an online Instagram web viewer

#RicettadellaSettimana medias

Photos

La salade nicoise o insalata nizzarda si prepara facilmente ed è un piatto completo ideale per l'estate.

Lessate le patate e i fagiolini in acqua salata, scolateli e fateli raffreddare.

Quindi tagliate la verdura a pezzetti piuttosto grossi.
Tagliate i pomodori e metteteli su un piatto di portata.

Unite le patate, i fagiolini, il tonno, la cipolla, l'insalata ed il peperone e mescolate.

Condite l'insalata con olio, aceto, pepe, sale e decorate con i filetti di acciuga e le uova sode tagliate a spicchi.
La salade nicoise o insalata nizzarda si prepara facilmente ed è un piatto completo ideale per l'estate. Lessate le patate e i fagiolini in acqua salata, scolateli e fateli raffreddare. Quindi tagliate la verdura a pezzetti piuttosto grossi. Tagliate i pomodori e metteteli su un piatto di portata. Unite le patate, i fagiolini, il tonno, la cipolla, l'insalata ed il peperone e mescolate. Condite l'insalata con olio, aceto, pepe, sale e decorate con i filetti di acciuga e le uova sode tagliate a spicchi.
Un piatto nutriente e sano perfetto come pasto estivo!

Per prima cosa cuocete la quinoa come indicato sulla confezione.

In una padella versate un cucchiaio di olio d’oliva e ammorbidite cipolla, aglio, sedano e le prugne secche, quindi aggiungete le spezie.
Aggiungete due cucchiai di acqua e lasciate cuocere per un altro minuto fino a quando il liquido sarà evaporato. Unite alla quinoa e mescolate bene.

Aggiungete il prezzemolo, la barbabietola cotta e mescolate. Mettete i pomodori tagliati e la feta sbriciolata.
Servite in un grande piatto da portata con una spruzzatina di limone.
Un piatto nutriente e sano perfetto come pasto estivo! Per prima cosa cuocete la quinoa come indicato sulla confezione. In una padella versate un cucchiaio di olio d’oliva e ammorbidite cipolla, aglio, sedano e le prugne secche, quindi aggiungete le spezie. Aggiungete due cucchiai di acqua e lasciate cuocere per un altro minuto fino a quando il liquido sarà evaporato. Unite alla quinoa e mescolate bene. Aggiungete il prezzemolo, la barbabietola cotta e mescolate. Mettete i pomodori tagliati e la feta sbriciolata. Servite in un grande piatto da portata con una spruzzatina di limone.
Ecco un ottimo consiglio per valorizzare il tartufo nero estivo a tavola e sorprendere i vostri ospiti!

ZUPPA DI GAMBERI e TARTUFO NERO ESTIVO:

Ideale con il tartufo nero estivo che potete trovare nel nostro negozio di Conegliano ;) Per i dettagli della ricetta cliccate l'immagine qui sotto 👇👇 Buon appetito!

#boidotartufi #ricettadellasettimana #zuppadigamberi #tartufoneroestivo #boidotartuficonegliano #ricettealtartufo #prodottialtartufo #tubeaestivumvittad #truffle #tartufo
Ecco un ottimo consiglio per valorizzare il tartufo nero estivo a tavola e sorprendere i vostri ospiti! ZUPPA DI GAMBERI e TARTUFO NERO ESTIVO: Ideale con il tartufo nero estivo che potete trovare nel nostro negozio di Conegliano ;) Per i dettagli della ricetta cliccate l'immagine qui sotto 👇👇 Buon appetito! #boidotartufi  #ricettadellasettimana  #zuppadigamberi  #tartufoneroestivo  #boidotartuficonegliano  #ricettealtartufo  #prodottialtartufo  #tubeaestivumvittad  #truffle  #tartufo 
A partire da oggi, una volta a settimana, vi proporremo delle ricette, sia semplici che un pò più complesse ;) per valorizzare al meglio il tartufo ed i prodotti a base di tartufo a seconda del periodo stagionale.

I vostri ospiti rimarranno stupiti dai vostri piatti!

Cominciamo con qualcosa di piuttosto semplice ma d'effetto:
Impastate con un cucchiaio di legno, in un recipiente, 4 tomini di capra con 15g di carpaccio di tartufo nero estivo, prezzemolo sale e pepe.

Riponete le fette di bresaola su di un asse e farcitele con l'impasto formando degli involtini.

Ultimate il piatto ricoprendo con scaglie di tartufo nero estivo ed olio al tartufo.

#boidotartuficonegliano #boidotartufi #involtindibresaolaeformaggio #ricettadellasettimana #piattialtartufo #tartufo #tartufoneroestivo #truffle #tuberaestivum
A partire da oggi, una volta a settimana, vi proporremo delle ricette, sia semplici che un pò più complesse ;) per valorizzare al meglio il tartufo ed i prodotti a base di tartufo a seconda del periodo stagionale. I vostri ospiti rimarranno stupiti dai vostri piatti! Cominciamo con qualcosa di piuttosto semplice ma d'effetto: Impastate con un cucchiaio di legno, in un recipiente, 4 tomini di capra con 15g di carpaccio di tartufo nero estivo, prezzemolo sale e pepe. Riponete le fette di bresaola su di un asse e farcitele con l'impasto formando degli involtini. Ultimate il piatto ricoprendo con scaglie di tartufo nero estivo ed olio al tartufo. #boidotartuficonegliano  #boidotartufi  #involtindibresaolaeformaggio  #ricettadellasettimana  #piattialtartufo  #tartufo  #tartufoneroestivo  #truffle  #tuberaestivum 
Per un pranzo light e saporito questi spiedini vegan sono perfetti!

1) Passate i pomodorini sotto l’acqua e tagliateli a metà. Sbucciate le cipolle e fatele a fette spesse.
2) Sbollentate le patate senza buccia in acqua salata, ma senza farle cuocere troppo. Una volta che si saranno raffreddare fatele a dadini non troppo piccoli.
3)A parte, fate marinare per alcuni minuti il tofu nell’olio d’oliva insaporito con un rametto di rosmarino.
4) Preparate gli spiedini alternando una fetta di cipolla, il pomodoro, un dadino di patata e il tofu. Immergeteli nell’acqua per 20 minuti in modo che non si brucino quando li metterete sulla griglia.
5)Mettete gli spiedini a grigliare con aggiunta di sale, pepe a piacere e un filo d’olio. Fate cuocere per una decina di minuti, voltando gli spiedini in modo che la cottura sia uniforme su tutti i lati.
6)Nel frattempo, preparate la salsa con cui guarnirete gli spiedini. In una ciotola schiacciate uno spicchio d’aglio e aggiungete 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva, un cucchiaino di zenzero grattugiato e 2 cucchiai di salsa di soia.
7) Togliete gli spiedini dalla griglia, impiattateli e versateci sopra un po’ di salsa che avete preparato.
Per un pranzo light e saporito questi spiedini vegan sono perfetti! 1) Passate i pomodorini sotto l’acqua e tagliateli a metà. Sbucciate le cipolle e fatele a fette spesse. 2) Sbollentate le patate senza buccia in acqua salata, ma senza farle cuocere troppo. Una volta che si saranno raffreddare fatele a dadini non troppo piccoli. 3)A parte, fate marinare per alcuni minuti il tofu nell’olio d’oliva insaporito con un rametto di rosmarino. 4) Preparate gli spiedini alternando una fetta di cipolla, il pomodoro, un dadino di patata e il tofu. Immergeteli nell’acqua per 20 minuti in modo che non si brucino quando li metterete sulla griglia. 5)Mettete gli spiedini a grigliare con aggiunta di sale, pepe a piacere e un filo d’olio. Fate cuocere per una decina di minuti, voltando gli spiedini in modo che la cottura sia uniforme su tutti i lati. 6)Nel frattempo, preparate la salsa con cui guarnirete gli spiedini. In una ciotola schiacciate uno spicchio d’aglio e aggiungete 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva, un cucchiaino di zenzero grattugiato e 2 cucchiai di salsa di soia. 7) Togliete gli spiedini dalla griglia, impiattateli e versateci sopra un po’ di salsa che avete preparato.
Una nuova ricetta per voi, facile e veloce! 
Hamburger vegetale con farina di mais
http://www.cooked4u.it/it/2018/07/08/hamburger-vegetale-con-farina-di-mais/

A  new recipe for you, easy and quickly! 
Vegetable hamburger with corn flower
http://www.cooked4u.it/en/2018/07/08/vegetable-hamburger-with-corn-flour/

#cooked4u #recipe #hamburger #vegetarian #vegan #light #potatoes #carrots #summer #cookingclass #corn #cornflour #ricettadellasettimana #ricetta #food #foodporn #instafood #cook #cuocaadomicilio #cooking #foodblogger #chef #cuoca #personalchef #privatechef #foodstagram #tasty
Una nuova ricetta per voi, facile e veloce! Hamburger vegetale con farina di mais http://www.cooked4u.it/it/2018/07/08/hamburger-vegetale-con-farina-di-mais/ A new recipe for you, easy and quickly! Vegetable hamburger with corn flower http://www.cooked4u.it/en/2018/07/08/vegetable-hamburger-with-corn-flour/ #cooked4u  #recipe  #hamburger  #vegetarian  #vegan  #light  #potatoes  #carrots  #summer  #cookingclass  #corn  #cornflour  #ricettadellasettimana  #ricetta  #food  #foodporn  #instafood  #cook  #cuocaadomicilio  #cooking  #foodblogger  #chef  #cuoca  #personalchef  #privatechef  #foodstagram  #tasty 
Piatto della settimana: moscardini del mediterraneo in umido 🐙🍅🍽 Ti aspettiamo dalle 12:00 a Cocquio Trevisago in Via Milano 33 📍 .
. .
.

