an online Instagram web viewer

#letteraturaperragazzi medias

Photos

"Le persone cattive non hanno mai tempo per leggere. È una delle ragioni della loro cattiveria" Lemony Snicket
#libridaleggere #libri #lemonysnicket #ragazzi #young #pink #bookshelf #letteraturaperragazzi #letteratura
Ieri in edicola ho acquistato “Favole al telefono “ di Gianni Rodari, uno dei più grandi autori di storie per ragazzi nonché una figura di rilievo nell’ambito pedagogico.

Da questa settimana e per le prossime 32, insieme a Repubblica, potrete trovare le opere più famose dell’autore al prezzo di 7,90€. Che aspettate? Correte in edicola, è un’occasione da non perdere.📚📖 #giannirodari #favolealtelefono #book #booklover #bookporn #ilovebook #bookblogger #pedagogia #pedagogista #education #educazione #pedagogista #educatrice #educatore #letteraturaperragazzi #leggerechepassione #giannirodaridocet #brunomunari #einaudieditore
Ieri in edicola ho acquistato “Favole al telefono “ di Gianni Rodari, uno dei più grandi autori di storie per ragazzi nonché una figura di rilievo nell’ambito pedagogico. Da questa settimana e per le prossime 32, insieme a Repubblica, potrete trovare le opere più famose dell’autore al prezzo di 7,90€. Che aspettate? Correte in edicola, è un’occasione da non perdere.📚📖 #giannirodari  #favolealtelefono  #book  #booklover  #bookporn  #ilovebook  #bookblogger  #pedagogia  #pedagogista  #education  #educazione  #pedagogista  #educatrice  #educatore  #letteraturaperragazzi  #leggerechepassione  #giannirodaridocet  #brunomunari  #einaudieditore 
Questa me l'ero proprio dimenticata! Era il 2015, io e @fabiogeda eravamo alla @bolognachildrensbookfair per la primissima anteprima di @berlin_libro, mentre Jakob, Christa, Wolfrun, Timo e tutti gli altri erano ancora soltanto nella nostra testa. Pensarci ora è davvero strano. Ma bello. Come direbbero i ragazzi della rosa che brucia... Difficile da chiudere dentro delle parole 🌹🔥
~~~
#bookstagram #books #booklover #booklove #libri #libriperragazzi #letteraturaperragazzi #storie #instalibri #instabooks #ioleggo #leggeremania #amoleggere #leggerechepassione #scriverechepassione
Questa me l'ero proprio dimenticata! Era il 2015, io e @fabiogeda eravamo alla @bolognachildrensbookfair per la primissima anteprima di @berlin_libro, mentre Jakob, Christa, Wolfrun, Timo e tutti gli altri erano ancora soltanto nella nostra testa. Pensarci ora è davvero strano. Ma bello. Come direbbero i ragazzi della rosa che brucia... Difficile da chiudere dentro delle parole 🌹🔥 ~~~ #bookstagram  #books  #booklover  #booklove  #libri  #libriperragazzi  #letteraturaperragazzi  #storie  #instalibri  #instabooks  #ioleggo  #leggeremania  #amoleggere  #leggerechepassione  #scriverechepassione 
A ottobre inaugurerà #Hopini la nostra nuova linea per bambini e ragazzi curata da #davidecalì. Si articolerà in diverse collanine molto speciali. Qui i loghi che vi fanno già capire dove stiamo andando a parare... #hopedizioni #libriperragazzi #letteraturaperragazzi #janeausten #romeoegiulietta #grandidonne #illustrazione #narrativaperragazzi #librerieperragazzi
Immergersi nella letteratura per ragazzi con libri che meritano tutta l’attenzione che puoi metterci. .
.
#hotelgrandea di #sjoerdkuyper #lanuovafrontierajunior una famiglia, un fratello e tre sorelle, un albergo da gestire, l’adolescenza, l’amore, la vita che inaspettatamente cambia e tu con lei, e nel tempo corto di un mese ti fai grande...
.
.
.
#letteraturaperragazzi #sololibribelli #libridaleggere #libro #libromania #book #tempodileggere #letturebelle #booktime #reading #readingtime📖 #leggerefabene #leggere #leggerechepassione
Immergersi nella letteratura per ragazzi con libri che meritano tutta l’attenzione che puoi metterci. . . #hotelgrandea  di #sjoerdkuyper  #lanuovafrontierajunior  una famiglia, un fratello e tre sorelle, un albergo da gestire, l’adolescenza, l’amore, la vita che inaspettatamente cambia e tu con lei, e nel tempo corto di un mese ti fai grande... . . . #letteraturaperragazzi  #sololibribelli  #libridaleggere  #libro  #libromania  #book  #tempodileggere  #letturebelle  #booktime  #reading  #readingtime 📖 #leggerefabene  #leggere  #leggerechepassione 
Buongiorno con ... “incubi al risveglio”! 💀👻Sicuramente non il capolavoro del secolo, ma vi ricordate la collana dei “Piccoli Brividi”? Da piccola la adoravo, li avevo praticamente tutti! È stato il mio primo passo verso #thriller e #horror ... li amavo davvero! L’ho ritrovato per caso in garage ed è stata subito #nostalgia! 💕 #piccolibrividi #letteraturaperlinfanzia #letteraturaperragazzi #paura #mostri #halloween #mondadori #mondadorimilano #buonanotte #buongiorno #incubi #insonnia #weekendtime
Buongiorno con ... “incubi al risveglio”! 💀👻Sicuramente non il capolavoro del secolo, ma vi ricordate la collana dei “Piccoli Brividi”? Da piccola la adoravo, li avevo praticamente tutti! È stato il mio primo passo verso #thriller  e #horror  ... li amavo davvero! L’ho ritrovato per caso in garage ed è stata subito #nostalgia ! 💕 #piccolibrividi  #letteraturaperlinfanzia  #letteraturaperragazzi  #paura  #mostri  #halloween  #mondadori  #mondadorimilano  #buonanotte  #buongiorno  #incubi  #insonnia  #weekendtime 
Il "trantran " .....Il tram é pericoloso, ma il "trantran" é più pericoloso ancora. Il tram puó spezzare una gamba, ma il "trantran" può uccidere il pensiero. Non é peggio?...(Il libro degli errori,Gianni Rodari. Einaudi,1964) 
#illustration #pencildrawing #letteraturaitaliana #childrenillustration #letteraturaperragazzi #blackandwhite #childrenbook #illustrazione #tram
[...] Christopher Robin (un Ewan McGregor eccezionale ed adattissimo al ruolo) è quello che siamo tutti, quando ci dimentichiamo di essere stati bambini.
È importante non perdere lo stupore per il mondo, l’incanto delle piccole cose, la capacità di dare valore a ciò che lo ha per davvero.
Forse anche per questo è un film consigliatissimo per gli adulti. Dovrebbero scriverlo a caratteri cubitali addosso ai cartelloni pubblicitari. [...] https://obloblog.com/2018/09/10/ritorno-al-bosco-dei-100-acri/

#Film #FilmPerTutti #AlCinema #RitornoAlBoscoDei100Acri #ChristopherRobin #WaltDisney #WinnieThePooh #ScioccoDiUnOrsetto 
#IlDolceFarNiente #LeCoseDavveroImportanti #AAMilne #Milne #LetteraturaPerRagazzi #GliAmiciDiWinnieThePooh #Amicizia #Letture #Leggere #ColtivandoLaFelicità #OblòBlog  #OblòPost #PicOfTheDay #InstaPic #InstaMoment
[...] Christopher Robin (un Ewan McGregor eccezionale ed adattissimo al ruolo) è quello che siamo tutti, quando ci dimentichiamo di essere stati bambini. È importante non perdere lo stupore per il mondo, l’incanto delle piccole cose, la capacità di dare valore a ciò che lo ha per davvero. Forse anche per questo è un film consigliatissimo per gli adulti. Dovrebbero scriverlo a caratteri cubitali addosso ai cartelloni pubblicitari. [...] https://obloblog.com/2018/09/10/ritorno-al-bosco-dei-100-acri/ #Film  #FilmPerTutti  #AlCinema  #RitornoAlBoscoDei100Acri  #ChristopherRobin  #WaltDisney  #WinnieThePooh  #ScioccoDiUnOrsetto  #IlDolceFarNiente  #LeCoseDavveroImportanti  #AAMilne  #Milne  #LetteraturaPerRagazzi  #GliAmiciDiWinnieThePooh  #Amicizia  #Letture  #Leggere  #ColtivandoLaFelicità  #OblòBlog  #OblòPost  #PicOfTheDay  #InstaPic  #InstaMoment 
“Renault” disse di nuovo; la voce sembrava una frustata. “No. Non venderò i cioccolatini”

Si sfasciano le città. La terra si apre. I pianeti oscillano. Le stelle precipitano. Poi un silenzio pauroso. “La guerra dei cioccolatini” di Robert Cormier, traduzione di Nicoletta Coppini Fabbri (ora edito da Bur ragazzi)

Grazie a @montagnedilibri ho letto uno dei più bei libri per ragazzi. L’ho apprezzato soprattutto per la sua sincerità.
