an online Instagram web viewer

#marcobalzano medias

Photos

Libro bellissimo. Scrittura semplicemente accattivante. La felicità che si prova quando ti innamori di un libro fin dalle primissime pagine 🔝❤️ #libri #librichepassione #libricheamidalleprimepagine #booklover #restoquidimarcobalzano #books #restoqui #marcobalzano #einaudi
Jetzt, mit dem Bodenseenovembernebel erinnere ich mich gerne an den italienischen Sommer. Und auch im Urlaub stöberte ich begeistert durch die Buchhandlungen in Ligurien! 
#buchhandlungamobertor  #radolfzell #tollstebuchhandlungderwelt #italien #ligurien #julizeh #marcobalzano #donatelladopietrantonio #unterleuten #arminuta #daslebenwartetnicht #bodensee #indiebuchhandel
Resto qui. Qusto libro mi ha "rapito" ovviamente l'immagine della copertina ha fatto il suo dovere. Sono legato da un forte sentimento a questo lago con la punta del Campanile, meta delle mie vacanze. Terra di confine e di lacerazioni:uno posto in cui nemmeno la lingua materna è qualcosa che ti appartiene fino in fondo. #MarcoBalzano  racconta una storia stupenda quella di Trina, una giovane madre che alla ferita della collettività somma la propria:invoca di continuo il nome della figlia, scomparsa senza lasciare traccia. Un libro che avrei voluto scrivere io, bellissimo! #Restoqui #einaudieditore #romanzo #bookstagram #bookshop #amoleggereilibri #instalike #instabook #lagodiresia #sudtirol #libro #libreria #libridaleggere #travelblogger #booktour
Resto qui. Qusto libro mi ha "rapito" ovviamente l'immagine della copertina ha fatto il suo dovere. Sono legato da un forte sentimento a questo lago con la punta del Campanile, meta delle mie vacanze. Terra di confine e di lacerazioni:uno posto in cui nemmeno la lingua materna è qualcosa che ti appartiene fino in fondo. #MarcoBalzano  racconta una storia stupenda quella di Trina, una giovane madre che alla ferita della collettività somma la propria:invoca di continuo il nome della figlia, scomparsa senza lasciare traccia. Un libro che avrei voluto scrivere io, bellissimo! #Restoqui  #einaudieditore  #romanzo  #bookstagram  #bookshop  #amoleggereilibri  #instalike  #instabook  #lagodiresia  #sudtirol  #libro  #libreria  #libridaleggere  #travelblogger  #booktour 
"Resto qui", Marco Balzano, @einaudieditore
C'era una volta un paesino di montagna nel nord più nord dell'Italia. Talmente tanto a nord da non sentirsi nemmeno tanto parte del Bel Paese: Curon.
Si parla ancora tutti tedesco a Curon e ci si sente ancora troppo austriaci per essere italiani; non che importi a nessuno infondo, la vita lì è ancora semplice e non c'è bisogno di parlare italiano per farsi capire dalle mucche. O almeno così sembra finché il fascio non decide di colonizzare anche quel piccolo paesucolo, piegandolo alle sue leggi, obbligandolo alla sua amministrazione, abolendo la sua lingua natia in favore dell'italiano. Un'uccisione in piena regola delle tradizioni e della cultura di un intero popolo, che, annichilito dalle brutalità, ormai aspetta la guerra quasi con trepidazione. Guerra che secondo i piú risolverebbe ogni cosa: il ritorno della lingua tedesca in dono dagli amici della Germania, il riconoscimento della popolazione e, soprattutto, lo stop alla costruzione della diga voluta dal fascio. Diga che sembra essere essenziale per il Progresso dell'italico suolo: minimamente invasiva per Curon, massimamente produttiva per l'energia. La guerra arriva. Si porta via il fascio, è vero, ma anche i giovani e gli uomini e con loro gli affetti, le abitudini, molte vite e tutte le speranze. Tutto si ferma con la guerra, persino i lavori per la diga. Ma il Progresso sa aspettare e a guerra finita, la costruzione della diga ricomincia. A nulla valgono la resistenza, le proteste, la disperazione di chi sta perdendo la sua patria ancora e ancora una volta contro il suo volere.
C'era una volta un paesino di montagna nel nord più nord d'Italia. Di questo paesino ora rimane solo la torre campanaria, sola in mezzo a un lago artificiale. Sola e muta, come le voci di chi ormai non c'è più.

