an online Instagram web viewer

#leverano medias

Photos

@cantinavecchiatorre @pugliafood #vino #vacanze #primitivo #primitivovecchiatorre  #bestfriends #barricato @salento_official_page #italy #labellaitalia #prodottoinitalia #vendemmia2011 @infopointleverano #leverano #puglia 🍇🍇🍇🍇🍷🍷🍷🍷🍷
Cari #followers🤗

torna l'#estateleveranese con un nuovo e imperdibile appuntamento📢 🔖 "IN VINO LORCA" 🔖 concerto🎼 e reading poetico 📜

oggi 🗓️ 2️⃣️1️⃣️ agosto🗓️ h 21.00 ⏰ ci ritroviamo tutti a #leverano, presso il bellissimo chiostro del Convento Santa Maria delle Grazie🚩, per una serata all'insegna della #musica e della #cultura

In occasione dell'82 anniversario dell'uccisione del poeta andaluso FEDERICO GARCIA LORCA📝, il chitarrista compositore MAX MURA 🎸🎼 accompagnato dal percussionista🥁  LAYE SECK  si esibirà in brani di flamenco ✔️ a seguire il reading di poesie di Federico Garcia Lorca, a cura del poeta e critico letterario  WALTER VERGALLO, accompagnato dalle  falsetas chitarristiche🎸 di Max Mura✔️ Presenta la serata il Prof.  Maurizio Nocera, antropologo e scrittore📝

ospite d'onore il maestro🎼 clarinettista Salvatore Coppola🎻, che allieterà la serata con brani spagnoli✔️ Al termine, degustazione del vino 🍷 della cantina Conti Zecca di #leverano

Ovviamente l'ingresso è gratuito 🆓 😄

Vi aspettiamo numerosi 🔝🔝🔝 @comunedileverano @provincialecce @compagniamuradiflamemcoandaluso

#infopointleverano #leverano #ioviaggioTouring #visitateLeverano #weareinpuglia #terradiarneo #pugliapromozione #estateleveranese
Cari #followers 🤗 torna l'#estateleveranese  con un nuovo e imperdibile appuntamento📢 🔖 "IN VINO LORCA" 🔖 concerto🎼 e reading poetico 📜 oggi 🗓️ 2️⃣️1️⃣️ agosto🗓️ h 21.00 ⏰ ci ritroviamo tutti a #leverano , presso il bellissimo chiostro del Convento Santa Maria delle Grazie🚩, per una serata all'insegna della #musica  e della #cultura  In occasione dell'82 anniversario dell'uccisione del poeta andaluso FEDERICO GARCIA LORCA📝, il chitarrista compositore MAX MURA 🎸🎼 accompagnato dal percussionista🥁 LAYE SECK si esibirà in brani di flamenco ✔️ a seguire il reading di poesie di Federico Garcia Lorca, a cura del poeta e critico letterario WALTER VERGALLO, accompagnato dalle falsetas chitarristiche🎸 di Max Mura✔️ Presenta la serata il Prof. Maurizio Nocera, antropologo e scrittore📝 ospite d'onore il maestro🎼 clarinettista Salvatore Coppola🎻, che allieterà la serata con brani spagnoli✔️ Al termine, degustazione del vino 🍷 della cantina Conti Zecca di #leverano  Ovviamente l'ingresso è gratuito 🆓 😄 Vi aspettiamo numerosi 🔝🔝🔝 @comunedileverano @provincialecce @compagniamuradiflamemcoandaluso #infopointleverano  #leverano  #ioviaggioTouring  #visitateLeverano  #weareinpuglia  #terradiarneo  #pugliapromozione  #estateleveranese 
Cari #followers☺️ Vi piacciono i temporali estivi❓

Pomeriggio piovoso oggi a  #leverano 🌩️⚡⛈️🌬️ Spesso i  contadini invocano la pioggia🌧️ perché porti acqua 💧 per le  nostre campagne 😉

Ma voi che siete al mare non disperate...le nuvole 🌥️sono solo passeggere, dopo la tempesta⛈️, in estate, torna sempre il sereno🌞😂 Vi invitiamo, perciò, a fare un tuffo🏊‍♀️ in questa bellissima "piscina" 😜 
Ringraziamo @tonialbano2 per aver condiviso con noi un bellissimo scatto del mare cristallino🌊 di #portocesareo 🚩 🆒🔝😉 #infopointleverano #leverano #ioviaggioTouring #visitateLeverano #weareinpuglia #terradiarneo #pugliapromozione #portocesareo
Cari #followers ☺️ Vi piacciono i temporali estivi❓ Pomeriggio piovoso oggi a #leverano  🌩️⚡⛈️🌬️ Spesso i contadini invocano la pioggia🌧️ perché porti acqua 💧 per le nostre campagne 😉 Ma voi che siete al mare non disperate...le nuvole 🌥️sono solo passeggere, dopo la tempesta⛈️, in estate, torna sempre il sereno🌞😂 Vi invitiamo, perciò, a fare un tuffo🏊‍♀️ in questa bellissima "piscina" 😜 Ringraziamo @tonialbano2 per aver condiviso con noi un bellissimo scatto del mare cristallino🌊 di #portocesareo  🚩 🆒🔝😉 #infopointleverano  #leverano  #ioviaggioTouring  #visitateLeverano  #weareinpuglia  #terradiarneo  #pugliapromozione  #portocesareo 
Buongiorno #Followers,😊 oggi ci troviamo nelle campagne di #nardò 🚩, uno dei comuni appartenenti alla #terradiarneo 🔍
La zona del neretino offre diverse testimonianze della #civiltàrupestre. Fra queste la cripta di Sant’Antonio Abate.😇 Situata  nei pressi della zona industriale📍, in prossimità della Masseria Castelli-Arene🚩 ad una distanza di circa 3 km a NE dal centro storico di Nardò, è una piccola cappella rupestre completamente scavata nel tufo, quasi due metri al di sotto del livello del terreno⬇️; per questo motivo non è facile individuarla; è segnalata, infatti, da una croce piantata in prossimità dell’ingresso⚠️. E' conosciuta anche come “Sant'Antonio di Fuori” per distinguerla dal complesso conventuale di Sant'Antonio da Padova, ubicato all'interno del paese.🏘️ La cripta ha una planimetria molto semplice🔍: è a navata unica, schema da far risalire al IX-XI secolo e di derivazione orientale. Presenta una pavimentazione in terra battuta e un soffitto basso e irregolare. Tra gli elementi architettonici che vi sono conservati, si segnalano, in particolare, parte di un altare rettangolare sulla parete orientale della cripta e ciò che resta di un gradino dell’altezza di 0,3 m circa, impiegato probabilmente come sedile; sulla parete meridionale si nota, invece, la presenza, se pur 
abbozzata, di una piccola nicchia funzionale all'appoggio di lampade (a circa 0,7 m dal suolo) ↩️ Ma l’elemento più suggestivo è, sicuramente,🧐 un ciclo di sedici  affreschi, raffiguranti personaggi sacri😇 e legati in parte alla religiosità orientale, in parte a quella occidentale dei Santi guerrieri🙏

I soggetti  presenti sul ciclo pittorico sono : San Francesco😇, l’Annunciazione, Sant’Antonio Abate😇, la Madonna in Trono con Bambino🙏, la Crocifissione, Cristo benedicente, San 
Pietro, tre santi anonimi, un secondo trittico di santi anonimi, San Nicola, San Giorgio e San Demetrio.

