an online Instagram web viewer

#museiitaliani medias

Photos

Drawing: roman bust(marble) 1st century AD. With eyes! Agrippina minor 6-nov-15/19_23-mar-59.  Sister of emperor Caligula,mother of emperor Nero, wife of Claudius, ny Carlsberg glyptotek Copenhagen.#portrait #portraitdrawing #portraitsculpture #portraitsculpting #sculpture #sculpted #pencildrawing #pencil #graphite #graphitedrawing #ancientrome #ancient_history #history #museitaliani #museiitaliani #romanemperor
Da una parte, abbiamo un incredibile capolavoro realizzato da uno straordinario artista. Dall'altra, "Autoritratto con cappello di feltro grigio" di Vincent Van Gogh. 
#fumetti #fumettoitaliano 
#graphicnovels #graphicnovel 
#comics #art #illustration
#fumettineimusei #museiitaliani
#read #reading #libridaleggere #libri #books #bookstagram 
#vincent #VanGoghsFriends #VincentvanGogh
#vangogh #LovingVincent
È arrivato il momento di metterci in cammino verso la Galleria degli Uffizi e scoprire uno dei Musei più importanti de mondo. PERCHÉ si chiama “Galleria degli Uffizi” ? Lo scoprirai nei prossimi post! ⬅️
.
Thanks to @dam_rz 📸
.
Usa #tesoridifirenze e aiuta i viaggiatori a scoprire Firenze
.
.
.
#portrait_italy #firenze #florance #toscana #tuscan #tuscany #firenze🇮🇹 #firenzegram #firenzecityitaly #architettura #firenze_cartoline #demedici #visititaly #visitfirenze #ig_firenze #ig_italy #ig_toscana #bestitaliansites #dante #lights #streetandhouse #museiitaliani #uffizi #uffizigallery #streetphotography
È arrivato il momento di metterci in cammino verso la Galleria degli Uffizi e scoprire uno dei Musei più importanti de mondo. PERCHÉ si chiama “Galleria degli Uffizi” ? Lo scoprirai nei prossimi post! ⬅️ . Thanks to @dam_rz 📸 . Usa #tesoridifirenze  e aiuta i viaggiatori a scoprire Firenze . . . #portrait_italy  #firenze  #florance  #toscana  #tuscan  #tuscany  #firenze 🇮🇹 #firenzegram  #firenzecityitaly  #architettura  #firenze_cartoline  #demedici  #visititaly  #visitfirenze  #ig_firenze  #ig_italy  #ig_toscana  #bestitaliansites  #dante  #lights  #streetandhouse  #museiitaliani  #uffizi  #uffizigallery  #streetphotography 
Ogni promessa è debito ed è per questo che con grande onore e umiltà oggi parlerò della vita travagliata  del maestro Michelangelo Merisi, preannuncio che ho cercato di toccare i temi più salienti perché in soli 38 anni di vita questo genio produsse svariate opere e come tutti i miti della storia del mondo è ricco di aneddoti e curiosità e ci vorrebbe un libro intero per poterne parlare, sicuramente farò altri post in futuro dove descriverò alcune delle sue opere.

#CARAVAGGIO:
Il Merisi nasce nel 1570, non come tutti pensano a Caravaggio nel Bergamasco ma a Milano, il 29 settembre, festa di San Michele #Arcangelo, da questo il nome #Michelangelo. Visse i primi anni della sua vita appunto a Caravaggio dove si era trasferito con la sua famiglia ma dovette, purtroppo, ben presto fare i conti con la morte, infatti all'età di sei anni perse il padre, il nonno, e lo zio per via della peste. All' età di 13 anni si ritrasferì a Milano per intraprendere i suoi studi artistici nella #bottega del Peterzano, sicuramente nella capitale Lombarda Caravaggio aveva visto il cenacolo di #Leonardo da Vinci nel convento di Santa Maria Delle Grazie e questo divenne  spunto per la realizzazione della sua  Canestra di frutta, molto simile a la quasi ormai scomparsa Canestra che sta sulla tavola del famoso affresco.
Del periodo Milanese sì sa ben poco, le notizie su Caravaggio ricompaiono dal 1594 quando si trasferisce a Roma probabilmemte dopo aver ucciso un uomo. A #Roma Caravaggio inizio a frequentare le osterie dei quartiere malfamati,  e a ritrarre scene di vita reale: " io amo dipingere la realtà, non so fare nient'altro, inizia tutto con i miei occhi , arriva alla mente ,la mente passa alle mani e le mani al cuore ".Un'opera che rappresenta al meglio questa circostanza è forse quella dei BARI ,opera che lo fece entrare nelle grazie del Cardinale del #Monte che decise di accoglierlo sotto la sua ala protettiva, Caravaggio lo aveva soprannominato Il #Cardinale Lattuga, probabilmente per lo scarso vitto che riceveva da quest'ultimo.(continua nei commenti)
Ogni promessa è debito ed è per questo che con grande onore e umiltà oggi parlerò della vita travagliata  del maestro Michelangelo Merisi, preannuncio che ho cercato di toccare i temi più salienti perché in soli 38 anni di vita questo genio produsse svariate opere e come tutti i miti della storia del mondo è ricco di aneddoti e curiosità e ci vorrebbe un libro intero per poterne parlare, sicuramente farò altri post in futuro dove descriverò alcune delle sue opere. #CARAVAGGIO : Il Merisi nasce nel 1570, non come tutti pensano a Caravaggio nel Bergamasco ma a Milano, il 29 settembre, festa di San Michele #Arcangelo , da questo il nome #Michelangelo . Visse i primi anni della sua vita appunto a Caravaggio dove si era trasferito con la sua famiglia ma dovette, purtroppo, ben presto fare i conti con la morte, infatti all'età di sei anni perse il padre, il nonno, e lo zio per via della peste. All' età di 13 anni si ritrasferì a Milano per intraprendere i suoi studi artistici nella #bottega  del Peterzano, sicuramente nella capitale Lombarda Caravaggio aveva visto il cenacolo di #Leonardo  da Vinci nel convento di Santa Maria Delle Grazie e questo divenne  spunto per la realizzazione della sua  Canestra di frutta, molto simile a la quasi ormai scomparsa Canestra che sta sulla tavola del famoso affresco. Del periodo Milanese sì sa ben poco, le notizie su Caravaggio ricompaiono dal 1594 quando si trasferisce a Roma probabilmemte dopo aver ucciso un uomo. A #Roma  Caravaggio inizio a frequentare le osterie dei quartiere malfamati,  e a ritrarre scene di vita reale: " io amo dipingere la realtà, non so fare nient'altro, inizia tutto con i miei occhi , arriva alla mente ,la mente passa alle mani e le mani al cuore ".Un'opera che rappresenta al meglio questa circostanza è forse quella dei BARI ,opera che lo fece entrare nelle grazie del Cardinale del #Monte  che decise di accoglierlo sotto la sua ala protettiva, Caravaggio lo aveva soprannominato Il #Cardinale  Lattuga, probabilmente per lo scarso vitto che riceveva da quest'ultimo.(continua nei commenti)
Are you ready to immerse yourself in art? Did you know that Italy has more than 4900 museum? Incredible, isn't it?
