an online Instagram web viewer

#archeologia medias

Photos

Quando te ne vai in giro per @pompeii_parco_archeologico, il tempo comincia a scorrere all'indietro e ti ritrovi magicamente in un mondo antico, ricco di segreti e di misteri da risolvere.
Quando te ne vai in giro per @pompeii_parco_archeologico, il tempo comincia a scorrere all'indietro e ti ritrovi magicamente in un mondo antico, ricco di segreti e di misteri da risolvere.
"Suonatore di arpa" di Keros (AC II 2600-2300 a.C.) #museoarcheologicodiatene ●
Uno degli "idoli" più noti rinvenuto nell'area egea in Grecia. Ancora oggi non si è concordi sulla reale funzione di queste figure di marmo altamente stilizzate. Affascinante, anche se non comunemente accettata, ľipotesi che vede in queste immagini oggetti di culto dalla funzione antropologica e psicologica molto rilevante nella vita di chi le possedeva. Cosí si potrebbe spiegare la loro costante presenza, i segni di riparazione su alcuni di essi e soprattutto il loro rinvenimento in contesti funerari; come se gli idoli accompagnassero, in modo ininterrotto, la vita dell'uomo anche nell'aldila.
#artecicladica #atene #grecia🇬🇷 #archeologia #cicladi #idoli
"Suonatore di arpa" di Keros (AC II 2600-2300 a.C.) #museoarcheologicodiatene  ● Uno degli "idoli" più noti rinvenuto nell'area egea in Grecia. Ancora oggi non si è concordi sulla reale funzione di queste figure di marmo altamente stilizzate. Affascinante, anche se non comunemente accettata, ľipotesi che vede in queste immagini oggetti di culto dalla funzione antropologica e psicologica molto rilevante nella vita di chi le possedeva. Cosí si potrebbe spiegare la loro costante presenza, i segni di riparazione su alcuni di essi e soprattutto il loro rinvenimento in contesti funerari; come se gli idoli accompagnassero, in modo ininterrotto, la vita dell'uomo anche nell'aldila. #artecicladica  #atene  #grecia 🇬🇷 #archeologia  #cicladi  #idoli 
In barba alla qualità della foto la vista dallo schermo del direttore di scena non ha prezzo. Rigoletto Teatro San Carlo - Napoli 2018 @teatrosancarlo #rigoletto #opera #view #views #vista #vesuvio #roof #tetto #panorama  #pompeii #pompei #archeology #archaeology #archeologia #scavi #parco #igormitoraj #igormitorajsculpture #mitoraj #mitorajapompei #reggiadicaserta #caserta #napoli #2018 #art #sancarlo #teatrodisancarlo #teatrosancarlo  #palace #palazzo
In barba alla qualità della foto la vista dallo schermo del direttore di scena non ha prezzo. Rigoletto Teatro San Carlo - Napoli 2018 @teatrosancarlo #rigoletto  #opera  #view  #views  #vista  #vesuvio  #roof  #tetto  #panorama  #pompeii  #pompei  #archeology  #archaeology  #archeologia  #scavi  #parco  #igormitoraj  #igormitorajsculpture  #mitoraj  #mitorajapompei  #reggiadicaserta  #caserta  #napoli  #2018  #art  #sancarlo  #teatrodisancarlo  #teatrosancarlo  #palace  #palazzo 
Le immagini dall'apertura dell'ottava edizione della Rassegna del Documentario e della Comunicazione Archeologica di Licodia Eubea. 
In foto, Alessandra Cilio, direzione artistica del festival, e quindi Giacomo Caruso, presidente dell'Archeoclub d'Italia di Licodia Eubea.
Foto IG repost da @rassegnalicodia

#rassegnalicodia18 #archeovisiva #archeoclublicodia #licodiaeubea #cinemaearcheologia #filmfest #documentario #sicilia #italia #patrimonioculturale #cinemaeantropologia #docufilm #cinema #archeologia #archaeology #anthropology
Le immagini dall'apertura dell'ottava edizione della Rassegna del Documentario e della Comunicazione Archeologica di Licodia Eubea. In foto, Alessandra Cilio, direzione artistica del festival, e quindi Giacomo Caruso, presidente dell'Archeoclub d'Italia di Licodia Eubea. Foto IG repost da @rassegnalicodia #rassegnalicodia18  #archeovisiva  #archeoclublicodia  #licodiaeubea  #cinemaearcheologia  #filmfest  #documentario  #sicilia  #italia  #patrimonioculturale  #cinemaeantropologia  #docufilm  #cinema  #archeologia  #archaeology  #anthropology 
“Nearly 2,000 years after Mount Vesuvius buried Pompeii in ash and pumice, advanced imaging technology is bringing to life the victims of the devastating eruption. The CT scanning of the remains has been made possible thanks to a technique devised in 1863 by the archaeologist Giuseppe Fiorelli that produced plaster casts of bodies and objects buried under the ash. It is believed that about 2,000 people died in Pompeii, yet only 1,150 individuals have been discovered since the mid 19th-century excavations. As Pompeii was buried under 8 to 9 feet of material, bodies were encased in layers of hardened pumice and ash. Fiorelli's team found that their decayed corpses left voids. They poured plaster into the cavities, creating plaster casts of the impression in the ash.”