#infopointleverano #leverano #ioviaggioTouring #visitateLeverano #weareinpuglia #terradiarneo #pugliapromozione #viaggiareinpuglia #nardò #insediamentirupestri
Buongiorno #Followers ,😊 oggi ci troviamo nelle campagne di #nardò  🚩, uno dei comuni appartenenti alla #terradiarneo  🔍 La zona del neretino offre diverse testimonianze della #civiltàrupestre . Fra queste la cripta di Sant’Antonio Abate.😇 Situata nei pressi della zona industriale📍, in prossimità della Masseria Castelli-Arene🚩 ad una distanza di circa 3 km a NE dal centro storico di Nardò, è una piccola cappella rupestre completamente scavata nel tufo, quasi due metri al di sotto del livello del terreno⬇️; per questo motivo non è facile individuarla; è segnalata, infatti, da una croce piantata in prossimità dell’ingresso⚠️. E' conosciuta anche come “Sant'Antonio di Fuori” per distinguerla dal complesso conventuale di Sant'Antonio da Padova, ubicato all'interno del paese.🏘️ La cripta ha una planimetria molto semplice🔍: è a navata unica, schema da far risalire al IX-XI secolo e di derivazione orientale. Presenta una pavimentazione in terra battuta e un soffitto basso e irregolare. Tra gli elementi architettonici che vi sono conservati, si segnalano, in particolare, parte di un altare rettangolare sulla parete orientale della cripta e ciò che resta di un gradino dell’altezza di 0,3 m circa, impiegato probabilmente come sedile; sulla parete meridionale si nota, invece, la presenza, se pur abbozzata, di una piccola nicchia funzionale all'appoggio di lampade (a circa 0,7 m dal suolo) ↩️ Ma l’elemento più suggestivo è, sicuramente,🧐 un ciclo di sedici affreschi, raffiguranti personaggi sacri😇 e legati in parte alla religiosità orientale, in parte a quella occidentale dei Santi guerrieri🙏 I soggetti presenti sul ciclo pittorico sono : San Francesco😇, l’Annunciazione, Sant’Antonio Abate😇, la Madonna in Trono con Bambino🙏, la Crocifissione, Cristo benedicente, San Pietro, tre santi anonimi, un secondo trittico di santi anonimi, San Nicola, San Giorgio e San Demetrio. #infopointleverano  #leverano  #ioviaggioTouring  #visitateLeverano  #weareinpuglia  #terradiarneo  #pugliapromozione  #viaggiareinpuglia  #nardò  #insediamentirupestri 
@les_baladines Main Sponsor della quarta edizione di #civuoleunPAESE 
Venerdi 24 Agosto - Leverano
Free Entry

#Musica #CoseBelle
#qualunquecosasia 
#livemusic #indiemusic #indiefest #concertilecce #concertisalento #livemusic #eventisalento #musicfest #musicfestival #leverano
🔸CULTURA SALENTINA - "LU COFANU" 🔸 👘🧦 Il Bucato di una volta👵

Buon pomeriggio #Followers,
oggi, fare il bucato è davvero un #gioco da ragazzi...🤭
Ci vuole davvero poco per fare quello che, prima, equivaleva a quasi due giorni di #lavoro!😰
Questa era una delle innumerevoli fatiche che le nostre #nonne👵erano sempre pronte ad affrontare, nonostante le altre faccende da sbrigare.💪 Il bucato salentino era costituito da diverse #fasi e vari #strumenti:🤔 ⤵️ 1️⃣️️ "LU COFANU" -> il recipiente in cui vi erano i vestiti👘🧦da lavare;
2️⃣️ "LU LAVATURU" -> un asse di legno modellata a piani su cui si strofinavano i vestiti insaponati👘🧦;
3️⃣️ "LU QUATAROTTU" -> un secondo recipiente colmo d'acqua che si metteva sul fuoco🔥 per farlo scaldare;
4️⃣️ "LU CENNATURU" -> un telo grezzo di canapa, sul quale si  metteva della cenere, posizionato sul cofanu;
5️⃣️ "LA LISSIA" -> l'acqua mischiata alla cenere che veniva 
scartata, alla fine del processo;❌
6️⃣ "LU LIMMU" -> un recipiente di creta posizionato sotto il 
cofanu, che conteneva la Lissia.