#pausapranzo #pausapranzoveloce #varese #varesenews #varesecity #vareselandoffood #foodporn #foodislove #foodies #ricetteitaliane #ricettedellatradizione #ricettadellasettimana
Pasta fredda alla ligure!

1) Spuntate i fagiolini, lavateli e tagliateli in 3 parti.

2) Cuocete i fagiolini in acqua salata e quando saranno cotti, scolateli e raffreddateli in acqua fredda.

3) Pelate la patate e tagliatela a cubetti.
Cuocete la patata in acqua salata e quando sarà cotta scolatela e raffreddatela in acqua fredda.

4) Scolate patate e fagiolini e metteteli in una ciotola

5) Cuocete la pasta e quando sarà cotta scolatela e mettetela nella ciotola.
Se è una pasta che tiene bene la cottura potete evitare di raffreddarla con l’acqua fredda.

6) Aggiungete alla pasta 2 cucchiai di pesto genovese e mescolate.

7) Terminate con una macinata di pepe fresco
Pasta fredda alla ligure! 1) Spuntate i fagiolini, lavateli e tagliateli in 3 parti. 2) Cuocete i fagiolini in acqua salata e quando saranno cotti, scolateli e raffreddateli in acqua fredda. 3) Pelate la patate e tagliatela a cubetti. Cuocete la patata in acqua salata e quando sarà cotta scolatela e raffreddatela in acqua fredda. 4) Scolate patate e fagiolini e metteteli in una ciotola 5) Cuocete la pasta e quando sarà cotta scolatela e mettetela nella ciotola. Se è una pasta che tiene bene la cottura potete evitare di raffreddarla con l’acqua fredda. 6) Aggiungete alla pasta 2 cucchiai di pesto genovese e mescolate. 7) Terminate con una macinata di pepe fresco
Di insalate se ne possono fare di tutti i tipi, questa è davvero particolare vi stupirà!

1) Marinate le ciliegie: denocciolatele, tagliatele e tieni da parte.
2) Preparate la marinata con 3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva, 1 cucchiaio di aceto di mele e 1 cucchiaio di succo di limone. Sbattete bene, poi mettete le ciliegie e lasciatele marinare da 30 minuti a 2 ore.
3) Preparate la gremolata di mandorle e basilico: tostate le mandorle senza aggiungere grassi in un padellino antiaderente per qualche minuto. Agitate spesso la padella per evitare che le mandorle brucino. Quando saranno dorate, spegnete la fiamma e lascia intiepidire. Su un tagliere mettete le mandorle tostate con le foglie di basilico e la scorza del limone e tritate il tutto grossolanamente.
4) Condite velocemente gli spinaci con 2 cucchiai di olio e 1 cucchiaio di aceto, poi mettetela nei piatti.
5) Sbriciolate con le mani il formaggio di capra e distribuitelo anche questo.
6) Distribuite le ciliegie marinate e irrorate con il loro succo. 7) Completate con la gremolata di mandorle e basilico e del pepe macinato al momento
Di insalate se ne possono fare di tutti i tipi, questa è davvero particolare vi stupirà! 1) Marinate le ciliegie: denocciolatele, tagliatele e tieni da parte. 2) Preparate la marinata con 3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva, 1 cucchiaio di aceto di mele e 1 cucchiaio di succo di limone. Sbattete bene, poi mettete le ciliegie e lasciatele marinare da 30 minuti a 2 ore. 3) Preparate la gremolata di mandorle e basilico: tostate le mandorle senza aggiungere grassi in un padellino antiaderente per qualche minuto. Agitate spesso la padella per evitare che le mandorle brucino. Quando saranno dorate, spegnete la fiamma e lascia intiepidire. Su un tagliere mettete le mandorle tostate con le foglie di basilico e la scorza del limone e tritate il tutto grossolanamente. 4) Condite velocemente gli spinaci con 2 cucchiai di olio e 1 cucchiaio di aceto, poi mettetela nei piatti. 5) Sbriciolate con le mani il formaggio di capra e distribuitelo anche questo. 6) Distribuite le ciliegie marinate e irrorate con il loro succo. 7) Completate con la gremolata di mandorle e basilico e del pepe macinato al momento
Avete mai provato i pancakes di patate dolci? Sono perfetti per colazione ma, anche per merenda!

1) Fate bollire la patata dolce per circa 20 minuti ( fino a che non risulterà morbida). 2) In una ciotola versate le uova insieme al latte, unite la patata dolce cotta e frullate il tutto con un mixer ad immersione fino ad ottenere un composto liscio e privo di grumi. 
3) Unite poi anche lo zucchero, il lievito e la farina. 
Frullate nuovamente con il mixer fino ad ottenere un impasto denso e liscio
4) Ungete con un po' di burro una padella antiaderente e scaldatela sul fuoco. Non appena sarà calda versate un mestolino di impasto, si allargherà da solo creando la classica forma dei pancake.
5) Non appena compariranno delle piccole bollicine in superficie significa che è arrivato il momento per girare i pancake. Cuoceteli anche dall'altro lato fino a che non saranno dorati sotto. E spostate poi man a mano i pancake che cuocete su un piatto da portata. 
6) Decorate a piacere o con dello sciroppo d'acero o con della marmellata o con del cioccolato fuso e frutta.
Avete mai provato i pancakes di patate dolci? Sono perfetti per colazione ma, anche per merenda! 1) Fate bollire la patata dolce per circa 20 minuti ( fino a che non risulterà morbida). 2) In una ciotola versate le uova insieme al latte, unite la patata dolce cotta e frullate il tutto con un mixer ad immersione fino ad ottenere un composto liscio e privo di grumi. 3) Unite poi anche lo zucchero, il lievito e la farina. Frullate nuovamente con il mixer fino ad ottenere un impasto denso e liscio 4) Ungete con un po' di burro una padella antiaderente e scaldatela sul fuoco. Non appena sarà calda versate un mestolino di impasto, si allargherà da solo creando la classica forma dei pancake. 5) Non appena compariranno delle piccole bollicine in superficie significa che è arrivato il momento per girare i pancake. Cuoceteli anche dall'altro lato fino a che non saranno dorati sotto. E spostate poi man a mano i pancake che cuocete su un piatto da portata. 6) Decorate a piacere o con dello sciroppo d'acero o con della marmellata o con del cioccolato fuso e frutta.
Peperoni che passione!!! Voi come li cucinate?
Peperoni che passione!!! Voi come li cucinate?
La quinoa priva di glutine ricca di proteine vegetali, provatela con questo condimento dal gusto esotico... 1) Cuocete la quinoa seguendo le indicazioni sulla confezione e fatela raffreddare.

2) Pulite la cipolla e tagliatela a pezzetti molto piccoli.

3) Pulite l’avocado e tagliatelo a pezzetti e fate lo stesso con il mango.

4) Pulite e lavate il coriandolo e tritatelo, mentre l’erba cipollina tagliatela a pezzetti con le forbici.

5) Riunite tutti gli ingredienti in una ciotola e mescolate.  Condite con sale l’olio e il succo di limone e servite.
La quinoa priva di glutine ricca di proteine vegetali, provatela con questo condimento dal gusto esotico... 1) Cuocete la quinoa seguendo le indicazioni sulla confezione e fatela raffreddare. 2) Pulite la cipolla e tagliatela a pezzetti molto piccoli. 3) Pulite l’avocado e tagliatelo a pezzetti e fate lo stesso con il mango. 4) Pulite e lavate il coriandolo e tritatelo, mentre l’erba cipollina tagliatela a pezzetti con le forbici. 5) Riunite tutti gli ingredienti in una ciotola e mescolate. Condite con sale l’olio e il succo di limone e servite.
#Repost @caffecibe with @get_repost
・・・
La Ricetta della Settimana in collaborazione con Il @caffecibe : Carbonara di Zucchine BIO

#caffècibè #campibisenzio #firenze #pranzo #pausapranzo #pasta #ricettadellasettimana #ilceppofirenze #carbonara #zucchine #bio #bioèmeglio #km0 @ilceppofirenze
Un'antipasto dal gusto deciso ma decisamente fresco, stupite i vostri ospiti!

1) Sbucciate il melone e i cetrioli. Poi, aiutandovi con uno scavino, privateli entrambi dei semi centrali. Infine, riducete la polpa di melone e cetrioli a bastoncini di circa mezzo cm di spessore, lunghi un dito.

2) Sistemate su ogni fettina di carpaccio di pesce spada un mazzetto di bastoncini misti di melone e cetrioli. Arrotolate le fette farcite, formando gli involtini. Sistemali via via su un piatto, mettendo verso il basso il lembo aperto di ciascun involtino.