In questo racconto Balzano ha cercato di ricostruire un pezzo di Storia attraverso le vicende della gente comune, immaginando le vite di chi quelle campane le avesse sentite suonare a festa o chiamare per un lutto.
Un racconto intenso, vivido e incredibilmente crudo di una Storia dimenticata o ignorata dai più, ma non per questo meno vera e sentita. Come un'eco di campane.
"Resto qui", Marco Balzano, @einaudieditore C'era una volta un paesino di montagna nel nord più nord dell'Italia. Talmente tanto a nord da non sentirsi nemmeno tanto parte del Bel Paese: Curon. Si parla ancora tutti tedesco a Curon e ci si sente ancora troppo austriaci per essere italiani; non che importi a nessuno infondo, la vita lì è ancora semplice e non c'è bisogno di parlare italiano per farsi capire dalle mucche. O almeno così sembra finché il fascio non decide di colonizzare anche quel piccolo paesucolo, piegandolo alle sue leggi, obbligandolo alla sua amministrazione, abolendo la sua lingua natia in favore dell'italiano. Un'uccisione in piena regola delle tradizioni e della cultura di un intero popolo, che, annichilito dalle brutalità, ormai aspetta la guerra quasi con trepidazione. Guerra che secondo i piú risolverebbe ogni cosa: il ritorno della lingua tedesca in dono dagli amici della Germania, il riconoscimento della popolazione e, soprattutto, lo stop alla costruzione della diga voluta dal fascio. Diga che sembra essere essenziale per il Progresso dell'italico suolo: minimamente invasiva per Curon, massimamente produttiva per l'energia. La guerra arriva. Si porta via il fascio, è vero, ma anche i giovani e gli uomini e con loro gli affetti, le abitudini, molte vite e tutte le speranze. Tutto si ferma con la guerra, persino i lavori per la diga. Ma il Progresso sa aspettare e a guerra finita, la costruzione della diga ricomincia. A nulla valgono la resistenza, le proteste, la disperazione di chi sta perdendo la sua patria ancora e ancora una volta contro il suo volere. C'era una volta un paesino di montagna nel nord più nord d'Italia. Di questo paesino ora rimane solo la torre campanaria, sola in mezzo a un lago artificiale. Sola e muta, come le voci di chi ormai non c'è più. In questo racconto Balzano ha cercato di ricostruire un pezzo di Storia attraverso le vicende della gente comune, immaginando le vite di chi quelle campane le avesse sentite suonare a festa o chiamare per un lutto. Un racconto intenso, vivido e incredibilmente crudo di una Storia dimenticata o ignorata dai più, ma non per questo meno vera e sentita. Come un'eco di campane.
«Se per te questo posto ha un significato, se le strade e le montagne ti appartengono, non devi aver paura di restare».
💧
L'acqua ha sommerso ogni cosa: solo la punta del campanile emerge dal lago. Sul fondale si trovano i resti del paese di Curon. Siamo in Sudtirolo, terra di confini e di lacerazioni: un posto in cui nemmeno la lingua materna è qualcosa che ti appartiene fino in fondo. Quando Mussolini mette al bando il tedesco e perfino i nomi sulle lapidi vengono cambiati, allora, per non perdere la propria identità, non resta che provare a raccontare. Trina è una giovane madre che alla ferita della collettività somma la propria: invoca di continuo il nome della figlia, scomparsa senza lasciare traccia. Da allora non ha mai smesso di aspettarla, di scriverle, nella speranza che le parole gliela possano restituire. Finché la guerra viene a bussare alla porta di casa, e Trina segue il marito disertore sulle montagne, dove entrambi imparano a convivere con la morte. Poi il lungo dopoguerra, che non porta nessuna pace. E così, mentre il lettore segue la storia di questa famiglia e vorrebbe tendere la mano a Trina, all'improvviso si ritrova precipitato a osservare, un giorno dopo l'altro, la costruzione della diga che inonderà le case e le strade, i dolori e le illusioni, la ribellione e la solitudine. Finalista al Premio Strega 2018, "Resto qui" di Marco Balzano è la storia di una comunità nell'attimo in cui, aggrappandosi alla rabbia, sceglie di resistere.
«Se per te questo posto ha un significato, se le strade e le montagne ti appartengono, non devi aver paura di restare». 💧 L'acqua ha sommerso ogni cosa: solo la punta del campanile emerge dal lago. Sul fondale si trovano i resti del paese di Curon. Siamo in Sudtirolo, terra di confini e di lacerazioni: un posto in cui nemmeno la lingua materna è qualcosa che ti appartiene fino in fondo. Quando Mussolini mette al bando il tedesco e perfino i nomi sulle lapidi vengono cambiati, allora, per non perdere la propria identità, non resta che provare a raccontare. Trina è una giovane madre che alla ferita della collettività somma la propria: invoca di continuo il nome della figlia, scomparsa senza lasciare traccia. Da allora non ha mai smesso di aspettarla, di scriverle, nella speranza che le parole gliela possano restituire. Finché la guerra viene a bussare alla porta di casa, e Trina segue il marito disertore sulle montagne, dove entrambi imparano a convivere con la morte. Poi il lungo dopoguerra, che non porta nessuna pace. E così, mentre il lettore segue la storia di questa famiglia e vorrebbe tendere la mano a Trina, all'improvviso si ritrova precipitato a osservare, un giorno dopo l'altro, la costruzione della diga che inonderà le case e le strade, i dolori e le illusioni, la ribellione e la solitudine. Finalista al Premio Strega 2018, "Resto qui" di Marco Balzano è la storia di una comunità nell'attimo in cui, aggrappandosi alla rabbia, sceglie di resistere.
Presentazione del nuovo romanzo di @giannibiondillo alla @latriennale domenica 18 novembre ore 18.30 per @bookcitymilano con #marcobalzano
Presentazione del nuovo romanzo di @giannibiondillo alla @latriennale domenica 18 novembre ore 18.30 per @bookcitymilano con #marcobalzano 
Nuovo audiolibro: Marco Balzano, Resto qui
Nuovo audiolibro: Marco Balzano, Resto qui
«Dal primo momento è stato noi contro loro. La prepotenza del potere improvviso e chi rivendica radici da secoli».
*
Ci stiamo avvicinando alla fine dell’anno e per noi lettori è tempo di bilanci. Questo libro è uscito a febbraio, troppo presto per dire che era il migliore di questo 2018 ma lo sentivo che una lettura del genere difficilmente l’avrei dimenticata e mi sarebbe tornata in mente nel momento in cui avrei iniziato a stilare una possibile lista. È una storia di resistenza e di appartenenza, di importanza della lingua e delle radici. Trina è un personaggio fortemente empatico: la sua lotta è la nostra, il suo dolore è il nostro. Se ancora non lo avete letto, rimediate il prima possibile.
PS(sempre #TeamBalzano). —————————————————
#marcobalzano #restoqui #einaudieditore #einaudi #book #bookstagram #instabook #igreads #instalibri #bookworm #bookaholics #bookblogger #bookshelf #monday #booknerd #bookphotography #instagood #leggendo #beautifulbooks
«Dal primo momento è stato noi contro loro. La prepotenza del potere improvviso e chi rivendica radici da secoli». * Ci stiamo avvicinando alla fine dell’anno e per noi lettori è tempo di bilanci. Questo libro è uscito a febbraio, troppo presto per dire che era il migliore di questo 2018 ma lo sentivo che una lettura del genere difficilmente l’avrei dimenticata e mi sarebbe tornata in mente nel momento in cui avrei iniziato a stilare una possibile lista. È una storia di resistenza e di appartenenza, di importanza della lingua e delle radici. Trina è un personaggio fortemente empatico: la sua lotta è la nostra, il suo dolore è il nostro. Se ancora non lo avete letto, rimediate il prima possibile. PS(sempre #TeamBalzano ). ————————————————— #marcobalzano  #restoqui  #einaudieditore  #einaudi  #book  #bookstagram  #instabook  #igreads  #instalibri  #bookworm  #bookaholics  #bookblogger  #bookshelf  #monday  #booknerd  #bookphotography  #instagood  #leggendo  #beautifulbooks 
"Non sai niente di me, eppure sai tanto perché sei mia figlia. L’odore della pelle, il calore del fiato, i nervi tesi, te li ho dati io. Dunque ti parlerò come a chi mi ha visto dentro."
Mi sono resa conto che è passato più di un mese da quando ho finito "Resto qui" di Marco Balzano, ma non ve ne ho ancora parlato. 
Quella raccontata da Balzano, in un preciso momento storico, gli anni italiani di Mussolini, è soprattutto una storia di resistenza ostinata e di dolore, tanto dolore dovuto alla perdita di una figlia e ad un'identità personale che non sembra mai pervenire: infatti siamo a Curon, nel Sudtirol, terra di confino dove nemmeno la lingua che hai imparato da piccolo è più sicura, quando il tedesco viene messo al bando. Eppure in un momento così difficile, quando la diga in costruzione minaccia di inondare il paese così come lo si conosce, e non si è più liberi di esprimersi liberamente, Trina decide di rimanere e combattere e, allo stesso tempo, lasciare un diario alla figlia Marika, tanto amata e mai più rivista. 
La storia si mescola quindi a vicende intime e dolorose, che faranno sentire il lettore vicino alla voce narrante; una storia di sofferenza fino all'ultima pagina, ma prendendo commiato ciò che ci rimarrà impresso è, allo stesso tempo, tutta la forza che un dolore del genere è capace di scaturire. 
Ringrazio @lacontessarampante per avermi prestato la copia e @marco83me che me lo ha consigliato prima di tutti, probabilmente chissà quando lo avrei letto - ora non mi resta che aspettare la versione economica!
E se voi non lo avete ancora letto, che state aspettando?
"Non sai niente di me, eppure sai tanto perché sei mia figlia. L’odore della pelle, il calore del fiato, i nervi tesi, te li ho dati io. Dunque ti parlerò come a chi mi ha visto dentro." Mi sono resa conto che è passato più di un mese da quando ho finito "Resto qui" di Marco Balzano, ma non ve ne ho ancora parlato. Quella raccontata da Balzano, in un preciso momento storico, gli anni italiani di Mussolini, è soprattutto una storia di resistenza ostinata e di dolore, tanto dolore dovuto alla perdita di una figlia e ad un'identità personale che non sembra mai pervenire: infatti siamo a Curon, nel Sudtirol, terra di confino dove nemmeno la lingua che hai imparato da piccolo è più sicura, quando il tedesco viene messo al bando. Eppure in un momento così difficile, quando la diga in costruzione minaccia di inondare il paese così come lo si conosce, e non si è più liberi di esprimersi liberamente, Trina decide di rimanere e combattere e, allo stesso tempo, lasciare un diario alla figlia Marika, tanto amata e mai più rivista. La storia si mescola quindi a vicende intime e dolorose, che faranno sentire il lettore vicino alla voce narrante; una storia di sofferenza fino all'ultima pagina, ma prendendo commiato ciò che ci rimarrà impresso è, allo stesso tempo, tutta la forza che un dolore del genere è capace di scaturire. Ringrazio @lacontessarampante per avermi prestato la copia e @marco83me che me lo ha consigliato prima di tutti, probabilmente chissà quando lo avrei letto - ora non mi resta che aspettare la versione economica! E se voi non lo avete ancora letto, che state aspettando?
RESTO QUI - MARCO BALZANO
Il consiglio letterario di questa settimana della Denny! 
https://tucc-per-tucc.blogspot.com/2018/11/resto-qui-marco-balzano.html
#TuttoPerTutti #recensione #consigliodilettura #denny #restoqui #marcobalzano #book #books #libro #libri #igbooks #iglibri
Resto qui. #marcobalzano #restoqui
Al confine con l’Austria c’è un campanile che emerge silenzioso dalla superficie immobile di un lago. È tutto ciò che rimane di un paese che dopo la seconda guerra mondiale è stato sommerso per costruire una diga.
Questa è la storia di Curon Venosta  e della sua gente, derubata della propria identità. È la storia dell'alto Adige che “noi italiani” ancora guardiamo con sospetto perché si ostina a mantenere lingua e tradizioni diverse dalle nostre. A narrarla è la voce sommessa di Trina, una maestra che non poté insegnare durante il fascismo, la quale ci racconta di sé, della sua famiglia, della guerra, di ciò che si perde e di quello che resta, con la dignità composta di chi ha imparato a piangere senza lacrime.
‪“Nel giro di pochi anni il campanile che svetta sull’acqua morta è diventato un’attrazione turistica. I villeggianti ci passano all’inizio stupiti e poco dopo distratti. Si scattano le foto con il campanile della chiesa alle spalle e fanno tutti lo stesso sorriso deficiente. ‪Come se sotto l’acqua non ci fossero le radici dei vecchi larici, le fondamenta delle nostre case, la piazza dove ci radunavamo. Come se la storia non fosse esistita‬. (...)
Guardo le canoe che fendono l’acqua, le barche che sfiorano il campanile, i bagnanti che si stendono a prendere il sole. Li osservo e mi sforzo di comprendere. Nessuno può capire cosa c’è sotto le cose. Non c’è tempo per fermarsi a dolersi di quello che è stato quando non c’eravamo. Andare avanti, come diceva Ma’, è l’unica direzione concessa. Altrimenti Dio ci avrebbe messo gli occhi di lato. Come i pesci.”
Bellissimo.
#restoqui#marcobalzano #leggereallungalavita#libro#libri#libros#photographerbooks#instalibri#instabook#leggere#read#leggerefabene#leggendo#lettura#lemieletture#biblioteca#bibliophilia#nuovalettura#lovebook#booklover#romanzo#narrativa#recensione#recensionelibri
Al confine con l’Austria c’è un campanile che emerge silenzioso dalla superficie immobile di un lago. È tutto ciò che rimane di un paese che dopo la seconda guerra mondiale è stato sommerso per costruire una diga. Questa è la storia di Curon Venosta e della sua gente, derubata della propria identità. È la storia dell'alto Adige che “noi italiani” ancora guardiamo con sospetto perché si ostina a mantenere lingua e tradizioni diverse dalle nostre. A narrarla è la voce sommessa di Trina, una maestra che non poté insegnare durante il fascismo, la quale ci racconta di sé, della sua famiglia, della guerra, di ciò che si perde e di quello che resta, con la dignità composta di chi ha imparato a piangere senza lacrime. ‪“Nel giro di pochi anni il campanile che svetta sull’acqua morta è diventato un’attrazione turistica. I villeggianti ci passano all’inizio stupiti e poco dopo distratti. Si scattano le foto con il campanile della chiesa alle spalle e fanno tutti lo stesso sorriso deficiente. ‪Come se sotto l’acqua non ci fossero le radici dei vecchi larici, le fondamenta delle nostre case, la piazza dove ci radunavamo. Come se la storia non fosse esistita‬. (...) Guardo le canoe che fendono l’acqua, le barche che sfiorano il campanile, i bagnanti che si stendono a prendere il sole. Li osservo e mi sforzo di comprendere. Nessuno può capire cosa c’è sotto le cose. Non c’è tempo per fermarsi a dolersi di quello che è stato quando non c’eravamo. Andare avanti, come diceva Ma’, è l’unica direzione concessa. Altrimenti Dio ci avrebbe messo gli occhi di lato. Come i pesci.” Bellissimo. #restoqui #marcobalzano  #leggereallungalavita #libro #libri #libros #photographerbooks #instalibri #instabook #leggere #read #leggerefabene #leggendo #lettura #lemieletture #biblioteca #bibliophilia #nuovalettura #lovebook #booklover #romanzo #narrativa #recensione #recensionelibri 
"Questa fu la cosa più  bella di quel viaggio. Tradurre per capire quello che mi appartiene. Quello che è  mio nonostante sia un riflesso." (M. Balzano) #marcobalzano #viaggiomilanobarletta #luoghicheciappartengono #luoghimagici #premiocorradoalvaro2012
Per @i_libri_degli_altri leggo e scrivo su #restoqui di #marcobalzano. 
Siamo a #curon #valvenosta il #paese #sommerso 
#libro #book #critica #premiostrega @einaudieditore
“Se per te questo posto ha un significato,se le strade e le montagne ti appartengono,non devi aver paura di restare”... @ermiaia seguo il tuo consiglio ❤️ 📖 📷 #books #like4likes #book #read #reading #lovebooks #libro #booklove #booklover #instagood #booklovers #bookstagram #library #igreads #epicreads #premiostrega #me #myself #restoqui ❤️ #marcobalzano #pic #instamood #instapicture #instadaily #instaselfie #mylife #igers #followme #life #like
“Se per te questo posto ha un significato,se le strade e le montagne ti appartengono,non devi aver paura di restare”... @ermiaia seguo il tuo consiglio ❤️ 📖 📷 #books  #like4likes  #book  #read  #reading  #lovebooks  #libro  #booklove  #booklover  #instagood  #booklovers  #bookstagram  #library  #igreads  #epicreads  #premiostrega  #me  #myself  #restoqui  ❤️ #marcobalzano  #pic  #instamood  #instapicture  #instadaily  #instaselfie  #mylife  #igers  #followme  #life  #like 
"Se per te questo posto ha un significato, se le strade ti appartengono, non devi aver paura di restare"
#restoqui#marcobalzano#einaudi# 
#booklover#amoleggere#
#resistere#resisteresempre#resistenza#