Questi vari oggetti contribuivano all'antico processo del "Bucato Salentino"👘🧦che durava un giorno e mezzo, poiché i vestiti venivano lasciati a mollo per tutta la #notte⏳e poi la mattina dopo venivano risciacquati.
Inoltre, la Lissia, non veniva gettata🤫, ma alcune donne la usavano per lavarsi i #capelli e idratarli con sole #essenzenaturali!💆‍♀️💇‍♀️ E voi, conoscevate tutti questi antichi strumenti?🤔
Avreste potuto immaginare quanto lavoro ci fosse dietro ad un semplice #bucato?😰💪 #infopointleverano #leverano #visitateLeverano #culturasalentina #culturaleveranese #tradizionisalentine #salento #ilbucato #lucofanu #mestieriantichi #weareinpuglia #terradiarneo #veniteinpuglia
🔸CULTURA SALENTINA - "LU COFANU" 🔸 👘🧦 Il Bucato di una volta👵 Buon pomeriggio #Followers , oggi, fare il bucato è davvero un #gioco  da ragazzi...🤭 Ci vuole davvero poco per fare quello che, prima, equivaleva a quasi due giorni di #lavoro !😰 Questa era una delle innumerevoli fatiche che le nostre #nonne 👵erano sempre pronte ad affrontare, nonostante le altre faccende da sbrigare.💪 Il bucato salentino era costituito da diverse #fasi  e vari #strumenti :🤔 ⤵️ 1️⃣️️ "LU COFANU" -> il recipiente in cui vi erano i vestiti👘🧦da lavare; 2️⃣️ "LU LAVATURU" -> un asse di legno modellata a piani su cui si strofinavano i vestiti insaponati👘🧦; 3️⃣️ "LU QUATAROTTU" -> un secondo recipiente colmo d'acqua che si metteva sul fuoco🔥 per farlo scaldare; 4️⃣️ "LU CENNATURU" -> un telo grezzo di canapa, sul quale si metteva della cenere, posizionato sul cofanu; 5️⃣️ "LA LISSIA" -> l'acqua mischiata alla cenere che veniva scartata, alla fine del processo;❌ 6️⃣ "LU LIMMU" -> un recipiente di creta posizionato sotto il cofanu, che conteneva la Lissia. Questi vari oggetti contribuivano all'antico processo del "Bucato Salentino"👘🧦che durava un giorno e mezzo, poiché i vestiti venivano lasciati a mollo per tutta la #notte ⏳e poi la mattina dopo venivano risciacquati. Inoltre, la Lissia, non veniva gettata🤫, ma alcune donne la usavano per lavarsi i #capelli  e idratarli con sole #essenzenaturali !💆‍♀️💇‍♀️ E voi, conoscevate tutti questi antichi strumenti?🤔 Avreste potuto immaginare quanto lavoro ci fosse dietro ad un semplice #bucato ?😰💪 #infopointleverano  #leverano  #visitateLeverano  #culturasalentina  #culturaleveranese  #tradizionisalentine  #salento  #ilbucato  #lucofanu  #mestieriantichi  #weareinpuglia  #terradiarneo  #veniteinpuglia 
Buongiorno ☀️cari #followers,
questa mattina ci occuperemo di unaltro capolavoro d'arte🖼️ presente nel centro storico di 🚩Leverano: LA CHIESA⛪ DI SAN BENEDETTO.
La Chiesa ⛪di San Benedetto sita in via Perrone, fu costruita nel 1625 molto probabilmente su un preesistenze edificio quattrocentesco. 
L'edificio si presenta con un semplice prospetto, spoglio di decorazioni🎨, inquadrato da due paraste. 
Un piccolo finestrone centrale è posto in asse al portale d'accesso sovrastato da un timpano recante l'iscrizione latina "Matri virgini ac divo Benedicto 1625" (Alla Vergine Madre e a San Benedetto 1625). L'interno, a due navate, è caratterizzato dal rivestimento delle murature in carparo e da una copertura a volta stellata⭐. La navata laterale sinistra ospita un bassorilievo in cartapesta del 1📆919 di Sant'Antonio da Padova🙏, una tela del XVII secolo raffigurante la Madonna con Bambino🙏, i santi Benedetto e Antonio da Padova🙏 di ignoto pittore meridionale e un altare con la statua della Madonna Addolorata🙏. La navata principale accoglie l'altare maggiore in pietra locale, una tela 🖼️di fine Seicento delle Anime Purganti, una statua 🗿della Madonna delle Grazie, un dipinto 🖼️ seicentesco di Sant'Apollonia🙏 e una statua 🗿in cartapesta di San Benedetto🙏.
Annesso alla chiesa probabilmente vi era un monastero abitato da Monache Benedettine fondato agli inizi del 600. Non risulta a quale ordine appartenessero le monache, si pensa che fossero Benedettine proprio dalla chiesa ⛪dedicata al Santo fondatore  e costruita per il loro monastero.
Non ci è pervenuto, se davvero o per quanto tempo vi abbiano dimorato dato che della vita quotidiana che si svolgeva al monastero non viene citata in nessuna fonte precedente al 1640 ne' in quelle successive.
Proprio per questi motivi, molti mettono in dubbio🤔 la reale presenza delle monache nel convento.
La chiesa⛪ è oggi sede della confraternita delle Anime Purganti.
#infopointleverano #leverano #chiesasanbenedetto #borghiautentici #leveranoforall #wearepuglia #ioviaggiotouring
Buongiorno ☀️cari #followers , questa mattina ci occuperemo di unaltro capolavoro d'arte🖼️ presente nel centro storico di 🚩Leverano: LA CHIESA⛪ DI SAN BENEDETTO. La Chiesa ⛪di San Benedetto sita in via Perrone, fu costruita nel 1625 molto probabilmente su un preesistenze edificio quattrocentesco. L'edificio si presenta con un semplice prospetto, spoglio di decorazioni🎨, inquadrato da due paraste. Un piccolo finestrone centrale è posto in asse al portale d'accesso sovrastato da un timpano recante l'iscrizione latina "Matri virgini ac divo Benedicto 1625" (Alla Vergine Madre e a San Benedetto 1625). L'interno, a due navate, è caratterizzato dal rivestimento delle murature in carparo e da una copertura a volta stellata⭐. La navata laterale sinistra ospita un bassorilievo in cartapesta del 1📆919 di Sant'Antonio da Padova🙏, una tela del XVII secolo raffigurante la Madonna con Bambino🙏, i santi Benedetto e Antonio da Padova🙏 di ignoto pittore meridionale e un altare con la statua della Madonna Addolorata🙏. La navata principale accoglie l'altare maggiore in pietra locale, una tela 🖼️di fine Seicento delle Anime Purganti, una statua 🗿della Madonna delle Grazie, un dipinto 🖼️ seicentesco di Sant'Apollonia🙏 e una statua 🗿in cartapesta di San Benedetto🙏. Annesso alla chiesa probabilmente vi era un monastero abitato da Monache Benedettine fondato agli inizi del 600. Non risulta a quale ordine appartenessero le monache, si pensa che fossero Benedettine proprio dalla chiesa ⛪dedicata al Santo fondatore e costruita per il loro monastero. Non ci è pervenuto, se davvero o per quanto tempo vi abbiano dimorato dato che della vita quotidiana che si svolgeva al monastero non viene citata in nessuna fonte precedente al 1640 ne' in quelle successive. Proprio per questi motivi, molti mettono in dubbio🤔 la reale presenza delle monache nel convento. La chiesa⛪ è oggi sede della confraternita delle Anime Purganti. #infopointleverano  #leverano  #chiesasanbenedetto  #borghiautentici  #leveranoforall  #wearepuglia  #ioviaggiotouring 
Buongiorno ☀️cari #followers,
questa mattina ci occuperemo di unaltro capolavoro d'arte🖼️ presente nel centro storico di 🚩Leverano: LA CHIESA⛪ DI SAN BENEDETTO.
La Chiesa ⛪di San Benedetto sita in via Perrone, fu costruita nel 1625 molto probabilmente su un preesistenze edificio quattrocentesco. 
L'edificio si presenta con un semplice prospetto, spoglio di decorazioni🎨, inquadrato da due paraste. 
Un piccolo finestrone centrale è posto in asse al portale d'accesso sovrastato da un timpano recante l'iscrizione latina "Matri virgini ac divo Benedicto 1625" (Alla Vergine Madre e a San Benedetto 1625). L'interno, a due navate, è caratterizzato dal rivestimento delle murature in carparo e da una copertura a volta stellata⭐. La navata laterale sinistra ospita un bassorilievo in cartapesta del 1📆919 di Sant'Antonio da Padova🙏, una tela del XVII secolo raffigurante la Madonna con Bambino🙏, i santi Benedetto e Antonio da Padova🙏 di ignoto pittore meridionale e un altare con la statua della Madonna Addolorata🙏. La navata principale accoglie l'altare maggiore in pietra locale, una tela 🖼️di fine Seicento delle Anime Purganti, una statua 🗿della Madonna delle Grazie, un dipinto 🖼️ seicentesco di Sant'Apollonia🙏 e una statua 🗿in cartapesta di San Benedetto🙏.
Annesso alla chiesa probabilmente vi era un monastero abitato da Monache Benedettine fondato agli inizi del 600. Non risulta a quale ordine appartenessero le monache, si pensa che fossero Benedettine proprio dalla chiesa ⛪dedicata al Santo fondatore  e costruita per il loro monastero.
Non ci è pervenuto, se davvero o per quanto tempo vi abbiano dimorato dato che della vita quotidiana che si svolgeva al monastero non viene citata in nessuna fonte precedente al 1640 ne' in quelle successive.
Proprio per questi motivi, molti mettono in dubbio🤔 la reale presenza delle monache nel convento.
La chiesa⛪ è oggi sede della confraternita delle Anime Purganti.
#infopointleverano #leverano #chiesasanbenedetto #borghiautentici #leveranoforall #wearepuglia #ioviaggiotouring
Buongiorno ☀️cari #followers , questa mattina ci occuperemo di unaltro capolavoro d'arte🖼️ presente nel centro storico di 🚩Leverano: LA CHIESA⛪ DI SAN BENEDETTO. La Chiesa ⛪di San Benedetto sita in via Perrone, fu costruita nel 1625 molto probabilmente su un preesistenze edificio quattrocentesco. L'edificio si presenta con un semplice prospetto, spoglio di decorazioni🎨, inquadrato da due paraste. Un piccolo finestrone centrale è posto in asse al portale d'accesso sovrastato da un timpano recante l'iscrizione latina "Matri virgini ac divo Benedicto 1625" (Alla Vergine Madre e a San Benedetto 1625). L'interno, a due navate, è caratterizzato dal rivestimento delle murature in carparo e da una copertura a volta stellata⭐. La navata laterale sinistra ospita un bassorilievo in cartapesta del 1📆919 di Sant'Antonio da Padova🙏, una tela del XVII secolo raffigurante la Madonna con Bambino🙏, i santi Benedetto e Antonio da Padova🙏 di ignoto pittore meridionale e un altare con la statua della Madonna Addolorata🙏. La navata principale accoglie l'altare maggiore in pietra locale, una tela 🖼️di fine Seicento delle Anime Purganti, una statua 🗿della Madonna delle Grazie, un dipinto 🖼️ seicentesco di Sant'Apollonia🙏 e una statua 🗿in cartapesta di San Benedetto🙏. Annesso alla chiesa probabilmente vi era un monastero abitato da Monache Benedettine fondato agli inizi del 600. Non risulta a quale ordine appartenessero le monache, si pensa che fossero Benedettine proprio dalla chiesa ⛪dedicata al Santo fondatore e costruita per il loro monastero. Non ci è pervenuto, se davvero o per quanto tempo vi abbiano dimorato dato che della vita quotidiana che si svolgeva al monastero non viene citata in nessuna fonte precedente al 1640 ne' in quelle successive. Proprio per questi motivi, molti mettono in dubbio🤔 la reale presenza delle monache nel convento. La chiesa⛪ è oggi sede della confraternita delle Anime Purganti. #infopointleverano  #leverano  #chiesasanbenedetto  #borghiautentici  #leveranoforall  #wearepuglia  #ioviaggiotouring 
Cari amici #followers,
per gli appassionati di #libri vi ricordiamo che stasera, alle 21:30🕘, presso la piazza #NazarioSauro a #PortoCesareo, ci sarà la presentazione del libro "Ecco perchè cani che fanno la pipì sulle ruote delle macchine", di Ferdinando Boero. Interverranno nell' #intervista con l' #autore il presidente GAL Terra d'Arneo Cosimo Durante e il giornalista RAI Mauro Lozzi.