🤯🇮🇹.️
.
.️
#learnitalianwithtina #italianlanguage #learnitalian #museum #art #exhibition #museo #visititaly #traveling #exploreitaly #italianculture #museiitaliani #italianart
Dal 13 Dicembre @lamacchinadeltempovr inaugura un nuovo progetto che ci porterà tutti in Egitto alla scoperta del monumento forse più discusso dell'epoca dei faraoni, ovvero la tomba di Tutankhamon!
Liberi da ogni maledizione vi aspettiamo in via Zamboni 7 (Bologna) per vivere insieme questa nuova avventura 🤠
⬇️⬇️⬇️⬇️
Per info e prenotazioni:
✉️ Info@lamacchinadeltempo.eu

www.lamacchinadeltempo.eu

#lamacchinadeltempo #lamacchinadeltempovr #bologna #ig_bologna #bologna_medievale #musei #museiitaliani #virtualreality #virtualmuseum #3d #egitto #tutankhamon #archeology #museorealtavirtuale #bolognatoday #bolognawelcome
Dal 13 Dicembre @lamacchinadeltempovr inaugura un nuovo progetto che ci porterà tutti in Egitto alla scoperta del monumento forse più discusso dell'epoca dei faraoni, ovvero la tomba di Tutankhamon! Liberi da ogni maledizione vi aspettiamo in via Zamboni 7 (Bologna) per vivere insieme questa nuova avventura 🤠 ⬇️⬇️⬇️⬇️ Per info e prenotazioni: ✉️ Info@lamacchinadeltempo.eu www.lamacchinadeltempo.eu #lamacchinadeltempo  #lamacchinadeltempovr  #bologna  #ig_bologna  #bologna_medievale  #musei  #museiitaliani  #virtualreality  #virtualmuseum  #3d  #egitto  #tutankhamon  #archeology  #museorealtavirtuale  #bolognatoday  #bolognawelcome 
“..un’iniziativa molto significativa, la prima che ha tutti i presupposti per uno sviluppo importante. E’ stata composta una serie di iniziative che vedrà nei prossimi tre giorni a confronto rappresentanti del sistema museale italiano, delle università, delle realtà associative, degli enti locali e di responsabili di strutture museali straniere”. Così Giovanni Panebianco, segretario generale del ministero per i Beni e le Attività culturali, ha riassunto il senso di questo primo appuntamento che riunisce e mette a confronto sul tema dei musei enti, istituzioni, aziende e professionisti del patrimonio culturale italiano, università e scuole.
. 
#romemuseumexhibition #museiitaliani #sistemamusealenazionale #beniculturali #beniculturali30 #farerete #musei #museitaliani #rome2018 #turismosostenibile #turismo
“..un’iniziativa molto significativa, la prima che ha tutti i presupposti per uno sviluppo importante. E’ stata composta una serie di iniziative che vedrà nei prossimi tre giorni a confronto rappresentanti del sistema museale italiano, delle università, delle realtà associative, degli enti locali e di responsabili di strutture museali straniere”. Così Giovanni Panebianco, segretario generale del ministero per i Beni e le Attività culturali, ha riassunto il senso di questo primo appuntamento che riunisce e mette a confronto sul tema dei musei enti, istituzioni, aziende e professionisti del patrimonio culturale italiano, università e scuole. . #romemuseumexhibition  #museiitaliani  #sistemamusealenazionale  #beniculturali  #beniculturali30  #farerete  #musei  #museitaliani  #rome2018  #turismosostenibile  #turismo 
Goodmorning! TEATIME in compagnia del “Sileno ebbro” di JAN ROOS (Anversa 1591 - Genova 1683)
———————————————————#museidistradanuova #teatime #janroos #sileno #museimlife # #italianart #view #painting  #museum #art #view #italy #architecture #art #palace #city  #museiitaliani #museo #artlovers #genova #museidigenova
because after every winter there will be a new spring...
.
.
.