Questo è il genere di romanzo storico-sociale che amo un piccolo capolavoro. Un pezzo di storia che non conoscevo.❤Balzano❤
Andare avanti, come diceva Ma’, è l’unica direzione concessa. Altrimenti Dio ci avrebbe messo gli occhi di lato.  Come i pesci. #restoqui #marcobalzano #einaudi #libri #libro #leggere #leggeresempre #leggerechepassione #bookstagram #booklover #book #books #bookaddict #bookaholic #bookobsessed #booklove #curon #premiostrega
Tenacia e ostinazione. Questi sono probabilmente i termini che meglio rappresentano questo libro. La tenacia e l’ostinazione che la gente di montagna, come pochi altri, sa dimostrare per difendere il proprio territorio. Difenderlo dalle ideologie politiche, dalla deturpazione, dall’invasione degli stranieri. Ma anche per proteggere un’identità da sempre confusa, quella dell’Alto Adige, terra di confini e lacerazioni, sballottata tra la cultura e le tradizioni teutoniche e il tentativo di forzata italianizzazione del periodo fascista. Costretti in uno Stato del quale non si riconoscono le istituzioni.

#marcobalzano - Resto qui
@einaudieditore 
#appuntidiviaggio di @luoghidilibri 
www.luoghidilibri.it

#bollaefantasia #delfurorediaverelibri #booklover #reading #book #lovely #letteratura #lovelylandscape #beautiful #writer #bookstagram #instabooks #ilovebooks #ke_pictures #libribellidaleggere #consiglidilettura #mappe #maps #appuntidiviaggio #blogger #bloggeritalia #booklover #libri
Tenacia e ostinazione. Questi sono probabilmente i termini che meglio rappresentano questo libro. La tenacia e l’ostinazione che la gente di montagna, come pochi altri, sa dimostrare per difendere il proprio territorio. Difenderlo dalle ideologie politiche, dalla deturpazione, dall’invasione degli stranieri. Ma anche per proteggere un’identità da sempre confusa, quella dell’Alto Adige, terra di confini e lacerazioni, sballottata tra la cultura e le tradizioni teutoniche e il tentativo di forzata italianizzazione del periodo fascista. Costretti in uno Stato del quale non si riconoscono le istituzioni. #marcobalzano  - Resto qui @einaudieditore #appuntidiviaggio  di @luoghidilibri www.luoghidilibri.it #bollaefantasia  #delfurorediaverelibri  #booklover  #reading  #book  #lovely  #letteratura  #lovelylandscape  #beautiful  #writer  #bookstagram  #instabooks  #ilovebooks  #ke_pictures  #libribellidaleggere  #consiglidilettura  #mappe  #maps  #appuntidiviaggio  #blogger  #bloggeritalia  #booklover  #libri 
Tenacia e ostinazione. Questi sono probabilmente i termini che meglio rappresentano questo libro. La tenacia e l’ostinazione che la gente di montagna, come pochi altri, sa dimostrare per difendere il proprio territorio. Difenderlo dalle ideologie politiche, dalla deturpazione, dall’invasione degli stranieri. Ma anche per proteggere un’identità da sempre confusa, quella dell’Alto Adige, terra di confini e lacerazioni, sballottata tra la cultura e le tradizioni teutoniche e il tentativo di forzata italianizzazione del periodo fascista. Costretti in uno Stato del quale non si riconoscono le istituzioni.

#marcobalzano - Resto qui
@einaudieditore 
#appuntidiviaggio di @luoghidilibri [link in bio]

#bollaefantasia #delfurorediaverelibri #booklover #reading #book #lovely #letteratura #lovelylandscape #beautiful #writer #bookstagram #instabooks #ilovebooks #ke_pictures #libribellidaleggere #consiglidilettura #mappe #maps
Tenacia e ostinazione. Questi sono probabilmente i termini che meglio rappresentano questo libro. La tenacia e l’ostinazione che la gente di montagna, come pochi altri, sa dimostrare per difendere il proprio territorio. Difenderlo dalle ideologie politiche, dalla deturpazione, dall’invasione degli stranieri. Ma anche per proteggere un’identità da sempre confusa, quella dell’Alto Adige, terra di confini e lacerazioni, sballottata tra la cultura e le tradizioni teutoniche e il tentativo di forzata italianizzazione del periodo fascista. Costretti in uno Stato del quale non si riconoscono le istituzioni. #marcobalzano  - Resto qui @einaudieditore #appuntidiviaggio  di @luoghidilibri [link in bio] #bollaefantasia  #delfurorediaverelibri  #booklover  #reading  #book  #lovely  #letteratura  #lovelylandscape  #beautiful  #writer  #bookstagram  #instabooks  #ilovebooks  #ke_pictures  #libribellidaleggere  #consiglidilettura  #mappe  #maps 
Pubblico record per #rassegnaletterariavigevano Felicità! Un festival per il quale ho lavorato dietro e... davanti le quinte 😊 Una squadra di lavoro piena di entusiasmo. Un pubblico attento e caloroso. Scrittori generosi e coinvolgenti. Alla prossima! @rassegnaletterariavigevano #editoria #festival #letteratura #libri #libribelli #libridaleggere #vigevano #romanzi #premiletterari #SvevaCasatiModignani javiercercas  #paologiordano #marcobalzano #fabiogenovesi #alemilan #gianlucanicoletti #gianricocarofiglio #silviatruzzi #gabrieleromagnoli #marcellosimoni #federicabosco #chiaramoscardelli #dorighezzi #benedettacibrario #concitadegregorio @sonoalemilan @pg_paologiordano @gianic @therealfedericabosco @chiaramoscardelli
Pubblico record per #rassegnaletterariavigevano  Felicità! Un festival per il quale ho lavorato dietro e... davanti le quinte 😊 Una squadra di lavoro piena di entusiasmo. Un pubblico attento e caloroso. Scrittori generosi e coinvolgenti. Alla prossima! @rassegnaletterariavigevano #editoria  #festival  #letteratura  #libri  #libribelli  #libridaleggere  #vigevano  #romanzi  #premiletterari  #SvevaCasatiModignani  javiercercas #paologiordano  #marcobalzano  #fabiogenovesi  #alemilan  #gianlucanicoletti  #gianricocarofiglio  #silviatruzzi  #gabrieleromagnoli  #marcellosimoni  #federicabosco  #chiaramoscardelli  #dorighezzi  #benedettacibrario  #concitadegregorio  @sonoalemilan @pg_paologiordano @gianic @therealfedericabosco @chiaramoscardelli
Il nazismo era la vergogna più grande e presto o tardi il mondo se ne sarebbe accorto.

