an online Instagram web viewer

#giulioperroneditore medias

Photos

In questi giorni di esami di maturità, per tutti i nostalgici non c’è lettura più adatta che questa rievocazione dei tempi del liceo vissuti in prima persona da @paolodipaolo1983 nel suo “Questa lontananza così vicina”, qui nella nuova veste grafica pensata da Maurizio Ceccato 📼📓🎒👓🎧
.
📷: @ibs_libraccio_roma
.
#giulioperroneditore #paolodipaolo #questalontananzacosìvicina
In questi giorni di esami di maturità, per tutti i nostalgici non c’è lettura più adatta che questa rievocazione dei tempi del liceo vissuti in prima persona da @paolodipaolo1983 nel suo “Questa lontananza così vicina”, qui nella nuova veste grafica pensata da Maurizio Ceccato 📼📓🎒👓🎧 . 📷: @ibs_libraccio_roma . #giulioperroneditore  #paolodipaolo  #questalontananzacosìvicina 
Sarà la scrittrice Chiara Marchelli, finalista al Premio Strega 2017 con Le Notti in Blu, a inaugurare i Venerdì Letterari curati dai Diari di Bordo nel Giardino Del Gusto nel Cuore Di Parma: Il “MENTANA 104” di Luca Farinotti.

NEW YORK UNA CITTA' DI CORSA - A PERDIFIATO NELLA GRANDE MELA,  è la guida che presenteremo scritta da Chiara Marchelli nella Collana Passaggi di Dogana della Giulio Perrore editore.

New York: un universo di stimoli, informazioni, punti di vista, persino di stereotipi. Raccontarla non è facile. Una città veloce, ricca di fermenti, oggetto di fantasie, in cui si aprono possibilità, nascono storie. Correre per adattarsi al suo continuo movimento, ma anche per lasciare briglia sciolta ai propri pensieri, per trovare un punto fermo. Correre ad Highland Park, soprattutto quando piove, quando ci si ritrova soli e riscoprire il rumore dell'acqua che cade, non dover pensare ad altro se non a se stessi. Oppure a Bed-Stuy, e ripercorrere le strade che hanno ispirato scrittori e musicisti come Frank McCourt e Norah Jones. Attraversare di corsa le storie e le culture di Brooklyn, collezionare ricordi a ogni falcata. Chiara Marchelli ci offre un racconto di New York attraverso gli occhi di chi la vive e la percorre: un resoconto amorevole del connubio tra corsa e scrittura. Pagine che dettano l'andatura dei passi e dei pensieri, che regalano l'opportunità di guardarsi dentro e intorno, senza mai rischiare di perdere il ritmo e rimanere indietro. Perché per raccontare una città che pare non fermarsi mai bisogna assecondarne i mutamenti, e forse, mutare un po' con lei. Dopo "Le notti blu" Chiara Marchelli ci guida nella Grande Mela, ne ricrea tutto il caos e ogni segreta promessa.

#📚📚 #giulioperroneditore #NewYorl #booktubeitalialeggeindipendente  #prossimeletture #book #books #libro #libri #librisulibri #Libridaleggere #librinecessari #author #libriovunque #Libridamare #intantoleggolibri #libridaleggereassolutamente #Librisulcomodino #spuntiperleggere #intantoleggo #chiaramarchelli
Sarà la scrittrice Chiara Marchelli, finalista al Premio Strega 2017 con Le Notti in Blu, a inaugurare i Venerdì Letterari curati dai Diari di Bordo nel Giardino Del Gusto nel Cuore Di Parma: Il “MENTANA 104” di Luca Farinotti. NEW YORK UNA CITTA' DI CORSA - A PERDIFIATO NELLA GRANDE MELA, è la guida che presenteremo scritta da Chiara Marchelli nella Collana Passaggi di Dogana della Giulio Perrore editore. New York: un universo di stimoli, informazioni, punti di vista, persino di stereotipi. Raccontarla non è facile. Una città veloce, ricca di fermenti, oggetto di fantasie, in cui si aprono possibilità, nascono storie. Correre per adattarsi al suo continuo movimento, ma anche per lasciare briglia sciolta ai propri pensieri, per trovare un punto fermo. Correre ad Highland Park, soprattutto quando piove, quando ci si ritrova soli e riscoprire il rumore dell'acqua che cade, non dover pensare ad altro se non a se stessi. Oppure a Bed-Stuy, e ripercorrere le strade che hanno ispirato scrittori e musicisti come Frank McCourt e Norah Jones. Attraversare di corsa le storie e le culture di Brooklyn, collezionare ricordi a ogni falcata. Chiara Marchelli ci offre un racconto di New York attraverso gli occhi di chi la vive e la percorre: un resoconto amorevole del connubio tra corsa e scrittura. Pagine che dettano l'andatura dei passi e dei pensieri, che regalano l'opportunità di guardarsi dentro e intorno, senza mai rischiare di perdere il ritmo e rimanere indietro. Perché per raccontare una città che pare non fermarsi mai bisogna assecondarne i mutamenti, e forse, mutare un po' con lei. Dopo "Le notti blu" Chiara Marchelli ci guida nella Grande Mela, ne ricrea tutto il caos e ogni segreta promessa. #📚📚 #giulioperroneditore  #NewYorl  #booktubeitalialeggeindipendente  #prossimeletture  #book  #books  #libro  #libri  #librisulibri  #Libridaleggere  #librinecessari  #author  #libriovunque  #Libridamare  #intantoleggolibri  #libridaleggereassolutamente  #Librisulcomodino  #spuntiperleggere  #intantoleggo  #chiaramarchelli 
Sarà la scrittrice Chiara Marchelli, finalista al Premio Strega 2017 con Le Notti in Blu, a inaugurare i Venerdì Letterari curati dai Diari di Bordo nel Giardino Del Gusto nel Cuore Di Parma: Il “MENTANA 104” di Luca Farinoti. 
NEW YORK UNA CITTA' DI CORSA - A PERDIFIATO NELLA GRANDE MELA,  è la guida che presenteremo scritta da Chiara Marchelli nella Collana Passaggi di Dogana della Giulio Perrore editore.