#remember #art #photoart #photography #florence #gallery #uffizi #wonderful #botticelli #historyofart #reinassance #madeinitaly #beautifulplace #culturalheritage #beniculturali30 #museiitaliani #raw_italy #ig_italia #ig_toscana #ig_tuscany_ #yallersitalia #yallerstoscana #followers #followme 
@uffizigalleries 
@cittadifirenzeufficiale 
@museitaliani 
@beniculturali3.0 
@raw_italy 
@artofvisuals 
@ig_italia 
@regionetoscana
because after every winter there will be a new spring... . . . #remember  #art  #photoart  #photography  #florence  #gallery  #uffizi  #wonderful  #botticelli  #historyofart  #reinassance  #madeinitaly  #beautifulplace  #culturalheritage  #beniculturali30  #museiitaliani  #raw_italy  #ig_italia  #ig_toscana  #ig_tuscany_  #yallersitalia  #yallerstoscana  #followers  #followme  @uffizigalleries @cittadifirenzeufficiale @museitaliani @beniculturali3.0 @raw_italy @artofvisuals @ig_italia @regionetoscana
•𝒢𝒶𝓁𝓁𝑒𝓇𝒾𝒶 𝒹𝑒𝓁𝓁𝑒 𝒞𝒶𝓇𝓉𝑒 𝒢𝑒𝑜𝑔𝓇𝒶𝒻𝒾𝒸𝒽𝑒 ~ ℳ𝓊𝓈𝑒𝒾 𝒱𝒶𝓉𝒾𝒸𝒶𝓃𝒾•
~𝟏𝟐𝟎 𝒎𝒆𝒕𝒓𝒊 𝒅𝒊 𝑩𝒆𝒍𝒍𝒆𝒛𝒛𝒂 🗺🎨😍~
#senzaparole #galleriadellecartegeografiche #museivaticani #vaticanmuseum #arte #cartegeografiche #soffitti #calabria #roma #bellezza #eterna #eternalcity #art #museiitaliani #beniculturali30 #volgoarte #musei #viaggiare #igersitalia #italia #igroma #rome #mypassionforart👱🏻‍♀️🖼♥️ #iloveart🖼🎨♥️
•𝒢𝒶𝓁𝓁𝑒𝓇𝒾𝒶 𝒹𝑒𝓁𝓁𝑒 𝒞𝒶𝓇𝓉𝑒 𝒢𝑒𝑜𝑔𝓇𝒶𝒻𝒾𝒸𝒽𝑒 ~ ℳ𝓊𝓈𝑒𝒾 𝒱𝒶𝓉𝒾𝒸𝒶𝓃𝒾• ~𝟏𝟐𝟎 𝒎𝒆𝒕𝒓𝒊 𝒅𝒊 𝑩𝒆𝒍𝒍𝒆𝒛𝒛𝒂 🗺🎨😍~ #senzaparole  #galleriadellecartegeografiche  #museivaticani  #vaticanmuseum  #arte  #cartegeografiche  #soffitti  #calabria  #roma  #bellezza  #eterna  #eternalcity  #art  #museiitaliani  #beniculturali30  #volgoarte  #musei  #viaggiare  #igersitalia  #italia  #igroma  #rome  #mypassionforart 👱🏻‍♀️🖼♥️ #iloveart 🖼🎨♥️
Piu d'ogni cosa del cielo,
ti amo tanto(mio bel tesoro),
più di chiunque sulla terra, e mi piaci più di ogni cosa del cielo.
Sole e canti ti fanno festa se vieni.
Anche se l'inverno è ovunque, con tanto silenzio e tanto buio, 
niuno riesce ad indovinare(solo la mia vita) la vera stagione.
È se ciò  che si chiama mondo, avesse la fortuna di udire quei canti(o di scorgere quel sole che  si alza altissimo nel cuore di qualcuno, più che tutto, ogni volta che sei più vicino),
tutti ,certo, crederebbero (tesoro mio bello) soltanto nell' amore.
(Più di ogni cosa del cielo by Edward  Estlin Cumming)
🏔☀️💙🇮🇹✒
.
#ig_napoli,#ig_campania,#ig_italia,#ig_photooftheday,#ig_photography,#view,#landscape,#passionpassport,#topeuropephoto,#bestvacations,#beautifuldestination,#earth_shotz,#borghiditalia,#travel,#explorers,#tourism,#museiitaliani,#siamofiglidel_vesuvio,#super_napoli_channel,#living_napoli,#cuore#cuoreparthenopeo2018,#napolinunoscatto_1,#napolicitypix,#vivo_napoli,#vivo_italia,#campania_super_pics,#campania_amalficiast_,#goodmorning,#poetrycommunity
Piu d'ogni cosa del cielo, ti amo tanto(mio bel tesoro), più di chiunque sulla terra, e mi piaci più di ogni cosa del cielo. Sole e canti ti fanno festa se vieni. Anche se l'inverno è ovunque, con tanto silenzio e tanto buio, niuno riesce ad indovinare(solo la mia vita) la vera stagione. È se ciò che si chiama mondo, avesse la fortuna di udire quei canti(o di scorgere quel sole che si alza altissimo nel cuore di qualcuno, più che tutto, ogni volta che sei più vicino), tutti ,certo, crederebbero (tesoro mio bello) soltanto nell' amore. (Più di ogni cosa del cielo by Edward Estlin Cumming) 🏔☀️💙🇮🇹✒ . #ig_napoli ,#ig_campania ,#ig_italia ,#ig_photooftheday ,#ig_photography ,#view ,#landscape ,#passionpassport ,#topeuropephoto ,#bestvacations ,#beautifuldestination ,#earth_shotz ,#borghiditalia ,#travel ,#explorers ,#tourism ,#museiitaliani ,#siamofiglidel_vesuvio ,#super_napoli_channel ,#living_napoli ,#cuore #cuoreparthenopeo2018 ,#napolinunoscatto_1 ,#napolicitypix ,#vivo_napoli ,#vivo_italia ,#campania_super_pics ,#campania_amalficiast_ ,#goodmorning ,#poetrycommunity 
La Maschera di Dante: una riproduzione perfetta del volto di Dante nel momento della sua morte
.
Usa #tesoridifirenze e aiuta i viaggiatori a scoprire Firenze
.
.
.
#portrait_italy #firenze #florance #toscana #tuscan #tuscany #firenze🇮🇹 #firenzegram #firenzecityitaly #architettura #firenze_cartoline #demedici #visititaly #visitfirenze #ig_firenze #ig_italy #ig_toscana #bestitaliansites #dante #dantealighieri #ritrattodidante #portraits #artedellalana #museiitaliani #alighieri #effigie
La Maschera di Dante: una riproduzione perfetta del volto di Dante nel momento della sua morte . Usa #tesoridifirenze  e aiuta i viaggiatori a scoprire Firenze . . . #portrait_italy  #firenze  #florance  #toscana  #tuscan  #tuscany  #firenze 🇮🇹 #firenzegram  #firenzecityitaly  #architettura  #firenze_cartoline  #demedici  #visititaly  #visitfirenze  #ig_firenze  #ig_italy  #ig_toscana  #bestitaliansites  #dante  #dantealighieri  #ritrattodidante  #portraits  #artedellalana  #museiitaliani  #alighieri  #effigie 
La "Scapigliata" ed i suoi "Moti dell'animo".
Pudica. Timida. Riservata. Dolce. Intimamente assorta. Il sorriso accennato. Le palpebre abbassate. Lo sguardo che cela un non so che di materno, vigile e cedevole al tempo stesso; a metà tra la premura e l'adorazione. Soave. Amorevole. Cortese. E chissà cos'altro... ci si perde a scrutare gli stati d'animo che rivela ancora oggi, a 500 e più anni di età, questo viso. 