#restoqui #marcobalzano #einaudi #secondaguerramondiale #libri #sudtirolo #books #bookstagram #currentlyreading #autumn #bookblogger
Buona domenica pigiamosa! Oggi leggo questo romanzo di Balzano, ho adorato Resto qui, così ho voglia di approfondire la conoscenza di questo scrittore. 
#leggere #lettura #reading #book #instabook #sellerio #marcobalzano #bookstagrammer #booklover #leggerepersempre #librichepassione #lultimoarrivato
Marco Balzano - Resto qui
.
Una storia dolente costruita attorno ai drammatici destini storici di una terra di confine. La scrittura è essenziale, semplice come la gente montanara di cui si racconta, con tono mesto e monocorde, la lotta per la sopravvivenza e l'attaccamento alla terra.
(Dal commento di Lou su www.inostrilibri.it)
#marcobalzano #restoqui #libridaleggere #books #inostrilibri
Marco Balzano - Resto qui . Una storia dolente costruita attorno ai drammatici destini storici di una terra di confine. La scrittura è essenziale, semplice come la gente montanara di cui si racconta, con tono mesto e monocorde, la lotta per la sopravvivenza e l'attaccamento alla terra. (Dal commento di Lou su www.inostrilibri.it) #marcobalzano  #restoqui  #libridaleggere  #books  #inostrilibri 
Quando un libro è scritto bene e ti lascia con l'amaro in bocca... #restoqui #marcobalzano #libriscrittibene #bookshelf #books #igbooks #bookaholic
"Tutta la valle sembrava essere stata presa in ostaggio. Sotto il nostro silenzio, sotto i nostri occhi" (M. Balzano)
#marcobalzano
#curonvenosta #sudtirol #premiocampiello2015 #campanilelagodiresia #montecatinilagoartificiale #épiúfacileandarecherestare
#1 LIBRO DA LEGGERE CHE HA UNA COPERTINA STUPENDA

In realtà ho già letto qualche pagina, ma ho dovuto lasciarlo per dedicarmi a letture più urgenti. Sarà il primo che riprenderò. La copertina riassume benissimo il cuore del libro e, a mio parere, è davvero meravigliosa.

#tbrnovemberchallenge #consiglidilettura #letturatime #lettura #bookstagram #bookschallenge #books #book #libri #picoftheday #pictureoftheday #restoqui #marcobalzano
Un romanzo che dopo le prime pagine mi ha fatto capire che stanotte non dormirò. Uno di quei libri belli belli che ti tengono incollata, e con le lacrime agli occhi non ti riesci a staccare.
#restoqui #marcobalzano #premiostrega #romanzo #libri #book #bookstagram #reading #books #bookworm #art #booklover #love #reader #library
Due nuovi libri da leggere. 
#Mondadori
Divorare il cielo di #paologiordano .
Resto qui di #marcobalzano .
Ho letto l' anteprima , intriganti e interessanti.Non vedo l' ora di leggerli,fino alla fine !
Oggi , visto che piove...
#alifeinpinkone
#ospiti2018, Marco Balzano 👨‍🏫
.
📅 10/11, ore 15
📚 "Resto qui", @einaudieditore
.
Premio Campiello 2015, è nato a Milano nel 1978, dove vive e lavora come insegnante. "Resto qui" è il suo quarto romanzo dopo"Il figlio del figlio", "Pronti a tutte le partenze" e "L'ultimo arrivato".
.
#radici #identità #restare #libriinnizza #premiocampiello #campiello #einaudieditore #restoqui #marcobalzano #leggere #nizzamonferrato #igersmonferrato #igerslanghemonferrato #igersasti #monferratowow #monferratodelights
#ospiti2018 , Marco Balzano 👨‍🏫 . 📅 10/11, ore 15 📚 "Resto qui", @einaudieditore . Premio Campiello 2015, è nato a Milano nel 1978, dove vive e lavora come insegnante. "Resto qui" è il suo quarto romanzo dopo"Il figlio del figlio", "Pronti a tutte le partenze" e "L'ultimo arrivato". . #radici  #identità  #restare  #libriinnizza  #premiocampiello  #campiello  #einaudieditore  #restoqui  #marcobalzano  #leggere  #nizzamonferrato  #igersmonferrato  #igerslanghemonferrato  #igersasti  #monferratowow  #monferratodelights 
“Io invece credevo che il sapere più grande, specie per una donna, fossero le parole. Fatti, storie, fantasie, ciò che contava era averne fame e tenersele strette per quando la vita si complicava o si faceva spoglia. Credevo che mi potessero salvare, le parole”
#restoqui #marcobalzano #premiostrega2018 #parole #storie #sapere #words #stories #pages #pagine #instagram #bookcommunity #bookinfluencer #bookstagram #bookreview #bookquotes #quotes #igersquotes #bookagram #quoteoftheday
“Io invece credevo che il sapere più grande, specie per una donna, fossero le parole. Fatti, storie, fantasie, ciò che contava era averne fame e tenersele strette per quando la vita si complicava o si faceva spoglia. Credevo che mi potessero salvare, le parole” #restoqui  #marcobalzano  #premiostrega2018  #parole  #storie  #sapere  #words  #stories  #pages  #pagine  #instagram  #bookcommunity  #bookinfluencer  #bookstagram  #bookreview  #bookquotes  #quotes  #igersquotes  #bookagram  #quoteoftheday 
A Curon, in Sud Tirolo, c'è un campanile che sorge in mezzo a un lago. Una stranezza quasi spettrale che ogni anno attrae turisti e curiosi. Pochi conoscono la storia di ció che è sepolto sotto questo lago, e Balzano con il suo Resto Qui riporta alla luce una storia purtroppo da molti dimenticata.

Sono gli anni del fascismo, e Mussolini con le sue leggi arriva fino alle valli remote di confine. Cambiano i nomi delle strade, viene bandito il tedesco come lingua madre del Sudtirolo e imposto l'italiano.
Trina è insegnante in una scuola clandestina dove ancora si cerca di insegnare il tedesco, è moglie innamorata, è madre di due bambini.
Viene la guerra, il dopoguerra, e infine il progresso e la costruzione di una diga con conseguenze terribili. 
Se il popolo perde man mano la propria forza di resistere, Trina invece no, combatte fino all'ultimo. Finchè puó. 
La scrittura di Balzano è nuda e cruda, quanto densa e commovente. Un libro consigliato a tutti, una storia di resistenza.
⭐⭐⭐⭐⭐/5
#libro #leggere #libreria #bookaddict #libridaleggere #leggo
#leggerechepassione #recensionilibri #recensione #leggeresempre #booklover #bookworm #restoqui #marcobalzano #einaudi #einaudieditore #consiglidilettura #libribelli #ioleggo #letteratura #bookstagram #booklover #bookstagrammer #reading #libroconsigliato #libri #librisulibri #sudtirolo #curon #librimania #librichepassione
A Curon, in Sud Tirolo, c'è un campanile che sorge in mezzo a un lago. Una stranezza quasi spettrale che ogni anno attrae turisti e curiosi. Pochi conoscono la storia di ció che è sepolto sotto questo lago, e Balzano con il suo Resto Qui riporta alla luce una storia purtroppo da molti dimenticata. Sono gli anni del fascismo, e Mussolini con le sue leggi arriva fino alle valli remote di confine. Cambiano i nomi delle strade, viene bandito il tedesco come lingua madre del Sudtirolo e imposto l'italiano. Trina è insegnante in una scuola clandestina dove ancora si cerca di insegnare il tedesco, è moglie innamorata, è madre di due bambini. Viene la guerra, il dopoguerra, e infine il progresso e la costruzione di una diga con conseguenze terribili. Se il popolo perde man mano la propria forza di resistere, Trina invece no, combatte fino all'ultimo. Finchè puó. La scrittura di Balzano è nuda e cruda, quanto densa e commovente. Un libro consigliato a tutti, una storia di resistenza. ⭐⭐⭐⭐⭐/5 #libro  #leggere  #libreria  #bookaddict  #libridaleggere  #leggo  #leggerechepassione  #recensionilibri  #recensione  #leggeresempre  #booklover  #bookworm  #restoqui  #marcobalzano  #einaudi  #einaudieditore  #consiglidilettura  #libribelli  #ioleggo  #letteratura  #bookstagram  #booklover  #bookstagrammer  #reading  #libroconsigliato  #libri  #librisulibri  #sudtirolo  #curon  #librimania  #librichepassione 
Un libro scritto molto bene che mi ha presentato un mondo che potevo immaginare ma che in troppi non sanno nemmeno essere esistito. Dovrebbe essere letto nelle scuole per fare capire a tutti che la storia è la vita nella sua quotidianità e che non serve cercare lontano da sé per capire l'oggi. #sellerio #lultimoarrivato #marcobalzano #unlibro #unlibroalgiorno #lastoriasiamonoi #immigrazione #taroni #memoria
Un bel libro. Molto ben scritto. Non travolgente, ma si legge volentieri. #restoqui #marcobalzano #libri #libridaleggere #bookreview #igersbooks #bookaddict #bookstagram #book #booklover #premiostrega #premiostrega2018 #bookreviewer #bookblogger #bookcover @einaudieditore @simona__nicolosi
Le pouvoir des mots...📚
C’est une histoire poignante que nous raconte Marco Balzano, dans son roman « Je reste ici »; celle d’une mère, d’une famille originaire d’une région déchirée entre traditions allemandes/autrichiennes et conquête italienne. 
Ce roman m’a appris aussi un peu de l’histoire complexe de ce Sud Tyrol.
J’ai beaucoup aimé !
——
#dansmabibliotheque #instalivre #marcobalzano #coupdecoeur #readhead #passionlivres #lire #happy #decouverte #litterature #litteratureitalienne #bouquin #bouquiner
Le pouvoir des mots...📚 C’est une histoire poignante que nous raconte Marco Balzano, dans son roman « Je reste ici »; celle d’une mère, d’une famille originaire d’une région déchirée entre traditions allemandes/autrichiennes et conquête italienne. Ce roman m’a appris aussi un peu de l’histoire complexe de ce Sud Tyrol. J’ai beaucoup aimé ! —— #dansmabibliotheque  #instalivre  #marcobalzano  #coupdecoeur  #readhead  #passionlivres  #lire  #happy  #decouverte  #litterature  #litteratureitalienne  #bouquin  #bouquiner 
"io invece credevo che il sapere più grande, specie per una donna, fossero le parole. Fatti, storie, fantasie, ciò che contava era averne fame e tenersele strette per quando la vita si complicava o si faceva spoglia. Credevo che mi potessero salvare, le parole.“ #iorestoqui#marcobalzano
"io invece credevo che il sapere più grande, specie per una donna, fossero le parole. Fatti, storie, fantasie, ciò che contava era averne fame e tenersele strette per quando la vita si complicava o si faceva spoglia. Credevo che mi potessero salvare, le parole.“ #iorestoqui #marcobalzano 
Resto qui di Marco Balzano è una meravigliosa storia di resilienza e di identità che vi catturerà e vi terrà col fiato sospeso! 
Potete leggere la recensione blog (link in Bio @labibliotecaazzurra)