3) Tagliate il peperoncino a rondelle (se preferite un gusto meno piccante, scartate i semi). Preparate in una ciotolina un'emulsione sbattendo, con una forchetta o una piccola frusta, 4 cucchiai di olio, 2 cucchiai di succo di limone, qualche rondella di peperoncino e un pizzico di sale. Versate questa salsina sugli involtini.

4) Coprite il piatto con un pezzo di pellicola trasparente e lasciate marinare la preparazione per circa mezz'ora al fresco.
Un'antipasto dal gusto deciso ma decisamente fresco, stupite i vostri ospiti! 1) Sbucciate il melone e i cetrioli. Poi, aiutandovi con uno scavino, privateli entrambi dei semi centrali. Infine, riducete la polpa di melone e cetrioli a bastoncini di circa mezzo cm di spessore, lunghi un dito. 2) Sistemate su ogni fettina di carpaccio di pesce spada un mazzetto di bastoncini misti di melone e cetrioli. Arrotolate le fette farcite, formando gli involtini. Sistemali via via su un piatto, mettendo verso il basso il lembo aperto di ciascun involtino. 3) Tagliate il peperoncino a rondelle (se preferite un gusto meno piccante, scartate i semi). Preparate in una ciotolina un'emulsione sbattendo, con una forchetta o una piccola frusta, 4 cucchiai di olio, 2 cucchiai di succo di limone, qualche rondella di peperoncino e un pizzico di sale. Versate questa salsina sugli involtini. 4) Coprite il piatto con un pezzo di pellicola trasparente e lasciate marinare la preparazione per circa mezz'ora al fresco.
La Ricetta della Settimana in collaborazione con Il Ceppo Firenze: Carbonara di Zucchine BIO

#caffècibè #campibisenzio #firenze #pranzo #pausapranzo #pasta #ricettadellasettimana #ilceppofirenze #carbonara #zucchine #bio #bioèmeglio #km0 @ilceppofirenze
Se avete voglia di un bel dolce senza appesantirvi potete farvi un bel clafoutis! Potete sostituire il latte e il burro con prodotti vegetali così da poterlo rendere ancora più leggero senza rinunciare al gusto :) 1) Tagliate in tanti spicchi le susine

2) In una casseruola versate il latte con lo zenzero, mescolate bene e scaldatelo a fuoco lento, portandolo fino al limite dell’ebollizione, quindi allontanate dal fuoco e lasciate raffreddare.

3) In una ciotola rompete le uova, aggiungete il miele e montate fino ad avere un composto spumoso. Unite la farina setacciata, un pizzico di sale e infine il latte aromatizzato a filo.

4) Prendete 6 piccole pirofile di 16 centimetri di diametro e sistemateci le prugne. Versate sulla frutta la pastella e cuocete i clafoutis in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti. Va bene anche un pirofila grande

5) Una volta pronti estraeteli dal forno, lasciateli intiepidire e gustate i clafoutis di prugne profumati allo zenzero spolverizzati con poco zucchero a velo.
Se avete voglia di un bel dolce senza appesantirvi potete farvi un bel clafoutis! Potete sostituire il latte e il burro con prodotti vegetali così da poterlo rendere ancora più leggero senza rinunciare al gusto :) 1) Tagliate in tanti spicchi le susine 2) In una casseruola versate il latte con lo zenzero, mescolate bene e scaldatelo a fuoco lento, portandolo fino al limite dell’ebollizione, quindi allontanate dal fuoco e lasciate raffreddare. 3) In una ciotola rompete le uova, aggiungete il miele e montate fino ad avere un composto spumoso. Unite la farina setacciata, un pizzico di sale e infine il latte aromatizzato a filo. 4) Prendete 6 piccole pirofile di 16 centimetri di diametro e sistemateci le prugne. Versate sulla frutta la pastella e cuocete i clafoutis in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti. Va bene anche un pirofila grande 5) Una volta pronti estraeteli dal forno, lasciateli intiepidire e gustate i clafoutis di prugne profumati allo zenzero spolverizzati con poco zucchero a velo.
RICETTA DELLA SETTIMANA •
•
Ingredienti: - Fusilli
- Zucchine
- Pachino
- Pancetta
- Taaanto parmiggiano 
Mettere in una padella capiente la pancetta e una volta che si è rosolata aggiungere pachino e zucchine e cuocere tutto per bene aspettando la pasta.
Scolata la pasta, la versiamo nella padella e mescoliamo per bene, infine si aggiunge un filo d'olio e un po di peperoncino a piacere.
•
•
•
#ricettadellasettimana #pasta #instafood #food #foodporn #cooking #igersitalia #instagramers #cibo #cucina #gnam #foodblogger #homemade #foodblog #Ilovefood #instalike #picoftheday #eat #eating #foodpost #ilovefood #ilovecooking #cooking #hungry #ciboinsalutare #kitchen #ricette #yammi #cucinaitaliana #cucinare
RICETTA DELLA SETTIMANA • • Ingredienti: - Fusilli - Zucchine - Pachino - Pancetta - Taaanto parmiggiano Mettere in una padella capiente la pancetta e una volta che si è rosolata aggiungere pachino e zucchine e cuocere tutto per bene aspettando la pasta. Scolata la pasta, la versiamo nella padella e mescoliamo per bene, infine si aggiunge un filo d'olio e un po di peperoncino a piacere. • • • #ricettadellasettimana  #pasta  #instafood  #food  #foodporn  #cooking  #igersitalia  #instagramers  #cibo  #cucina  #gnam  #foodblogger  #homemade  #foodblog  #Ilovefood  #instalike  #picoftheday  #eat  #eating  #foodpost  #ilovefood  #ilovecooking  #cooking  #hungry  #ciboinsalutare  #kitchen  #ricette  #yammi  #cucinaitaliana  #cucinare 
RICETTA DELLA SETTIMANA •
•
Ingredienti:
- Pane di altamura - Mezze maniche ( I rigatoni non li ho trovati)
- Salsiccia - Panna
- Basilico
Adagiare il pane tagliato su una teglia, cuocere la salsiccia in una padella capiente e a fine cottura mettere la panna. Una volta cotta la pasta mantecare il tutto aggiungendo anche il basilico.
Rovesciare la pasta condita sul pane e infornare a 250 gradi fino al comparsa della crosticina.
•
•
•
#ricettadellasettimana #panedialtamura #instafood #food #foodporn #cooking #igersitalia #instagramers #cibo #cucina #gnam #foodblogger #homemade #foodblog #Ilovefood #instalike #picoftheday #eat #eating #foodpost #ilovefood #ilovecooking #cooking #hungry #ciboinsalutare #kitchen #ricette #yammi #cucinaitaliana #cucinare
RICETTA DELLA SETTIMANA • • Ingredienti: - Pane di altamura - Mezze maniche ( I rigatoni non li ho trovati) - Salsiccia - Panna - Basilico Adagiare il pane tagliato su una teglia, cuocere la salsiccia in una padella capiente e a fine cottura mettere la panna. Una volta cotta la pasta mantecare il tutto aggiungendo anche il basilico. Rovesciare la pasta condita sul pane e infornare a 250 gradi fino al comparsa della crosticina. • • • #ricettadellasettimana  #panedialtamura  #instafood  #food  #foodporn  #cooking  #igersitalia  #instagramers  #cibo  #cucina  #gnam  #foodblogger  #homemade  #foodblog  #Ilovefood  #instalike  #picoftheday  #eat  #eating  #foodpost  #ilovefood  #ilovecooking  #cooking  #hungry  #ciboinsalutare  #kitchen  #ricette  #yammi  #cucinaitaliana  #cucinare 
Se vi piacciono i gusti orientali la ricetta di questa settimana è quello che fa per voi, riso saltato con verdure e salsa di soia perfetto sia tiepido che freddo.