Comune di Leverano Porto Cesareo

#VisitaLeverano #infopointleverano #leverano #terradiarneo #arneo #ioviaggioTouring #LeveranoForAll #PugliaForAll #weareinpuglia #pugliapromozione #cultura #arte #libro #lettura
Cari amici #followers , per gli appassionati di #libri  vi ricordiamo che stasera, alle 21:30🕘, presso la piazza #NazarioSauro  a #PortoCesareo , ci sarà la presentazione del libro "Ecco perchè cani che fanno la pipì sulle ruote delle macchine", di Ferdinando Boero. Interverranno nell' #intervista  con l' #autore  il presidente GAL Terra d'Arneo Cosimo Durante e il giornalista RAI Mauro Lozzi. Comune di Leverano Porto Cesareo #VisitaLeverano  #infopointleverano  #leverano  #terradiarneo  #arneo  #ioviaggioTouring  #LeveranoForAll  #PugliaForAll  #weareinpuglia  #pugliapromozione  #cultura  #arte  #libro  #lettura 
Uva a Leverano ~ #leverano #salento ~ #vignacaricato ~ oggi
📸UNA FOTO AL GIORNO📸
💒Chiesa Matrice S.S. Annunziata -🚩Leverano 
Cari #Amici,
dopo esserci recati👣 a🚩#Galatone, nel post precedente, ora ci soffermeremo sul nostro #paese, 🏡Leverano.

Ringraziamo🙏 @arte_italiana_by_sabrina_hair per gli splendidi #scatti📸 della nostra💒Chiesa Matrice S.S. Annunziata, che si trova proprio nel #cuore del 🚩Centro Storico Leveranese.

Questa è una tra le💒chiese più imponenti ed antiche del nostro #borgo, merita di essere ricordata💡, visitata👣 e fotografata📸 almeno1️⃣volta al #giorno!

#infopointleverano #leverano #terradiarneo #arneo #visitateLeverano #unafotoalgiorno #ioviaggioTouring #LeveranoForAll #PugliaForAll #weareinpuglia #pugliapromozione #borghiautentici
📸UNA FOTO AL GIORNO📸 💒Chiesa Matrice S.S. Annunziata -🚩Leverano Cari #Amici , dopo esserci recati👣 a🚩#Galatone , nel post precedente, ora ci soffermeremo sul nostro #paese , 🏡Leverano. Ringraziamo🙏 @arte_italiana_by_sabrina_hair per gli splendidi #scatti 📸 della nostra💒Chiesa Matrice S.S. Annunziata, che si trova proprio nel #cuore  del 🚩Centro Storico Leveranese. Questa è una tra le💒chiese più imponenti ed antiche del nostro #borgo , merita di essere ricordata💡, visitata👣 e fotografata📸 almeno1️⃣volta al #giorno ! #infopointleverano  #leverano  #terradiarneo  #arneo  #visitateLeverano  #unafotoalgiorno  #ioviaggioTouring  #LeveranoForAll  #PugliaForAll  #weareinpuglia  #pugliapromozione  #borghiautentici 
📸UNA FOTO AL GIORNO📸
⛪Santuario del Santissimo Crocifisso -🚩Galatone

Buongiorno☀️ #Followers!
Questa mattina vi porteremo in uno dei #paesi più suggestivi della #terradiarneo: 🚩Galatone!🤗 Nel bellissimo scatto📸 di Cosimo Durante, spicca in primo piano il ⛪Santuario del Santissimo Crocifisso di🚩Galatone.

CURIOSITÀ SUL SANTUARIO🕵️‍♀️⤵️ Il Santuario⛪, in stile puramente barocco, è stato costruito tra il ⏳1683 ed il ⏳1694, da maestranze salentine sotto la guida dell'arch.Giuseppe Zimbalo📐 (lo stesso che disegnò il progetto per ⛪"Chiesa Santa Croce", di 🚩Lecce).
La #facciata è costituita da 3 Ordini:

1️⃣️Il primo ordine è caratterizzato dal portale ligneo intagliato e realizzato nel 1696 da Petrachi e Melendugno.
Sui due lati, si susseguono il ️2️⃣️secondo e 3️⃣terzo, i quali comprendono le #statue lapidee dei Santi evangelisti😇 di S. Pietro Apostolo e di San Paolo e di S. Sebastiano, S. Giovanni Battista, dell'Angelo Custode e di S. Michele Arcangelo.

L'interno è caratterizzato da un mix di elementi decorativi dorati e di varie #tele🖼️ che narrano i #miracoli operati dal Crocifisso della Pietà. 
Il #Santuario⛪ ha una pianta a croce latina✝️con 4 cappelle per lato, nella Navata.
L'ultima #cappella, lato destro, ospita l'Organo🎹🎶 ancora funzionante.
Il soffitto ligneo è costituito da 6️⃣️0️⃣️ tessere ottagonali anch'esse ideate da Petrachi, nel ⏳1696. 
Nel transetto si erge una cupola ottagonale che ospita le statue di: S.Agostino, S.Girolamo, S.Ambrogio e S.Gregorio.😇
Il Presbiterio, invece, è dominato dall'imponente Altare sontuoso, mentre nella Sacrestia si trova la tela🖼️ "Consegna delle chiavi🗝️a S.Pietro", di Bartolomeo Vimercati👨‍🎨 (⏳1646), che faceva parte del #corredo pittorico appartenente alla prima chiesa⛪, costruita nel⏳1623 e crollata nel⏳1683.

Se siete appassionati di #architettura o siete semplicemente #curiosi🧐, vi consigliamo di visitarla!💪🔝 #infopointleverano #leverano #terradiarneo #arneo #visitateLeverano #ioviaggioTouring #LeveranoForAll #PugliaForAll #galatone
📸UNA FOTO AL GIORNO📸 ⛪Santuario del Santissimo Crocifisso -🚩Galatone Buongiorno☀️ #Followers ! Questa mattina vi porteremo in uno dei #paesi  più suggestivi della #terradiarneo : 🚩Galatone!🤗 Nel bellissimo scatto📸 di Cosimo Durante, spicca in primo piano il ⛪Santuario del Santissimo Crocifisso di🚩Galatone. CURIOSITÀ SUL SANTUARIO🕵️‍♀️⤵️ Il Santuario⛪, in stile puramente barocco, è stato costruito tra il ⏳1683 ed il ⏳1694, da maestranze salentine sotto la guida dell'arch.Giuseppe Zimbalo📐 (lo stesso che disegnò il progetto per ⛪"Chiesa Santa Croce", di 🚩Lecce). La #facciata  è costituita da 3 Ordini: 1️⃣️Il primo ordine è caratterizzato dal portale ligneo intagliato e realizzato nel 1696 da Petrachi e Melendugno. Sui due lati, si susseguono il ️2️⃣️secondo e 3️⃣terzo, i quali comprendono le #statue  lapidee dei Santi evangelisti😇 di S. Pietro Apostolo e di San Paolo e di S. Sebastiano, S. Giovanni Battista, dell'Angelo Custode e di S. Michele Arcangelo. L'interno è caratterizzato da un mix di elementi decorativi dorati e di varie #tele 🖼️ che narrano i #miracoli  operati dal Crocifisso della Pietà. Il #Santuario ⛪ ha una pianta a croce latina✝️con 4 cappelle per lato, nella Navata. L'ultima #cappella , lato destro, ospita l'Organo🎹🎶 ancora funzionante. Il soffitto ligneo è costituito da 6️⃣️0️⃣️ tessere ottagonali anch'esse ideate da Petrachi, nel ⏳1696. Nel transetto si erge una cupola ottagonale che ospita le statue di: S.Agostino, S.Girolamo, S.Ambrogio e S.Gregorio.😇 Il Presbiterio, invece, è dominato dall'imponente Altare sontuoso, mentre nella Sacrestia si trova la tela🖼️ "Consegna delle chiavi🗝️a S.Pietro", di Bartolomeo Vimercati👨‍🎨 (⏳1646), che faceva parte del #corredo  pittorico appartenente alla prima chiesa⛪, costruita nel⏳1623 e crollata nel⏳1683. Se siete appassionati di #architettura  o siete semplicemente #curiosi 🧐, vi consigliamo di visitarla!💪🔝 #infopointleverano  #leverano  #terradiarneo  #arneo  #visitateLeverano  #ioviaggioTouring  #LeveranoForAll  #PugliaForAll  #galatone 
⚜️BORGHI – VIAGGIO ITALIANO: SANTA CATERINA di Nardò⚜️ Cari #Followers,
oggi vi portiamo alla scoperta🕵️‍♀️ di un altro luogo ricco di bellezze paesaggistiche della #terradiarneo: 🚩Santa Caterina - Marina del comune di #Nardò.
Il piccolo centro balneare🏖️ si trova tra le due maestose torri🏰 di avvistamento che Carlo V fece costruire, per difesa del territorio dalle incursioni dei #Turchi⚔️🛡️: la Torre Santa Caterina🏰 e la Torre dell’Alto🏰. 🚩Santa Caterina è poi circondata da una ricca vegetazione🌾🌳 che nasconde numerose #grotte lungo la costa rocciosa in cui sono stati rinvenuti reperti archeologici di grande importanza e poi, la cittadina si trova a due passi dal meraviglioso🚩#Parco di Porto selvaggio che vale la pena visitare.📸💪
Nel periodo estivo🌊☀️,🚩Santa Caterina diventa la #meta ambita da #turisti ai quali non manca di godersi la #movida salentina🍾🍷, grazie ai #ristoranti e #locali situati sul #lungomare!🍽️🍝 Questo può essere definito un vero e proprio angolo di #Paradiso😍, dove la bellezza delle acque cristalline e del #paesaggionaturale circostante hanno tanto da offrire a chi ha l’occasione di visitare questa zona del 🚩#Salento.