@audible_it @einaudieditore #marcobalzano #restoqui #bookstagram #antifascismo #storiaditalia #consiglidilettura #sudtirolo #südtirol
Freddo, coperte, libro 
#reading #bookstagram #ebook #kindle #marcobalzano #restoqui
Eccoci con il secondo appuntamento di STRALETTURE // LE ASSAGGIATRICI di Rosella Postorino, ne parleremo insieme al Centro Culturale Zavattini, giovedì 6 dicembre alle ore 20.45. Il programma completo degli appuntamenti del gruppo di lettura del #centroculturalezavattini è disponibile sul nostro sito www.fondazioneunpaese.org // Anche quest'anno la rassegna sarà dedicata alle opere prime e ai GIOVANI SCRITTORI ITALIANI, tre dei quali saranno nostri ospiti👌 da gennaio 2019: Emanuela Canepa, Giorgio Biferali e Luca Ricci! #staytuned #straletture #fondazioneunpaese #centroculturalezavattini #bibliotecadiluzzara #luzzara #scrittori #giovaniscrittori #libri #libridaleggere #booklovers #bookstagram #librichepassione #igersreggioemilia #giorgiovasta #rosellapostorino #emanuelacanepa #giorgiobiferali #lucaricci #marcobalzano @comuneluzzara @prolocoluzzara @tunue @lanavediteseo @lamanucanepa @einaudieditore @einaudireggio @giorgio_biferali @luricci74 #quellichealuzzaranoncemainiente
Eccoci con il secondo appuntamento di STRALETTURE // LE ASSAGGIATRICI di Rosella Postorino, ne parleremo insieme al Centro Culturale Zavattini, giovedì 6 dicembre alle ore 20.45. Il programma completo degli appuntamenti del gruppo di lettura del #centroculturalezavattini  è disponibile sul nostro sito www.fondazioneunpaese.org // Anche quest'anno la rassegna sarà dedicata alle opere prime e ai GIOVANI SCRITTORI ITALIANI, tre dei quali saranno nostri ospiti👌 da gennaio 2019: Emanuela Canepa, Giorgio Biferali e Luca Ricci! #staytuned  #straletture  #fondazioneunpaese  #centroculturalezavattini  #bibliotecadiluzzara  #luzzara  #scrittori  #giovaniscrittori  #libri  #libridaleggere  #booklovers  #bookstagram  #librichepassione  #igersreggioemilia  #giorgiovasta  #rosellapostorino  #emanuelacanepa  #giorgiobiferali  #lucaricci  #marcobalzano  @comuneluzzara @prolocoluzzara @tunue @lanavediteseo @lamanucanepa @einaudieditore @einaudireggio @giorgio_biferali @luricci74 #quellichealuzzaranoncemainiente 
Curon non è solo questo campanile in mezzo a un lago,è sicuramente quello che oggi non è più, quello che è stato cancellato e strappato a chi li ci è nato e che non ha dimenticato.
“Guardo le canoe che fendono l’acqua, le barche che sfiorano il campanile, i bagnanti che si stendono a prendere il sole. Li osservo e mi sforzo di comprendere. Nessuno puó capire cosa c’è sotto le cose. Non c’è tempo per fermarsi a dolersi di quello che è stato quando non c’eravamo” 
#restoqui 
#marcobalzano 
#einaudi 
#bellochilegge 
#iointantoleggo 
#continuiamoaleggere 
#bookslover 
#instabook
Curon non è solo questo campanile in mezzo a un lago,è sicuramente quello che oggi non è più, quello che è stato cancellato e strappato a chi li ci è nato e che non ha dimenticato. “Guardo le canoe che fendono l’acqua, le barche che sfiorano il campanile, i bagnanti che si stendono a prendere il sole. Li osservo e mi sforzo di comprendere. Nessuno puó capire cosa c’è sotto le cose. Non c’è tempo per fermarsi a dolersi di quello che è stato quando non c’eravamo” #restoqui  #marcobalzano  #einaudi  #bellochilegge  #iointantoleggo  #continuiamoaleggere  #bookslover  #instabook 
Una storia non dura che nella cenere 
#montale #restoqui #marcobalzano #quotes #papavero #storia #memoria #libri
“Il fascismo sembrava esistere da sempre. [...] Ci eravamo abituati a non essere più noi stessi. La nostra rabbia cresceva, ma i giorni correvano veloci e il bisogno di sopravvivere la trasformava in qualcosa di debole e sfibrato. Simile alla malinconia, diventava la nostra rabbia, non esplodeva mai.” •
•
•
•
#restoqui #marcobalzano #einaudieditore @einaudieditore #premiostrega #resistenza #indecisione #andare o #restare ... #citazionedelgiorno #bookinstagram #ricordi #ricordare #bookphotography #bookcover #bookstagram #booklover #book #lettura #libridaleggere #libri #bookday #letture #librisottolineati #photobook #bookphotography #bookporn #citazioni #lovebooks #booklover #booklove #tuttoquellocheneilibrihaisempresottolineato 🎁
“Il fascismo sembrava esistere da sempre. [...] Ci eravamo abituati a non essere più noi stessi. La nostra rabbia cresceva, ma i giorni correvano veloci e il bisogno di sopravvivere la trasformava in qualcosa di debole e sfibrato. Simile alla malinconia, diventava la nostra rabbia, non esplodeva mai.” • • • • #restoqui  #marcobalzano  #einaudieditore  @einaudieditore #premiostrega  #resistenza  #indecisione  #andare  o #restare  ... #citazionedelgiorno  #bookinstagram  #ricordi  #ricordare  #bookphotography  #bookcover  #bookstagram  #booklover  #book  #lettura  #libridaleggere  #libri  #bookday  #letture  #librisottolineati  #photobook  #bookphotography  #bookporn  #citazioni  #lovebooks  #booklover  #booklove  #tuttoquellocheneilibrihaisempresottolineato  🎁
“Un giorno che cercavo di fargli imparare una poesia pensai che se non me l’avessero fatto odiare dal profondo delle viscere era una bella lingua, l’italiano. A leggerla mi sembrava di cantare. Se non l’avessi meccanicamente associata a quegli sbruffoni dei fascisti forse avrei continuato a canticchiare le canzoni che avevo ascoltato dal grammofono di Barbara - un bacio ti darò | se qui ritornerai | ma non ti bacerò | se alla guerra partirai - e forse anche Maja avrebbe fatto così e anche i contadini e tutta questa valle nel tempo sarebbe diventata un crocevia di gente che si sa intendere in più modi e non un punto incerto d’Europa dove tutti si guardano di traverso. Invece l’italiano e il tedesco erano muri che continuavano ad alzarsi. Le lingue erano diventate marchi di razza. I dittatori le avevano trasformate in armi e dichiarazioni di guerra.”
.
Ancora mi batte il cuore.
.
#restoqui #marcobalzano #einaudieditore #einaudi #libri #libridaleggere #librichepassione #libriconsigliati #librisulibri #libribelli #librimania #instalibri #ioleggo #ioleggoperché #leggere #leggeresempre #leggerechepassione #leggeremania #lettura #consiglidilettura #passionelettura #italiainlettura #buonalettura #book #booklover #bookstagram #libreria #amoleggere
“Un giorno che cercavo di fargli imparare una poesia pensai che se non me l’avessero fatto odiare dal profondo delle viscere era una bella lingua, l’italiano. A leggerla mi sembrava di cantare. Se non l’avessi meccanicamente associata a quegli sbruffoni dei fascisti forse avrei continuato a canticchiare le canzoni che avevo ascoltato dal grammofono di Barbara - un bacio ti darò | se qui ritornerai | ma non ti bacerò | se alla guerra partirai - e forse anche Maja avrebbe fatto così e anche i contadini e tutta questa valle nel tempo sarebbe diventata un crocevia di gente che si sa intendere in più modi e non un punto incerto d’Europa dove tutti si guardano di traverso. Invece l’italiano e il tedesco erano muri che continuavano ad alzarsi. Le lingue erano diventate marchi di razza. I dittatori le avevano trasformate in armi e dichiarazioni di guerra.” . Ancora mi batte il cuore. . #restoqui  #marcobalzano  #einaudieditore  #einaudi  #libri  #libridaleggere  #librichepassione  #libriconsigliati  #librisulibri  #libribelli  #librimania  #instalibri  #ioleggo  #ioleggoperché  #leggere  #leggeresempre  #leggerechepassione  #leggeremania  #lettura  #consiglidilettura  #passionelettura  #italiainlettura  #buonalettura  #book  #booklover  #bookstagram  #libreria  #amoleggere 
Una Sala dell'Affresco gremita, tra le mura del Castello Sforzesco di Vigevano, per ascoltare le parole di Marco Balzano in merito al suo ultimo lavoro, "Resto qui" (Einaudi). Riguardo la Storia, quella dei grandi eventi e di come questi si riflettano nelle piccole cose, nelle storie delle persone comuni. Affinché certi orrori non si ripetano più.