•
•
•
#napoli #naples #pompeii #pompei #suditalia #southernitaly #italy #italia #cultura #archeologia #archeology #vesuvio #vesuvio🌋 #Vesuvius #studyabroad #study #travel #travelabroad #explore
“Nearly 2,000 years after Mount Vesuvius buried Pompeii in ash and pumice, advanced imaging technology is bringing to life the victims of the devastating eruption. The CT scanning of the remains has been made possible thanks to a technique devised in 1863 by the archaeologist Giuseppe Fiorelli that produced plaster casts of bodies and objects buried under the ash. It is believed that about 2,000 people died in Pompeii, yet only 1,150 individuals have been discovered since the mid 19th-century excavations. As Pompeii was buried under 8 to 9 feet of material, bodies were encased in layers of hardened pumice and ash. Fiorelli's team found that their decayed corpses left voids. They poured plaster into the cavities, creating plaster casts of the impression in the ash.” • • • #napoli  #naples  #pompeii  #pompei  #suditalia  #southernitaly  #italy  #italia  #cultura  #archeologia  #archeology  #vesuvio  #vesuvio 🌋 #Vesuvius  #studyabroad  #study  #travel  #travelabroad  #explore 
Rassegna del documentario archeologico #archeologia #ercolano #tecnologia
La cannabis è una delle risorse più antiche e preziose mai offerteci dalla natura, sin dall'era primordilale la cannabis si è rivelata compagna federe dell'uomo. Nata in Asia, probabilmente in Asia Centrale, la cannabis viene utilizzata per scopi medici, spirituali, religiosi o ricreativi per millenni.
Dalla Grecia all'Italia, dall"Asia all'Africa; vari gli utilizzi di questa pianta nei secoli: dalla realizzazione di cordame per le navi, alla realizzazione di tele per dipinti dalla ricercata resistenza, per non parlare dei colori resisenti alla degradazione del tempo e delle muffe, non tralasciando la grande risorsa tessile e alimentare che ha vestito e nutrito per secoli milioni di generazioni. La stessa industria italiana del 20 esimo secolo si basa sulla produzione di canapa ad alti livelli impiegata nella realizzazione sopratutto in campo tessile e alimentare. 
Vi lascio con uno spezzione tratto dal libro "Non solo fumo" di Bernardo Parella, che in questo testo ci spiega la storia della cannabis, dalla nascita al proibizionismo, prestando un'attenzione particolare alla questione italiana.
"La Cannabis Sativa è una delle più antiche piante conosciute e usate dall'umanità. Nota fin dall'Era Paleolitica e originaria delle regioni dell'Asia Centrale, nel corso dei secoli si è propagata dappertutto, superando avversità ambientali e culutali." (Non Solo Fumo, di Bernardo Parrella) ...Dunque perchè nascondere questa verità?... #ruth 
#freeweed
#storia #canapastoria #canapanellastoria #cannabistoria #canna #cordame #cibo #vestiti #industriasecoli #secoli #millenni #archeologia #informazione
#canapa #cannabis #free #weed #italia #attivismo #libertàdicoltivare #autoproduzioneunicasoluzione #cannabislibera #nonsolofumo #libro
La cannabis è una delle risorse più antiche e preziose mai offerteci dalla natura, sin dall'era primordilale la cannabis si è rivelata compagna federe dell'uomo. Nata in Asia, probabilmente in Asia Centrale, la cannabis viene utilizzata per scopi medici, spirituali, religiosi o ricreativi per millenni. Dalla Grecia all'Italia, dall"Asia all'Africa; vari gli utilizzi di questa pianta nei secoli: dalla realizzazione di cordame per le navi, alla realizzazione di tele per dipinti dalla ricercata resistenza, per non parlare dei colori resisenti alla degradazione del tempo e delle muffe, non tralasciando la grande risorsa tessile e alimentare che ha vestito e nutrito per secoli milioni di generazioni. La stessa industria italiana del 20 esimo secolo si basa sulla produzione di canapa ad alti livelli impiegata nella realizzazione sopratutto in campo tessile e alimentare. Vi lascio con uno spezzione tratto dal libro "Non solo fumo" di Bernardo Parella, che in questo testo ci spiega la storia della cannabis, dalla nascita al proibizionismo, prestando un'attenzione particolare alla questione italiana. "La Cannabis Sativa è una delle più antiche piante conosciute e usate dall'umanità. Nota fin dall'Era Paleolitica e originaria delle regioni dell'Asia Centrale, nel corso dei secoli si è propagata dappertutto, superando avversità ambientali e culutali." (Non Solo Fumo, di Bernardo Parrella) ...Dunque perchè nascondere questa verità?... #ruth  #freeweed  #storia  #canapastoria  #canapanellastoria  #cannabistoria  #canna  #cordame  #cibo  #vestiti  #industriasecoli  #secoli  #millenni  #archeologia  #informazione  #canapa  #cannabis  #free  #weed  #italia  #attivismo  #libertàdicoltivare  #autoproduzioneunicasoluzione  #cannabislibera  #nonsolofumo  #libro 