1) Bollite il riso come indicato sulla confezione, oppure con il seguente metodo:
mettete il riso in una pentola, coprite con acqua fredda, mescolate con un cucchiaio, vedrete che l’acqua diventa opaca, scolatelo, ripetete l’operazione 4 o 5 volte.
All’ultimo risciacquo, non scolate il riso completamente, ma lasciatelo coperto con un dito di acqua.
Mettete sul fuoco alto senza coperchio, appena l’acqua inizierà a bollire abbassate al minimo la fiamma, coprite e cuocete ancora per circa 10 minuti.
L’acqua si asciugherà completamente, avrete così una sorta di cottura a vapore.
Non mescolate il riso, per verificare il grado di cottura, prendete qualche chicco dalla strato superiore.
2) Lavate la zucchina, spuntatela, asciugatela e tagliatela a bastoncini
3) Fate lo stesso con la carota e affettate la cipolla.
4) Affettate i funghi, se usate quelli freschi, ovviamente prima vanno puliti.
5) Mettete in una wok o in una padella anti aderente, un bel giro d’olio, unite la cipolla affettata lo zenzero e fate stufare a fiamma bassa per circa 5 minuti.
6) Aggiungete le carote, dopo 10 minuti le zucchine, i funghi e i piselli, alzate la fiamma e fate saltare ancora 5 minuti mescolando.
7) Unite il riso alle verdure, mescolate, unite la salsa di soia, assaggiate per controllare la sapidità, se necessario aggiungete ancora salsa di soia.
Saltate 1 o 2 minuti, servite.
Se vi piacciono i gusti orientali la ricetta di questa settimana è quello che fa per voi, riso saltato con verdure e salsa di soia perfetto sia tiepido che freddo. 1) Bollite il riso come indicato sulla confezione, oppure con il seguente metodo: mettete il riso in una pentola, coprite con acqua fredda, mescolate con un cucchiaio, vedrete che l’acqua diventa opaca, scolatelo, ripetete l’operazione 4 o 5 volte. All’ultimo risciacquo, non scolate il riso completamente, ma lasciatelo coperto con un dito di acqua. Mettete sul fuoco alto senza coperchio, appena l’acqua inizierà a bollire abbassate al minimo la fiamma, coprite e cuocete ancora per circa 10 minuti. L’acqua si asciugherà completamente, avrete così una sorta di cottura a vapore. Non mescolate il riso, per verificare il grado di cottura, prendete qualche chicco dalla strato superiore. 2) Lavate la zucchina, spuntatela, asciugatela e tagliatela a bastoncini 3) Fate lo stesso con la carota e affettate la cipolla. 4) Affettate i funghi, se usate quelli freschi, ovviamente prima vanno puliti. 5) Mettete in una wok o in una padella anti aderente, un bel giro d’olio, unite la cipolla affettata lo zenzero e fate stufare a fiamma bassa per circa 5 minuti. 6) Aggiungete le carote, dopo 10 minuti le zucchine, i funghi e i piselli, alzate la fiamma e fate saltare ancora 5 minuti mescolando. 7) Unite il riso alle verdure, mescolate, unite la salsa di soia, assaggiate per controllare la sapidità, se necessario aggiungete ancora salsa di soia. Saltate 1 o 2 minuti, servite.
#Repost @caffecibe with @get_repost
・・・
Eccola pronta! In collaborazione con il @caffecibe questa settimana proponiamo:

Pasta Integrale con Cipolla, Pancetta e Timo

#caffècibè #campibisenzio #firenze #pranzo #pausapranzo #pasta #integrale #ricettadellasettimana #ilceppofirenze #pancetta #cipolla #timo
Eccola pronta! In collaborazione con Il Ceppo Firenze questa settimana proponiamo:

Pasta Integrale con Cipolla, Pancetta e Timo

#caffècibè #campibisenzio #firenze #pranzo #pausapranzo #pasta #integrale #ricettadellasettimana #ilceppofirenze #pancetta #cipolla #timo
Ricetta della Settimana in preparazione... 😋

#caffècibè #campibisenzio #firenze #pranzo #pausapranzo #ricettadellasettimana #chef
#RicettaDellaSettimana:
Questa settimana vi proponiamo un a ricetta coloratissima perfetta per l'estate, il riso integrale alla barbabietola 😋
Scopri la ricetta sul nostro blog 🌐
#nutrizionistapesce #nutrizionista #healthyfood #ricette #salute #benessere #fitfood #food #foodporn #foodstyling #foodstyle #foodgasm #healthylunch #eatclean #pink #recipe #barbabietola #integrale #fit #instafit #fitness #fitnessmotivation #lunch #pranzo #pranzoitaliano
#RicettaDellaSettimana : Questa settimana vi proponiamo un a ricetta coloratissima perfetta per l'estate, il riso integrale alla barbabietola 😋 Scopri la ricetta sul nostro blog 🌐 #nutrizionistapesce  #nutrizionista  #healthyfood  #ricette  #salute  #benessere  #fitfood  #food  #foodporn  #foodstyling  #foodstyle  #foodgasm  #healthylunch  #eatclean  #pink  #recipe  #barbabietola  #integrale  #fit  #instafit  #fitness  #fitnessmotivation  #lunch  #pranzo  #pranzoitaliano 
Per questa ora di pranzo ecco una buonissima idea da provare a casa 😍 ecco quindi una ricetta dalle cucine dello Chef Cannavacciuolo 😉 link in bio per la ricetta 🤗@antoninochef 
____________________________
#ricettadellasettimana #ristorazioneitalianamagazine #recipes #linguine #linguinedigragnano #instapastafresca #instapasta #instaprimipiatti #cannavacciuolo #antoninocannavacciuolo #chefcannavacciuolo #chefstellato #ricettastellata #instachef #instafood #instapastafresca #instafoodporn #foodlover #foodtime #lunchtime #instalunch #instalunchtime #welovefood #ilovepasta #slurp #yummy #yumm #instagoodtime
Per questa ora di pranzo ecco una buonissima idea da provare a casa 😍 ecco quindi una ricetta dalle cucine dello Chef Cannavacciuolo 😉 link in bio per la ricetta 🤗@antoninochef ____________________________ #ricettadellasettimana  #ristorazioneitalianamagazine  #recipes  #linguine  #linguinedigragnano  #instapastafresca  #instapasta  #instaprimipiatti  #cannavacciuolo  #antoninocannavacciuolo  #chefcannavacciuolo  #chefstellato  #ricettastellata  #instachef  #instafood  #instapastafresca  #instafoodporn  #foodlover  #foodtime  #lunchtime  #instalunch  #instalunchtime  #welovefood  #ilovepasta  #slurp  #yummy  #yumm  #instagoodtime 
La crema di melanzane al basilico con paprika è una ricetta semplice e veloce adatta per un antipasto oppure come accompagnamento a dei burger o polpette vegan o come crema per farcire un panino.

1) Lavate le melanzane, e tagliatele a dadini dello spessore di circa 1 centimetro.
Disponetele poi su una leccarda da forno, oliatele e aggiungete sale cercando di mescolare bene tra loro gli ingredienti. Infornate a 180 gradi per circa 40 minuti.
Al termine lasciate raffreddare.
2) Sbollentate il tofu in acqua non salata per circa 2/3 minuti. 
3) In un frullatore aggiungete tutti gli ingredienti: il tofu, le melanzane, la cipolla, il basilico, il sale e il pepe in grani. Frullate sino a raggiungere la consistenza desiderata.
Servite subito decorando con una foglia di basilico e un po’ di paprika.
La crema di melanzane al basilico con paprika è una ricetta semplice e veloce adatta per un antipasto oppure come accompagnamento a dei burger o polpette vegan o come crema per farcire un panino. 1) Lavate le melanzane, e tagliatele a dadini dello spessore di circa 1 centimetro. Disponetele poi su una leccarda da forno, oliatele e aggiungete sale cercando di mescolare bene tra loro gli ingredienti. Infornate a 180 gradi per circa 40 minuti. Al termine lasciate raffreddare. 2) Sbollentate il tofu in acqua non salata per circa 2/3 minuti. 3) In un frullatore aggiungete tutti gli ingredienti: il tofu, le melanzane, la cipolla, il basilico, il sale e il pepe in grani. Frullate sino a raggiungere la consistenza desiderata. Servite subito decorando con una foglia di basilico e un po’ di paprika.
In questo ponte del primo maggio ci siamo un po riposati e ho preparato delle pappe di scorta per la Sofia. .dato che sta arrivandoo l'estate ci prepariamo per la tintarella; perciò ho messo 200g di zucca, 200g di carote, 150 di pomodorini, 100g di porro e 200g di fagioli...con queste quantità ho ottenuto 5 porzioni, volendo si possono non mettere i fagioli e aggiungere di volta in volta proteine diverse..😊 Buon appetito
.
.
.
#handmade #primepappe #ricettadellasettimana #instamamme #mammecreative #piccoliumani #chiaralacrem .
🔝 per info vedi bio
In questo ponte del primo maggio ci siamo un po riposati e ho preparato delle pappe di scorta per la Sofia. .dato che sta arrivandoo l'estate ci prepariamo per la tintarella; perciò ho messo 200g di zucca, 200g di carote, 150 di pomodorini, 100g di porro e 200g di fagioli...con queste quantità ho ottenuto 5 porzioni, volendo si possono non mettere i fagioli e aggiungere di volta in volta proteine diverse..😊 Buon appetito . . . #handmade  #primepappe  #ricettadellasettimana  #instamamme  #mammecreative  #piccoliumani  #chiaralacrem  . 🔝 per info vedi bio
A questa ricetta di Spaghetti aglio e olio, zucchine romanesche, pomodorini e orata abbiniamo il Valdobbiadene Prosecco Superiore Nodi 2016 di Nino Franco.
La mia ricetta su http://www.doctorwine.it/gourmet/ricette
#doctorwinedanielecernilli #ricettadellasettimana #ricette #recipes #spaghetti #monogranofelicetti #orata #seebream #spaghettiaglioolio #primavera #abbinamenti #prosecco #valdobbiadene #ninofranco #proseccosuperioredocg #veneto #cantina #winery #vinoitaliano #italianwine #italiancousine #cucinaitaliana #italianfood #foodlovers #foodporn #foodpassion #foodwriter
A questa ricetta di Spaghetti aglio e olio, zucchine romanesche, pomodorini e orata abbiniamo il Valdobbiadene Prosecco Superiore Nodi 2016 di Nino Franco. La mia ricetta su http://www.doctorwine.it/gourmet/ricette #doctorwinedanielecernilli  #ricettadellasettimana  #ricette  #recipes  #spaghetti  #monogranofelicetti  #orata  #seebream  #spaghettiaglioolio  #primavera  #abbinamenti  #prosecco  #valdobbiadene  #ninofranco  #proseccosuperioredocg  #veneto  #cantina  #winery  #vinoitaliano  #italianwine  #italiancousine  #cucinaitaliana  #italianfood  #foodlovers  #foodporn  #foodpassion  #foodwriter 
#RicettaDellaSettimana:
Oggi vi proponiamo un piatto tutto Vegan, perfetto per l'ESTATE, sanissimo e delizioso: #Hummus di #PatateDolci 😋
Scopri la ricetta sul nostro blog 🌐
#nutrizionistapesce #nutrizionista #ricette #trovaricetta #delicious #food #foodporn #healthyfood #healthylunch #lunch #lunchtime #pranzo #pranzoitaliano #eatclean #fitfood #fitness #fitnessmotivation #health #healthy #healthylifestyle #salute #wellness #benessere
In questo periodo le fragole sono veramente saporite, ideali per preparare un dolce veloce da fare come lo strudel!