La Rassegna è iniziata.
#rlv2018
Una Sala dell'Affresco gremita, tra le mura del Castello Sforzesco di Vigevano, per ascoltare le parole di Marco Balzano in merito al suo ultimo lavoro, "Resto qui" (Einaudi). Riguardo la Storia, quella dei grandi eventi e di come questi si riflettano nelle piccole cose, nelle storie delle persone comuni. Affinché certi orrori non si ripetano più. La Rassegna è iniziata. #rlv2018 
"Io invece credevo che il sapere più grande, specie per una donna, fossero le parole. Fatti, storie, fantasie, ciò che contava era averne fame e tenersele strette per quando la vita si complicava o si faceva spoglia. Credevo che mi potessero salvare, le parole."
.
.
.
#restoqui #marcobalzano #libribelli #lettureautunnali #readinglist #readingtime #readingspot #readingaddict #bookstagram #bookphotography #booklover #bookaholic #booklist #bookeater #ilbellodileggere #ilbellodellautunno
"Io invece credevo che il sapere più grande, specie per una donna, fossero le parole. Fatti, storie, fantasie, ciò che contava era averne fame e tenersele strette per quando la vita si complicava o si faceva spoglia. Credevo che mi potessero salvare, le parole." . . . #restoqui  #marcobalzano  #libribelli  #lettureautunnali  #readinglist  #readingtime  #readingspot  #readingaddict  #bookstagram  #bookphotography  #booklover  #bookaholic  #booklist  #bookeater  #ilbellodileggere  #ilbellodellautunno 
Vila do Conde - Esposende (23 km)
"Nessuno può capire cosa c’è sotto le cose. Non c’è tempo per fermarsi a dolersi di quello che è stato quando non c’eravamo. Andare avanti è l’unica direzione concessa. Altrimenti Dio ci avrebbe messo gli occhi di lato. Come i pesci."
Ph @martina_1391 ❤  #marcobalzano #restoqui #caminoportoghese #camminodisantiago #caminodesantiago #camminoportoghesedellacosta #peregrino #ultreya #caminodesantiagopics #ocean #pilgrims #pilgrimage
Vila do Conde - Esposende (23 km) "Nessuno può capire cosa c’è sotto le cose. Non c’è tempo per fermarsi a dolersi di quello che è stato quando non c’eravamo. Andare avanti è l’unica direzione concessa. Altrimenti Dio ci avrebbe messo gli occhi di lato. Come i pesci." Ph @martina_1391 ❤ #marcobalzano  #restoqui  #caminoportoghese  #camminodisantiago  #caminodesantiago  #camminoportoghesedellacosta  #peregrino  #ultreya  #caminodesantiagopics  #ocean  #pilgrims  #pilgrimage 
“Guardo le canoe che fendono l’acqua, le barche che sfiorano il campanile, i bagnanti che che si stendono a prendere il sole. Li osservo e mi sforzo di comprendere. Nessuno può capire cosa c’è sotto le cose. Non c’è tempo per fermarsi a dolersi di quello che é stato quando non c’eravamo. Andare avanti é l’unica direzione concessa. Altrimenti Dio ci avrebbe messo gli occhi di lato. Come i pesci.” #marcobalzano #restoqui 
#curonvenosta #resia #sudtirol #valvenosta #vinschgau #altoadige #turmimsee #curonvenosta #bookstagram #booklovers #beautyfood #forst #autumn #wanderlust #ioete #voglioviverecosi @mmarco78
“Guardo le canoe che fendono l’acqua, le barche che sfiorano il campanile, i bagnanti che che si stendono a prendere il sole. Li osservo e mi sforzo di comprendere. Nessuno può capire cosa c’è sotto le cose. Non c’è tempo per fermarsi a dolersi di quello che é stato quando non c’eravamo. Andare avanti é l’unica direzione concessa. Altrimenti Dio ci avrebbe messo gli occhi di lato. Come i pesci.” #marcobalzano  #restoqui  #curonvenosta  #resia  #sudtirol  #valvenosta  #vinschgau  #altoadige  #turmimsee  #curonvenosta  #bookstagram  #booklovers  #beautyfood  #forst  #autumn  #wanderlust  #ioete  #voglioviverecosi  @mmarco78
Sudtirolo - Curon ...se un romanzo racconta di luoghi da te visitati subito ti senti trasportare e ti sembra di essere lì, di sentirne i profumi, di sentire il vento gelido accarezzarti il volto... l'acqua la vita o ....
"...inonderà le case e le strade, i dolori e le illusioni, la ribellione e la solitudine." #libriperconoscere #premiocampiello2015 #marcobalzano #restoqui
Sudtirolo - Curon ...se un romanzo racconta di luoghi da te visitati subito ti senti trasportare e ti sembra di essere lì, di sentirne i profumi, di sentire il vento gelido accarezzarti il volto... l'acqua la vita o .... "...inonderà le case e le strade, i dolori e le illusioni, la ribellione e la solitudine." #libriperconoscere  #premiocampiello2015  #marcobalzano  #restoqui 
Per non aver vinto lo Strega, deve essersi sicuramente scontrato con colossi degni della sua penna.
Una scrittura fluida, leggera, che in certi momenti ti fa dimenticare che è un uomo a dare voce di donna a questo romanzo così pregno di storia e tristezze. 
Trina è un nome che difficilmente si dimentica come non si dimentica la sua corsa affannata verso il passato per cercare di non scordare mai sua figlia.
Un romanzo pieno di forza e di pagine colme di speranza che ad un certo punto ti fanno pregare quel Dio per il meglio anche se la storia è già scritta, quel Dio che ad un certo punto non ti basta più per andare avanti, perché "vivere è farsi altro, non rassegnarsi a stare fermi". La strada per non impazzire.
Trina, sei stata per me la mano che non ti fa affogare. 📖 #marcobalzano #premiostrega2018 #books #toptags #book #read #reading #lovebooks #libro #booklove #booklover #instagood #booklovers #bookstagram #library #igreads #bookworm #leitura #bookish #instabook #igreads #bookishescape #bookshelf #bookaddict #literature #lovebooks #bookoftheday #igbooks
Per non aver vinto lo Strega, deve essersi sicuramente scontrato con colossi degni della sua penna. Una scrittura fluida, leggera, che in certi momenti ti fa dimenticare che è un uomo a dare voce di donna a questo romanzo così pregno di storia e tristezze. Trina è un nome che difficilmente si dimentica come non si dimentica la sua corsa affannata verso il passato per cercare di non scordare mai sua figlia. Un romanzo pieno di forza e di pagine colme di speranza che ad un certo punto ti fanno pregare quel Dio per il meglio anche se la storia è già scritta, quel Dio che ad un certo punto non ti basta più per andare avanti, perché "vivere è farsi altro, non rassegnarsi a stare fermi". La strada per non impazzire. Trina, sei stata per me la mano che non ti fa affogare. 📖 #marcobalzano  #premiostrega2018  #books  #toptags  #book  #read  #reading  #lovebooks  #libro  #booklove  #booklover  #instagood  #booklovers  #bookstagram  #library  #igreads  #bookworm  #leitura  #bookish  #instabook  #igreads  #bookishescape  #bookshelf  #bookaddict  #literature  #lovebooks  #bookoftheday  #igbooks 
“...la vita, quando non la riconosci, ti stanca in fretta. Non ti basta nemmeno Dio.” #restoqui #marcobalzano #viaggineltempo #storieitaliane #autunno #unlibroalgiorno
Il libro da leggere a ottobre, selezionato dalla nostra contributor Giorgia, è “Io resto qui”, di Marco Balzano. Un romanzo ‭capolavoro dove tematiche importanti come la perdita di identità e il legame con la propria terra si esprimono ai massimi livelli. 📚 the book to read this month, selected by our contributor Giorgia, is “Io resto qui” by Marco Balzano. It’s a masterpiece in which important topics like the loss of identity and the link with our own homeland are so perfectly treated that you won’t stop reading it. #einaudieditore #iorestoqui #marcobalzano #romanzo #unlibroalmese #leggerechepassione #instabook #instabooks #instabookclub #bookstagram #booklover #bookaholic #bookeater #reading #bookreview  @einaudieditore #literature #italianliterature #premiostrega  @premiostrega @tenuta_santacroce
Il libro da leggere a ottobre, selezionato dalla nostra contributor Giorgia, è “Io resto qui”, di Marco Balzano. Un romanzo ‭capolavoro dove tematiche importanti come la perdita di identità e il legame con la propria terra si esprimono ai massimi livelli. 📚 the book to read this month, selected by our contributor Giorgia, is “Io resto qui” by Marco Balzano. It’s a masterpiece in which important topics like the loss of identity and the link with our own homeland are so perfectly treated that you won’t stop reading it. #einaudieditore  #iorestoqui  #marcobalzano  #romanzo  #unlibroalmese  #leggerechepassione  #instabook  #instabooks  #instabookclub  #bookstagram  #booklover  #bookaholic  #bookeater  #reading  #bookreview  @einaudieditore #literature  #italianliterature  #premiostrega  @premiostrega @tenuta_santacroce
Lo scorso venerdi il gruppo di lettura si è confrontato su "Resto qui" di Marco Balzano. Il libro ha raccolto molti consensi in quanto con uno stile essenziale e (a dire di qualcuna) asciutto  l'autore è riuscito a delineare con maestria ambienti, personaggi e i loro stati d'animo di fronte a gravi e inaccettabili ingiustizie.
Attraverso gli occhi e le vicende di una famiglia altoatesina l'autore ha raccontato una pagina dolorosa della storia italiana, che alcune di noi non conoscevano, e che è servita anche a meglio comprendere gli atteggiamenti distaccati del popolo altesino rispetto allo stato e al popolo italiano. L'apprezzamento non è stato unanime ed è stato interessante ascoltare il punto di vista di chi ha ritenuto un po' superficiale, poco introspettiva la narrazione.
La discussione si è conclusa con una carrellata di citazioni: piccole perle che danno testimonianza della capacità di Balzano di tratteggiare  con poche parole profonde verità 
Voto 8.5
.
.
.
#marcobalzano #restoqui #einaudi #gdl #unlibroperte #donnecheleggono #booklovers #instabook #booksgram #libri # #leggeresempre #libribelli
Lo scorso venerdi il gruppo di lettura si è confrontato su "Resto qui" di Marco Balzano. Il libro ha raccolto molti consensi in quanto con uno stile essenziale e (a dire di qualcuna) asciutto l'autore è riuscito a delineare con maestria ambienti, personaggi e i loro stati d'animo di fronte a gravi e inaccettabili ingiustizie. Attraverso gli occhi e le vicende di una famiglia altoatesina l'autore ha raccontato una pagina dolorosa della storia italiana, che alcune di noi non conoscevano, e che è servita anche a meglio comprendere gli atteggiamenti distaccati del popolo altesino rispetto allo stato e al popolo italiano. L'apprezzamento non è stato unanime ed è stato interessante ascoltare il punto di vista di chi ha ritenuto un po' superficiale, poco introspettiva la narrazione. La discussione si è conclusa con una carrellata di citazioni: piccole perle che danno testimonianza della capacità di Balzano di tratteggiare con poche parole profonde verità Voto 8.5 . . . #marcobalzano  #restoqui  #einaudi  #gdl  #unlibroperte  #donnecheleggono  #booklovers  #instabook  #booksgram  #libri  # #leggeresempre  #libribelli 
Il #campanile sommerso di #curon spunta dal #lagodiresia ed é la testimonianza della storia degli abitanti di Curon Venosta. 
Raccontata da #marcobalzano nel libro "Resto qui", racconta la storia che per creare  questo #lagoartificiale sono stati fatti sommergere due paesi. Il campanile é simbolo di resistenza alla vita! .
.
#trentinoaltoadige #igersitalia #igerstrentino #bolzano #girl #lake #lago #wanderlust #instatravel #instaitalia #curonvenosta #natura #travel #trip #rider #roadtrip #moto
Il #campanile  sommerso di #curon  spunta dal #lagodiresia  ed é la testimonianza della storia degli abitanti di Curon Venosta. Raccontata da #marcobalzano  nel libro "Resto qui", racconta la storia che per creare questo #lagoartificiale  sono stati fatti sommergere due paesi. Il campanile é simbolo di resistenza alla vita! . . #trentinoaltoadige  #igersitalia  #igerstrentino  #bolzano  #girl  #lake  #lago  #wanderlust  #instatravel  #instaitalia  #curonvenosta  #natura  #travel  #trip  #rider  #roadtrip  #moto 
Marco Balzano, Resto qui