Racconta di una prova di forza tra bullismo e violenza da una parte e ribellione e bisogno di affermare la propria identità dall’altra. La critica sociale di Robert Cormier è feroce ma non unilaterale e il lettore non si sente rassicurato, ma disturbato e infastidito, specialmente l’adulto a cui piacciono i moralismi dissimulati. Cormier invece racconta agli adolescenti  la verità della vita.

Interessante l’articolo di @federica.rampazzo sulla rivista Hamelin n.17 @hamelinassociazioneculturale

#laguerradeicioccolatini 
#robertcormier #consiglidilettura #letteraturaperragazzi #libribelli #bullismo #scuola
“Renault” disse di nuovo; la voce sembrava una frustata. “No. Non venderò i cioccolatini” Si sfasciano le città. La terra si apre. I pianeti oscillano. Le stelle precipitano. Poi un silenzio pauroso. “La guerra dei cioccolatini” di Robert Cormier, traduzione di Nicoletta Coppini Fabbri (ora edito da Bur ragazzi) Grazie a @montagnedilibri ho letto uno dei più bei libri per ragazzi. L’ho apprezzato soprattutto per la sua sincerità. Racconta di una prova di forza tra bullismo e violenza da una parte e ribellione e bisogno di affermare la propria identità dall’altra. La critica sociale di Robert Cormier è feroce ma non unilaterale e il lettore non si sente rassicurato, ma disturbato e infastidito, specialmente l’adulto a cui piacciono i moralismi dissimulati. Cormier invece racconta agli adolescenti  la verità della vita. Interessante l’articolo di @federica.rampazzo sulla rivista Hamelin n.17 @hamelinassociazioneculturale #laguerradeicioccolatini  #robertcormier  #consiglidilettura  #letteraturaperragazzi  #libribelli  #bullismo  #scuola 
POMI D'OTTONE E MANICI DI SCOPA

Autore : Mary Norton
Anno di pubblicazione : 1943
Età consigliata : Dai 7 anni in su

Per Carey, Charles e Paul si prospetta un'estate ben noiosa, mandati a stare da una vecchia zia che non sorride molto, con una domestica anziana e severa in una casa enorme dal giardino senza fiori.
Ecco perché i giorni passano lentissimi, tutti uguali l'uno dall'altro!
Ma il giorno un cui Miss Price cade dalla scopa, per i tre ragazzi comincia la più incredibile delle avventure.
La loro vicina di casa, infatti, è nientemeno che un'apprendista strega, anche se i suoi incantesimi non sempre funzionano come vorrebbe.
Tra la matura signorina e i piccoli vicini si stabilisce subito una grande amicizia, e sarà grazie al pomo d'ottone di un letto, stregato da Miss Price, che i quattro faranno straordinari
viaggi nel tempo e nello spazio.
E chissà che, viaggiando viaggiando, l'incerta e titubante strega non finisca per trovare nientemeno che l'amore...
L'avventura che chiunque vorrebbe aver vissuto
in un romanzo indimenticabile che, grazie anche al celebre film Disney, con Angela Lansbury, ha lasciato un segno indelebile in generazioni di ragazzi. 
#ILoveReading #MaryNorton #PomiDOttoneEManiciDiScopa #BedknobsAndBroomsticks #LetteraturaPerRagazzi
#JuniorNovel
POMI D'OTTONE E MANICI DI SCOPA Autore : Mary Norton Anno di pubblicazione : 1943 Età consigliata : Dai 7 anni in su Per Carey, Charles e Paul si prospetta un'estate ben noiosa, mandati a stare da una vecchia zia che non sorride molto, con una domestica anziana e severa in una casa enorme dal giardino senza fiori. Ecco perché i giorni passano lentissimi, tutti uguali l'uno dall'altro! Ma il giorno un cui Miss Price cade dalla scopa, per i tre ragazzi comincia la più incredibile delle avventure. La loro vicina di casa, infatti, è nientemeno che un'apprendista strega, anche se i suoi incantesimi non sempre funzionano come vorrebbe. Tra la matura signorina e i piccoli vicini si stabilisce subito una grande amicizia, e sarà grazie al pomo d'ottone di un letto, stregato da Miss Price, che i quattro faranno straordinari viaggi nel tempo e nello spazio. E chissà che, viaggiando viaggiando, l'incerta e titubante strega non finisca per trovare nientemeno che l'amore... L'avventura che chiunque vorrebbe aver vissuto in un romanzo indimenticabile che, grazie anche al celebre film Disney, con Angela Lansbury, ha lasciato un segno indelebile in generazioni di ragazzi. #ILoveReading  #MaryNorton  #PomiDOttoneEManiciDiScopa  #BedknobsAndBroomsticks  #LetteraturaPerRagazzi  #JuniorNovel 
"L'ultimo lupo" Mino Milani
Edizioni Piemme Il Battello a Vapore

@edizionipiemme .
📚
.
“N e s s u n o. Se in un paese abita un solo uomo, si dice che non v'abita nessuno, no? Quello, poi, non era nemmeno un paese, era una frazione: una ventina di case aggrappate alla montagna, strette attorno a una piccola chiesa. Il paese vero e proprio, quello con il bar, la posta, la parrocchiale, il negozio e il sindaco, era a sette chilometri, a valle. Ma anche in questo, ormai, non ci abitava quasi più nessuno.” .
-
. "[…] quando si è vecchi, si diventa, come dire, lunatici...” .
- .
“Qualcuno avrebbe potuto dire che il bosco e l'uomo erano amici, ma sarebbe stata una bugia. Come l'uomo non aveva pietà degli alberi, che abbatteva quando voleva, così il bosco non aveva pietà per il bambino che, imprudentemente allontanandosi dalla capanna, aveva perduto la strada; e nemmeno dell'uomo che s'era fatto sorprendere dalla nevicata o dal temporale, e che aveva cercato invano rifugio sotto i rami. Non importava: era un dare e un avere. “ .
- .
"[...]...noi vecchi siamo un po' selvatici, e alla fine non ci vogliono più e, guarda, è giusto. Noi stiamo meglio da soli.” .
- .
“Sei fortunato ad avere uno zio come il tuo. Vorrei averlo anch'io. Uno di quelli che hanno il coraggio di dire a noi ragazzi che la vita è complicata, e non quella cosa stupida che ci fanno credere.” 📚

Vecchiaia, tanti ricordi, esperienza e saggezza. Cocciutaggine.
Il rispetto per la natura. L'amore per l'ambiente che ha sempre circondato la propria casa, il proprio vivere.
Il paesaggio attorno che cambia, freneticamente. 
Il bosco, presenza costante anche se con ruoli ben diversi, cambiati nel tempo.
Non temere la solitudine, il silenzio.
Un dodicenne senza particolari sogni, interessi, passioni. Niente lo anima, si amalgama ai coetanei cercando di essere il più invisibile possibile. "Assaggiare" un vivere diverso dal suo e da tutto ciò che ha sempre conosciuto.
Un weekend in compagnia di un "maestro di vita" inaspettato, che gli cambierà un po' la vita.
Insegnamenti che non dimenticherà tanto facilmente.