Ercolano, like Pompeii but better
•
•
•
•
•
•
#ercolano #italy #italia #napoli #suditalia #ilsud #travel #studyabroad #travelabroad #europe #archeologia #archeology #vesuvio #vesuvio🌋 #vesuvius
🇬🇧 A detail of drawing 76 in Naj Tunich Cave, Guatemala. This painting is associated with the early Classic Maya period (250-900 CE). The Maya produced extremely sophisticated art and some of the paintings in Naj Tunich reflect that sophistication. Others are intentionally crude and some depict explicit sexual activity. Naj Tunich is a Maya pilgrimage cave in the Peten of Guatemala and even today the surrounding Maya communities hold ceremonies in the entrance of the cave.
______________________________
🇵🇹 Um detalhe de desenho 76 na caverna de Naj Tunich, Guatemala. Esta pintura está associada ao período inicial do período clássico dos maias (250-900 dC). Os maias produziram arte extremamente sofisticada e algumas das pinturas de Naj Tunich refletem essa sofisticação. Outros são intencionalmente grosseiros e alguns descrevem atividade sexual explícita. Naj Tunich é uma caverna de peregrinação maia no Petén da Guatemala e até hoje as comunidades maias vizinhas realizam cerimônias na entrada da caverna.
_______________________________
🇪🇸 Un detalle del dibujo 76 en la cueva Naj Tunich, Guatemala. Esta pintura está asociada con el período clásico maya temprano (250-900 CE). Los mayas produjeron arte extremadamente sofisticado y algunas de las pinturas en Naj Tunich reflejan esa sofisticación. Otros son intencionalmente crudos y algunos representan actividad sexual explícita. Naj Tunich es una cueva de peregrinación maya en el Petén de Guatemala e incluso hoy en día las comunidades mayas de los alrededores celebran ceremonias en la entrada de la cueva. 📸 @ancientartarchive
________________________________
#arqueologia #arqueología #archeologia #arqueologo #historia #archeology #history #egito #antigo #ancient #egypt #ancientegypt #art #rupestre #inca #maia#maya #asteca #templo #arquitetura #architecture #arquitectura
🇬🇧 A detail of drawing 76 in Naj Tunich Cave, Guatemala. This painting is associated with the early Classic Maya period (250-900 CE). The Maya produced extremely sophisticated art and some of the paintings in Naj Tunich reflect that sophistication. Others are intentionally crude and some depict explicit sexual activity. Naj Tunich is a Maya pilgrimage cave in the Peten of Guatemala and even today the surrounding Maya communities hold ceremonies in the entrance of the cave. ______________________________ 🇵🇹 Um detalhe de desenho 76 na caverna de Naj Tunich, Guatemala. Esta pintura está associada ao período inicial do período clássico dos maias (250-900 dC). Os maias produziram arte extremamente sofisticada e algumas das pinturas de Naj Tunich refletem essa sofisticação. Outros são intencionalmente grosseiros e alguns descrevem atividade sexual explícita. Naj Tunich é uma caverna de peregrinação maia no Petén da Guatemala e até hoje as comunidades maias vizinhas realizam cerimônias na entrada da caverna. _______________________________ 🇪🇸 Un detalle del dibujo 76 en la cueva Naj Tunich, Guatemala. Esta pintura está asociada con el período clásico maya temprano (250-900 CE). Los mayas produjeron arte extremadamente sofisticado y algunas de las pinturas en Naj Tunich reflejan esa sofisticación. Otros son intencionalmente crudos y algunos representan actividad sexual explícita. Naj Tunich es una cueva de peregrinación maya en el Petén de Guatemala e incluso hoy en día las comunidades mayas de los alrededores celebran ceremonias en la entrada de la cueva. 📸 @ancientartarchive ________________________________ #arqueologia  #arqueología  #archeologia  #arqueologo  #historia  #archeology  #history  #egito  #antigo  #ancient  #egypt  #ancientegypt  #art  #rupestre  #inca  #maia #maya  #asteca  #templo  #arquitetura  #architecture  #arquitectura 
Petra è un sito archeologico della Giordania.