Per tutte le volte che ho detto questa frase anche io, che l'ho urlata, che l'ho cercata. Alle radici, ai sentimenti, alle emozioni dei ricordi felici.
•
•
📖 #marcobalzano #premiostrega2018 #books #toptags #book #read #reading #lovebooks #libro #booklove #booklover #instagood #booklovers #bookstagram #library #igreads #bookworm #leitura #bookish #instabook #igreads #bookishescape #bookshelf #bookaddict #literature #lovebooks #bookoftheday #igbooks
Marco Balzano, Resto qui Per tutte le volte che ho detto questa frase anche io, che l'ho urlata, che l'ho cercata. Alle radici, ai sentimenti, alle emozioni dei ricordi felici. • • 📖 #marcobalzano  #premiostrega2018  #books  #toptags  #book  #read  #reading  #lovebooks  #libro  #booklove  #booklover  #instagood  #booklovers  #bookstagram  #library  #igreads  #bookworm  #leitura  #bookish  #instabook  #igreads  #bookishescape  #bookshelf  #bookaddict  #literature  #lovebooks  #bookoftheday  #igbooks 
Avevo già letto questo libro per partecipare ad un incontro con l'autore lo scorso maggio a Torino ma lo avevo letto in fretta per mancanza di tempo. Lo sto rileggendo perché è il libro scelto per la nostra prossima lettura condivisa il prossimo 29 ottobre e finalmente lo sto gustando appieno.  È un libro bellissimo! #restoqui #marcobalzano @einaudieditore
Avevo già letto questo libro per partecipare ad un incontro con l'autore lo scorso maggio a Torino ma lo avevo letto in fretta per mancanza di tempo. Lo sto rileggendo perché è il libro scelto per la nostra prossima lettura condivisa il prossimo 29 ottobre e finalmente lo sto gustando appieno. È un libro bellissimo! #restoqui  #marcobalzano  @einaudieditore
Appena finito, letto per curiosità. Per me: ☆☆☆
Consigliato? Sì, anche se è molto romanzo e poco storico.

La spiazzante relazione madre-figlia ha dominio costante su tutta la vicenda, è un chiodo fisso, un pensiero ricorrente. Esattamente ciò che è per la donna che, in prima persona, narra l'evoluzione della sua vita attorno ai fatti storici e politici degli anni 50 in Trentino-Alto Adige.

La descrizione dei luoghi, degli accadimenti e delle abitudini dei cittadini di Bolzano è coinvolgente, e accurata, se pur non approfondita. Questo però non è da ritenersi un difetto, a mio avviso, considerando la natura di romanzo del libro.

Lo stile di scrittura è veramente buono, scorrevole, evocativo. Un libro che vale la pena di essere letto, se non altro per evitare esistano altre migliaia di foto inconsapevoli scattate davanti a un impotente testimone di pietra. .
"Non sai niente di me, eppure sai tanto perché sei mia figlia. L’odore della pelle, il calore del fiato, i nervi tesi, te li ho dati io. Dunque ti parlerò come a chi mi ha visto dentro. Saprei descriverti nei minimi particolari."
.
.
.
#marcobalzano #premiostrega #einaudi #iorestoqui #citazioni
#libro #libri
#leggere
#libridaleggere
#libreria
#letture
#letteratura
#instalibri
#librichepassione
#consiglidilettura
#libribelli
#leggerechepassione
#libriconsigliati
#libromania
#bookphotography
#book #books
#reading
#read
#instabook
#library
#bibliophile
#bookish
#literature
#bookaddict
Appena finito, letto per curiosità. Per me: ☆☆☆ Consigliato? Sì, anche se è molto romanzo e poco storico. La spiazzante relazione madre-figlia ha dominio costante su tutta la vicenda, è un chiodo fisso, un pensiero ricorrente. Esattamente ciò che è per la donna che, in prima persona, narra l'evoluzione della sua vita attorno ai fatti storici e politici degli anni 50 in Trentino-Alto Adige. La descrizione dei luoghi, degli accadimenti e delle abitudini dei cittadini di Bolzano è coinvolgente, e accurata, se pur non approfondita. Questo però non è da ritenersi un difetto, a mio avviso, considerando la natura di romanzo del libro. Lo stile di scrittura è veramente buono, scorrevole, evocativo. Un libro che vale la pena di essere letto, se non altro per evitare esistano altre migliaia di foto inconsapevoli scattate davanti a un impotente testimone di pietra. . "Non sai niente di me, eppure sai tanto perché sei mia figlia. L’odore della pelle, il calore del fiato, i nervi tesi, te li ho dati io. Dunque ti parlerò come a chi mi ha visto dentro. Saprei descriverti nei minimi particolari." . . . #marcobalzano  #premiostrega  #einaudi  #iorestoqui  #citazioni  #libro  #libri  #leggere  #libridaleggere  #libreria  #letture  #letteratura  #instalibri  #librichepassione  #consiglidilettura  #libribelli  #leggerechepassione  #libriconsigliati  #libromania  #bookphotography  #book  #books  #reading  #read  #instabook  #library  #bibliophile  #bookish  #literature  #bookaddict 
#kuchen und #buch am Morgen, vertreibt Kummer und Sorgen #käsekuchen #wowillerhin #marcobalzano #lesen #lesenmachtglücklich #lesezirkel
Un libro scorrevole, piacevole, emozionante, dolce , inteso, denso di sentimenti. Un pezzo della nostra storia. L'ultimo arrivato di #MarcoBalzano Premio #Campiello 2015 meritatissimo!! #libri #libridaleggere #libribelli #consiglidilettura #sellerio #campiello #romanzo #editoria #marcobalzano
La domenica io e Erich andavamo in bicicletta. Stavamo in riva al fiume, riempivamo ceste di funghi, prendevamo sentieri che s'inerpicavano sulle cime.

Un libro è un ottimo compagno di viaggio. Ti aspettiamo nelle filiali Athesia Libri con il titolo giusto per te.