#consiglidilettura 
#letteraturaperragazzi
"L'ultimo lupo" Mino Milani Edizioni Piemme Il Battello a Vapore @edizionipiemme . 📚 . “N e s s u n o. Se in un paese abita un solo uomo, si dice che non v'abita nessuno, no? Quello, poi, non era nemmeno un paese, era una frazione: una ventina di case aggrappate alla montagna, strette attorno a una piccola chiesa. Il paese vero e proprio, quello con il bar, la posta, la parrocchiale, il negozio e il sindaco, era a sette chilometri, a valle. Ma anche in questo, ormai, non ci abitava quasi più nessuno.” . - . "[…] quando si è vecchi, si diventa, come dire, lunatici...” . - . “Qualcuno avrebbe potuto dire che il bosco e l'uomo erano amici, ma sarebbe stata una bugia. Come l'uomo non aveva pietà degli alberi, che abbatteva quando voleva, così il bosco non aveva pietà per il bambino che, imprudentemente allontanandosi dalla capanna, aveva perduto la strada; e nemmeno dell'uomo che s'era fatto sorprendere dalla nevicata o dal temporale, e che aveva cercato invano rifugio sotto i rami. Non importava: era un dare e un avere. “ . - . "[...]...noi vecchi siamo un po' selvatici, e alla fine non ci vogliono più e, guarda, è giusto. Noi stiamo meglio da soli.” . - . “Sei fortunato ad avere uno zio come il tuo. Vorrei averlo anch'io. Uno di quelli che hanno il coraggio di dire a noi ragazzi che la vita è complicata, e non quella cosa stupida che ci fanno credere.” 📚 Vecchiaia, tanti ricordi, esperienza e saggezza. Cocciutaggine. Il rispetto per la natura. L'amore per l'ambiente che ha sempre circondato la propria casa, il proprio vivere. Il paesaggio attorno che cambia, freneticamente. Il bosco, presenza costante anche se con ruoli ben diversi, cambiati nel tempo. Non temere la solitudine, il silenzio. Un dodicenne senza particolari sogni, interessi, passioni. Niente lo anima, si amalgama ai coetanei cercando di essere il più invisibile possibile. "Assaggiare" un vivere diverso dal suo e da tutto ciò che ha sempre conosciuto. Un weekend in compagnia di un "maestro di vita" inaspettato, che gli cambierà un po' la vita. Insegnamenti che non dimenticherà tanto facilmente. #consiglidilettura  #letteraturaperragazzi 
Cinque bambini (di età differenti, di cui uno piccino, tanto da essere chiamato Bebè).
Estate.
Campagna inglese.
Tutti elementi che ci portano a pensare ad una storia piena di giochi, momenti spensierati, ore immersi nella natura senza obblighi, regole, orari da rispettare, ma anche ad esplorazione e probabilmente A V V E N T U R A. 📚 “La casa non era affatto bella, era ordinaria. […] Ma la casa si trovava in piena campagna, senza nessun'altra abitazione in vista, e i bambini avevano vissuto a Londra per due ani con il solo diversivo di una gita al mare in treno. Quindi, quella casa bianca appariva loro come il palazzo delle fate nel paradiso terrestre. Per dei bambini, soprattutto se hanno pochi amici, Londra può essere come una prigione.” (pag. 8) - “Quasi tutto a Londra è della forma sbagliata: ci sono ovunque righe dritte e strade piatte, e manca la varietà e stranezza delle cose in campagna. Gli alberi sono tutti differenti, come voi ben sapete, e sono sicura che qualche persona noiosa vi avrà già detto che non esistono due fili d'erba uguali. Ma nelle strade, dove i fini d'erba non crescono, ogni cosa è uguale all'altra. Questa è la ragione per cui molti bambini che vivono in città sono tanto monelli. Non sanno che cosa ci sia che non va, né tantomeno lo sanno i loro genitori, zii, cugini, precettori, governanti e bambinaie. Ma io lo so. E ora lo sapete anche voi. Anche in campagna i bambini possono essere disobbedienti, ma lo sono per ragioni diverse.” - “La cosa più bella era l'assenza di regole: non c'erano luoghi né attività proibite. A Londra, quasi tutto portava il cartellino: “Non toccare” e, nonostante il cartellino fosse invisibile, bé, tanto peggio, perché tu sapevi che cera e se non lo sapevi presto ti sarebbe stato detto.” - “Gli adulti trovano difficile credere alle cose meravigliose, se non ne hanno le prove. Ma i bambini possono credere quasi a tutto, e i grandi lo sanno.” 📚 "Cinque bambini e la Cosa" Edith Nesbit
I delfini - @rizzolilibri 
#classiciperragazzi 
#letteraturaperragazzi
Cinque bambini (di età differenti, di cui uno piccino, tanto da essere chiamato Bebè). Estate. Campagna inglese. Tutti elementi che ci portano a pensare ad una storia piena di giochi, momenti spensierati, ore immersi nella natura senza obblighi, regole, orari da rispettare, ma anche ad esplorazione e probabilmente A V V E N T U R A. 📚 “La casa non era affatto bella, era ordinaria. […] Ma la casa si trovava in piena campagna, senza nessun'altra abitazione in vista, e i bambini avevano vissuto a Londra per due ani con il solo diversivo di una gita al mare in treno. Quindi, quella casa bianca appariva loro come il palazzo delle fate nel paradiso terrestre. Per dei bambini, soprattutto se hanno pochi amici, Londra può essere come una prigione.” (pag. 8) - “Quasi tutto a Londra è della forma sbagliata: ci sono ovunque righe dritte e strade piatte, e manca la varietà e stranezza delle cose in campagna. Gli alberi sono tutti differenti, come voi ben sapete, e sono sicura che qualche persona noiosa vi avrà già detto che non esistono due fili d'erba uguali. Ma nelle strade, dove i fini d'erba non crescono, ogni cosa è uguale all'altra. Questa è la ragione per cui molti bambini che vivono in città sono tanto monelli. Non sanno che cosa ci sia che non va, né tantomeno lo sanno i loro genitori, zii, cugini, precettori, governanti e bambinaie. Ma io lo so. E ora lo sapete anche voi. Anche in campagna i bambini possono essere disobbedienti, ma lo sono per ragioni diverse.” - “La cosa più bella era l'assenza di regole: non c'erano luoghi né attività proibite. A Londra, quasi tutto portava il cartellino: “Non toccare” e, nonostante il cartellino fosse invisibile, bé, tanto peggio, perché tu sapevi che cera e se non lo sapevi presto ti sarebbe stato detto.” - “Gli adulti trovano difficile credere alle cose meravigliose, se non ne hanno le prove. Ma i bambini possono credere quasi a tutto, e i grandi lo sanno.” 📚 "Cinque bambini e la Cosa" Edith Nesbit I delfini - @rizzolilibri #classiciperragazzi  #letteraturaperragazzi 
📚📚 LIBR'ARIA 2018 - TERZO GIORNO 📚📚
Bellissima mattinata al parco dei Frassini con bambini, famiglie e autori. Il festival proseguirà nel pomeriggio!!! Non mancate 😉
#albinea #albineacity #albineaparadise #comunedialbinea #libraria2018 #letteraturaperbambini #letteraturaperragazzi #festival #parcodeifrassinialbinea  #bibliotecapabloneruda
Inauguriamo la sezione Illustrazioni Fuori dal Tempo con Jill Barklem!

Estate, al prossimo anno! (Illustrazione di Jill Barklem) Jill Barklem (23 maggio 1951 - 15 novembre 2017) è stata una illustratrice inglese nota per aver dato vita alla serie di libri Boscodirovo (Brambly Hedge). «Jill Barklem dedica con dovizia ai particolari, donando una delicatezza a quei colori tenui dell’acquerello utilizzato per creare scenari di molteplici fantasie nei bambini che li osservano...》 La didascalia completa la trovate al link in bio!

#jillbarklem #bramblyhedge #boscodirovo #libridifantasia #antropologafragliscaffali #fantàsia #antropologiatralerighe #illustrazionifuoridaltempo #estate #summer #libriperbambini
#bookstagram #instabook #instapages #illustration #letteraturaperragazzi  #memories #pages #mouse #country #watercolor
Inauguriamo la sezione Illustrazioni Fuori dal Tempo con Jill Barklem! Estate, al prossimo anno! (Illustrazione di Jill Barklem) Jill Barklem (23 maggio 1951 - 15 novembre 2017) è stata una illustratrice inglese nota per aver dato vita alla serie di libri Boscodirovo (Brambly Hedge). «Jill Barklem dedica con dovizia ai particolari, donando una delicatezza a quei colori tenui dell’acquerello utilizzato per creare scenari di molteplici fantasie nei bambini che li osservano...》 La didascalia completa la trovate al link in bio! #jillbarklem  #bramblyhedge  #boscodirovo  #libridifantasia  #antropologafragliscaffali  #fantàsia  #antropologiatralerighe  #illustrazionifuoridaltempo  #estate  #summer  #libriperbambini  #bookstagram  #instabook  #instapages  #illustration  #letteraturaperragazzi  #memories  #pages  #mouse  #country  #watercolor 
“Un orso di mare ha ventisette vite. Di tredici e mezzo delle mie vite riferirò in questo libro. Sulle altre, invece, tacerò. Anche un orso ha diritto a certi lati oscuri: lo rendono più interessante e misterioso”
.
.
.