New York: un universo di stimoli, informazioni, punti di vista, persino di stereotipi. Raccontarla non è facile. Una città veloce, ricca di fermenti, oggetto di fantasie, in cui si aprono possibilità, nascono storie. Correre per adattarsi al suo continuo movimento, ma anche per lasciare briglia sciolta ai propri pensieri, per trovare un punto fermo. Correre ad Highland Park, soprattutto quando piove, quando ci si ritrova soli e riscoprire il rumore dell'acqua che cade, non dover pensare ad altro se non a se stessi. Oppure a Bed-Stuy, e ripercorrere le strade che hanno ispirato scrittori e musicisti come Frank McCourt e Norah Jones. Attraversare di corsa le storie e le culture di Brooklyn, collezionare ricordi a ogni falcata. Chiara Marchelli ci offre un racconto di New York attraverso gli occhi di chi la vive e la percorre: un resoconto amorevole del connubio tra corsa e scrittura. Pagine che dettano l'andatura dei passi e dei pensieri, che regalano l'opportunità di guardarsi dentro e intorno, senza mai rischiare di perdere il ritmo e rimanere indietro. Perché per raccontare una città che pare non fermarsi mai bisogna assecondarne i mutamenti, e forse, mutare un po' con lei. Dopo "Le notti blu" Chiara Marchelli ci guida nella Grande Mela, ne ricrea tutto il caos e ogni segreta promessa.

#📚📚 #giulioperroneditore #NewYorl #booktubeitalialeggeindipendente  #prossimeletture #book #books #libro #libri #librisulibri #Libridaleggere #librinecessari #author #libriovunque #Libridamare #intantoleggolibri #libridaleggereassolutamente #Librisulcomodino #spuntiperleggere #intantoleggo #chiaramarchelli
Sarà la scrittrice Chiara Marchelli, finalista al Premio Strega 2017 con Le Notti in Blu, a inaugurare i Venerdì Letterari curati dai Diari di Bordo nel Giardino Del Gusto nel Cuore Di Parma: Il “MENTANA 104” di Luca Farinoti. NEW YORK UNA CITTA' DI CORSA - A PERDIFIATO NELLA GRANDE MELA, è la guida che presenteremo scritta da Chiara Marchelli nella Collana Passaggi di Dogana della Giulio Perrore editore. New York: un universo di stimoli, informazioni, punti di vista, persino di stereotipi. Raccontarla non è facile. Una città veloce, ricca di fermenti, oggetto di fantasie, in cui si aprono possibilità, nascono storie. Correre per adattarsi al suo continuo movimento, ma anche per lasciare briglia sciolta ai propri pensieri, per trovare un punto fermo. Correre ad Highland Park, soprattutto quando piove, quando ci si ritrova soli e riscoprire il rumore dell'acqua che cade, non dover pensare ad altro se non a se stessi. Oppure a Bed-Stuy, e ripercorrere le strade che hanno ispirato scrittori e musicisti come Frank McCourt e Norah Jones. Attraversare di corsa le storie e le culture di Brooklyn, collezionare ricordi a ogni falcata. Chiara Marchelli ci offre un racconto di New York attraverso gli occhi di chi la vive e la percorre: un resoconto amorevole del connubio tra corsa e scrittura. Pagine che dettano l'andatura dei passi e dei pensieri, che regalano l'opportunità di guardarsi dentro e intorno, senza mai rischiare di perdere il ritmo e rimanere indietro. Perché per raccontare una città che pare non fermarsi mai bisogna assecondarne i mutamenti, e forse, mutare un po' con lei. Dopo "Le notti blu" Chiara Marchelli ci guida nella Grande Mela, ne ricrea tutto il caos e ogni segreta promessa. #📚📚 #giulioperroneditore  #NewYorl  #booktubeitalialeggeindipendente  #prossimeletture  #book  #books  #libro  #libri  #librisulibri  #Libridaleggere  #librinecessari  #author  #libriovunque  #Libridamare  #intantoleggolibri  #libridaleggereassolutamente  #Librisulcomodino  #spuntiperleggere  #intantoleggo  #chiaramarchelli 
Abbiamo atteso che cogliesse l’ultimo sole di questo lungo e meraviglioso giorno...#nottedisangiovanni #vandenborre#donnemeravigliose #fiori#erbeprofumate #unnidodicandidepiume #lerudita #giulioperroneditore #alessandromanzoni #henriette #amorecondiviso
La parola salva, lo diciamo spesso, lo ripetiamo convinti. La parola apre finestre anche dove il cielo viene visto prevalentemente attraverso le grate. Ce lo dimostra ogni anno il #premiogoliardasapienza, i cui racconti finalisti vengono pubblicati in volumi dai titoli sempre molto densi di significato: questa è la volta di "Avrei voluto un'altra vita", edito da @giulioperroneditore, che si interroga sul destino e le scelte, con testi scritti da reclusi che hanno trovato nella narrazione una via di riscatto e di fuga da una condizione esistenziale che pareva immutabile. @quinquilia lo sta leggendo e le impressioni avute nelle scorse edizioni confermano tanto la validità del progetto, quanto quella letteraria dei testi che ne sono scaturiti. Voi ne avevate già sentito parlare?