Ed è incredibile l'efficacia con cui #LeonardoDaVinci è riuscito a renderli e condensarli su una tavoletta di legno grande meno di un A4!
Dicono che, tra le innumerevoli invenzioni realizzate, #Leonardo abbia inventato anche il #ritratto. Beh, osservando la #Scapigliata vis-à-vis non si fa fatica a crederlo.
*
"Farai le figure in tale atto, il quale sia sufficiente a dimostrare quello che la figura ha nell’animo; altrimenti la tua arte non sarà laudabile." [Leonardo da Vinci - Trattato della Pittura]
*
🖼🎨Testa di fanciulla (detta la Scapigliata) - Leonardo da Vinci, 1508
.
.
.
#domenicaalmuseo #leonardodavinci #amazing #art #artlovers #museiitaliani #beniculturali30 #painting #parma #loveart #instaart #culture #artoftheday #mibact #travel #igersitalia #italia365 #whatitalyis #instago #instalike #instagood #italiainunoscatto #wanderlust
La "Scapigliata" ed i suoi "Moti dell'animo". Pudica. Timida. Riservata. Dolce. Intimamente assorta. Il sorriso accennato. Le palpebre abbassate. Lo sguardo che cela un non so che di materno, vigile e cedevole al tempo stesso; a metà tra la premura e l'adorazione. Soave. Amorevole. Cortese. E chissà cos'altro... ci si perde a scrutare gli stati d'animo che rivela ancora oggi, a 500 e più anni di età, questo viso. Ed è incredibile l'efficacia con cui #LeonardoDaVinci  è riuscito a renderli e condensarli su una tavoletta di legno grande meno di un A4! Dicono che, tra le innumerevoli invenzioni realizzate, #Leonardo  abbia inventato anche il #ritratto . Beh, osservando la #Scapigliata  vis-à-vis non si fa fatica a crederlo. * "Farai le figure in tale atto, il quale sia sufficiente a dimostrare quello che la figura ha nell’animo; altrimenti la tua arte non sarà laudabile." [Leonardo da Vinci - Trattato della Pittura] * 🖼🎨Testa di fanciulla (detta la Scapigliata) - Leonardo da Vinci, 1508 . . . #domenicaalmuseo  #leonardodavinci  #amazing  #art  #artlovers  #museiitaliani  #beniculturali30  #painting  #parma  #loveart  #instaart  #culture  #artoftheday  #mibact  #travel  #igersitalia  #italia365  #whatitalyis  #instago  #instalike  #instagood  #italiainunoscatto  #wanderlust 
'Primavera in Bretagna'
Gino Rossi, 1907-9
.
.
.
Colto, raffinato, portato per gli studi letterari, nato a Venezia nel 1884 da una famiglia originariamente ricca, Gino Rossi, nel 1907 parte per Parigi insieme al suo amico scultore, Arturo Martini, ove rimane folgorato dalle forme e dai colori delle opere di Paul Gauguin (oltre a quelle di Van Gogh e dei Fauves). Decide dunque di andare in Bretagna, seguendo così proprio le orme di Gauguin.
Tornato a Venezia, nel 1909, con tante idee ed emozioni, decide di andare a vivere nell’isola di Burano, in una sorta di esilio volontario, forse a causa del suo carattere schivo e taciturno. Di quel periodo ci sono rimaste opere fantastiche - paesaggi di Burano, della Bretagna, di Asolo, del Montello -  dall’esuberanza innata, con colori luminosi capaci di ricreare il fascino di luoghi visti attraverso occhi diversi.
La semplificazione iconografica, che ritornerà anche in molti altri dipinti, non nasconde tuttavia la grande sensibilità del pittore che, come il suo sfortunato predecessore olandese, Vincent Van Gogh, traspone sulle tele, tutta la sua anima.
Questo ed altri capolavori di uno dei più grandi artisti dell'arte moderna italiana li potete ammirare al Museo Bailo di Treviso.
.
.
.
#ginorossi #primavera #primaverainbretagna #treviso #trevisocity #arte #musei #pittura #museobailo #museicivicitreviso #museiitaliani #amicideimusei #aroundandabouttreviso #volgotreviso #igerstreviso #ig_treviso #amicimuseitreviso #beniculturali30 #culturalheritage #art #painter #instapainter #igersveneto #ig_veneto #veneto #volgoarte #tesori_italiani #spring #britain #visitveneto
'Primavera in Bretagna' Gino Rossi, 1907-9 . . . Colto, raffinato, portato per gli studi letterari, nato a Venezia nel 1884 da una famiglia originariamente ricca, Gino Rossi, nel 1907 parte per Parigi insieme al suo amico scultore, Arturo Martini, ove rimane folgorato dalle forme e dai colori delle opere di Paul Gauguin (oltre a quelle di Van Gogh e dei Fauves). Decide dunque di andare in Bretagna, seguendo così proprio le orme di Gauguin. Tornato a Venezia, nel 1909, con tante idee ed emozioni, decide di andare a vivere nell’isola di Burano, in una sorta di esilio volontario, forse a causa del suo carattere schivo e taciturno. Di quel periodo ci sono rimaste opere fantastiche - paesaggi di Burano, della Bretagna, di Asolo, del Montello - dall’esuberanza innata, con colori luminosi capaci di ricreare il fascino di luoghi visti attraverso occhi diversi. La semplificazione iconografica, che ritornerà anche in molti altri dipinti, non nasconde tuttavia la grande sensibilità del pittore che, come il suo sfortunato predecessore olandese, Vincent Van Gogh, traspone sulle tele, tutta la sua anima. Questo ed altri capolavori di uno dei più grandi artisti dell'arte moderna italiana li potete ammirare al Museo Bailo di Treviso. . . . #ginorossi  #primavera  #primaverainbretagna  #treviso  #trevisocity  #arte  #musei  #pittura  #museobailo  #museicivicitreviso  #museiitaliani  #amicideimusei  #aroundandabouttreviso  #volgotreviso  #igerstreviso  #ig_treviso  #amicimuseitreviso  #beniculturali30  #culturalheritage  #art  #painter  #instapainter  #igersveneto  #ig_veneto  #veneto  #volgoarte  #tesori_italiani  #spring  #britain  #visitveneto 
V E R S O L’ I N F I N I T O
.