Orso blu non sa come sia nato né tantomeno di chiamarsi Orso Blu. Il suo primo ricordo è quello di essere molto ma molto piccolo e galleggiare in un guscio di noce nell’immenso mare di Zamonia verso un fragoroso rumore. A salvarlo, da quello che scoprirà, solo poi, essere il Grande imbuto, un enorme gorgo senza fine che risucchia tutto ciò che gli passa a fianco, saranno i Minipirati, i veri dominatori dei mari di Zamonia, sconosciuti ai più perché troppo piccoli per essere visti. Iniziano così le avventure del protagonista che lo vedranno coinvolto in situazioni strane ed incredibili. Tra spiriti che si nutrono di sentimenti negativi, onde maestre di retorica che gli insegneranno l’uso delle parole, isole carnivore e città miraggio da afferrare. Diventerà amico di un Sauro di salvataggio estremamente miope chiamato “Deus ex machina”, sarà allievo dello straordinario Prof. Dott. Noctambulotti, un tenebrone dotato di ben sette cervelli e autore del “Dizionario enciclopedico dei portenti, degli organismi e dei fenomeni bisognosi di spiegazione di Zamonia e dintorni”, la massima guida per orientarsi e comprendere il mondo. Orso Blu visiterà quasi tutta Zamonia, vivrà nella testa abbandonata di un gigante, nella grande metropoli Atlantide e sulla più grande e terribile nave che abbia mai solcato i mari, la “Moloch”. Farà diversi lavori, tra cui il fabbricante di sogni o il bugiardo matricolato, un professionista nel raccontare balle. E alla fine solo alla fine, forse, si fermerà. 
Un romanzo Fantasy diverso da tutti gli altri e che fu a suo tempo un caso editoriale straordinario. Un libro molto divertente per giovani lettori esperti e per esperti adulti che non abbiano perso lo spirito dei giovani lettori, dove la morale sul senso della vita non è mai invadente e lascia spazio alle avventure del protagonista. Si legge davvero con trasporto e senza inghippi nonostante le sue 700 pagine, che potrebbero inizialmente spaventare i lettori più giovani.
“Un orso di mare ha ventisette vite. Di tredici e mezzo delle mie vite riferirò in questo libro. Sulle altre, invece, tacerò. Anche un orso ha diritto a certi lati oscuri: lo rendono più interessante e misterioso” . . . Orso blu non sa come sia nato né tantomeno di chiamarsi Orso Blu. Il suo primo ricordo è quello di essere molto ma molto piccolo e galleggiare in un guscio di noce nell’immenso mare di Zamonia verso un fragoroso rumore. A salvarlo, da quello che scoprirà, solo poi, essere il Grande imbuto, un enorme gorgo senza fine che risucchia tutto ciò che gli passa a fianco, saranno i Minipirati, i veri dominatori dei mari di Zamonia, sconosciuti ai più perché troppo piccoli per essere visti. Iniziano così le avventure del protagonista che lo vedranno coinvolto in situazioni strane ed incredibili. Tra spiriti che si nutrono di sentimenti negativi, onde maestre di retorica che gli insegneranno l’uso delle parole, isole carnivore e città miraggio da afferrare. Diventerà amico di un Sauro di salvataggio estremamente miope chiamato “Deus ex machina”, sarà allievo dello straordinario Prof. Dott. Noctambulotti, un tenebrone dotato di ben sette cervelli e autore del “Dizionario enciclopedico dei portenti, degli organismi e dei fenomeni bisognosi di spiegazione di Zamonia e dintorni”, la massima guida per orientarsi e comprendere il mondo. Orso Blu visiterà quasi tutta Zamonia, vivrà nella testa abbandonata di un gigante, nella grande metropoli Atlantide e sulla più grande e terribile nave che abbia mai solcato i mari, la “Moloch”. Farà diversi lavori, tra cui il fabbricante di sogni o il bugiardo matricolato, un professionista nel raccontare balle. E alla fine solo alla fine, forse, si fermerà. Un romanzo Fantasy diverso da tutti gli altri e che fu a suo tempo un caso editoriale straordinario. Un libro molto divertente per giovani lettori esperti e per esperti adulti che non abbiano perso lo spirito dei giovani lettori, dove la morale sul senso della vita non è mai invadente e lascia spazio alle avventure del protagonista. Si legge davvero con trasporto e senza inghippi nonostante le sue 700 pagine, che potrebbero inizialmente spaventare i lettori più giovani.
" Il mio silenzio non era mai scomodo. Nè invadente. Nè rumoroso. Quando mi andava di parlare dalla mia gola non usciva alcun suono. Come spremere acqua da una pietra. Non usciva neppure una parola. Le parole dovrebbero essere fatte della stessa sostanza delle cose, e nominarle dovrebbe bastare a farle comparire, le cose." Batti il muro - Antonio Ferrara 
Sto leggendo questo libro e non so come descriverlo. Un nodo in gola, una claustrofobia, l'impotenza di fronte ad una malattia che non si capisce...e poi i libri che ti salvano la vita. 
Per ora non so a chi lo consiglierei, la scrittura di Antonio Ferrara è davvero un pugno nello stomaco per quanto è vivida e per come descrive bene l'angoscia, l'impotenza, la rassegnazione... Si sprofonda nell'abisso insieme alla protagonista e con lei si risale piano piano...verso la salvezza ❤. #letteraturaperragazzi #malattiamentale #libri #lettura #ilpoteredeilibri #antonioferrara
" Il mio silenzio non era mai scomodo. Nè invadente. Nè rumoroso. Quando mi andava di parlare dalla mia gola non usciva alcun suono. Come spremere acqua da una pietra. Non usciva neppure una parola. Le parole dovrebbero essere fatte della stessa sostanza delle cose, e nominarle dovrebbe bastare a farle comparire, le cose." Batti il muro - Antonio Ferrara Sto leggendo questo libro e non so come descriverlo. Un nodo in gola, una claustrofobia, l'impotenza di fronte ad una malattia che non si capisce...e poi i libri che ti salvano la vita. Per ora non so a chi lo consiglierei, la scrittura di Antonio Ferrara è davvero un pugno nello stomaco per quanto è vivida e per come descrive bene l'angoscia, l'impotenza, la rassegnazione... Si sprofonda nell'abisso insieme alla protagonista e con lei si risale piano piano...verso la salvezza ❤. #letteraturaperragazzi  #malattiamentale  #libri  #lettura  #ilpoteredeilibri  #antonioferrara 
📚📚 LIBR'ARIA - GIORNO 2 📚📚
Si riparte con letture e incontri nel secondo giorno di Libr'Aria 😀😀.
#albinea #albineacity #albineaparadise #comunedialbinea #libraria2018 #letteraturaperbambini #letteraturaperragazzi #festival #parcodeifrassinialbinea  #bibliotecapabloneruda
📚📚 LIBR'ARIA 2018 📚📚
Abbiamo iniziato alla grande!!! Vi aspettiamo questa sera, domani e domenica. 
#albinea #albineacity #albineaparadise #comunedialbinea #libraria2018 #letteraturaperbambini #letteraturaperragazzi #festival #parcodeifrassinialbinea  #bibliotecapabloneruda
"C'era una volta...
_Un re! _diranno subito i miei piccoli lettori. No, ragazzi, avete sbagliato. C'era una volta un pezzo di legno."
#pinocchio #incipit #leavventuredipinocchio #carlocollodi #carlolorenzini #ceraunavolta #letteraturaperragazzi #letteraturaitaliana #letteraturatoscana #libri #storie #storieperragazzi #classiciperragazzi #fantasia #infanzia #burattino #diventareunragazzinoperbene #diventaregrandi #fabbrieditori
📚📚LIBR'ARIA 2018 - DOMANI L'INAUGURAZIONE📚📚
Inaugurerà domani, alle 16.45, la decima edizione del nostro amato festival per piccoli lettori. Vi aspettiamo al parco dei Frassini!!! #albinea #albineacity #albineaparadise #comunedialbinea #libraria2018 #letteraturaperbambini #letteraturaperragazzi #festival #parcodeifrassinialbinea  #bibliotecapabloneruda
@andersenlarivista è arrivata un po’ in ritardo questo mese: è un meraviglioso viaggio reale e immaginario tra le montagne. Ma se vivi in Sicilia ti tocca leggere al mare... #andersen#rivista#letteraturaperlinfanzia#letteraturaperragazzi#letteraturaperbambini#libri#books#reading#leggere#magazine#island#isola#isoladellecorrenti
JAMES E LA PESCA GIGANTE

Autore : Roald Dahl
Anno di pubblicazione : 1961
Età consigliata : Dai 7 anni in su

James è torturato dalle perfide zie Spugna e Stecco, ma ecco che un vecchietto gli promette una vita meravigliosa se berrà una caraffa con certi magici cosini verdi dentro.
Cose favolose, incredibili capiteranno invece al posto suo a chiunque essi incontreranno, nel caso lui li perdesse. Così purtroppo avviene.
E i cosini incontrano una Pesca, una Coccinella, un Lombrico, una Cavalletta, un Millepiedi, un Baco da Seta, una Lucciola, un Ragno, e cose meravigliose accadono, eccome, ci pensa la Pesca Gigante.