#infopointleverano #santacaterina #nardò #salento #borgoitaliano #infopointleverano #leverano #terradiarneo #arneo #visitateLeverano #ioviaggioTouring #LeveranoForAll #PugliaForAll #weareinpuglia #pugliapromozione
⚜️BORGHI – VIAGGIO ITALIANO: SANTA CATERINA di Nardò⚜️ Cari #Followers , oggi vi portiamo alla scoperta🕵️‍♀️ di un altro luogo ricco di bellezze paesaggistiche della #terradiarneo : 🚩Santa Caterina - Marina del comune di #Nardò . Il piccolo centro balneare🏖️ si trova tra le due maestose torri🏰 di avvistamento che Carlo V fece costruire, per difesa del territorio dalle incursioni dei #Turchi ⚔️🛡️: la Torre Santa Caterina🏰 e la Torre dell’Alto🏰. 🚩Santa Caterina è poi circondata da una ricca vegetazione🌾🌳 che nasconde numerose #grotte  lungo la costa rocciosa in cui sono stati rinvenuti reperti archeologici di grande importanza e poi, la cittadina si trova a due passi dal meraviglioso🚩#Parco  di Porto selvaggio che vale la pena visitare.📸💪 Nel periodo estivo🌊☀️,🚩Santa Caterina diventa la #meta  ambita da #turisti  ai quali non manca di godersi la #movida  salentina🍾🍷, grazie ai #ristoranti  e #locali  situati sul #lungomare !🍽️🍝 Questo può essere definito un vero e proprio angolo di #Paradiso 😍, dove la bellezza delle acque cristalline e del #paesaggionaturale  circostante hanno tanto da offrire a chi ha l’occasione di visitare questa zona del 🚩#Salento . #infopointleverano  #santacaterina  #nardò  #salento  #borgoitaliano  #infopointleverano  #leverano  #terradiarneo  #arneo  #visitateLeverano  #ioviaggioTouring  #LeveranoForAll  #PugliaForAll  #weareinpuglia  #pugliapromozione 
Cari amici #followers,
condividiamo il post di Lug Leverano per ricordarvi che domani, 20 agosto, alle ore🕘 21:00, presso il 🚩#chiostro del Convento Santa Maria delle Grazie ci sarà lo spettacolo teatrale 🎭"Racconti del mare"🌊, a cura di #CiakSalento nell'ambito del laboratorio urbano giovanile.
Lo spettacolo è scritto e diretto da @Alessandra Perrone e Fabio Frisenda😮.
L'ingresso è libero!🆓🆓🆓⬅️😎
Accorrete numerosi.😉 Comune di Leverano InfoPoint Turistico Leverano