.
.
@vittoriosgarbi #santignazio #roma #rome #mibact #arte #artisnotdead #museiitaliani #italia #italy
ⓒⓞⓝⓖⓡⓐⓣⓤⓛⓐⓣⓘⓞⓝⓢ 🏆🏆CONGRATULATION🏆🏆
Complimenti bellissimo scatto d’arte
🎖continua ad usare il nostro hastag🎖
📸 foto di : @stefnewlife
👆Visitate la sua galleria👆
🗺 Luogo: Teatro di San Carlo, Napoli

Il Teatro di San Carlo è un teatro lirico di Napoli del 1737.
È il più antico teatro d'opera chiuso in Europa e nel mondo ancora attivo, ed il più capiente teatro all'italiana del nostro Paese. Può ospitare 1386 spettatori. Costruito con un'ampia platea, cinque ordini di palchi disposti a ferro di cavallo, un ampio palco reale, un loggione ed il palcoscenico. Per le sue caratteristiche è stato modello per i successivi teatri d'Europa.
Fu costruito per volere di Carlo di Borbone, da Giovanni Antonio Medrano ed Angelo Carasale.
🎨🎨🎨
🔴🔵
Founder: @maffobs
Admin: @danipigio
Admin: @simonamarchini
Admin:@giada_mrcgram
🔵🔴
Foto selezionata da: @danipigio 📌Follow: @italia_in_art
📌Official hastag: #italia_in_art 🔺🔻🔺🔻🔺🔻🔺
👉GRADITO REPOST 👈
🔻🔺🔻🔺🔻🔺🔻 📜Racconta qualcosa di questa foto nei commenti!! 📣🔝🔝FAI IL TUO SCATTO ALL’ARTE E I MIGLIORI VERRANNO PREMIATI NELLA NOSTRA GALLERIA 🔝🔝📣 Gallerie amiche:
Segui @thehub_history
@thehub_art

#picoftheday #artgallery #art_spotlight #artaddicted #visititaly #painting #totalartgallery #barocco
#art #ars_sacra #art_lovers #art_daily
#italy #arthistory #architecture 
#volgoarte #art_lovers #artofinstagram #ig_art #artofinstagram #napoli
#museum #igersitalia #italy_trip #historical #museumgram #catalogodarte
#beniculturali30 #italia365 #museiitaliani
🔄 #italiainart
ⓒⓞⓝⓖⓡⓐⓣⓤⓛⓐⓣⓘⓞⓝⓢ 🏆🏆CONGRATULATION🏆🏆 Complimenti bellissimo scatto d’arte 🎖continua ad usare il nostro hastag🎖 📸 foto di : @stefnewlife 👆Visitate la sua galleria👆 🗺 Luogo: Teatro di San Carlo, Napoli Il Teatro di San Carlo è un teatro lirico di Napoli del 1737. È il più antico teatro d'opera chiuso in Europa e nel mondo ancora attivo, ed il più capiente teatro all'italiana del nostro Paese. Può ospitare 1386 spettatori. Costruito con un'ampia platea, cinque ordini di palchi disposti a ferro di cavallo, un ampio palco reale, un loggione ed il palcoscenico. Per le sue caratteristiche è stato modello per i successivi teatri d'Europa. Fu costruito per volere di Carlo di Borbone, da Giovanni Antonio Medrano ed Angelo Carasale. 🎨🎨🎨 🔴🔵 Founder: @maffobs Admin: @danipigio Admin: @simonamarchini Admin:@giada_mrcgram 🔵🔴 Foto selezionata da: @danipigio 📌Follow: @italia_in_art 📌Official hastag: #italia_in_art  🔺🔻🔺🔻🔺🔻🔺 👉GRADITO REPOST 👈 🔻🔺🔻🔺🔻🔺🔻 📜Racconta qualcosa di questa foto nei commenti!! 📣🔝🔝FAI IL TUO SCATTO ALL’ARTE E I MIGLIORI VERRANNO PREMIATI NELLA NOSTRA GALLERIA 🔝🔝📣 Gallerie amiche: Segui @thehub_history @thehub_art #picoftheday  #artgallery  #art_spotlight  #artaddicted  #visititaly  #painting  #totalartgallery  #barocco  #art  #ars_sacra  #art_lovers  #art_daily  #italy  #arthistory  #architecture  #volgoarte  #art_lovers  #artofinstagram  #ig_art  #artofinstagram  #napoli  #museum  #igersitalia  #italy_trip  #historical  #museumgram  #catalogodarte  #beniculturali30  #italia365  #museiitaliani  🔄 #italiainart 
Simone Martini e Lippo Memmi, Annunciazione con S. Ansano e S. Margherita, 1333, part. Firenze, Galleria delle statue e delle pitture degli Uffizi. 🇮🇹 La tavola, firmata e datata, fu eseguita per l’altare di Sant’Ansano posto nel transetto del duomo di Siena. L’arcangelo Gabriele appare alla Vergine preannunciando la nascita di Gesù e saluta Maria con parole che sono iscritte a rilievo nel fondo oro, “AVE GRATIA PLENA DOMINUS TECUM”. L’apparizione dell’angelo è improvvisa e la Vergine ne è turbata, si ritrae e si stringe nel mantello. In alto, al centro della scena, è raffigurato lo Spirito santo in forma di colomba circondata da angeli. Sebbene l’iscrizione indichi quali autori della pala d’altare i due pittori senesi Simone Martini e Lippo Memmi, la critica d’arte tende ad attribuire a Simone gran parte della sua ideazione. 🌍 The signed and dated painting was completed for the altar of St. Ansanus in the transept of Siena cathedral. In the painting, the Archangel Gabriel appears to the Virgin Mary to tell her of the forthcoming birth of Jesus and greets her with the words shown on the raised inscription on the gold background: “AVE GRATIA PLENA DOMINUS TECUM”. The angel's appearance is sudden and Mary is distressed, drawing back and wrapping herself in her cloak. Above, in the center of the scene, the Holy Spirit is depicted in the form of a dove surrounded by angels. However, the inscription indicates the two Sienese painters Simone Martini and Lippo Memmi as the altarpiece's creators, art critics tend to attribute most of the conception and execution of this highly detailed painting to Simone.