1) Dopo aver ridotto le fragole a pezzetti, rosolatele velocemente in padella, a fuoco vivo, con una noce di burro, 2 cucchiaiate di zucchero semolato.
2)Mescolatele con la ricotta ottenendo la farcia. 
3) Stendete la sfoglia sottile, cospargetela con i savoiardi sbriciolati e la farcia
4) Arrotolate la pasta formando lo strudel. Appoggiatelo su una placca coperta con carta da forno, spolverizzatelo di zucchero a velo e infornatelo a 200 °C per 30′ circa. 
Portate in tavola lo strudel a fette, con una spolverata di cacao e una guarnizione a piacere: per esempio, rondelle di fragole fresche leggermente pennellate con gelatina di albicocche.
In questo periodo le fragole sono veramente saporite, ideali per preparare un dolce veloce da fare come lo strudel! 1) Dopo aver ridotto le fragole a pezzetti, rosolatele velocemente in padella, a fuoco vivo, con una noce di burro, 2 cucchiaiate di zucchero semolato. 2)Mescolatele con la ricotta ottenendo la farcia. 3) Stendete la sfoglia sottile, cospargetela con i savoiardi sbriciolati e la farcia 4) Arrotolate la pasta formando lo strudel. Appoggiatelo su una placca coperta con carta da forno, spolverizzatelo di zucchero a velo e infornatelo a 200 °C per 30′ circa. Portate in tavola lo strudel a fette, con una spolverata di cacao e una guarnizione a piacere: per esempio, rondelle di fragole fresche leggermente pennellate con gelatina di albicocche.
Voglia di un aperitivo/stuzzichino sfizioso e originale? Prova i miei grissini alla curcuma!
http://www.cooked4u.it/it/2018/04/22/grissini-alla-curcuma/

Would you like to try a tasty and original appetizer? Try to do my turmeric breadsticks!
http://www.cooked4u.it/en/2018/04/22/turmeric-breadsticks/

#cooked4u #cookingclass #recipe #ricetta #ricettadellasettimana #turmeric #curcuma #grissini #breadsticks #pic #picoftheday #appetizer #starter #bread #homemade #tasty #delicious #original #food #foodporn
Voglia di un aperitivo/stuzzichino sfizioso e originale? Prova i miei grissini alla curcuma! http://www.cooked4u.it/it/2018/04/22/grissini-alla-curcuma/ Would you like to try a tasty and original appetizer? Try to do my turmeric breadsticks! http://www.cooked4u.it/en/2018/04/22/turmeric-breadsticks/ #cooked4u  #cookingclass  #recipe  #ricetta  #ricettadellasettimana  #turmeric  #curcuma  #grissini  #breadsticks  #pic  #picoftheday  #appetizer  #starter  #bread  #homemade  #tasty  #delicious  #original  #food  #foodporn 
Proponiamo una variante della classica preparazione al pepe verde. Lo Schinus, comunemente conosciuto come pepe rosa o falso pepe, è una bacca prodotta da un albero originario degli altopiani di Bolivia, Perù, Cile, che raggiunge anche i 6-7 metri di altezza. Può essere una valida alternativa al pepe per le persone intolleranti poiché, pur avendo un aroma affine, non appartiene  alla stessa famiglia, quella del “Piper Nigrum”. Lo abbiniamo ad un grande classico toscano: il Fontalloro di Felsina. 
La mia ricetta su http://www.doctorwine.it/gourmet/ricette
#doctorwinedanielecernilli #ricettadellasettimana #ricette #recipes #manzo #controfilettodimanzo #peperosa #schinusmolle #abbinamento #pairing #toscana #tuscany #fontalloro #felsina #sangiovese #cantina #winery #vinoitaliano #italianwine #italianfood #cucinaitaliana #foodlovers #foodporn #foodpassion #foodwriter
Proponiamo una variante della classica preparazione al pepe verde. Lo Schinus, comunemente conosciuto come pepe rosa o falso pepe, è una bacca prodotta da un albero originario degli altopiani di Bolivia, Perù, Cile, che raggiunge anche i 6-7 metri di altezza. Può essere una valida alternativa al pepe per le persone intolleranti poiché, pur avendo un aroma affine, non appartiene  alla stessa famiglia, quella del “Piper Nigrum”. Lo abbiniamo ad un grande classico toscano: il Fontalloro di Felsina. La mia ricetta su http://www.doctorwine.it/gourmet/ricette #doctorwinedanielecernilli  #ricettadellasettimana  #ricette  #recipes  #manzo  #controfilettodimanzo  #peperosa  #schinusmolle  #abbinamento  #pairing  #toscana  #tuscany  #fontalloro  #felsina  #sangiovese  #cantina  #winery  #vinoitaliano  #italianwine  #italianfood  #cucinaitaliana  #foodlovers  #foodporn  #foodpassion  #foodwriter 
#RicettaDellaSettimana:
La Primavera è entrata nel vivo 🌸 per celebrarla oggi vi proponiamo un piatto #Vegan delizioso e coloratissimo: #InsalataDiTofueVerdure 🥗
Scopri la ricetta sul nostro blog 🌐
#nutrizionistapesce #ricette #healthyfood #healthylunch #healthylifestyle #health #food #foodgasm #foodstagram #intafood #foodie #pranzo #pranzoitaliano #veganfood #tofu #salad #delicious #salute  #benessere #wellness #veggies
Un'insalata di patate veramente gustosa!

1) Lessate le patate in acqua poco salata, sbucciatele e fatele raffreddare. Intanto spuntate i fagiolini, lessateli in acqua bollente poco salata per 15 minuti circa, in modo che rimangano leggermente croccanti. Scolateli e fateli raffreddare. 
2) Scottate i gamberi per 6 minuti in acqua bollente; eliminate le teste e le zampe, sgusciateli con le dita e privateli del filino nero. Trasferiteli in una terrina con i fagiolini tagliati. Affettate le patate, aggiungetele agli altri ingredienti e mescolate. 
3) Frullate la menta con l'aglio, le mandorle, la scorza del limone e l'olio. Condite l'insalata con la salsina alla menta preparata, salate e pepate. Lasciate riposare al fresco.
Un'insalata di patate veramente gustosa! 1) Lessate le patate in acqua poco salata, sbucciatele e fatele raffreddare. Intanto spuntate i fagiolini, lessateli in acqua bollente poco salata per 15 minuti circa, in modo che rimangano leggermente croccanti. Scolateli e fateli raffreddare. 2) Scottate i gamberi per 6 minuti in acqua bollente; eliminate le teste e le zampe, sgusciateli con le dita e privateli del filino nero. Trasferiteli in una terrina con i fagiolini tagliati. Affettate le patate, aggiungetele agli altri ingredienti e mescolate. 3) Frullate la menta con l'aglio, le mandorle, la scorza del limone e l'olio. Condite l'insalata con la salsina alla menta preparata, salate e pepate. Lasciate riposare al fresco.
Questa settimana in collaborazione con Il Ceppo Firenze proponiamo:

Pasta Integrale all'Amatriciana bianca di Asparagi

#caffècibè #campibisenzio #firenze #pranzo #pausapranzo #pasta #integrale #ricettadellasettimana #ilceppofirenze #amatriciana #asparagi #BIO #bioèmeglio #mangiabio @ilceppofirenze
Un piatto di pasta veramente semplice da preparare, ideale per una dell'ultimo minuto!

1) Riducete in dadolata il tonno e conditelo con olio, sale e pepe. 
2) Mondate le zucchine e tagliatele in piccoli dadini, rosolatele in padella con 2 cucchiai di olio, uno spicchio di aglio schiacciato e un pezzetto di peperoncino per 4′. 3) Salate e unite un ciuffo di prezzemolo tritato, spegnete. 
4) Lessate gli spaghetti in abbondante acqua bollente salata e scolateli al dente direttamente nella padella delle zucchine.