#VisitaLeverano #infopointleverano #leverano #terradiarneo #arneo #ioviaggioTouring #LeveranoForAll #PugliaForAll #weareinpuglia #pugliapromozione #borghiautentici #cultura #arte #teatro #spettacolo #attori
Cari amici #followers , condividiamo il post di Lug Leverano per ricordarvi che domani, 20 agosto, alle ore🕘 21:00, presso il 🚩#chiostro  del Convento Santa Maria delle Grazie ci sarà lo spettacolo teatrale 🎭"Racconti del mare"🌊, a cura di #CiakSalento  nell'ambito del laboratorio urbano giovanile. Lo spettacolo è scritto e diretto da @Alessandra Perrone e Fabio Frisenda😮. L'ingresso è libero!🆓🆓🆓⬅️😎 Accorrete numerosi.😉 Comune di Leverano InfoPoint Turistico Leverano #VisitaLeverano  #infopointleverano  #leverano  #terradiarneo  #arneo  #ioviaggioTouring  #LeveranoForAll  #PugliaForAll  #weareinpuglia  #pugliapromozione  #borghiautentici  #cultura  #arte  #teatro  #spettacolo  #attori 
#leverano #salento ~ tra vigna e olivi ~ #vigna #olivi
Cari #followers,
questo pomeriggio, vogliamo parlarvi di un'altro ritrovamento importante avvenuto nel mare 🌊⌛👁️🔎di 🚩Porto Cesareo:la statua🗿 del dio egizio THOTH.
Ben pochi ricordano💬 o sono a conoscenza del suo ritrovamento. 
L’importante reperto⚱️ fu rinvenuto da due pescatori ⚓nell’ ottobre 1932 vicino l’isola della Malva🌺 a cinque metri di profondità.
La statuetta🗿 è conservata nel Museo Nazionale di Taranto, esposta come divinità egizia detta Il Cinocefalo (VII-VI sec. a. C.).
In basalto verde, alta 36 centimetri, con base rettangolare di cm. 15 su di un lato, la testa di cm. 14, larghezza di cm. 24, pesa kg. 14,600. Il lato anteriore della base mostra un geroglifico.
Raffigura THOUT, una complessa divinità egizia rappresentata in forma di babbuino, dio della saggezza🤓, della scienza💡, delle arti 🎨magiche, del computo cronologico e regolatore delle fasi lunari🌜, messaggero degli dei. 
In quanto inventore della scrittura📖 fu considerato patrono degli scribi✍️.
Si narra che Thout nascose sulla terra🌏 dei misteriosi papiri, detti per l’appunto Libri📘 di Thout, sui quali sarebbero riportati i misteri degli astri 🌟e le previsioni catastrofiche🌋. La città in cui fu particolarmente adorato fu Hermopolis Magna, la capitale del 15° distretto dell’Alto Egitto, ove venne rappresentato in sembianza di ibis, di cinocefalo ed anche di toro. Nel Duat, il mondo degli inferi, aiutava Osiride giudicando le anime dei morti . La sua compagna, Seshat, con lui divideva il compito di scrivere✍️ i nomi e le gesta dei defunti⚰️ sulle foglie 🍃dell’albero ished.
Ricordiamo che la statuetta si trova al museo archeologico di 🚩Taranto ma nel 2017, il reperto è stato posizionato, per qualche mese, all'interno di torre Chianca a 🚩Porto Cesareo!
Peccato per chi si è perso questo appuntamento...la statua è davvero bella e merita di essere ammirata!🤩
#infopointleverano #leverano #portocesareo
#diothoth #pugliaforall #weareinpuglia
#terradarneo #ioviaggiotouring
Cari #followers , questo pomeriggio, vogliamo parlarvi di un'altro ritrovamento importante avvenuto nel mare 🌊⌛👁️🔎di 🚩Porto Cesareo:la statua🗿 del dio egizio THOTH. Ben pochi ricordano💬 o sono a conoscenza del suo ritrovamento. L’importante reperto⚱️ fu rinvenuto da due pescatori ⚓nell’ ottobre 1932 vicino l’isola della Malva🌺 a cinque metri di profondità. La statuetta🗿 è conservata nel Museo Nazionale di Taranto, esposta come divinità egizia detta Il Cinocefalo (VII-VI sec. a. C.). In basalto verde, alta 36 centimetri, con base rettangolare di cm. 15 su di un lato, la testa di cm. 14, larghezza di cm. 24, pesa kg. 14,600. Il lato anteriore della base mostra un geroglifico. Raffigura THOUT, una complessa divinità egizia rappresentata in forma di babbuino, dio della saggezza🤓, della scienza💡, delle arti 🎨magiche, del computo cronologico e regolatore delle fasi lunari🌜, messaggero degli dei. In quanto inventore della scrittura📖 fu considerato patrono degli scribi✍️. Si narra che Thout nascose sulla terra🌏 dei misteriosi papiri, detti per l’appunto Libri📘 di Thout, sui quali sarebbero riportati i misteri degli astri 🌟e le previsioni catastrofiche🌋. La città in cui fu particolarmente adorato fu Hermopolis Magna, la capitale del 15° distretto dell’Alto Egitto, ove venne rappresentato in sembianza di ibis, di cinocefalo ed anche di toro. Nel Duat, il mondo degli inferi, aiutava Osiride giudicando le anime dei morti . La sua compagna, Seshat, con lui divideva il compito di scrivere✍️ i nomi e le gesta dei defunti⚰️ sulle foglie 🍃dell’albero ished. Ricordiamo che la statuetta si trova al museo archeologico di 🚩Taranto ma nel 2017, il reperto è stato posizionato, per qualche mese, all'interno di torre Chianca a 🚩Porto Cesareo! Peccato per chi si è perso questo appuntamento...la statua è davvero bella e merita di essere ammirata!🤩 #infopointleverano  #leverano  #portocesareo  #diothoth  #pugliaforall  #weareinpuglia  #terradarneo  #ioviaggiotouring 
Cari #followers golosi😋,
siete ancora tutti riuniti a tavola per il pasto 🍽️domenicale? 
Allora che ne dite di gustare un bel fruttone🥧?!
Il fruttone 🥧è un antico dolce tradizionale salentino composto da pasta frolla e farcito con marmellata, pasta di mandorla e altri ingredienti legati con albume d’uovo.
Come il pasticciotto, di cui è una variante a più lunga conservazione, è un dolce🍰 tipicamente leccese👍.
Qualcuno nel 🚩Salento fa risalire la sua origine, come pure quella del pasticciotto alla prima metà del ‘700📆, tesi suffragata dall’ esistenza già a quel tempo degli appositi pirottini metallici.
Se non avete ancora assaggiato il FRUTTONE , correte a 🚩Leverano , qui sono molte le pasticcerie🎂 che preparano questo dolce golosissimo😍!!!
#infopointleverano #leverano #vieniamangiareinpuglia #fruttone
#weareinpuglia #leveranoforall
Cari #followers  golosi😋, siete ancora tutti riuniti a tavola per il pasto 🍽️domenicale? Allora che ne dite di gustare un bel fruttone🥧?! Il fruttone 🥧è un antico dolce tradizionale salentino composto da pasta frolla e farcito con marmellata, pasta di mandorla e altri ingredienti legati con albume d’uovo. Come il pasticciotto, di cui è una variante a più lunga conservazione, è un dolce🍰 tipicamente leccese👍. Qualcuno nel 🚩Salento fa risalire la sua origine, come pure quella del pasticciotto alla prima metà del ‘700📆, tesi suffragata dall’ esistenza già a quel tempo degli appositi pirottini metallici. Se non avete ancora assaggiato il FRUTTONE , correte a 🚩Leverano , qui sono molte le pasticcerie🎂 che preparano questo dolce golosissimo😍!!! #infopointleverano  #leverano  #vieniamangiareinpuglia  #fruttone  #weareinpuglia  #leveranoforall 
🎷JAZZinVEGLIE - "MINO DE SANTIS in Concerto"🎶
🗓️19 AGOSTO 2018, 🕘h.22:00- 🆓INGRESSO GRATUITO🆓
🚩Piazza Umberto I, Veglie (Centro Storico)

Buonasera #Followers,
in questa fresca notte stellata🌃 vi proponiamo un 🗓️ #evento musicale intriso di JAZZ!🎷🎶 Domani sera, 🗓️19 Agosto, 🕘h.22:00 in🚩Piazza Umberto I, #Veglie (centro storico) sarete ospiti del vicino paese per un #appuntamento davvero suggestivo.⤵️ Ospite d'onore della bella serata sarà Mino De Santis👨‍🎤, il quale ci delizierà con la sua voce🎤 accompagnandosi con la sua #chitarra e, a rendere la sua performance ancora più familiare il #fisarmonicista Pantaleo Colazzo.🎼🎶 L'evento🗓️ è organizzato da JAZZ in Veglie🎷🎶 e la direzione artistica è affidata alla #cantante Cecilia Costa👩‍🎤, la quale ha donato un tocco di #magia✨ a questi imperdibili appuntamenti!💪 Che la forza del #Jazz🎷🎶 sia con voi, #Followers!