Un'imponente facciata, larga 30 metri e alta 43, creata dalla nuda roccia, color rosa pallido che fa sembrare insignificante tutto quello che c'è intorno e lascia a bocca aperta chiunque.
.
.
.

Le numerose facciate intagliate nella roccia, riferibili per la massima parte a sepolcri, ne fanno un monumento unico, che è stato dichiarato Patrimonio dell'umanità dall'UNESCO il 6 dicembre 1985. Anche la zona circostante è dal 1993 parco nazionale archeologico. Nel 2007, inoltre, Petra è stata dichiarata una delle cosiddette sette meraviglie del mondo moderno.
.
.
.
Ancora oggi, nell’era moderna, si può raggiungere Petra solo a piedi o a cavallo!
.
Beautiful Photo by @adventure_jacm .
.
.
#petra #giordania #jordania #archeologia #archeology #storia #history #photography #fotografia #arte #art #antichità #antique #antiqua #ruins #rovine  #resti #patrimonio #unesco #cultura #meravigliadelmondo #unico #passion
Petra è un sito archeologico della Giordania. Un'imponente facciata, larga 30 metri e alta 43, creata dalla nuda roccia, color rosa pallido che fa sembrare insignificante tutto quello che c'è intorno e lascia a bocca aperta chiunque. . . . Le numerose facciate intagliate nella roccia, riferibili per la massima parte a sepolcri, ne fanno un monumento unico, che è stato dichiarato Patrimonio dell'umanità dall'UNESCO il 6 dicembre 1985. Anche la zona circostante è dal 1993 parco nazionale archeologico. Nel 2007, inoltre, Petra è stata dichiarata una delle cosiddette sette meraviglie del mondo moderno. . . . Ancora oggi, nell’era moderna, si può raggiungere Petra solo a piedi o a cavallo! . Beautiful Photo by @adventure_jacm . . . #petra  #giordania  #jordania  #archeologia  #archeology  #storia  #history  #photography  #fotografia  #arte  #art  #antichità  #antique  #antiqua  #ruins  #rovine  #resti  #patrimonio  #unesco  #cultura  #meravigliadelmondo  #unico  #passion 
Lunedì 22 ottobre alle ore 18.00 presso la nostra sede in via San Liborio,1 - 80143 Napoli si terrà l'incontro "Arabia: un viaggio archeologico" tenuto dalla dott.ssa Alessia Piccirillo.

Si può dire che il Regno dell’Arabia Saudita di Ibn Saʻud sia relativamente giovane se paragonato agli stati medievali europei, tuttavia le sue radici penetrano ben oltre lo strato di sabbia che oggi ricopre la maggior parte della penisola. È proprio l’avanzare del deserto che delinea sin dalle prime battute lo svilupparsi di una società unica nel suo genere. Dopo una breve introduzione della storia più recente dell’Arabia Saudita faremo un passo indietro e partendo dalle più antiche testimonianze, attraverso gli occhi degli antichi viaggiatori ma soprattutto alla luce delle più recenti ricerche archeologiche, delineeremo i tratti salienti della storia e della cultura araba. La lotta per la sopravvivenza in un territorio sempre più arido porterà le varie culture a riunirsi e stringersi nelle oasi, fulcro di un nuovo sistema economico che fiorirà in quello più ampio delle vie carovaniere. Le varie entità politiche venutesi a creare saranno tuttavia riunite nel VII secolo quando nascerà una delle potenze che ancora oggi regna sovrana in Arabia Saudita: l’islam. Dal Paleolitico all’avvento dell’islam seguiremo un percorso archeologico per parlare della storia, della lingua dell’economia , dell’arte di questa terra meravigliosa.