5) Saltate tutto per meno di 1′ e completate alla fine con i dadini di tonno. Servite subito.
Un piatto di pasta veramente semplice da preparare, ideale per una dell'ultimo minuto! 1) Riducete in dadolata il tonno e conditelo con olio, sale e pepe. 2) Mondate le zucchine e tagliatele in piccoli dadini, rosolatele in padella con 2 cucchiai di olio, uno spicchio di aglio schiacciato e un pezzetto di peperoncino per 4′. 3) Salate e unite un ciuffo di prezzemolo tritato, spegnete. 4) Lessate gli spaghetti in abbondante acqua bollente salata e scolateli al dente direttamente nella padella delle zucchine. 5) Saltate tutto per meno di 1′ e completate alla fine con i dadini di tonno. Servite subito.
Ricette stellate in arrivo! Per oggi abbiamo ravioli alle melanzane ai frutti di mare 😍 link in bio per la ricetta!😉 ____________________________
#ricettestellate #ricettadellasettimana #ricettastellata #stellemichelin #chefeziosantin #eziosantin #chefstellato #ravioli #fruttidimare #ricette #foodporn #welivefood #stellarrecipe #recipes #instafood #instafoodlover #instaravioli #instachef
#RicettadellaSettimana
I nostri #legumi rendono ogni piatto gustoso e indimenticabile. Questa settimana vi proponiamo una ricetta leggera e delicata con le verdure. "Armonia di verdure e legumi con chips di pane di Altamura Dop" 😋👨‍🍳
Chef @jaksimon - @agriturismomura
Photo credit: @michele_ladisa_fotografia #mangiarebene #tradizione #cibosano #agricolturabiologica #MadeinItaly #Murgia #chef #food #foodporn #verdure #terredialtamura 
Ricetta nei commenti. Buoni preparativi!
#RicettadellaSettimana  I nostri #legumi  rendono ogni piatto gustoso e indimenticabile. Questa settimana vi proponiamo una ricetta leggera e delicata con le verdure. "Armonia di verdure e legumi con chips di pane di Altamura Dop" 😋👨‍🍳 Chef @jaksimon - @agriturismomura Photo credit: @michele_ladisa_fotografia #mangiarebene  #tradizione  #cibosano  #agricolturabiologica  #MadeinItaly  #Murgia  #chef  #food  #foodporn  #verdure  #terredialtamura  Ricetta nei commenti. Buoni preparativi!
Finalmente la ricetta della settimana 😋👩🏼‍🍳🥑
LOVE IT!
•
•
•
Viva le Donne libere e felici.
Youtube.com/kundalavagina
@kundalavaginaitalia @Kunda_lavagina #kundalavaginaitalia #kundalavagina 
#amolamiavagina #donna #ricettadellasettimana #recept #veggie #vegan #kunda #amore #love #rispetto #empower #femmenino #empoweringwomen #girlpower #girl #woman #instadaily #instapost #follow 
www.kundalavagina.com
La primavera ormai è arrivata e con se la voglia di mangiare qualcosa di fresco... questi involtini di peperoni sono fantastici!

1) Foderate una teglia con carta d’alluminio, adagiatevi i peperoni e cuoceteli in forno caldo a 180° per un’ora.
2) Ritirateli, chiudeteli nella loro carta, fateli raffreddare, spellateli, dividete ognuno in 4 falde.
3) Frullate il tonno, ben sgocciolato dall’olio, con le olive, il pomodoro spellato e privato dei semi, un pezzetto di peperoncino fresco, alcune foglie di basilico e succo di limone quanto basta ad ammorbidire il composto.
4) Ritirate, insaporite la crema ottenuta con un fi lo d’olio, spalmatela sulle falde di peperone e arrotolatele. 
5) Disponetele sul piatto da portata e tenetele al fresco fino al momento di servirle.
La primavera ormai è arrivata e con se la voglia di mangiare qualcosa di fresco... questi involtini di peperoni sono fantastici! 1) Foderate una teglia con carta d’alluminio, adagiatevi i peperoni e cuoceteli in forno caldo a 180° per un’ora. 2) Ritirateli, chiudeteli nella loro carta, fateli raffreddare, spellateli, dividete ognuno in 4 falde. 3) Frullate il tonno, ben sgocciolato dall’olio, con le olive, il pomodoro spellato e privato dei semi, un pezzetto di peperoncino fresco, alcune foglie di basilico e succo di limone quanto basta ad ammorbidire il composto. 4) Ritirate, insaporite la crema ottenuta con un fi lo d’olio, spalmatela sulle falde di peperone e arrotolatele. 5) Disponetele sul piatto da portata e tenetele al fresco fino al momento di servirle.
Mai mangiato la carne di piccione? Ecco allora una succulenta ricetta dello Chef Stellato Gaetano Trovato 🐦🌰👍🏻link in bio per la ricetta 😉 ovviamente su Ristorazione Italiana Magazine 😎 @arnolforistorante @gaetanotrovato 
_________________________
#ricettastellata #chefgaetanotrovato #gaetanotrovato #arnolforistorante #chefstellato #duestellemichelin #carnedipiccione #piccione #stellarrecipe #recipeoftheweek #ricettadellasettimana #instarecipe #instafood #instaitalianfood #weloveitalianfood #foodporn #foodblogger #recipeblogger #ristorazioneitalianamagazine #altacucina
Mai mangiato la carne di piccione? Ecco allora una succulenta ricetta dello Chef Stellato Gaetano Trovato 🐦🌰👍🏻link in bio per la ricetta 😉 ovviamente su Ristorazione Italiana Magazine 😎 @arnolforistorante @gaetanotrovato _________________________ #ricettastellata  #chefgaetanotrovato  #gaetanotrovato  #arnolforistorante  #chefstellato  #duestellemichelin  #carnedipiccione  #piccione  #stellarrecipe  #recipeoftheweek  #ricettadellasettimana  #instarecipe  #instafood  #instaitalianfood  #weloveitalianfood  #foodporn  #foodblogger  #recipeblogger  #ristorazioneitalianamagazine  #altacucina 
Per le ultime giornate uggiose c'è una soluzione!⠀
Queste penne con #verza #acciughe e #pangrattato. Appetitose e facilissime. Da provare!⠀
⠀
La verza è una grande alleata in cucina, è ricca di minerali ed ha pochissime calorie.⠀
Link diretto: https://portanatura.it/ricette/pasta-verza-acciughe-pangrattato/⠀
⠀
#ricettadellasettimana #menuplanning ⠀
 #ricette #ricettefacili #spesaalternativa #spesaadomicilio #spesaonline #biologico #cucinaitaliana #cucinaresano #km0 #localfood #farmersmarket #organicfarming #farmtotable #ricettesane #bio #tuttobuono #siamoquellochemangiamo #coloriesapori #siamoamilano #lacampagnaincittà #prodottibio #prodottiagricoli #amiamolanostraterra #rispetto #rispettiamolanatura
Per le ultime giornate uggiose c'è una soluzione!⠀ Queste penne con #verza  #acciughe  e #pangrattato . Appetitose e facilissime. Da provare!⠀ ⠀ La verza è una grande alleata in cucina, è ricca di minerali ed ha pochissime calorie.⠀ Link diretto: https://portanatura.it/ricette/pasta-verza-acciughe-pangrattato/⠀ ⠀ #ricettadellasettimana  #menuplanning  ⠀ #ricette  #ricettefacili  #spesaalternativa  #spesaadomicilio  #spesaonline  #biologico  #cucinaitaliana  #cucinaresano  #km0  #localfood  #farmersmarket  #organicfarming  #farmtotable  #ricettesane  #bio  #tuttobuono  #siamoquellochemangiamo  #coloriesapori  #siamoamilano  #lacampagnaincittà  #prodottibio  #prodottiagricoli  #amiamolanostraterra  #rispetto  #rispettiamolanatura 
La Pasqua sta arrivando e noi vi vogliamo proporre un antipasto veramente sfizioso!

1) Monda gli asparagi eliminando la parte più dura del gambo e conservando quella più tenera. Riduci i gambi a rondelle, taglia le punte e dividile a metà nel senso della lunghezza. 
2) In una padella fai appassire lo scalogno nell'olio di oliva, unisci quindi i gambi e le punte degli asparagi insieme al filetto di acciuga. Regola di sale e cuoci fino a quando saranno diventati teneri, aggiungendo se necessario poca acqua calda. Aggiungi semi di cumino a piacere e spegni. Fai raffreddare completamente.
3) Disponi un copioso strato di asparagi sulla base di quattro cocottes monoporzione, sguscia sopra ciascuna di esse un uovo e unisci un cucchiaio di panna. Completa con le punte degli asparagi che avrai tenuto da parte. 4) Cuoci a bagnomaria nel forno già caldo a 160° fino a quando l'albume si sarà rappreso e il tuorlo sarà ancora liquido. Sforna, aggiusta di sale, pepe fresco di mulinello e servi subito unendo la scorza di limone grattugiata.
La Pasqua sta arrivando e noi vi vogliamo proporre un antipasto veramente sfizioso! 1) Monda gli asparagi eliminando la parte più dura del gambo e conservando quella più tenera. Riduci i gambi a rondelle, taglia le punte e dividile a metà nel senso della lunghezza. 2) In una padella fai appassire lo scalogno nell'olio di oliva, unisci quindi i gambi e le punte degli asparagi insieme al filetto di acciuga. Regola di sale e cuoci fino a quando saranno diventati teneri, aggiungendo se necessario poca acqua calda. Aggiungi semi di cumino a piacere e spegni. Fai raffreddare completamente. 3) Disponi un copioso strato di asparagi sulla base di quattro cocottes monoporzione, sguscia sopra ciascuna di esse un uovo e unisci un cucchiaio di panna. Completa con le punte degli asparagi che avrai tenuto da parte. 4) Cuoci a bagnomaria nel forno già caldo a 160° fino a quando l'albume si sarà rappreso e il tuorlo sarà ancora liquido. Sforna, aggiusta di sale, pepe fresco di mulinello e servi subito unendo la scorza di limone grattugiata.
#RicettadellaSettimana
Oggi vi proponiamo un piatto con i #legumi delicato e leggero, ma dal gusto deciso. "Filetto di persico gratinato su passatina di ceci" . 😋👨‍🍳
Chef Jakopo Simone - Agriturismo Murà, photo credit: Michele ladisa fotografia
#mangiarebene #tradizione #cibosano #agricolturabiologica #MadeinItaly #Murgia #terra #tavola #origini #ricettagourmet
#chef #persico #ceci #bonta #delicatezza #vino
Ricetta nei commenti. Buoni preparativi!
#Repost @caffecibe with @get_repost
・・・
Ecco il Primo Piatto della Settimana in collaborazione con Il @caffecibe :