.
.
.
#firenze #firenzegram #florence #ig_florence #igersflorence #visitflorence #visittuscany #tuscany #toscana #paintings #italy #art #discovertuscany #discoverflorence #discoveritaly #discoverart #arteinitalia #instaart #arteinitalia #dipinti #Uffizi #l4l #museiitaliani #museiafirenze #strollingaround #strolling #strollingaroundflorence #storiadellarte #culture #arthistory
Simone Martini e Lippo Memmi, Annunciazione con S. Ansano e S. Margherita, 1333, part. Firenze, Galleria delle statue e delle pitture degli Uffizi. 🇮🇹 La tavola, firmata e datata, fu eseguita per l’altare di Sant’Ansano posto nel transetto del duomo di Siena. L’arcangelo Gabriele appare alla Vergine preannunciando la nascita di Gesù e saluta Maria con parole che sono iscritte a rilievo nel fondo oro, “AVE GRATIA PLENA DOMINUS TECUM”. L’apparizione dell’angelo è improvvisa e la Vergine ne è turbata, si ritrae e si stringe nel mantello. In alto, al centro della scena, è raffigurato lo Spirito santo in forma di colomba circondata da angeli. Sebbene l’iscrizione indichi quali autori della pala d’altare i due pittori senesi Simone Martini e Lippo Memmi, la critica d’arte tende ad attribuire a Simone gran parte della sua ideazione. 🌍 The signed and dated painting was completed for the altar of St. Ansanus in the transept of Siena cathedral. In the painting, the Archangel Gabriel appears to the Virgin Mary to tell her of the forthcoming birth of Jesus and greets her with the words shown on the raised inscription on the gold background: “AVE GRATIA PLENA DOMINUS TECUM”. The angel's appearance is sudden and Mary is distressed, drawing back and wrapping herself in her cloak. Above, in the center of the scene, the Holy Spirit is depicted in the form of a dove surrounded by angels. However, the inscription indicates the two Sienese painters Simone Martini and Lippo Memmi as the altarpiece's creators, art critics tend to attribute most of the conception and execution of this highly detailed painting to Simone. . . . #firenze  #firenzegram  #florence  #ig_florence  #igersflorence  #visitflorence  #visittuscany  #tuscany  #toscana  #paintings  #italy  #art  #discovertuscany  #discoverflorence  #discoveritaly  #discoverart  #arteinitalia  #instaart  #arteinitalia  #dipinti  #Uffizi  #l4l  #museiitaliani  #museiafirenze  #strollingaround  #strolling  #strollingaroundflorence  #storiadellarte  #culture  #arthistory 
La Certosa di Pavia.La tomba degli Sforza,ricca e potente famiglia lombarda fece edificare dall’ordine dei certosini insieme ai più grandi architetti della storia contemporanea  il simulacro di famiglia.In concorrenza al Duomo di Milano tra le distese rurali delle campagne pavesi si erge solitaria una delle opere più belle della storia dell’arte italiana.Ricca di simboli e segreti rinascimentali.#certosadipavia #chiese#milanotoday #storiadellarte #animamillenaria #artecontemporanea #architettura #italia #esoterismo #misteri #rinascimento #museiitaliani
La Certosa di Pavia.La tomba degli Sforza,ricca e potente famiglia lombarda fece edificare dall’ordine dei certosini insieme ai più grandi architetti della storia contemporanea il simulacro di famiglia.In concorrenza al Duomo di Milano tra le distese rurali delle campagne pavesi si erge solitaria una delle opere più belle della storia dell’arte italiana.Ricca di simboli e segreti rinascimentali.#certosadipavia  #chiese #milanotoday  #storiadellarte  #animamillenaria  #artecontemporanea  #architettura  #italia  #esoterismo  #misteri  #rinascimento  #museiitaliani 
Museo di Storia Naturale. 
A Venezia l'arte, la storia e la cultura si mischiano e sebbene si stia visitando un luogo di scienza ci si perde in magnificenze architettoniche, pavimenti o affreschi, ci si sporge da marmoree balaustre di secoli or sono godendo visuali inedite, fantasticando su ciò che anticamente era la funzione di quel palazzo.
Insomma #fantasiaportamivia
#museum #museiitaliani
#canalgrande
#palace #beauty #venice  #withmyeyes #secretvenice #surprising #microinfluencer #traveller #travelimages #traveldreams #fantastictravel
Museo di Storia Naturale. A Venezia l'arte, la storia e la cultura si mischiano e sebbene si stia visitando un luogo di scienza ci si perde in magnificenze architettoniche, pavimenti o affreschi, ci si sporge da marmoree balaustre di secoli or sono godendo visuali inedite, fantasticando su ciò che anticamente era la funzione di quel palazzo. Insomma #fantasiaportamivia  #museum  #museiitaliani  #canalgrande  #palace  #beauty  #venice  #withmyeyes  #secretvenice  #surprising  #microinfluencer  #traveller  #travelimages  #traveldreams  #fantastictravel 
Il super, mega, fantasmagorico, scintillante, elegante, nobilissimo e chi più ne ha più ne metta, Palazzo dei duchi di Ostuni in Via Toledo.
Insomma si é capito che ne sono innamorata?
Nella sua versione natalizia, ed ancora più bello.
Che devo fare lo adoro.😍
🏔☀️💙🇮🇹🏛
.