Se per prima cosa spiaccicasse Zia Spugna e Zia Stecco?
E poi, e poi... #ILoveReading #RoaldDahl #JamesELaPescaGigante #JamesAndTheGiantPeach #LetteraturaPerRagazzi
#JuniorNovel
JAMES E LA PESCA GIGANTE Autore : Roald Dahl Anno di pubblicazione : 1961 Età consigliata : Dai 7 anni in su James è torturato dalle perfide zie Spugna e Stecco, ma ecco che un vecchietto gli promette una vita meravigliosa se berrà una caraffa con certi magici cosini verdi dentro. Cose favolose, incredibili capiteranno invece al posto suo a chiunque essi incontreranno, nel caso lui li perdesse. Così purtroppo avviene. E i cosini incontrano una Pesca, una Coccinella, un Lombrico, una Cavalletta, un Millepiedi, un Baco da Seta, una Lucciola, un Ragno, e cose meravigliose accadono, eccome, ci pensa la Pesca Gigante. Se per prima cosa spiaccicasse Zia Spugna e Zia Stecco? E poi, e poi... #ILoveReading  #RoaldDahl  #JamesELaPescaGigante  #JamesAndTheGiantPeach  #LetteraturaPerRagazzi  #JuniorNovel 
Quanta bellezza in una foto sola! L'obiettivo raffinato di @petuniaollister -seguitela se amate i libri e la fotografia- cattura il numero estivo di Andersen, il mensile che da anni ormai si occupa di sondare il mondo della letteratura per ragazzi nel nostro paese, costruendo percorsi critici, ma anche dando spazio a recensioni e segnalazioni dal mondo della cultura della letteratura per l'infanzia. L'ultimo numero è dedicato alla montagna: se siete curiosi, potrete venire a sfogliarlo, acquistarlo o abbonarvi direttamente in libreria, anche utilizzando il bonus docenti. Trovare ogni mese, nella cassetta della posta, un numero di @andersenlarivista: non sarebbe un bellissimo regalo?
~~~~
#andersenlarivista #petuniaollister #letteraturaperlinfanzia #letteraturaperragazzi #libriperbambini #libriperragazzi #criticaletteraria #montagna #paolocognetti #nicolamagrin #consiglidilettura #booklover
Quanta bellezza in una foto sola! L'obiettivo raffinato di @petuniaollister -seguitela se amate i libri e la fotografia- cattura il numero estivo di Andersen, il mensile che da anni ormai si occupa di sondare il mondo della letteratura per ragazzi nel nostro paese, costruendo percorsi critici, ma anche dando spazio a recensioni e segnalazioni dal mondo della cultura della letteratura per l'infanzia. L'ultimo numero è dedicato alla montagna: se siete curiosi, potrete venire a sfogliarlo, acquistarlo o abbonarvi direttamente in libreria, anche utilizzando il bonus docenti. Trovare ogni mese, nella cassetta della posta, un numero di @andersenlarivista: non sarebbe un bellissimo regalo? ~~~~ #andersenlarivista  #petuniaollister  #letteraturaperlinfanzia  #letteraturaperragazzi  #libriperbambini  #libriperragazzi  #criticaletteraria  #montagna  #paolocognetti  #nicolamagrin  #consiglidilettura  #booklover 
Sul blog I Libri di Fantàsia la recensione che inaugura la sezione Voci d'inchiostro sulla letteratura per ragazzi adolescenti! 
Il libro proposto "La casa sei bambini speciali di Miss Peregrine" di Ransom Riggs.
Per leggere l'articolo trovate il link in bio!

#fantàsia #libridifantasia #letteraturaperlinfanzia  #instabook #bookspassion #antropologafragliscaffali #missperegrine #ransomriggs #fotografiavernacolare #vocidinchiostro #letteraturaperragazzi #bur #rizzoli #ymbrine #timburton #reading #bookgram #vacui #anellitemporali #pagine #bookshop #library
Sul blog I Libri di Fantàsia la recensione che inaugura la sezione Voci d'inchiostro sulla letteratura per ragazzi adolescenti! Il libro proposto "La casa sei bambini speciali di Miss Peregrine" di Ransom Riggs. Per leggere l'articolo trovate il link in bio! #fantàsia  #libridifantasia  #letteraturaperlinfanzia  #instabook  #bookspassion  #antropologafragliscaffali  #missperegrine  #ransomriggs  #fotografiavernacolare  #vocidinchiostro  #letteraturaperragazzi  #bur  #rizzoli  #ymbrine  #timburton  #reading  #bookgram  #vacui  #anellitemporali  #pagine  #bookshop  #library 
Fulvia Niggi a #pralibro intrattiene un numeroso pubblico di adulti e bambini. Letture, animazioni, giochi per riflettere su come passano il tempo i più giovani.

#pralibro2018 #claudianatorino #prali #illustratori #effatà #dottorehoingoiatolaplaystation #letteraturaperragazzi #playstation #leggere #libriperbambini #libreria #fulvianiggi
Non è passato giorno che non t’amassi; non è passata notte che non ti stringessi fra le braccia; non ho preso una tazza di thè senza maledire la gloria e l’ambizione che mi tengono lontano dall’anima della mia vita. 
Non ti chiedo né amore eterno, né fedeltà, ma solamente verità, franchezza senza limiti. #LetteraAGiuseppina #grandecuoregrandeuomo
.
.
.
#Lettera #letteralab #letteranywhere #letterarmband #letteraturaspagnola #letterage #lettera7 #letterallthethings #letterature #letterattackchallangeapril #letteraturaperragazzi #letteraviva #letteraturainfanzia #letteratura #letteraday #letteraturaperbambini #letteraperte #letterart #lettera32 #letteraturecomparate #lettera #letteraturaperlinfanzia #letteraturafrancese #letterasenzaindirizzo #letteraturagreca #letteraturaamericana #letteradallinferno #letteraturemigranti
Non è passato giorno che non t’amassi; non è passata notte che non ti stringessi fra le braccia; non ho preso una tazza di thè senza maledire la gloria e l’ambizione che mi tengono lontano dall’anima della mia vita. Non ti chiedo né amore eterno, né fedeltà, ma solamente verità, franchezza senza limiti. #LetteraAGiuseppina  #grandecuoregrandeuomo  . . . #Lettera  #letteralab  #letteranywhere  #letterarmband  #letteraturaspagnola  #letterage  #lettera7  #letterallthethings  #letterature  #letterattackchallangeapril  #letteraturaperragazzi  #letteraviva  #letteraturainfanzia  #letteratura  #letteraday  #letteraturaperbambini  #letteraperte  #letterart  #lettera32  #letteraturecomparate  #lettera  #letteraturaperlinfanzia  #letteraturafrancese  #letterasenzaindirizzo  #letteraturagreca  #letteraturaamericana  #letteradallinferno  #letteraturemigranti 
Immaginate di esservi svegliati, stamattina, e di aver scoperto che un muro sorto nella notte, un muro che passa per le vie della vostra città, via ha separato per sempre da amici e parenti. Nella notte tra il 12 e il 13 agosto nel 1961 la Repubblica Democratica Tedesca inizia la costruzione del Muro. Sarà lungo più di 155 chilometri. Resterà in piedi fino al 9 novembre 1989.
Immaginate di esservi svegliati, stamattina, e di aver scoperto che un muro sorto nella notte, un muro che passa per le vie della vostra città, via ha separato per sempre da amici e parenti. Nella notte tra il 12 e il 13 agosto nel 1961 la Repubblica Democratica Tedesca inizia la costruzione del Muro. Sarà lungo più di 155 chilometri. Resterà in piedi fino al 9 novembre 1989.