#Arabia #conference #Archeologia #gruppoarcheologico #Islam #economia #religione #cultura
Lunedì 22 ottobre alle ore 18.00 presso la nostra sede in via San Liborio,1 - 80143 Napoli si terrà l'incontro "Arabia: un viaggio archeologico" tenuto dalla dott.ssa Alessia Piccirillo. Si può dire che il Regno dell’Arabia Saudita di Ibn Saʻud sia relativamente giovane se paragonato agli stati medievali europei, tuttavia le sue radici penetrano ben oltre lo strato di sabbia che oggi ricopre la maggior parte della penisola. È proprio l’avanzare del deserto che delinea sin dalle prime battute lo svilupparsi di una società unica nel suo genere. Dopo una breve introduzione della storia più recente dell’Arabia Saudita faremo un passo indietro e partendo dalle più antiche testimonianze, attraverso gli occhi degli antichi viaggiatori ma soprattutto alla luce delle più recenti ricerche archeologiche, delineeremo i tratti salienti della storia e della cultura araba. La lotta per la sopravvivenza in un territorio sempre più arido porterà le varie culture a riunirsi e stringersi nelle oasi, fulcro di un nuovo sistema economico che fiorirà in quello più ampio delle vie carovaniere. Le varie entità politiche venutesi a creare saranno tuttavia riunite nel VII secolo quando nascerà una delle potenze che ancora oggi regna sovrana in Arabia Saudita: l’islam. Dal Paleolitico all’avvento dell’islam seguiremo un percorso archeologico per parlare della storia, della lingua dell’economia , dell’arte di questa terra meravigliosa. #Arabia  #conference  #Archeologia  #gruppoarcheologico  #Islam  #economia  #religione  #cultura 
Un posto al sole porta i suoi telespettatori al Museo Archeologico Nazionale di Napoli #unpostoalsole #rai3 #mann #museoarcheologiconazionaledinapoli #napoli #tv #archeologia #arte #cultura #tvvideo #instangood #instalike #instavideo #likeforlikes #likes #good #bellezzeitaliane #museiitaliani #mibact #soap #fiction
Vorrei ringraziare tutti i 124 followers della pagina per la fiducia. Le vostre opinioni sono molto importanti per migliorare e far crescere questa pagina dedicata alle mie passioni. Nei prossimi giorni presenterò i primi spunti per delle nuove rubriche, spero di riuscire a soddisfare l'attenzione e la curiosità di tutti.

Vi auguro la Buonanotte con questa fedelissima riproduzione di un vasetto piriforme del Primo Ferro😊.
#workinprogress #archaeology #nuragico #passioni #archeolovers #sardegnanuragica#sardegna #vasopiriforme#archeologia
Vorrei ringraziare tutti i 124 followers della pagina per la fiducia. Le vostre opinioni sono molto importanti per migliorare e far crescere questa pagina dedicata alle mie passioni. Nei prossimi giorni presenterò i primi spunti per delle nuove rubriche, spero di riuscire a soddisfare l'attenzione e la curiosità di tutti. Vi auguro la Buonanotte con questa fedelissima riproduzione di un vasetto piriforme del Primo Ferro😊. #workinprogress  #archaeology  #nuragico  #passioni  #archeolovers  #sardegnanuragica #sardegna  #vasopiriforme #archeologia 
Che si può desiderare di più dalla vita? 
Archeologia ☑️
Crepuscolo ☑️
Rossella ❤️
#adorable #all_pixs #girlfriend #couple #cute #archeologia #archaeologist #forever #fun #genginsapgan #gf #girl #rome #golook #happy #hot_shotz #volgoroma #ig_bestever #yallerslazio #archaeology #instabeauty #instacool #instafamous #instagain
Il 31 ottobre 2018 presso il comune di #scarlino il progetto #eufunded nEU-Med si presenta al pubblico: presentazione del progetto, #stand e #visiteguidate su prenotazione a ercneumed.unisi@gmail.com #archeologia #archaeology #maremma #toscana #archeotime #scaviarcheologici #archeoigers #archeologiamedievale #likeforlikes #picoftheday
Wykład prof. Piotra Dyczka pt. "Rhizon - tajemnicza stolica Illirów" 18.10.2018
.
.
.
#ug #sknas #wykład #lecture #students #archaeology #archeologia #gdansk #poland #university #knowledge #ancient #ancienttimes
Un archeologo é il miglior marito che una donna possa avere: più lei diventa vecchia, più lui s'interessa a lei.