#antonellabolelliferrera #prigione #carcere #detenzione #narrativacarceraria #letteredalcarcere #raccontidalcarcere #giulioperroneditore #instabook #instalibro #bookstagram #bookoftheday #bookish #igreads #igbooks #readingnow #newbook #bookaddict #booklover #cover #bookcover #inlettura #cosebelle
La parola salva, lo diciamo spesso, lo ripetiamo convinti. La parola apre finestre anche dove il cielo viene visto prevalentemente attraverso le grate. Ce lo dimostra ogni anno il #premiogoliardasapienza , i cui racconti finalisti vengono pubblicati in volumi dai titoli sempre molto densi di significato: questa è la volta di "Avrei voluto un'altra vita", edito da @giulioperroneditore, che si interroga sul destino e le scelte, con testi scritti da reclusi che hanno trovato nella narrazione una via di riscatto e di fuga da una condizione esistenziale che pareva immutabile. @quinquilia lo sta leggendo e le impressioni avute nelle scorse edizioni confermano tanto la validità del progetto, quanto quella letteraria dei testi che ne sono scaturiti. Voi ne avevate già sentito parlare? #antonellabolelliferrera  #prigione  #carcere  #detenzione  #narrativacarceraria  #letteredalcarcere  #raccontidalcarcere  #giulioperroneditore  #instabook  #instalibro  #bookstagram  #bookoftheday  #bookish  #igreads  #igbooks  #readingnow  #newbook  #bookaddict  #booklover  #cover  #bookcover  #inlettura  #cosebelle 
Alessandro era un eccellente e appassionato botanico;la villa di Brusuglio era considerata un luogo del cuore anche per questo. Lí sperimentava, innestava, si immergeva ... di questo parleremo sabato sera alla vigilia di una notte magica. #unnidodicandidepiume #lerudita #giulioperroneditore 
#vandenborre #treviso #sangiovanni #alessandromanzoni #henriette #alberi #paesaggio #luoghidelcuore #casadelmanzoni
Nuovi arrivi in casa #lerudita di @giulioperroneditore. Fresca di stampa la silloge TEMPORA di Giulio Mazzali sarà in catalogo dalla prossima settimana. E per la fine di giugno verrà presentata dall'autore. Un viaggio, il suo, che celebra ricordi e quotidianità: "[...] la parola, come la vita, senza memoria non ha voce". A breve tutti gli aggiornamenti. 
#tempora #giuliomazzali #poesia #poesiaitaliana #silloge #libri #books #bookstagram #librodelgiorno #librisulibri #reading #writing #poetry #giulioperroneditore #editoria
Nuovi arrivi in casa #lerudita  di @giulioperroneditore. Fresca di stampa la silloge TEMPORA di Giulio Mazzali sarà in catalogo dalla prossima settimana. E per la fine di giugno verrà presentata dall'autore. Un viaggio, il suo, che celebra ricordi e quotidianità: "[...] la parola, come la vita, senza memoria non ha voce". A breve tutti gli aggiornamenti. #tempora  #giuliomazzali  #poesia  #poesiaitaliana  #silloge  #libri  #books  #bookstagram  #librodelgiorno  #librisulibri  #reading  #writing  #poetry  #giulioperroneditore  #editoria