Veglie Proloco Veglie Veglie News Fanpage Fernando Sito Veglienews Mino De Santis Veglieventi
#infopointleverano #leverano #terradiarneo #arneo #visitateLeverano #ioviaggioTouring #LeveranoForAll #PugliaForAll #weareinpuglia #pugliapromozione #veglie #jazzinveglie #minodesantis #veglieventi #estate2018
🎷JAZZinVEGLIE - "MINO DE SANTIS in Concerto"🎶 🗓️19 AGOSTO 2018, 🕘h.22:00- 🆓INGRESSO GRATUITO🆓 🚩Piazza Umberto I, Veglie (Centro Storico) Buonasera #Followers , in questa fresca notte stellata🌃 vi proponiamo un 🗓️ #evento  musicale intriso di JAZZ!🎷🎶 Domani sera, 🗓️19 Agosto, 🕘h.22:00 in🚩Piazza Umberto I, #Veglie  (centro storico) sarete ospiti del vicino paese per un #appuntamento  davvero suggestivo.⤵️ Ospite d'onore della bella serata sarà Mino De Santis👨‍🎤, il quale ci delizierà con la sua voce🎤 accompagnandosi con la sua #chitarra  e, a rendere la sua performance ancora più familiare il #fisarmonicista  Pantaleo Colazzo.🎼🎶 L'evento🗓️ è organizzato da JAZZ in Veglie🎷🎶 e la direzione artistica è affidata alla #cantante  Cecilia Costa👩‍🎤, la quale ha donato un tocco di #magia ✨ a questi imperdibili appuntamenti!💪 Che la forza del #Jazz 🎷🎶 sia con voi, #Followers ! Veglie Proloco Veglie Veglie News Fanpage Fernando Sito Veglienews Mino De Santis Veglieventi #infopointleverano  #leverano  #terradiarneo  #arneo  #visitateLeverano  #ioviaggioTouring  #LeveranoForAll  #PugliaForAll  #weareinpuglia  #pugliapromozione  #veglie  #jazzinveglie  #minodesantis  #veglieventi  #estate2018 
È davvero difficile smettere di amare l'evento unico ed inimitabile che prova ad unire la terra con il cielo! La festa patronale con i suoi ricami di luci, i suoni allegri delle bande, i fuochi colorati che illuminano la notte non può, infatti, non toccare il cuore! E se ci sembra non essere più "come quando eravamo bambini" non è perché le manchi qualcosa... ma siamo noi che gravissimamente abbiamo smesso di essere bambini dentro!!! Ed è per questo che non ci sappiamo più emozionare e non ci basta più niente!
........
✒❣post dedicato a Romy @rominacarrisipower che ha triplicato in me l'amore per le luci nel cielo!
🎆
🎆
🎆
#festapatronale #luminarie @luminariedecagna #fireworks #music #banda #festa #leverano #puglia #salento #sanrocco #SalentodaScoprire #salentodove #puglia_photogroup #pugliastreetphotography #apuliantouch #insta_salento #loves_united_salento #yallerspuglia #volgolecce #weareinpuglia #pugliaview #puglia_mylove
È davvero difficile smettere di amare l'evento unico ed inimitabile che prova ad unire la terra con il cielo! La festa patronale con i suoi ricami di luci, i suoni allegri delle bande, i fuochi colorati che illuminano la notte non può, infatti, non toccare il cuore! E se ci sembra non essere più "come quando eravamo bambini" non è perché le manchi qualcosa... ma siamo noi che gravissimamente abbiamo smesso di essere bambini dentro!!! Ed è per questo che non ci sappiamo più emozionare e non ci basta più niente! ........ ✒❣post dedicato a Romy @rominacarrisipower che ha triplicato in me l'amore per le luci nel cielo! 🎆 🎆 🎆 #festapatronale  #luminarie  @luminariedecagna #fireworks  #music  #banda  #festa  #leverano  #puglia  #salento  #sanrocco  #SalentodaScoprire  #salentodove  #puglia_photogroup  #pugliastreetphotography  #apuliantouch  #insta_salento  #loves_united_salento  #yallerspuglia  #volgolecce  #weareinpuglia  #pugliaview  #puglia_mylove 
La festa del santo.
•Saint Rocco’s celebration.
#sanrocco #instagram #instalike #instagood #instamerda #leverano #saint #light #colors #luminarie #ontheroad #santo #celebration #italy #puglia #apulia
Facciona, faccia e faccina, il trittico dei biondini alla festa del patrono di Leverano
.
🔝🌟🌟🌟🌟🌟🔝
.
#la_faby #puglia #leverano #festeggiamenti #imieibiondini #luci #colori #illuminatiagiorno #ciaoenel
La fiesta de Rocco 🎼🌟🌟#leverano #apuglia #italy #summer
Con gli occhi del turista #leverano #sanrocco #festapatronale #sud #tradizioni
•Music On• 🎷 🎪 @salento_official_page #puglia #sax #music #salento #leverano #pugliagram #squinzano #estate2018 #ig_puglia
È entusiasmante quando il lavoro si sposa con la passione. È favoloso vedere che la nostra crescita si unisce alla vostra soddisfazione. Siamo sempre di più e solo così, insieme, riusciremo a darvi il nostro meglio! 
GRAZIE MILLE! 
#millefollowers #pizza #pizzeria #pizzanapoletana #salento #leverano #lecce #food #foodies #foodporn #madeinitaly #italy #igerslecce #igerspuglia #instagram #instafood #instagood
Carissimi #Followers,
se ancora non ci siete stati🤔, accorrete numerosi a🚩Leverano! 🗓️Questa sera, infatti, si festeggerà il nostro Santo Patrono, San Rocco😇 ed in suo onore ci saranno diverse spettacolari iniziative che vi stupiranno!😏 Leverano è la casa🏡 di alcuni, ma è il Cuore❣️di tutti coloro che ci sono stati, almeno per 1️⃣️ volta!

Continuate a seguirci e vi aggiorneremo sul 🗓️Programma di questa sera, che tra l'altro.. è anche l'ultima!😱 NON MANCATE! 😉

Foto: Giuseppe Zecca

#infopointleverano #leverano #terradiarneo #arneo #visitateLeverano #ioviaggioTouring #LeveranoForAll #PugliaForAll #weareinpuglia #pugliapromozione #ospitalocale
Carissimi #Followers , se ancora non ci siete stati🤔, accorrete numerosi a🚩Leverano! 🗓️Questa sera, infatti, si festeggerà il nostro Santo Patrono, San Rocco😇 ed in suo onore ci saranno diverse spettacolari iniziative che vi stupiranno!😏 Leverano è la casa🏡 di alcuni, ma è il Cuore❣️di tutti coloro che ci sono stati, almeno per 1️⃣️ volta! Continuate a seguirci e vi aggiorneremo sul 🗓️Programma di questa sera, che tra l'altro.. è anche l'ultima!😱 NON MANCATE! 😉 Foto: Giuseppe Zecca #infopointleverano  #leverano  #terradiarneo  #arneo  #visitateLeverano  #ioviaggioTouring  #LeveranoForAll  #PugliaForAll  #weareinpuglia  #pugliapromozione  #ospitalocale 
⚜️MITI e LEGGENDE di Leverano - "Santu Roccu allu Aru"⚜️ Buon pomeriggio #Followers,
approfittiamo di questo temporale estivo⛈️ per raccontarvi una delle Perle di #Leverano, da aggiungere alla nostra rubrica🔖 #mitieleggendediLeverano!

LO SAPEVATE CHE..❓⤵️ Fin dal '700, i cittadini leveranesi👥 dimostravano una #fede smisurata per il nostro Santo Protettore, 😇San Rocco; tanto era grande la loro devozione che, a volte, si narra che lui compisse dei piccoli #miracoli!😱 Ogni qual volta, specie nel periodo estivo🏖️, a Leverano vi era la #siccità🏜️, il terreno era arido e poco fertile per la coltivazione👨‍🌾 o il troppo caldo☀️🌡️ (in dialetto leveranese "lu faugnu") era davvero insopportabile😥, i nostri avi avevano un solo modo per poter cambiare il corso degli #eventi: chiedere la grazia a San Rocco!🙏 LA LEGGENDA NARRA CHE...💬⤵️ I cittadini più fedeli, in queste occasioni, prelevassero la #statua del Santo Patrono😇 dalla Chiesa Matrice S.S. Annunziata💒 (🚩centro storico, Leverano) ed in processione la conducessero 🚩"allu Aru"⛪. Questa era la zona in cui risiedeva uno dei 3️⃣️ Casali da cui Leverano ha avuto origine e si trova ancora oggi sulla strada Leverano - Porto Cesareo🛣️ (conosciuto oggi con il nome "Albaro Resort").
Inoltre fino agli anni 70⏳, nel periodo #Pasquale🎊✨, i cittadini si recavano qui per festeggiare tutti insieme la Pasquetta leveranese!🎉
Una volta che la statua di San Rocco😇 veniva posizionata 🚩"allu Aru", uno dei fedeli gli appoggiava una sarda🐟molto salata in bocca, cosicché al Santo venisse una gran sete🤭, talmente incontrollabile da far piovere a dirotto⛈️☔ e risolvere così il problema della siccità e del "#faugnu"!😍 Sebbene questa sia una #leggenda📜, questa #tradizione è stata perpetuata fino agli ultimi decenni del secolo scorso.. E molti ancora raccontano che il Santo😇, il più delle volte, abbia reso loro la grazia di far piovere⛈️, proprio quando ne avevano più bisogno!🤔 Conoscevate già questa Leggenda?🧐
Se ne conoscete delle altre, raccontatecele💬 nei #commenti!⤵️ Un grazie🙏al nostro amico Giuseppe Zecca per la Foto della "Chiesa dellu Aru".
⚜️MITI e LEGGENDE di Leverano - "Santu Roccu allu Aru"⚜️ Buon pomeriggio #Followers , approfittiamo di questo temporale estivo⛈️ per raccontarvi una delle Perle di #Leverano , da aggiungere alla nostra rubrica🔖 #mitieleggendediLeverano ! LO SAPEVATE CHE..❓⤵️ Fin dal '700, i cittadini leveranesi👥 dimostravano una #fede  smisurata per il nostro Santo Protettore, 😇San Rocco; tanto era grande la loro devozione che, a volte, si narra che lui compisse dei piccoli #miracoli !😱 Ogni qual volta, specie nel periodo estivo🏖️, a Leverano vi era la #siccità 🏜️, il terreno era arido e poco fertile per la coltivazione👨‍🌾 o il troppo caldo☀️🌡️ (in dialetto leveranese "lu faugnu") era davvero insopportabile😥, i nostri avi avevano un solo modo per poter cambiare il corso degli #eventi : chiedere la grazia a San Rocco!🙏 LA LEGGENDA NARRA CHE...💬⤵️ I cittadini più fedeli, in queste occasioni, prelevassero la #statua  del Santo Patrono😇 dalla Chiesa Matrice S.S. Annunziata💒 (🚩centro storico, Leverano) ed in processione la conducessero 🚩"allu Aru"⛪. Questa era la zona in cui risiedeva uno dei 3️⃣️ Casali da cui Leverano ha avuto origine e si trova ancora oggi sulla strada Leverano - Porto Cesareo🛣️ (conosciuto oggi con il nome "Albaro Resort"). Inoltre fino agli anni 70⏳, nel periodo #Pasquale 🎊✨, i cittadini si recavano qui per festeggiare tutti insieme la Pasquetta leveranese!🎉 Una volta che la statua di San Rocco😇 veniva posizionata 🚩"allu Aru", uno dei fedeli gli appoggiava una sarda🐟molto salata in bocca, cosicché al Santo venisse una gran sete🤭, talmente incontrollabile da far piovere a dirotto⛈️☔ e risolvere così il problema della siccità e del "#faugnu "!😍 Sebbene questa sia una #leggenda 📜, questa #tradizione  è stata perpetuata fino agli ultimi decenni del secolo scorso.. E molti ancora raccontano che il Santo😇, il più delle volte, abbia reso loro la grazia di far piovere⛈️, proprio quando ne avevano più bisogno!🤔 Conoscevate già questa Leggenda?🧐 Se ne conoscete delle altre, raccontatecele💬 nei #commenti !⤵️ Un grazie🙏al nostro amico Giuseppe Zecca per la Foto della "Chiesa dellu Aru".
Tutta la bellezza la trovi in un sorriso...❤️ #friends #girls #love #smile #happyness #holidays #home #nodistance #beer #drink #night #italy #puglia #leverano #music #dance #beauty #freedom #forever
Cari amici #followers,
condividiamo con voi queste foto 📷molto suggestive di ieri sera in occasione della #festa🎉🎉🎉 #patronale di #SanRocco😍
Ringraziamo Angela Durante e @antony_martena per queste stupende immagini😉
Condividete con noi i vostri scatti migliori! 😊