- Agatha Christie

Si ma nel mentre pensa solo all'acquedotto..... #adorable #all_pixs #boyfriend #couple #cute #archeologia #archaeologist #forever #fun #genginsapgan #gf #girl #rome #golook #happy #hot_shotz #volgoroma #ig_bestever #yallerslazio #archaeology #instabeauty #instacool #instafamous #instagain
#throwbackthursday 
I'archivio fotografico di Ostia antica è una vera miniera di informazioni preziose per scoprire come si svolsero le grandi campagne di scavo che nella prima metà dell'800 portarono alla luce l'antica città romana. L'archivio fu fondato nel 1908 dall'archeologo Dante Vaglieri che per primo capì l'importanza della documentazione fotografica dei rinvenimenti archeologici ostiensi. La prima foto dell'archivio, tra l'altro, è tutt'altro che spettacolare: è una foto in corso di scavo di un edificio. 
In questa foto panoramica dall'alto ci troviamo nell'area retrostante il foro, alle spalle del Capitolium. In fondo scorre placido il Tevere mentre quell'edificio moderno è l'attuale Museo Ostiense.
.
#ostiantica #ostiaantica #ostia #scavi #scavidiostia #roma #romancity #museitaliani #scavidiostiantica #fotografia #bwphotography #novecento #panorama #oldphotos #tevere #archeologia #oldphoto #archive #fotostoriche #archaeology #xmunicipio #turismoroma #romacapitale #biancoenero
#throwbackthursday  I'archivio fotografico di Ostia antica è una vera miniera di informazioni preziose per scoprire come si svolsero le grandi campagne di scavo che nella prima metà dell'800 portarono alla luce l'antica città romana. L'archivio fu fondato nel 1908 dall'archeologo Dante Vaglieri che per primo capì l'importanza della documentazione fotografica dei rinvenimenti archeologici ostiensi. La prima foto dell'archivio, tra l'altro, è tutt'altro che spettacolare: è una foto in corso di scavo di un edificio. In questa foto panoramica dall'alto ci troviamo nell'area retrostante il foro, alle spalle del Capitolium. In fondo scorre placido il Tevere mentre quell'edificio moderno è l'attuale Museo Ostiense. . #ostiantica  #ostiaantica  #ostia  #scavi  #scavidiostia  #roma  #romancity  #museitaliani  #scavidiostiantica  #fotografia  #bwphotography  #novecento  #panorama  #oldphotos  #tevere  #archeologia  #oldphoto  #archive  #fotostoriche  #archaeology  #xmunicipio  #turismoroma  #romacapitale  #biancoenero 
#archeologia
Marco Baioni ci racconta il sito palafitticolo di Lucone di Polpenazze.
•••
#events #eventi #sciencemuseum #succedealcivico #archaeologist #archaeology #archaeologicalsite
Le ossa dell’eroe - Incontro con l’archeologo Valerio Massimo Manfredi circa l’opera dell’artista Alberto Emiliano Durante. Sabato 27 ottobre ore 16:30 Urban Center Spoleto, corso Mazzini 58-60 Spoleto. Coordina Andrea Tomasini. L’incontro è organizzato in occasione della mostra “OSSA” a cura di Noemi De Simone. L’ingresso è consentito fino ad esaurimento posti per prenotazioni: info@add-art 334 5380780 @addartspoleto @albertoemilianodurante @fabiofabiani18 @andrea.tomasini #addartspoleto @valeriomassimomanfredi #ossa #arte #archeologia @comunedispoleto #valeriomassimomanfredi #albertoemilianodurante #ofarch #noemidesimone #andreatomasini #urbancenterspoleto
Le ossa dell’eroe - Incontro con l’archeologo Valerio Massimo Manfredi circa l’opera dell’artista Alberto Emiliano Durante. Sabato 27 ottobre ore 16:30 Urban Center Spoleto, corso Mazzini 58-60 Spoleto. Coordina Andrea Tomasini. L’incontro è organizzato in occasione della mostra “OSSA” a cura di Noemi De Simone. L’ingresso è consentito fino ad esaurimento posti per prenotazioni: info@add-art 334 5380780 @addartspoleto @albertoemilianodurante @fabiofabiani18 @andrea.tomasini #addartspoleto  @valeriomassimomanfredi #ossa  #arte  #archeologia  @comunedispoleto #valeriomassimomanfredi  #albertoemilianodurante  #ofarch  #noemidesimone  #andreatomasini  #urbancenterspoleto 
#Repost @archeoclubpalazzolo (@get_repost)
・・・
VIII Rassegna del Documentario e della Comunicazione Archeologica.

@archeoclubpalazzolo c'è!
.
.
.