Pasta di Kamut con Bietola, Ricotta e Pinoli

#caffècibè #campibisenzio #firenze #pranzo #pausapranzo #piattodellasettimana #ricettadellasettimana #bietola #bio #bioèmeglio #ricotta #pinoli #kamut #ilceppofirenze @ilceppofirenze
Ecco il Primo Piatto della Settimana in collaborazione con Il Ceppo Firenze:

Pasta di Kamut con Bietola, Ricotta e Pinoli

#caffècibè #campibisenzio #firenze #pranzo #pausapranzo #piattodellasettimana #ricettadellasettimana #bietola #bio #bioèmeglio #ricotta #pinoli #kamut #ilceppofirenze @ilceppofirenze
Ricetta della settimana: TOFU STRAPAZZATO 👩🏼‍🍳🍛
•
•
•
Viva le Donne libere e felici.
Youtube.com/kundalavagina
@kundalavaginaitalia @Kunda_lavagina #kundalavaginaitalia #kundalavagina #receipt #vegan #ricettadellasettimana 
#amolamiavagina #donna #kunda #amore #love #rispetto #empower #femmenino #empoweringwomen #girlpower #girl #woman #instadaily #instapost #follow 
www.kundalavagina.com
I culurgiones ogliastrini serviti con crema al Fiore sardo di Ovodda e finta terra alle acciughe e basilico sono un piatto di chef @federicoravot 
Ingredienti

Culurgiones
Fiore sardo - 100 gr
Latte - 2,5 dl
Panna fresca - 1 dl
Carasau
Basilico - 1 mazzetto
Acciughe fresce - 2 pz
Burro
Olio all’aglio
Sale e pepe

Preparazione

Grattuggiare il Fiore sardo e farlo sciogliere in un pentolino con dentro il latte e la panna. Portarlo quasi a bollore mescolando sempre, spegnere la fiamma e farlo riposare a temperatura ambiente.
Prendere le acciughe pulirle e metterle in una padella cn olio all’aglio e farle soffriggere.
Aggiungere il pane carasau sbriciolato grossolanamente e farlo insaporire. Aggiustare di sale e pepe e metterlo dentro un robot da cucina con il basilico e frullare.
Cuociamo i Culurgiones li saltiamo cn un po di burro e impiattiamo.
I culurgiones alla base del piatto, sopra la crema al Fiore sardo ed infine una spolverata con il nostro pane aromatizzato alle acciughe e basilico.

#Sardegna #sardinia #cagliari #cagliarifood #gourmet #culurgiones #culurgionesdipatate #culurgionesogliastrini #ricettadelgiorno #ricette #ricettadellasettimana #ricetteperpassione #ricetteitaliane #mangiarebene #mangiareitaliano #cucinare_per_passione #cucinareconamore #cucinaregionale #cibo #food #tasty #primipiattiitaliani #mangiarebenefastarebene #recipe #recipeoftheday #ciboitaliano #ristoranticagliari #cagliariturismo #sardegnaturism#sardegnaturismo
I culurgiones ogliastrini serviti con crema al Fiore sardo di Ovodda e finta terra alle acciughe e basilico sono un piatto di chef @federicoravot Ingredienti Culurgiones Fiore sardo - 100 gr Latte - 2,5 dl Panna fresca - 1 dl Carasau Basilico - 1 mazzetto Acciughe fresce - 2 pz Burro Olio all’aglio Sale e pepe Preparazione Grattuggiare il Fiore sardo e farlo sciogliere in un pentolino con dentro il latte e la panna. Portarlo quasi a bollore mescolando sempre, spegnere la fiamma e farlo riposare a temperatura ambiente. Prendere le acciughe pulirle e metterle in una padella cn olio all’aglio e farle soffriggere. Aggiungere il pane carasau sbriciolato grossolanamente e farlo insaporire. Aggiustare di sale e pepe e metterlo dentro un robot da cucina con il basilico e frullare. Cuociamo i Culurgiones li saltiamo cn un po di burro e impiattiamo. I culurgiones alla base del piatto, sopra la crema al Fiore sardo ed infine una spolverata con il nostro pane aromatizzato alle acciughe e basilico. #Sardegna  #sardinia  #cagliari  #cagliarifood  #gourmet  #culurgiones  #culurgionesdipatate  #culurgionesogliastrini  #ricettadelgiorno  #ricette  #ricettadellasettimana  #ricetteperpassione  #ricetteitaliane  #mangiarebene  #mangiareitaliano  #cucinare_per_passione  #cucinareconamore  #cucinaregionale  #cibo  #food  #tasty  #primipiattiitaliani  #mangiarebenefastarebene  #recipe  #recipeoftheday  #ciboitaliano  #ristoranticagliari  #cagliariturismo  #sardegnaturism #sardegnaturismo 
#Repost @caffecibe with @get_repost
・・・
La Pasta della Settimana in collaborazione con @caffecibe :

Pasta Integrale con Cavolo Cappuccio Verde ed essenza di Basilico

#caffècibè #campibisenzio #firenze #pranzo #pausapranzo #pasta #integrale #cavolo #cavolocappuccio #essenza #basilico #ilceppofirenze #ricettadellasettimana #bio #bioèmeglio
#ricettadellasettimana:
Oggi vi proponiamo una deliziosa Torta di pere e cioccolato vegan! 😋
Scopri la ricetta sul certa sul nostro blog 🌐
Da un idea di @chiarapassion 🔝👏🏻
#nutrizionistapesce #vegan #veganfood #delicious #cake #food #foodporn #instafood #foodgasm #foodstagram #vegano #healthy #health #healthyfood #breakfast #colazione #colazioneitaliana #fit #fitfood #eatclean #fitness #fitnessmotivation #healthyeating
Obiettivamente sono ricette di Chef Stellati della portata di @chef_giancarloperbellini ma noi siamo sicuri che non siano i soli a poter fare e rifare queste prelibatezze 😉 link in bio per la ricetta! 
_____________________________
#giancarloperbellini #perbellini #giancarloperbellinichef #ricettestellate #stellarchef #stellarrecipe #stellemichelin #chefstellati #chef #ravioli #raviolimascarpone #caramello #foiegras #welovefood #instafood #instarecipe #ricettadellasettimana #ristorazioneitalianamagazine
Obiettivamente sono ricette di Chef Stellati della portata di @chef_giancarloperbellini ma noi siamo sicuri che non siano i soli a poter fare e rifare queste prelibatezze 😉 link in bio per la ricetta! _____________________________ #giancarloperbellini  #perbellini  #giancarloperbellinichef  #ricettestellate  #stellarchef  #stellarrecipe  #stellemichelin  #chefstellati  #chef  #ravioli  #raviolimascarpone  #caramello  #foiegras  #welovefood  #instafood  #instarecipe  #ricettadellasettimana  #ristorazioneitalianamagazine 
Se sabato sera volete concedervi un piatto di pasta gustoso questo è quello che fa per voi!

Portate a bollore una grande pentola d’acqua.

Togliete la pelle dalla salsiccia e rosolate in una grande padella con l’olio.
Uniite i porri; cuocete per tre minuti e deglassate con vino bianco.

Continuate la cottura fino a che il liquido si sia ridotto la metà. 
Insaporite con sale e pepe nero; sobbollite per 1 minuto.

Cuocete la pasta seguendo le istruzioni sulla confezione ma scolate tre minuti prima dello scadere del tempo di cottura consigliato.

Versate la pasta nella padella con 2 tazze di acqua di cottura e saltare con il sugo.
Unire il burro e mescolare bene.

Cospargete di formaggio grattugiato e guarnite con il prezzemolo prima di servire.
Se sabato sera volete concedervi un piatto di pasta gustoso questo è quello che fa per voi! Portate a bollore una grande pentola d’acqua. Togliete la pelle dalla salsiccia e rosolate in una grande padella con l’olio. Uniite i porri; cuocete per tre minuti e deglassate con vino bianco. Continuate la cottura fino a che il liquido si sia ridotto la metà. Insaporite con sale e pepe nero; sobbollite per 1 minuto. Cuocete la pasta seguendo le istruzioni sulla confezione ma scolate tre minuti prima dello scadere del tempo di cottura consigliato. Versate la pasta nella padella con 2 tazze di acqua di cottura e saltare con il sugo. Unire il burro e mescolare bene. Cospargete di formaggio grattugiato e guarnite con il prezzemolo prima di servire.
#selectaspa#valrhona_italy #selectacapri#21 Marzo: il calendario dice che è finalmente arrivata la #Primavera! Noi le diamo il benvenuto con un originale dessert, frutto della creatività di Jérémy Aspa, Pastry Chef de L'École Valrhona.