#restoqui#marcobalzano#einaudi#altoadige#library#southtyrol#athesia#athesialibri#bookstagram#booklovers#libri#libridaleggere#classificalibri#topbook#libreria#bookshop#resia#lagodiresia#italy#story#romanzo#premiostrega
La domenica io e Erich andavamo in bicicletta. Stavamo in riva al fiume, riempivamo ceste di funghi, prendevamo sentieri che s'inerpicavano sulle cime. Un libro è un ottimo compagno di viaggio. Ti aspettiamo nelle filiali Athesia Libri con il titolo giusto per te. #restoqui #marcobalzano #einaudi #altoadige #library #southtyrol #athesia #athesialibri #bookstagram #booklovers #libri #libridaleggere #classificalibri #topbook #libreria #bookshop #resia #lagodiresia #italy #story #romanzo #premiostrega 
Continuano gli incontri con gli autori dei #libriingara! 📌Venerdì 12 Ottobre ore 18:00 Libreria Mondadori -Cosenza- Marco Balzano presenterà il suo libro "Resto qui". Dialogherà con l'autore Ugo Adamo. 
#nonmancate #decina2018 #premiosila49 #marcobalzano #restoqui #einaudi
giovedì 11 ottobre 2018, primo appuntamento con STRALETTURE // IL TEMPO MATERIALE di Giorgio Vasta. Centro Culturale Zavattini ore 20.45. Il programma completo degli appuntamenti del gruppo di lettura del #centroculturalezavattini è disponibile sul nostro sito www.fondazioneunpaese.org // Anche quest'anno la rassegna sarà dedicata alle opere prime e ai GIOVANI SCRITTORI ITALIANI, tre dei quali saranno nostri ospiti👌 da gennaio 2019: Emanuela Canepa, Giorgio Biferali e Luca Ricci! #staytuned #straletture #fondazioneunpaese #centroculturalezavattini #bibliotecadiluzzara #luzzara #scrittori #giovaniscrittori #libri #libridaleggere #booklovers #bookstagram #librichepassione #igersreggioemilia #giorgiovasta #rosellapostorino #emanuelacanepa #giorgiobiferali #lucaricci #marcobalzano @comuneluzzara @prolocoluzzara @tunue @lanavediteseo @lamanucanepa @einaudieditore @einaudireggio @giorgio_biferali @luricci74 #quellichealuzzaranoncemainiente
giovedì 11 ottobre 2018, primo appuntamento con STRALETTURE // IL TEMPO MATERIALE di Giorgio Vasta. Centro Culturale Zavattini ore 20.45. Il programma completo degli appuntamenti del gruppo di lettura del #centroculturalezavattini  è disponibile sul nostro sito www.fondazioneunpaese.org // Anche quest'anno la rassegna sarà dedicata alle opere prime e ai GIOVANI SCRITTORI ITALIANI, tre dei quali saranno nostri ospiti👌 da gennaio 2019: Emanuela Canepa, Giorgio Biferali e Luca Ricci! #staytuned  #straletture  #fondazioneunpaese  #centroculturalezavattini  #bibliotecadiluzzara  #luzzara  #scrittori  #giovaniscrittori  #libri  #libridaleggere  #booklovers  #bookstagram  #librichepassione  #igersreggioemilia  #giorgiovasta  #rosellapostorino  #emanuelacanepa  #giorgiobiferali  #lucaricci  #marcobalzano  @comuneluzzara @prolocoluzzara @tunue @lanavediteseo @lamanucanepa @einaudieditore @einaudireggio @giorgio_biferali @luricci74 #quellichealuzzaranoncemainiente 
Una storia dimenticata e difficile. Un racconto che ricorda quanto la storia possa essere spietata con un territorio e di come le vite degli abitanti di un piccolo paesino dal destino infausto sappiano scontrarsi e intrecciarsi negli anni.
#RestoQui (@einaudieditore)di #MarcoBalzano, a breve sul blog 🍂📚
.
.
.
.
.
.
.
.
.
#book #bibliophile #bookishph #reading #ilovereading #igers #picoftheday
"E invece l'italiano e il tedesco erano muri che continuavano ad alzarsi. Le lingue erano diventate marchi di razza. I dittatori le avevano trasformate in armi e dichiarazioni di guerra."
Lunedì che cominciano un po' storti e sicuramente troppo presto, ma con una nuova lettura da portarsi in treno - e trattenere le lacrime nel vagone affollato è più difficile di quel che si pensi. Una storia per nulla semplice, capace di farti crescere il magone già dopo poche pagine, che parla di assenza di patria e lotta interna agli albori del fascismo e della seconda guerra mondiale. Se lo avete letto, sapete quanto ne valga la pena, se non lo avete ancora fatto già sento di consigliarvelo 💕.
"E invece l'italiano e il tedesco erano muri che continuavano ad alzarsi. Le lingue erano diventate marchi di razza. I dittatori le avevano trasformate in armi e dichiarazioni di guerra." Lunedì che cominciano un po' storti e sicuramente troppo presto, ma con una nuova lettura da portarsi in treno - e trattenere le lacrime nel vagone affollato è più difficile di quel che si pensi. Una storia per nulla semplice, capace di farti crescere il magone già dopo poche pagine, che parla di assenza di patria e lotta interna agli albori del fascismo e della seconda guerra mondiale. Se lo avete letto, sapete quanto ne valga la pena, se non lo avete ancora fatto già sento di consigliarvelo 💕.
‘Anche le ferite che non guariscono prima o poi smettono di sanguinare. La rabbia, persino quella della violenza inflitta, è destinata come tutto a smentirsi. [...] andare avanti è l’unica direzione concessa. Altrimenti Dio ci avrebbe messo gli occhi di lato. Come i pesci’ 
Un libro meraviglioso, struggente e delicato, è piaciuto molto anche ai miei alunni ❤️ @einaudieditore •
•
📖 #books #restoqui #marcobalzano #einaudieditore #book #read #reading #lovebooks #libro #booklove #booklover #instagood #booklovers #bookstagram #library #igreads #epicreads #bookworm #leitura #bookish #instabook #igreads #bookishescape #bookshelf #bookaddict #literature #lovebooks #bookoftheday #igbooks #readingforfun
‘Anche le ferite che non guariscono prima o poi smettono di sanguinare. La rabbia, persino quella della violenza inflitta, è destinata come tutto a smentirsi. [...] andare avanti è l’unica direzione concessa. Altrimenti Dio ci avrebbe messo gli occhi di lato. Come i pesci’ Un libro meraviglioso, struggente e delicato, è piaciuto molto anche ai miei alunni ❤️ @einaudieditore • • 📖 #books  #restoqui  #marcobalzano  #einaudieditore  #book  #read  #reading  #lovebooks  #libro  #booklove  #booklover  #instagood  #booklovers  #bookstagram  #library  #igreads  #epicreads  #bookworm  #leitura  #bookish  #instabook  #igreads  #bookishescape  #bookshelf  #bookaddict  #literature  #lovebooks  #bookoftheday  #igbooks  #readingforfun 
«Credevo che mi potessero salvare, le parole» | «Resto qui», di Marco Balzano, è la mia lettura in corso, con il lago di Resia in copertina.
.
.
.
#libri #bookstagram #books #leggere #reading #instabook #blogger #bookblog #bookblogger #bookworm #booklover #booknerd #booklover #bookish #bookishifeatures #libro #librichepassione #bellochilegge #domenica #sunday #currentlyreading #einaudi #marcobalzano #restoqui #lagodiresia
Fosse stato per me questo libro non lo avrei mai letto perché non amo i libri che parlano di storia, ambientati in guerra, perché sono prevenuta e ho paura che siano noiosi. Capita invece che un giorno legga il commento di una persona che seguo su Instagram e mi colpisce anche perché di questa persona (pur non conoscendola personalmente) mi fido, perché abbiamo gusti simili, perché mi piace quello scrive e allora glielo dico in un commento e la ringrazio perché mi ha incuriosito con le sue parole e credo che darò una chance a questo romanzo dalla copertina bellissima. Capita poi che sempre questa persona mi scriva: “sai che penso che davvero ti possa piacere e per questo vorrei regalartelo”. L’ho letto e aveva ragione: questo libro è bellissimo. Marco Bolzano ha una scrittura semplice, ma delicata e coinvolgente e se un uomo riesce a scrivere con la testa di una donna risultando tanto credibile da riuscire a farci immedesimare, allora è proprio bravo. “Andare avanti, come diceva Ma’ , è l’unica direzione concessa. Altrimenti Dio ci avrebbe messo gli occhi di lato. Come i pesci. “ grazie Roberta! #restoqui #marcobalzano 
#libro #libri #leggere #lettura #letture #book #books #instabook #instabooks #read #reading #readingtime #leggeresempre #leggerefabene #leggerechepassione #leggererendeliberi #bellochilegge #amoleggere #passionelettura #passionelibri
Fosse stato per me questo libro non lo avrei mai letto perché non amo i libri che parlano di storia, ambientati in guerra, perché sono prevenuta e ho paura che siano noiosi. Capita invece che un giorno legga il commento di una persona che seguo su Instagram e mi colpisce anche perché di questa persona (pur non conoscendola personalmente) mi fido, perché abbiamo gusti simili, perché mi piace quello scrive e allora glielo dico in un commento e la ringrazio perché mi ha incuriosito con le sue parole e credo che darò una chance a questo romanzo dalla copertina bellissima. Capita poi che sempre questa persona mi scriva: “sai che penso che davvero ti possa piacere e per questo vorrei regalartelo”. L’ho letto e aveva ragione: questo libro è bellissimo. Marco Bolzano ha una scrittura semplice, ma delicata e coinvolgente e se un uomo riesce a scrivere con la testa di una donna risultando tanto credibile da riuscire a farci immedesimare, allora è proprio bravo. “Andare avanti, come diceva Ma’ , è l’unica direzione concessa. Altrimenti Dio ci avrebbe messo gli occhi di lato. Come i pesci. “ grazie Roberta! #restoqui  #marcobalzano  #libro  #libri  #leggere  #lettura  #letture  #book  #books  #instabook  #instabooks  #read  #reading  #readingtime  #leggeresempre  #leggerefabene  #leggerechepassione  #leggererendeliberi  #bellochilegge  #amoleggere  #passionelettura  #passionelibri 
Je reste ici de Marco Balzano aux @editions_philippe_rey de la racine d’un lieu pour forger une identité ! #litterature #litteratureitalienne #passionlivres #passionlecture #instabook #bookstagram #marcobalzano