#rassegnalicodia18 #docufilm #archeovisiva #archeologia #documentary #cultura #etnoantropologia #cinema #film #storia #history #archeoclubpalazzolo #archeoclubditaliaonlus
#archeoclublicodiaeubea #licodiaeubea #palazzoloacreide @siciliafilmcommission @classicult @lastefi5 @archeoantonia @professionearcheologo @caruso_concetta @fabiofancello23
#Repost  @archeoclubpalazzolo (@get_repost) ・・・ VIII Rassegna del Documentario e della Comunicazione Archeologica. @archeoclubpalazzolo c'è! . . . #rassegnalicodia18  #docufilm  #archeovisiva  #archeologia  #documentary  #cultura  #etnoantropologia  #cinema  #film  #storia  #history  #archeoclubpalazzolo  #archeoclubditaliaonlus  #archeoclublicodiaeubea  #licodiaeubea  #palazzoloacreide  @siciliafilmcommission @classicult @lastefi5 @archeoantonia @professionearcheologo @caruso_concetta @fabiofancello23
Inghilterra, 1920
Un giovane Sir Robert Eric Mortimer Wheeler, ancora privo del famoso baffo, si gode un momento di pausa durante la direzione del cantiere di scavo. 
Ph. @zemljia
______________________________________
#archaeology #relax #nap #excavation
#archeologia #vignale
Inghilterra, 1920 Un giovane Sir Robert Eric Mortimer Wheeler, ancora privo del famoso baffo, si gode un momento di pausa durante la direzione del cantiere di scavo. Ph. @zemljia ______________________________________ #archaeology  #relax  #nap  #excavation  #archeologia  #vignale 
++++ 🔴ATTENZIONE🔴++++. Siete pronti per fare un viaggio sotterraneo nella parte più alta del colle di Agrigento?  Venite a scoprire a cosa serviva questo ipogeo! #archeologia #underground #ipogeo  #agrigento  #agrigentonotizie #agrigentosotterranea #volgosicilia #volgoagrigento
Sta per finire davvero male per noi, la staffetta uscita per il controllo notturno era stata sopraffatta nel cuore della notte... Sembrava non ci fossero più speranze per noi, ormai ci stavamo preparando a raggiungere i campi elisi: ad un tratto un urlo del Centurio Cato ci fece capire che non era ancora arrivata la nostra ora... Avanti MILITES ! combattete fino alla morte, Marte è con noi, noi siamo Roma!!! #ActaNonVerba
 #Reenactors #archeologia #archeologiasperimentale #ricostruzionestorica #reenactment #legioviferrata #viferrata #rievocare #rievocazionestorica #roma #spqr #romanempire #storia #albertoangela #tiberio #cesare #rome #legionary #followforfollow #italy #like #instagram #school #equipment #centurion #scorpion
Sta per finire davvero male per noi, la staffetta uscita per il controllo notturno era stata sopraffatta nel cuore della notte... Sembrava non ci fossero più speranze per noi, ormai ci stavamo preparando a raggiungere i campi elisi: ad un tratto un urlo del Centurio Cato ci fece capire che non era ancora arrivata la nostra ora... Avanti MILITES ! combattete fino alla morte, Marte è con noi, noi siamo Roma!!! #ActaNonVerba  #Reenactors  #archeologia  #archeologiasperimentale  #ricostruzionestorica  #reenactment  #legioviferrata  #viferrata  #rievocare  #rievocazionestorica  #roma  #spqr  #romanempire  #storia  #albertoangela  #tiberio  #cesare  #rome  #legionary  #followforfollow  #italy  #like  #instagram  #school  #equipment  #centurion  #scorpion 
some of the photos from ‘Abu Simbel and the Nubian Temples’ , complete with elevator music…
From my forthcoming ‘Abu Simbel and the Nubian Temples’ - (US) https://lnkd.in/gtZMghf or (UK) https://lnkd.in/g-sWnfi 
#egypt #egyptology #ancientegypt #egittologia #egyptología #archeologia #egiptología #égyptologie #埃及学 #archaeology #archeology #ancienthistory #aucpress
Oggi condivido #cavalli.
Così. 👇
"Askos a protome di equide.
#Iran nord occidentale. III - II secolo a.c.
