più ludico e 
divertente.
Ma prima di cominciare, perché proprio "Operazione Erodoto"?
Come credo sappiate, Erodoto fu un grande 
storico greco antico, vissuto nel V secolo a.C.
e considerato da Cicerone come il <<Padre
della Storia>>. Per questo ho deciso di 
chiamare così il mio progetto, che proprio 
come uno storico si impegna a diffondere 
informazione a proposito degli eventi che 
hanno cambiato (e cambiano ancora oggi)
la nostra storia. 
Siete pronti? La storia inizia!🏛
~Άσία📚
------
P.S. Chiarisco fin da subito che sarò del tutto IMPARZIALE e NON SCHIERATA POLITICAMENTE.
#history #storia #culture #cultura #informazione #erodoto #whathappenedtoday
2/3 · 16/06/2018 🏛 Ciao a tutti, io sono Asia e sono l'ideatrice del progetto "Operazione Erodoto" che, attraverso questa pagina, inizierà da oggi a informare grandi e piccini sulla nostra storia. Il mio obiettivo principale è quello di avvicinare più gente possibile a questa materia spesso sottovalutata e ritenuta noiosa. Cercherò di raggiungere questo mio obiettivo pubblicando con costanza spiegazioni su eventi passati e avviando discussioni nella sezione commenti di ogni post; proporrò inoltre quiz e sondaggi, in modo da rendere il tutto più ludico e divertente. Ma prima di cominciare, perché proprio "Operazione Erodoto"? Come credo sappiate, Erodoto fu un grande storico greco antico, vissuto nel V secolo a.C. e considerato da Cicerone come il <>. Per questo ho deciso di chiamare così il mio progetto, che proprio come uno storico si impegna a diffondere informazione a proposito degli eventi che hanno cambiato (e cambiano ancora oggi) la nostra storia. Siete pronti? La storia inizia!🏛 ~Άσία📚 ------ P.S. Chiarisco fin da subito che sarò del tutto IMPARZIALE e NON SCHIERATA POLITICAMENTE. #history  #storia  #culture  #cultura  #informazione  #erodoto  #whathappenedtoday 
#Repost @ilrecuperante_ (@get_repost)
・・・
Li dove si toccavano le linee, dove si toccavano due culture differenti che si sparavano addosso da anni, dove in molti sono morti, in molti hanno dimostrato il proprio coraggio ora noi ci camminiamo riportando alla luce il passato. #metal #metaldetector #storia #grandeguerra #montegrappa #catasson #unitedwarfront.