#ig_napoli,#ig_campania,#ig_italia,#ig_,#ig_photography,#ig_photooftheday,#palazzozevallos,#palazzistorici,#museiitaliani,#volgoarte,#artenelmondo,#finestrasullarte,#ig_worldclubmuseum,#passionpassport,#topeuropephoto,#bestvacations,#beautifuldestination,#travel,#explorers,#to,#borghiditalia,#campania_super_pics,#campaniainfoto,#campania_amalficoast_,#super_napoli_channel,#siamofiglidel_vesuvio,#living_napoli,#cuoreparthenopeo2018,#vivo_italia,#vivo_napoli
Il super, mega, fantasmagorico, scintillante, elegante, nobilissimo e chi più ne ha più ne metta, Palazzo dei duchi di Ostuni in Via Toledo. Insomma si é capito che ne sono innamorata? Nella sua versione natalizia, ed ancora più bello. Che devo fare lo adoro.😍 🏔☀️💙🇮🇹🏛 . #ig_napoli ,#ig_campania ,#ig_italia ,#ig_ ,#ig_photography ,#ig_photooftheday ,#palazzozevallos ,#palazzistorici ,#museiitaliani ,#volgoarte ,#artenelmondo ,#finestrasullarte ,#ig_worldclubmuseum ,#passionpassport ,#topeuropephoto ,#bestvacations ,#beautifuldestination ,#travel ,#explorers ,#to ,#borghiditalia ,#campania_super_pics ,#campaniainfoto ,#campania_amalficoast_ ,#super_napoli_channel ,#siamofiglidel_vesuvio ,#living_napoli ,#cuoreparthenopeo2018 ,#vivo_italia ,#vivo_napoli 
As long as autumn lasts, I shall not have hands, canvas and colors enough to paint the beautiful things I see. 
Vincent Van Gogh
.
Finché ci sarà l’autunno, non avrò abbastanza mani, tele e colori per dipingere la bellezza che vedo. 
Vincent Van Gogh
.
.
.
#beniculturali30 #culturalheritage30 #capitolium #parcoarcheologicodibrixiaromana #tempio #capitoliumBrescia #brixiaromana #autumninlombadia #autumn #skyline #italy #museiitaliani #brescia #igersitalia #igerslombardia #yallerslombardia #ig_italy #ig_photooftheday
As long as autumn lasts, I shall not have hands, canvas and colors enough to paint the beautiful things I see. Vincent Van Gogh . Finché ci sarà l’autunno, non avrò abbastanza mani, tele e colori per dipingere la bellezza che vedo. Vincent Van Gogh . . . #beniculturali30  #culturalheritage30  #capitolium  #parcoarcheologicodibrixiaromana  #tempio  #capitoliumBrescia  #brixiaromana  #autumninlombadia  #autumn  #skyline  #italy  #museiitaliani  #brescia  #igersitalia  #igerslombardia  #yallerslombardia  #ig_italy  #ig_photooftheday 
10 Dicembre  1654: Nascita di Giovan Gioseffo dal Sole

Secondo le fonti, il padre di Giovan Gioseffo dal Sole, a sua volta pittore, in punto di morte affidò le sorti della famiglia al figlio che aveva appena dato inizio alla sua attività. Gioseffo frequentò Palazzo Fava per studiare le pitture dei Carracci e degli altri maestri, finché non fu lo stesso conte Alessandro ad introdurlo presso la scuola di Pasinelli, di cui divenne il miglior allievo. Attorno al 1690, Dal Sole fu pronto per aprire una sua bottega, che accolse fino a cinquantasette allievi, trasferitisi alla morte di Pasinelli. Sul finire del Seicento, il pittore si recò a Verona, dove influenzò l'arte della città con il suo successo, introducendo il gusto per la Scuola Bolognese. Lo stile di Giovan Gioseffo dal Sole riprende i modelli dei grandi classici bolognesi e li reinterpreta secondo la propria eleganza formale. 
I due ovali in foto, esposti presso la Quadreria di ASP Città di Bologna, sono stati per lungo tempo attribuiti alla mano del maestro Pasinelli, a testimonianza dello stretto legame di collaborazione artistica fra i due.

#Quadreria #Bologna #Arte #Museo #instaart #instamuseum #museiitaliani  @cardmuseibologna @twiperbole @turismoverona @pinacoteca_bologna "Magnanimità", "Nobiltà"
Giovan Gioseffo dal Sole
olio su tela, XVIII sec.
10 Dicembre 1654: Nascita di Giovan Gioseffo dal Sole Secondo le fonti, il padre di Giovan Gioseffo dal Sole, a sua volta pittore, in punto di morte affidò le sorti della famiglia al figlio che aveva appena dato inizio alla sua attività. Gioseffo frequentò Palazzo Fava per studiare le pitture dei Carracci e degli altri maestri, finché non fu lo stesso conte Alessandro ad introdurlo presso la scuola di Pasinelli, di cui divenne il miglior allievo. Attorno al 1690, Dal Sole fu pronto per aprire una sua bottega, che accolse fino a cinquantasette allievi, trasferitisi alla morte di Pasinelli. Sul finire del Seicento, il pittore si recò a Verona, dove influenzò l'arte della città con il suo successo, introducendo il gusto per la Scuola Bolognese. Lo stile di Giovan Gioseffo dal Sole riprende i modelli dei grandi classici bolognesi e li reinterpreta secondo la propria eleganza formale. I due ovali in foto, esposti presso la Quadreria di ASP Città di Bologna, sono stati per lungo tempo attribuiti alla mano del maestro Pasinelli, a testimonianza dello stretto legame di collaborazione artistica fra i due. #Quadreria  #Bologna  #Arte  #Museo  #instaart  #instamuseum  #museiitaliani  @cardmuseibologna @twiperbole @turismoverona @pinacoteca_bologna "Magnanimità", "Nobiltà" Giovan Gioseffo dal Sole olio su tela, XVIII sec.
.
Ecco la mia reazione alla domanda: “cosa farai a Capodanno?” 🤪🥳☠️
———————
Siamo sbarcati in Umbria! Ci troviamo a Foligno e questa è la calamita cosmica!
Si tratta una scultura di Gino De Dominicis, realizzata in segreto nel 1988 e conservata nella ex chiesa della Santissima Trinità in Annunziata a Foligno (Umbria).
L'opera è lunga 24 m e rappresenta un grande scheletro umano, preciso nell'anatomia, con l'aggiunta di un grosso naso (o becco d'uccello) posto sul volto. Lo scheletro è steso sulla schiena e regge un'asta di ferro dorata in equilibrio sull'ultima falange del dito medio della mano destra.
L'asta rappresenta la calamita che mette in contatto lo scheletro con il mondo cosmico.
.
.
.
. .
.
.
.
#calamitacosmica #foligno #beniculturali30 #volgoumbria #volgoperugia #italy_vacations #igersumbria #thehub_italia #yallersitalia #umbria_illife #ilikeitaly #italianlandscapes #tesori_italiani #igersitalia #ig_italia #ig_umbria #living_italia #umbriagram #don_in_italy #umbria_cartoline #yallersumbria #loves_madeinitaly #kings_shots #volgoitalia #best_italiansites #kings_alltags #talking_statues #umbrians #museiitaliani #new_photoitalia
.