Ceramica dipinta"
😉
#MAO #MAOTorino
#museo #arte #oriente #mostra #expositions #exhibition #storia #archeologia #archeology #visit #italy #Torino #Turin #instaart
Valle dei Templi, Agrigento, Sicilia 🇮🇹
Valley of the Temples, Agrigento, Sicily 🇮🇹
#valledeitempli #lavalledeitempli #discoversicily #lovingsicily #viajesyturismo #viaggiaresempre #siciliacam #sicilia_super_pics #viajesypaseos #viajesporelmundo #voyageurs #visitsicily #archeologia #archeology #scultura #sculpture #archeologicalsite #architettura #architecture #attractions #history #unesco #patrimonio #agrigento #sicilia #sicily #sicile #italia #italy @valle_dei_templi_agrigento 
@agrigento_bestphoto 
@agrigentoexperience
Valle dei Templi, Agrigento, Sicilia 🇮🇹 Valley of the Temples, Agrigento, Sicily 🇮🇹 #valledeitempli  #lavalledeitempli  #discoversicily  #lovingsicily  #viajesyturismo  #viaggiaresempre  #siciliacam  #sicilia_super_pics  #viajesypaseos  #viajesporelmundo  #voyageurs  #visitsicily  #archeologia  #archeology  #scultura  #sculpture  #archeologicalsite  #architettura  #architecture  #attractions  #history  #unesco  #patrimonio  #agrigento  #sicilia  #sicily  #sicile  #italia  #italy  @valle_dei_templi_agrigento @agrigento_bestphoto @agrigentoexperience
#archeologia #egitto #archeologo #amore il prezioso amuleto di Sir Middleton
LA TRIADE CAPITOLINA
Giove, sua figlia Minerva e la sua sposa Giunone sono le tre divinità che formano la cosiddetta "triade capitolina", venerando e celebrando la grandezza di Roma, in opposizione alle città e alle condizioni circostanti. Sebbene queste divinità siano in parte mutuate dalla religione greca, i Romani le presero a cuore al punto di affiancare ai loro nomi latinizzati anche degli epiteti che ne esaltassero la "romanità": Giove Capitolino viene detto anche "Ottimo Massimo", Giunone diventa "Regina" e a Minerva si aggiunge l'appellativo "Augusta". - La Triade Capitolina dell'Inviolata. Scultura, Guidonia Montecelio, Museo Archeologico Rodolfo Lanciani. @archediem
#triadecapitolina #giove #minerva #giunone #divinita #scultura #sculpture #guidonia #guidoniamontecelio #museoarcheologicorodolfolanciani #rodolfolanciani #museo #museum #ancient #archeologia #archeology #archediem #archeologa #lituaniangirl
LA TRIADE CAPITOLINA Giove, sua figlia Minerva e la sua sposa Giunone sono le tre divinità che formano la cosiddetta "triade capitolina", venerando e celebrando la grandezza di Roma, in opposizione alle città e alle condizioni circostanti. Sebbene queste divinità siano in parte mutuate dalla religione greca, i Romani le presero a cuore al punto di affiancare ai loro nomi latinizzati anche degli epiteti che ne esaltassero la "romanità": Giove Capitolino viene detto anche "Ottimo Massimo", Giunone diventa "Regina" e a Minerva si aggiunge l'appellativo "Augusta". - La Triade Capitolina dell'Inviolata. Scultura, Guidonia Montecelio, Museo Archeologico Rodolfo Lanciani. @archediem #triadecapitolina  #giove  #minerva  #giunone  #divinita  #scultura  #sculpture  #guidonia  #guidoniamontecelio  #museoarcheologicorodolfolanciani  #rodolfolanciani  #museo  #museum  #ancient  #archeologia  #archeology  #archediem  #archeologa  #lituaniangirl 
#Ischia, il 20
Ottobre una tavola rotonda sui recenti rinvenimenti di #archeologiasubacquea nella Baia di Carta Romana / A congress in the island of Ischia ti discuss the recent archaeological #discoveries in the Bay of Carta Romana. #archeologia #campiflegrei #subacquea #history #Italia
#romanarchaeology #archeology #archaeology #archeologia #romanempire # Empiezo mi viaje por Lusitania, por Emérita-Augusta (Mérida)
Villa Imperiale di Domiziano I sec. d.c.🏛️
.
Giornate FAI d'autunno 2018
.
An unexpected event that has allowed thousands of people to visit a unique archeological site of extraordinary interest and rare beauty located on the shores of Lake Sabaudia. In the photos you can see: cisterna romana (1), latrine (2), main exedra (3).
Thanks a lot to @fondoambiente 👏🏼
.
#faiautunnoincittà #fai #archeology #history
Villa Imperiale di Domiziano I sec. d.c.🏛️ . Giornate FAI d'autunno 2018 . An unexpected event that has allowed thousands of people to visit a unique archeological site of extraordinary interest and rare beauty located on the shores of Lake Sabaudia. In the photos you can see: cisterna romana (1), latrine (2), main exedra (3). Thanks a lot to @fondoambiente 👏🏼 . #faiautunnoincittà  #fai  #archeology  #history