"Ormai si vende qualsiasi cosa" ❤️ @marcoillustratore @davidecali_artdirector @kite_edizioni
"Ormai si vende qualsiasi cosa" ❤️ @marcoillustratore @davidecali_artdirector @kite_edizioni
Iniziando una nuova lettura 📖 😍😉
Rileggendo un classico della letteratura per ragazzi 😍😍😍 Ogni tanto è bello rileggere i libri che abbiamo letto da piccoli... 😉😎📚
#nuovalettura #grandeclassico #classici #piccoledonnecrescono #louisamayalcott #letteraturaamericana #bibliotecaperragazzi #libri #lettura  #letteraturaperragazzi #ioamoleggere #reading #book #ilovebooks #ilovereading #bookstagram #photoofbook #photooftheday #instapic #instabook #booklovers #bookmark  #📕 #📚 #📖 #😍
Iniziando una nuova lettura 📖 😍😉 Rileggendo un classico della letteratura per ragazzi 😍😍😍 Ogni tanto è bello rileggere i libri che abbiamo letto da piccoli... 😉😎📚 #nuovalettura  #grandeclassico  #classici  #piccoledonnecrescono  #louisamayalcott  #letteraturaamericana  #bibliotecaperragazzi  #libri  #lettura  #letteraturaperragazzi  #ioamoleggere  #reading  #book  #ilovebooks  #ilovereading  #bookstagram  #photoofbook  #photooftheday  #instapic  #instabook  #booklovers  #bookmark  #📕 #📚 #📖 #😍
“LE SCARPE PER IRENE”..Sauro Marianelli ..Un grande ,una grande presentazione, un grande libro da 0 a 99 anni #sauromarianelli#ouvertureedizioni#albertoprunetti #libri #libridaleggere #libribelli #scrittoritaliani #scrittori#letteraturaperragazzi #librerieindipendenti #libreriachiti #follonica
UN UOMO UN MITO .. uno dei più grandi scrittori da ragazzi al pari di Gianni Rodari ( di cui era intimo amico ) ,un grande personaggio..... oggi siamo felici di annunciare la pubblicazione di un suo inedito dopo tantissimi anni ... andate a leggere chi è SAURO MARIANELLI ❤️ ( e leggete il suo libro 😃) grazie #ouvertureedizioni #libri #libridaleggere #libriperragazzi #librichepassione #scrittori #scrittoriitaliani #scrittoritaliani #librerie #librerieindipendenti #letteraturaperragazzi #letteraturaitaliana #libreriachitifollonica #libreriamo
UN UOMO UN MITO .. uno dei più grandi scrittori da ragazzi al pari di Gianni Rodari ( di cui era intimo amico ) ,un grande personaggio..... oggi siamo felici di annunciare la pubblicazione di un suo inedito dopo tantissimi anni ... andate a leggere chi è SAURO MARIANELLI ❤️ ( e leggete il suo libro 😃) grazie #ouvertureedizioni  #libri  #libridaleggere  #libriperragazzi  #librichepassione  #scrittori  #scrittoriitaliani  #scrittoritaliani  #librerie  #librerieindipendenti  #letteraturaperragazzi  #letteraturaitaliana  #libreriachitifollonica  #libreriamo 
È stato un anno pazzesco. Meraviglioso, ma anche intenso. Carico di emozioni, sorprese e incontri come pochi altri. L'avventura di @berlin_libro si è chiusa, per lasciare il posto a nuove storie. E per questo, visto che l'autunno sarà caldo e già a settembre si riparte subito alla grande al @festivaletteratura, è arrivata l'ora di una pausa. Tra castori e orsetti, alci, salmoni e qualche balenottera. 🐋🐻🦌. Un abbraccio grande!!!
~~~
#libri #libriperragazzi #letteraturaperragazzi #storie #canada #vacanze #trip #ontario #quebec #gaspesie #inviaggio #amici #friends #staytuned #staytuna #walking #hiking #whalewatching
È stato un anno pazzesco. Meraviglioso, ma anche intenso. Carico di emozioni, sorprese e incontri come pochi altri. L'avventura di @berlin_libro si è chiusa, per lasciare il posto a nuove storie. E per questo, visto che l'autunno sarà caldo e già a settembre si riparte subito alla grande al @festivaletteratura, è arrivata l'ora di una pausa. Tra castori e orsetti, alci, salmoni e qualche balenottera. 🐋🐻🦌. Un abbraccio grande!!! ~~~ #libri  #libriperragazzi  #letteraturaperragazzi  #storie  #canada  #vacanze  #trip  #ontario  #quebec  #gaspesie  #inviaggio  #amici  #friends  #staytuned  #staytuna  #walking  #hiking  #whalewatching 
Luca (Panzeri) e Lodovica (Cima). Due ruoli diversi (art director e direttore editoriale) ma una passione in comune: quella per i libri per ragazzi. Ad @artigianidelleparole ti faranno un excursus delle evoluzioni linguistiche dell’italiano nella letteratura per bambini, dai grandi classici che conosciamo tutti alle più recenti pubblicazioni, e ti presenteranno anche un piccolo quiz 😉 A Milano, il 13 ottobre!
Luca (Panzeri) e Lodovica (Cima). Due ruoli diversi (art director e direttore editoriale) ma una passione in comune: quella per i libri per ragazzi. Ad @artigianidelleparole ti faranno un excursus delle evoluzioni linguistiche dell’italiano nella letteratura per bambini, dai grandi classici che conosciamo tutti alle più recenti pubblicazioni, e ti presenteranno anche un piccolo quiz 😉 A Milano, il 13 ottobre!
Fermati, vivi.
.
Che bella sorpresa! Le ‘storie ribaltanti’ di #BernardFriot #ilcastoroedizioni , alla #libreriacapitolo18 di Patti.
Il libraio ci ha raccontato che sono le piú richieste dai ragazzi durante le sue letture ad alta voce nelle scuole.
.
➡️ link in bio per iscriversi al workshop di scrittura ✍️ creativa per adulti e ragazzi con #BernardFriot.
15 settembre, Gabbia del Leone, Serre dei Giardini Margherita. Bologna.
Fermati, vivi. . Che bella sorpresa! Le ‘storie ribaltanti’ di #BernardFriot  #ilcastoroedizioni  , alla #libreriacapitolo18  di Patti. Il libraio ci ha raccontato che sono le piú richieste dai ragazzi durante le sue letture ad alta voce nelle scuole. . ➡️ link in bio per iscriversi al workshop di scrittura ✍️ creativa per adulti e ragazzi con #BernardFriot . 15 settembre, Gabbia del Leone, Serre dei Giardini Margherita. Bologna.
Si può appassionarsi a una saga per ragazzi al punto tale da chiudere l’ultimo libro con gli occhi lucidi e quella inconfondibile sensazione di mancanza istantanea per certi personaggi che sei costretta a salutare? Sì, in effetti succede. Super in love con la saga di @berlin_libro 🧡
Si può appassionarsi a una saga per ragazzi al punto tale da chiudere l’ultimo libro con gli occhi lucidi e quella inconfondibile sensazione di mancanza istantanea per certi personaggi che sei costretta a salutare? Sì, in effetti succede. Super in love con la saga di @berlin_libro 🧡
Don Chisciotte raccontato ai bambini - Collana #Classicijunior - #Oscarmondadori - Scritto da Rosa Navarro Duràn - Illustrato da Francesc Rovira - età consigliata: dai 9 anni.
“Per diventare cavaliere errante, aveva bisogno di tre cose: di armi, di un cavallo e di una dama da servire."
Agli inizi del '600, in un villaggio della Mancia, in Spagna, viveva un gentiluomo con la passione per i romanzi cavallereschi. Con la testa piena delle imprese dei suoi eroi di carta, con maghi dispettosi e incantesimi da sciogliere, giganti da sconfiggere e dame da salvare, parte in cerca di avventure con uno scudiero improvvisato.

Rosa Navarro Duràn ci riporta le strampalate avventure del Cavaliere errante creato da #MiguelDeCervantes, conservando fedelmente i fatti e l'ironia dell'opera originale.
.
.
.
recensito da @lunaegnac
#donchisciotte #letteraturaperragazzi #rosanavarroduran #francescrovira #libro #libri #book #books #leggere #bookstagram #booklover #reading #booktalk #bookaddict #ticonsigliounlibro #recensione
Don Chisciotte raccontato ai bambini - Collana #Classicijunior  - #Oscarmondadori  - Scritto da Rosa Navarro Duràn - Illustrato da Francesc Rovira - età consigliata: dai 9 anni. “Per diventare cavaliere errante, aveva bisogno di tre cose: di armi, di un cavallo e di una dama da servire." Agli inizi del '600, in un villaggio della Mancia, in Spagna, viveva un gentiluomo con la passione per i romanzi cavallereschi. Con la testa piena delle imprese dei suoi eroi di carta, con maghi dispettosi e incantesimi da sciogliere, giganti da sconfiggere e dame da salvare, parte in cerca di avventure con uno scudiero improvvisato. Rosa Navarro Duràn ci riporta le strampalate avventure del Cavaliere errante creato da #MiguelDeCervantes , conservando fedelmente i fatti e l'ironia dell'opera originale. . . . recensito da @lunaegnac #donchisciotte  #letteraturaperragazzi  #rosanavarroduran  #francescrovira  #libro  #libri  #book  #books  #leggere  #bookstagram  #booklover  #reading  #booktalk  #bookaddict  #ticonsigliounlibro  #recensione 
HAI VISTO UN RE? Sa l'ha vist cos è? 👑

Dal 28 al 30 settembre torna per la 3a edizione @haivistounre la festa di ragazzi, librai, editori e bibliotrche di Milano.