Comune di Leverano Infopoint Turismo Leverano

#Visita Leverano #leverano #scatti #ioviaggiotouring #festapatronale #localfestival #luci #lights #colors #salento #weareinpuglia
Cari amici #followers,
stasera a🚩 #Guagnano ci sarà la decima edizione del "Premio Terre del Negroamaro"🍇🍇, a partire dalle ore 20:00🕗
Il premio🏆 si propone di dare risalto alle cantine del territorio 😏che producono il Negroamaro ed è organizzato dal Comune di Guagnano e da “Vinoway Italia”.
Quest’anno l’evento coinciderà con una tappa del festival “Il suono illuminato”, progetto vincitore del Programma Spettacolo della Regione Puglia, realizzato insieme ai Comuni di Guagnano, Salice, Squinzano, Surbo e Trepuzzi.😮
Si intende valorizzare il vitigno storico dell’area dove sorge Guagnano e i produttori impegnati in un percorso virtuoso che ha saputo affermare il Negroamaro in tutto il mondo.🌍
Il programma di stasera è :
-Masterclass con Pino De Luca e Duccio Armenio, nel Museo del Negroamaro di Guagnano, dalle ore 20:00 alle ore 24:00; aperta al pubblico“
-Uno spazio-enoteca allestito nella piazza principale di Guagnano con vino rosso, bianco e rosato, aperto al pubblico🍷🍷🍷
-A partire dalle ore 21 sul palco allestito per l’occasione, con la presentazione di Barbara Politi, si esibirà la “Martina Malagnino Band”, a seguire il talk show🗣️ e la premiazione condotto da Davide Gangi ed il concerto di Teresa De Sio.
- I vicoli del centro storico saranno animati da musica🎶, arte 🎭e  fotografia. Ospiti i GRANMA, storica band salentina 👨‍🎤fondata dal guagnanese Alfredo Quaranta e da Davide Apollonio; il CONCERTO SUDMEDITERRE 🎵🎸(con Meli Hajderaj, voce- Ekland e Redi Hasa, al pianoforte e violoncello); CONCERTO PASTA E & FASUL ITALIA SWING (con Antonio Pisciotta, chitarra e voce; Fabio Casolaro, contrabbasso e voce; Francesco Coppola, sassofono e clarinetto); NANNARE' (con Emanuela Gabrieli, voce- Carla Peterachi, pianoforte- Marco Tuma, sax e armonica).🎷
- Nel Museo del Negroamaro sarà allestita la mostra fotografica 🧐📸a cura di Alfredo Polito e Valentina Pennetta dal titolo “LA GUERRA DEL VINO"

Fateci un salto se riuscite😊, ma non dimenticate lo #spettacolo #pirotecnico🎆🎇 alle 24:00 a #leverano

#VisitaLeverano #ioViaggiotouring #leveranoinfesta #SanRocco #weareinpuglia #salento #summer #agosto #2018 #eventi #cultura #Guagnano #vino #wine #weekend
Cari amici #followers , stasera a🚩 #Guagnano  ci sarà la decima edizione del "Premio Terre del Negroamaro"🍇🍇, a partire dalle ore 20:00🕗 Il premio🏆 si propone di dare risalto alle cantine del territorio 😏che producono il Negroamaro ed è organizzato dal Comune di Guagnano e da “Vinoway Italia”. Quest’anno l’evento coinciderà con una tappa del festival “Il suono illuminato”, progetto vincitore del Programma Spettacolo della Regione Puglia, realizzato insieme ai Comuni di Guagnano, Salice, Squinzano, Surbo e Trepuzzi.😮 Si intende valorizzare il vitigno storico dell’area dove sorge Guagnano e i produttori impegnati in un percorso virtuoso che ha saputo affermare il Negroamaro in tutto il mondo.🌍 Il programma di stasera è : -Masterclass con Pino De Luca e Duccio Armenio, nel Museo del Negroamaro di Guagnano, dalle ore 20:00 alle ore 24:00; aperta al pubblico“ -Uno spazio-enoteca allestito nella piazza principale di Guagnano con vino rosso, bianco e rosato, aperto al pubblico🍷🍷🍷 -A partire dalle ore 21 sul palco allestito per l’occasione, con la presentazione di Barbara Politi, si esibirà la “Martina Malagnino Band”, a seguire il talk show🗣️ e la premiazione condotto da Davide Gangi ed il concerto di Teresa De Sio. - I vicoli del centro storico saranno animati da musica🎶, arte 🎭e fotografia. Ospiti i GRANMA, storica band salentina 👨‍🎤fondata dal guagnanese Alfredo Quaranta e da Davide Apollonio; il CONCERTO SUDMEDITERRE 🎵🎸(con Meli Hajderaj, voce- Ekland e Redi Hasa, al pianoforte e violoncello); CONCERTO PASTA E & FASUL ITALIA SWING (con Antonio Pisciotta, chitarra e voce; Fabio Casolaro, contrabbasso e voce; Francesco Coppola, sassofono e clarinetto); NANNARE' (con Emanuela Gabrieli, voce- Carla Peterachi, pianoforte- Marco Tuma, sax e armonica).🎷 - Nel Museo del Negroamaro sarà allestita la mostra fotografica 🧐📸a cura di Alfredo Polito e Valentina Pennetta dal titolo “LA GUERRA DEL VINO" Fateci un salto se riuscite😊, ma non dimenticate lo #spettacolo  #pirotecnico 🎆🎇 alle 24:00 a #leverano  #VisitaLeverano  #ioViaggiotouring  #leveranoinfesta  #SanRocco  #weareinpuglia  #salento  #summer  #agosto  #2018  #eventi  #cultura  #Guagnano  #vino  #wine  #weekend