.
@umbriagram @ig_umbria @yallersumbria @volgoumbria_ @igersumbria @museitaliani @tesori_italiani @beniculturali3.0
. Ecco la mia reazione alla domanda: “cosa farai a Capodanno?” 🤪🥳☠️ ——————— Siamo sbarcati in Umbria! Ci troviamo a Foligno e questa è la calamita cosmica! Si tratta una scultura di Gino De Dominicis, realizzata in segreto nel 1988 e conservata nella ex chiesa della Santissima Trinità in Annunziata a Foligno (Umbria). L'opera è lunga 24 m e rappresenta un grande scheletro umano, preciso nell'anatomia, con l'aggiunta di un grosso naso (o becco d'uccello) posto sul volto. Lo scheletro è steso sulla schiena e regge un'asta di ferro dorata in equilibrio sull'ultima falange del dito medio della mano destra. L'asta rappresenta la calamita che mette in contatto lo scheletro con il mondo cosmico. . . . . . . . . #calamitacosmica  #foligno  #beniculturali30  #volgoumbria  #volgoperugia  #italy_vacations  #igersumbria  #thehub_italia  #yallersitalia  #umbria_illife  #ilikeitaly  #italianlandscapes  #tesori_italiani  #igersitalia  #ig_italia  #ig_umbria  #living_italia  #umbriagram  #don_in_italy  #umbria_cartoline  #yallersumbria  #loves_madeinitaly  #kings_shots  #volgoitalia  #best_italiansites  #kings_alltags  #talking_statues  #umbrians  #museiitaliani  #new_photoitalia  . . @umbriagram @ig_umbria @yallersumbria @volgoumbria_ @igersumbria @museitaliani @tesori_italiani @beniculturali3.0
ll lèbes gamikòs, o lebes nuziale, è un vaso tipico delle cerimonie #nuziali, probabilmente usato per l'aspersione rituale della #sposa prima del #matrimonio.
La decorazione pittorica di questo particolare vaso era generalmente riferita a scene nuziali, derivate dalla #mitologia o dalla vita quotidiana.
_______________________________________________

The Lèbes Gamikòs, or wedding lébess, is a typical vase of #wedding ceremonies, probably used for the ritual spraying of the #bride before the wedding.
The decoration of this particular vase was generally referring to wedding scenes, derived from #mythology or daily life. 
#lebes #vaso #archeologia #archaeology #palazzosinesi #polomusealepuglia #museiitaliani #tesori_italiani #italy #italia #art #artsupp #exploreartyourway
ll lèbes gamikòs, o lebes nuziale, è un vaso tipico delle cerimonie #nuziali , probabilmente usato per l'aspersione rituale della #sposa  prima del #matrimonio . La decorazione pittorica di questo particolare vaso era generalmente riferita a scene nuziali, derivate dalla #mitologia  o dalla vita quotidiana. _______________________________________________ The Lèbes Gamikòs, or wedding lébess, is a typical vase of #wedding  ceremonies, probably used for the ritual spraying of the #bride  before the wedding. The decoration of this particular vase was generally referring to wedding scenes, derived from #mythology  or daily life. #lebes  #vaso  #archeologia  #archaeology  #palazzosinesi  #polomusealepuglia  #museiitaliani  #tesori_italiani  #italy  #italia  #art  #artsupp  #exploreartyourway 
«Non pensare di fare arte, falla e basta. Lascia che siano gli altri a decidere se è buona o cattiva, se gli piace o gli faccia schifo. Intanto mentre gli altri sono lì a decidere tu fai ancora più arte». #andywarhol #andywarholart #complessodelvittoriano #art #painting #citazioni #quotes #quotesoftheday #quotestoliveby #frasi #frasimotivazionali #positivevibes #positivity #positivequotes #roma #museiitaliani #mostra #picoftheday #pic #picsart #photography #photographer #instagram #instagood #travelgram #discovery #happiness #happy
«Non pensare di fare arte, falla e basta. Lascia che siano gli altri a decidere se è buona o cattiva, se gli piace o gli faccia schifo. Intanto mentre gli altri sono lì a decidere tu fai ancora più arte». #andywarhol  #andywarholart  #complessodelvittoriano  #art  #painting  #citazioni  #quotes  #quotesoftheday  #quotestoliveby  #frasi  #frasimotivazionali  #positivevibes  #positivity  #positivequotes  #roma  #museiitaliani  #mostra  #picoftheday  #pic  #picsart  #photography  #photographer  #instagram  #instagood  #travelgram  #discovery  #happiness  #happy 
#instameetlongobardi al @museoarcheologiconapoli con #igersnapoli —————————————————————
©www.torenet82.it - Photo & Travel blogging
—————————————————————
Visita il mio blog e seguimi anche su.../Visit my blog and follow me also on...
Facebook, Twitter, Pinterest, YouTube, Flickr, Google+ 
cercando/searching for:
"torenet82"
—————————————————————
#travel #ighistory #storia #campania  #napolipic  #storia #instabook #ignapoli #centrostorico #instago #visititaly #eventi #italia #photooftheday #museiitaliani #libri #tourism #tourist #visiting #instatraveling #travelgram #iphone6 #instaevent #longobardi #amazing #mannapoli #igersnapoli #napoli #museoarcheologico
#instameetlongobardi  al @museoarcheologiconapoli con #igersnapoli  ————————————————————— ©www.torenet82.it - Photo & Travel blogging ————————————————————— Visita il mio blog e seguimi anche su.../Visit my blog and follow me also on... Facebook, Twitter, Pinterest, YouTube, Flickr, Google+ cercando/searching for: "torenet82" ————————————————————— #travel  #ighistory  #storia  #campania  #napolipic  #storia  #instabook  #ignapoli  #centrostorico  #instago  #visititaly  #eventi  #italia  #photooftheday  #museiitaliani  #libri  #tourism  #tourist  #visiting  #instatraveling  #travelgram  #iphone6  #instaevent  #longobardi  #amazing  #mannapoli  #igersnapoli  #napoli  #museoarcheologico