17 #librerieindipendenti 23 biblioteche @sbm_milano un gruppo di editori 10 #percorsi tematici per andare alla sciperta della città di #milano e della  #letteraturaperlinfanzia 
#lettureperbambini #letteraturaperragazzi #laboratoriperbambini 
#workshop #incontri #mostre
📚🌳 LIBR'ARIA 2018 - IL PROGRAMMA 🌳📚
Ecco il programma della decima edizione del nostro amato festival Libr'Aria che si svolgerà dal 24 al 16 agosto!!! Sul sito del Comune trovate i dettagli delle iniziative. Siete tutti invitati a partecipare 😀
#albinea #albineacity #albineaparadise #comunedialbinea #libraria2018 #letteraturaperbambini #letteraturaperragazzi #festival #parcodeifrassinialbinea  #bibliotecapabloneruda
GLI SPORCELLI

Autore : Roald Dahl 
Anno di pubblicazione : 1979
Età consigliata : Dai 7 anni in su

Se ci guardiamo intorno, possiamo renderci conto che non sono frequenti le persone brutte, cattive o sporche; ma ci sono anche persone insieme cattive, sporche e brutte, come gli Sporcelli di questo libro di Dahl.
Sembrerebbe poco interessante occuparsi di loro, e invece no. Gli Sporcelli hanno un'indole
malvagia e fanno scherzi orribili : come quando la signora Sporcelli mise il suo occhio di vetro nel boccale di birra del marito, per fargli sapere che lo teneva sempre sotto controllo!
Fortunatamente, gli Sporcelli non sono inesauribili nelle loro trovate, e alla fine, sia pure in modo del tutto involontario, rimangono vittime della loro stessa cattiveria.
Di loro non rimarranno che due fagotti di stracci e quattro vecchie e sporche ciabatte. 
#ILoveReading #RoaldDahl #GliSporcelli #TheTwits #LetteraturaPerRagazzi
#JuniorNovel #Umorismo #Humor
GLI SPORCELLI Autore : Roald Dahl Anno di pubblicazione : 1979 Età consigliata : Dai 7 anni in su Se ci guardiamo intorno, possiamo renderci conto che non sono frequenti le persone brutte, cattive o sporche; ma ci sono anche persone insieme cattive, sporche e brutte, come gli Sporcelli di questo libro di Dahl. Sembrerebbe poco interessante occuparsi di loro, e invece no. Gli Sporcelli hanno un'indole malvagia e fanno scherzi orribili : come quando la signora Sporcelli mise il suo occhio di vetro nel boccale di birra del marito, per fargli sapere che lo teneva sempre sotto controllo! Fortunatamente, gli Sporcelli non sono inesauribili nelle loro trovate, e alla fine, sia pure in modo del tutto involontario, rimangono vittime della loro stessa cattiveria. Di loro non rimarranno che due fagotti di stracci e quattro vecchie e sporche ciabatte. #ILoveReading  #RoaldDahl  #GliSporcelli  #TheTwits  #LetteraturaPerRagazzi  #JuniorNovel  #Umorismo  #Humor 
#❤️ Vedi, Harry, Fanny è una fenice. E le fenici, quando è arrivato il momento di morire, prendono fuoco… e poi rinascono dalle loro stesse ceneri..Creature affascinanti le fenici. Possono trasportare carichi molto pesantissimi, le loro lacrime hanno poteri curativi e, come animali domestici, sono fedelissimi. #jkrowling #harrypotter #fenice #animalifantastici #harrypotterelacameradeisegreti #lafabbricadelvapore #harrypotterexhibition #milano #visitmilano #igermilano #fantasy #letteraturaperragazzi #letteratura #fantasia #cappelloparlante #happy #red #piumaggio #rossoeoro #magia #magic #phoenix #photooftheday #girl #fashion #beautiful #princess #blonde #blueyes
#❤️ Vedi, Harry, Fanny è una fenice. E le fenici, quando è arrivato il momento di morire, prendono fuoco… e poi rinascono dalle loro stesse ceneri..Creature affascinanti le fenici. Possono trasportare carichi molto pesantissimi, le loro lacrime hanno poteri curativi e, come animali domestici, sono fedelissimi. #jkrowling  #harrypotter  #fenice  #animalifantastici  #harrypotterelacameradeisegreti  #lafabbricadelvapore  #harrypotterexhibition  #milano  #visitmilano  #igermilano  #fantasy  #letteraturaperragazzi  #letteratura  #fantasia  #cappelloparlante  #happy  #red  #piumaggio  #rossoeoro  #magia  #magic  #phoenix  #photooftheday  #girl  #fashion  #beautiful  #princess  #blonde  #blueyes 
IL GRANDE MURO ROSSO c'è sempre stato. Gli amici di Topino non sanno perché sia stato costruito, né cosa ci sia dall'altra parte. Sanno solo che gli mette paura. Ma Topino è curioso. Troverà il coraggio di avventurarsi nell'ignoto? Una favola semplice e bella sulle nostre paure e la scoperta della libertà. "Non c'è limite a ciò che possiamo scoprire di noi stessi e del mondo se alimentiamo la curiosità invece del timore" 
@britta_teckentrup @galluccieditore 
Bellissimo ❤️
IL GRANDE MURO ROSSO c'è sempre stato. Gli amici di Topino non sanno perché sia stato costruito, né cosa ci sia dall'altra parte. Sanno solo che gli mette paura. Ma Topino è curioso. Troverà il coraggio di avventurarsi nell'ignoto? Una favola semplice e bella sulle nostre paure e la scoperta della libertà. "Non c'è limite a ciò che possiamo scoprire di noi stessi e del mondo se alimentiamo la curiosità invece del timore" @britta_teckentrup @galluccieditore Bellissimo ❤️
#Thanks
.
.
#Repost @rachelsandman2190 with @get_repost
・・・
#iochiaraelaluna di @nicastro_daniele edito da #Paoline é un libro unico 😍 Non fatevelo scappare! #linkinbio #infosulblog #lettureestive #bookblogger #like4follow #likeforlikes #likeforlikesback #likeforlikesbackandfollow #likeforfollowers #likeforfollow #bookstagram #libri #bookshop #booklover #letteratura #letteraturaperragazzi
In un pauroso, desertico paesaggio rischiarato da uno pseudo 'pianeta' uno sperduto terrestre incontra un 'non uomo' che lo accompagna a una specie di soglia inter-cosmica, oltre la quale i due sprofondano in un abisso senza tempo fino a un punto di gravità zero. È fantascienza? No, è Dante, è la Divina Commedia. 🖤💣
#fantascienza #dantealighieri #divinacommedia #letteratura #letteraturaperragazzi #librisulibri #racconti #utileedilettevole #bookcrossing #booklovers #grazie #lovejob
In un pauroso, desertico paesaggio rischiarato da uno pseudo 'pianeta' uno sperduto terrestre incontra un 'non uomo' che lo accompagna a una specie di soglia inter-cosmica, oltre la quale i due sprofondano in un abisso senza tempo fino a un punto di gravità zero. È fantascienza? No, è Dante, è la Divina Commedia. 🖤💣 #fantascienza  #dantealighieri  #divinacommedia  #letteratura  #letteraturaperragazzi  #librisulibri  #racconti  #utileedilettevole  #bookcrossing  #booklovers  #grazie  #lovejob 
[...]
crebbe finché il soffitto si coprì di rami
e dalle pareti entrò il mondo.
.
.
Oggi vi parliamo di un altro, bellissimo albo illustrato: Nel paese dei mostri selvaggi, di Maurice Sendak, tradotto da Lisa Topi per @adelphiedizioni 🌷
.
«All'inizio il libro si doveva intitolare “Nel paese dei cavalli selvaggi”, ma quando il mio editore capì che non ero in grado di disegnare cavalli, mi fece gentilmente cambiare il titolo in “Wild Things” pensando che riuscissi quanto meno a disegnare una “cosa”! Così disegnai i miei parenti.»
~ Maurice Sendak
“Nel paese dei mostri selvaggi” è il viaggio nella fantasia di Max, un bambino travestito da lupo che si diverte a creare il caos tra le mura di casa e che, stanco dei rimproveri della mamma, decide di  partire per la sua avventura. Come tutti gli albi illustrati, questo non è un libro per bambini, e non è un libro per adulti. È una storia. Una storia che racconta di come gli esseri umani abbiano bisogno di una via di fuga, di una nuova prospettiva, di allontanarsi dalle proprie certezze per poi ritornare.
E trovare la cena ancora calda.
.
Questo è il messaggio di Sendak, che attraverso una storia semplice incorniciata da bellissime illustrazioni, ci racconta la sua idea di “casa”, un porto sicuro, un posto in cui tornare. Un po’ come Pavese, nella Luna e i falò, quando dice che “Un paese ci vuole, non fosse che per il gusto di andarsene via. Un paese vuol dire non essere soli, sapere che nella gente, nelle piante, nella terra c’è qualcosa di tuo, che anche quando non ci sei resta ad aspettarti.”
[...] crebbe finché il soffitto si coprì di rami e dalle pareti entrò il mondo. . . Oggi vi parliamo di un altro, bellissimo albo illustrato: Nel paese dei mostri selvaggi, di Maurice Sendak, tradotto da Lisa Topi per @adelphiedizioni 🌷 . «All'inizio il libro si doveva intitolare “Nel paese dei cavalli selvaggi”, ma quando il mio editore capì che non ero in grado di disegnare cavalli, mi fece gentilmente cambiare il titolo in “Wild Things” pensando che riuscissi quanto meno a disegnare una “cosa”! Così disegnai i miei parenti.» ~ Maurice Sendak “Nel paese dei mostri selvaggi” è il viaggio nella fantasia di Max, un bambino travestito da lupo che si diverte a creare il caos tra le mura di casa e che, stanco dei rimproveri della mamma, decide di partire per la sua avventura. Come tutti gli albi illustrati, questo non è un libro per bambini, e non è un libro per adulti. È una storia. Una storia che racconta di come gli esseri umani abbiano bisogno di una via di fuga, di una nuova prospettiva, di allontanarsi dalle proprie certezze per poi ritornare. E trovare la cena ancora calda. . Questo è il messaggio di Sendak, che attraverso una storia semplice incorniciata da bellissime illustrazioni, ci racconta la sua idea di “casa”, un porto sicuro, un posto in cui tornare. Un po’ come Pavese, nella Luna e i falò, quando dice che “Un paese ci vuole, non fosse che per il gusto di andarsene via. Un paese vuol dire non essere soli, sapere che nella gente, nelle piante, nella terra c’è qualcosa di tuo, che anche quando non ci sei resta ad aspettarti.”
Sono un po’ stordita e mi dimentico, ma ogni venerdì su Leggo, in una pagina dedicata ai bambini, ci sono i Bookids! #letteraturaperragazzi #letture #lettura #bookids #needyou #autismo e poi @deagostini_official e @ippocampoedizioni nelle mini recensioni! Leggeteci ❤️😍
•la strada di winnie puh•A.A. Milne•  #letteraturaperragazzi#A.A.Milne#poesia
“Mio figlio non legge” è una di quelle sentenze che, ogni volta che la sento, mi fa male al cuore... I bambini e i ragazzi che leggono sanno parlare, scrivere, stare da soli e soprattutto sanno ascoltarsi davvero. I bambini/ragazzi che leggono sono gli adulti di domani che avranno gli strumenti per interpretare la vita e darne il giusto significato (o perlomeno ci proveranno...). Ogni genitore dovrebbe porsi questo scrupolo, se vuole “salvare” i propri figli... 😉
#leggereperpiacere #marcellobramati #lorenzosanna #sperling #sperlingkupfer #libro #libri #leggo #leggere #letteraturaperragazzi #ceciliarandall #pietrovaghi #libri_di_carta #instabook #instabooks #bookmania #book #books #leggeresempre #leggereèvita #leggerechepassione #leggerefabene #libridaleggere
“Mio figlio non legge” è una di quelle sentenze che, ogni volta che la sento, mi fa male al cuore... I bambini e i ragazzi che leggono sanno parlare, scrivere, stare da soli e soprattutto sanno ascoltarsi davvero. I bambini/ragazzi che leggono sono gli adulti di domani che avranno gli strumenti per interpretare la vita e darne il giusto significato (o perlomeno ci proveranno...). Ogni genitore dovrebbe porsi questo scrupolo, se vuole “salvare” i propri figli... 😉 #leggereperpiacere  #marcellobramati  #lorenzosanna  #sperling  #sperlingkupfer  #libro  #libri  #leggo  #leggere  #letteraturaperragazzi  #ceciliarandall  #pietrovaghi  #libri_di_carta  #instabook  #instabooks  #bookmania  #book  #books  #leggeresempre  #leggereèvita  #leggerechepassione  #leggerefabene  #libridaleggere 
☀️Questo bel libricino edito da @bookabook_it mi ha accompagnata durante le ultime, afose e lente giornate romane. Un preludio di vacanza. Ne ”Il mistero dei passi nascosti” conosciamo due diverse realtà:
Cecilia, una ragazzina sveglia che fa il suo ingresso in un prestigioso collegio, nel quale è, però, preceduta da una fama che non risponde al vero, e che dovrà smontare poco per volta, a furia di simpatia e piccole avventure cameratesche. 
E poi c’è Aristide Persepoli, sua eccellenza l’ambasciatore: lui è alle prese con la sua prima vera vacanza, mentre la sua vacanza (e i vari dipendenti dell’Hotel) è alle prese con il carattere spigoloso, scontroso e esigente del suddetto vacanziero. Le pagine del libro alternano queste due voci, facendo salti temporali tra i vari capitoli. Le storie dei due protagonisti sono quindi lontane tra loro, apparentemente impossibilitate ad un incontro. È un libro per ragazzi che parla di amicizia e di solidarietà, di legami infrangibili e legami che sembrano invece infranti per sempre. Ho intravisto una volontà dell’autrice di ”usare” il libro per ampliare il più possibile il vocabolario dei piccoli lettori! Questa è una cosa che mi è piaciuta molto, e che ogni autore per ragazzi dovrebbe sempre tenere a mente. Ho apprezzato anche l’idea portante e l’intreccio della trama, ma, come ho anticipato, ho avuto l’impressione che il libro avesse un potenziale non pienamente sfruttato. Comunque, oltre a questo ed altri piccoli dettagli (perché io sono pignola pure in vacanza! 🙈), penso che questo breve libro sia una perfetta lettura estiva per i più giovani. Una piccola avventura tra l’amore per i libri (forse l’unica cosa in comune tra i due protagonisti), creatività, scorribande notturne e, sopratutto, l’abilità di ascoltare e di accogliere il prossimo. 
Menzione speciale per la copertina che trovo bellissima! 
Se siete curiosi, nelle stories e quindi nei contenuti salvati in evidenza trovate l’incipit! 😀
Ora torno alla mia spiaggia sarda e alla mia attuale lettura, ma voi fatemi sapere se questo libro per ragazzi vi incuriosisce! 😎
☀️Questo bel libricino edito da @bookabook_it mi ha accompagnata durante le ultime, afose e lente giornate romane. Un preludio di vacanza. Ne ”Il mistero dei passi nascosti” conosciamo due diverse realtà: Cecilia, una ragazzina sveglia che fa il suo ingresso in un prestigioso collegio, nel quale è, però, preceduta da una fama che non risponde al vero, e che dovrà smontare poco per volta, a furia di simpatia e piccole avventure cameratesche. E poi c’è Aristide Persepoli, sua eccellenza l’ambasciatore: lui è alle prese con la sua prima vera vacanza, mentre la sua vacanza (e i vari dipendenti dell’Hotel) è alle prese con il carattere spigoloso, scontroso e esigente del suddetto vacanziero. Le pagine del libro alternano queste due voci, facendo salti temporali tra i vari capitoli. Le storie dei due protagonisti sono quindi lontane tra loro, apparentemente impossibilitate ad un incontro. È un libro per ragazzi che parla di amicizia e di solidarietà, di legami infrangibili e legami che sembrano invece infranti per sempre. Ho intravisto una volontà dell’autrice di ”usare” il libro per ampliare il più possibile il vocabolario dei piccoli lettori! Questa è una cosa che mi è piaciuta molto, e che ogni autore per ragazzi dovrebbe sempre tenere a mente. Ho apprezzato anche l’idea portante e l’intreccio della trama, ma, come ho anticipato, ho avuto l’impressione che il libro avesse un potenziale non pienamente sfruttato. Comunque, oltre a questo ed altri piccoli dettagli (perché io sono pignola pure in vacanza! 🙈), penso che questo breve libro sia una perfetta lettura estiva per i più giovani. Una piccola avventura tra l’amore per i libri (forse l’unica cosa in comune tra i due protagonisti), creatività, scorribande notturne e, sopratutto, l’abilità di ascoltare e di accogliere il prossimo. Menzione speciale per la copertina che trovo bellissima! Se siete curiosi, nelle stories e quindi nei contenuti salvati in evidenza trovate l’incipit! 😀 Ora torno alla mia spiaggia sarda e alla mia attuale lettura, ma voi fatemi sapere se questo libro per ragazzi vi incuriosisce! 😎