Scopri la preparazione su http://bit.ly/Mirelys

#primiziediSelecta #ingredientidigusto #RicettaDellaSettimana
La Pasta della Settimana in collaborazione con Il Ceppo Firenze:

Pasta Integrale con Cavolo Cappuccio Verde ed essenza di Basilico

#caffècibè #campibisenzio #firenze #pranzo #pausapranzo #pasta #integrale #cavolo #cavolocappuccio #essenza #basilico #ilceppofirenze #ricettadellasettimana #bio #bioèmeglio
#RicettaDellaSettimana:
Questa settimana vi proponiamo una delicatissima vellutata di zucchine, assolutamente da provare! 🥒😋
Scoprila sul blog 🌐
#nutrizionistapesce #nutrizionistaroma #ricette #healthyfood #healthy #health #healthylunch #lunch #lunchtime #pranzo #pranzoitaliano #food #delicious #eathealthy #eatclean #cleanfood #zucchini #veggies #vegan #veganfood #vegetarianfood #vegetarian #fit #fitfood #fitness
Verdure in pastella? Hai mai provato la pastella di ceci?

1) Per il ketchup: scotta i pomodori secchi in acqua bollente, scolali e spezzettali.
2) Rosola la cipolla in poco olio, sala, sfuma con 2-3 cucchiai di aceto, unisci la passata e cuoci per 5 minuti. Frulla il tutto con i pomodori secchi e la barbabietola, regola di sale e insaporisci con la salsa Worcester.
3) Lava tutte le verdure, priva dei fili le costole di sedano. 
4) Elimina la parte verde delle bietole e raschia le carote. 
5) Taglia tutte le verdure a bastoncini di 15-20 cm di lunghezza e scottale in acqua salata per 4-5 minuti. Scolale e asciugale. 
6) In una ciotola, mescola la farina di ceci, l’amido di mais, il bicarbonato e 1 cucchiaino di sale. 
7) Versa a filo 2 dl d’acqua mescolando con una frusta. Passa i bastoncini prima nella farina 00, poi nella pastella e friggili nell’olio caldo. Salali e servili con il ketchup
Verdure in pastella? Hai mai provato la pastella di ceci? 1) Per il ketchup: scotta i pomodori secchi in acqua bollente, scolali e spezzettali. 2) Rosola la cipolla in poco olio, sala, sfuma con 2-3 cucchiai di aceto, unisci la passata e cuoci per 5 minuti. Frulla il tutto con i pomodori secchi e la barbabietola, regola di sale e insaporisci con la salsa Worcester. 3) Lava tutte le verdure, priva dei fili le costole di sedano. 4) Elimina la parte verde delle bietole e raschia le carote. 5) Taglia tutte le verdure a bastoncini di 15-20 cm di lunghezza e scottale in acqua salata per 4-5 minuti. Scolale e asciugale. 6) In una ciotola, mescola la farina di ceci, l’amido di mais, il bicarbonato e 1 cucchiaino di sale. 7) Versa a filo 2 dl d’acqua mescolando con una frusta. Passa i bastoncini prima nella farina 00, poi nella pastella e friggili nell’olio caldo. Salali e servili con il ketchup
Buon appetito!
Noi stiamo provando la ricetta di @danielereponi per un Panino fantastico 😍 con il roast-beef di questo simpaticissimo signore, Michele Sabatino, che alleva mucche podoliche nel cuore del Gargano.
👉🏻Per la ricetta guarda il link in BIO 😉
.
Foto di @foodscovery (dove puoi trovare anche questa carne unica)
Buon appetito! Noi stiamo provando la ricetta di @danielereponi per un Panino fantastico 😍 con il roast-beef di questo simpaticissimo signore, Michele Sabatino, che alleva mucche podoliche nel cuore del Gargano. 👉🏻Per la ricetta guarda il link in BIO 😉 . Foto di @foodscovery (dove puoi trovare anche questa carne unica)
Una torta facilissima ideale per la colazione!

In una ciotola versate lo yogurt, poi ripulite con un foglio di carta assorbente l'interno del vasetto ed utilizzatelo come dosatore per gli altri ingredienti. Unite quindi allo yogurt, l'olio, le uova, il succo d'ananas, lo zucchero e sbattete leggermente con una forchetta in modo da uniformare il composto liquido, unite infine la farina setacciata con il lievito. Ora amalgamate velocemente il composto.
2) Imburrate ed infarinate uno stampo da plumcake oppure rivestitelo di carta forno. Versate l'impasto e disponete le fette di ananas sulla superficie appoggiandole leggermente. 
3) Cospargete con lo zucchero di canna ed infornate in forno caldo a 180°C per 40 minuti. Verificate con uno stecchino la cottura interna della torta poi sfornate e lasciate raffreddare su una gratella. Spolverate con zucchero a velo prima di servire.
Una torta facilissima ideale per la colazione! In una ciotola versate lo yogurt, poi ripulite con un foglio di carta assorbente l'interno del vasetto ed utilizzatelo come dosatore per gli altri ingredienti. Unite quindi allo yogurt, l'olio, le uova, il succo d'ananas, lo zucchero e sbattete leggermente con una forchetta in modo da uniformare il composto liquido, unite infine la farina setacciata con il lievito. Ora amalgamate velocemente il composto. 2) Imburrate ed infarinate uno stampo da plumcake oppure rivestitelo di carta forno. Versate l'impasto e disponete le fette di ananas sulla superficie appoggiandole leggermente. 3) Cospargete con lo zucchero di canna ed infornate in forno caldo a 180°C per 40 minuti. Verificate con uno stecchino la cottura interna della torta poi sfornate e lasciate raffreddare su una gratella. Spolverate con zucchero a velo prima di servire.
Il basilico è un’ottima pianta aromatica in grado di dare più gusto ad una grande varietà di piatti della cucina mediterranea. Grazie alle sue proprietà, rappresenta un valido aiuto naturale per la cura di diverse patologie.

1)Viene anche impiegato come sostanza stimolante dell’apparato intestinale. Le sue proprietà facilitano la digestione e favoriscono l’appetito, non solo.
2)Rafforza il sistema nervoso, allevia gli stati d’ansia e di nervosismo. È utile nei casi di insonnia ed utilizzabile anche in caso di asma, bronchiti e tosse.
3)È una buona fonte di magnesio, un minerale che rilassa la muscolatura ed i vasi sanguigni. Così migliora il flusso sanguigno e diminuisce il rischio di irregolarità del battito cardiaco. Il magnesio ed il beta-carotene apportano benefici alle arterie ed ai vasi sanguigni, contribuendo così a mantenere in salute il nostro apparato cardiocircolatorio.
4)Si è scoperto che l’assunzione di basilico crudo serve a contrastare e combattere diversi tipi di infiammazione come raffreddori e malattie della pelle.
5)Secondo uno studio condotto in India, il basilico si è rivelato un’arma efficace nell’alleviare i dolori derivanti dall’artrite, che come sappiamo è una fastidiosissima patologia che colpisce le articolazioni.
6)È stato dimostrato che l’assunzione di succo di basilico concentrato in pastiglie, può ridurre notevolmente le dimensioni delle articolazioni ingrossate e doloranti a causa dell’artrite.
7)In caso di punture di insetti può rappresentare un buon rimedio di emergenza (in mancanza d’altro). Si mastica qualche foglia fresca e poi si applica nella zona interessata dalla puntura. In questo modo il basilico lenisce il dolore ed aiuta ad estrarre il veleno.
8)Ha anche proprietà antibatteriche ed è questo un motivo in più per includerlo nella nostra dieta a tutto beneficio del nostro intestino. Studi in laboratorio ne hanno dimostrato l’efficacia. 
9)Le proprietà antibatteriche dell’olio essenziale sono utili per curare le infezioni all’orecchio.
10)Il suo impiego è utile anche per far passare il mal di testa. A tale scopo si mettono un paio di cucchiai di basilico essiccato in una pentola di acqua bollente. Si avvicina con il viso
Il basilico è un’ottima pianta aromatica in grado di dare più gusto ad una grande varietà di piatti della cucina mediterranea. Grazie alle sue proprietà, rappresenta un valido aiuto naturale per la cura di diverse patologie. 1)Viene anche impiegato come sostanza stimolante dell’apparato intestinale. Le sue proprietà facilitano la digestione e favoriscono l’appetito, non solo. 2)Rafforza il sistema nervoso, allevia gli stati d’ansia e di nervosismo. È utile nei casi di insonnia ed utilizzabile anche in caso di asma, bronchiti e tosse. 3)È una buona fonte di magnesio, un minerale che rilassa la muscolatura ed i vasi sanguigni. Così migliora il flusso sanguigno e diminuisce il rischio di irregolarità del battito cardiaco. Il magnesio ed il beta-carotene apportano benefici alle arterie ed ai vasi sanguigni, contribuendo così a mantenere in salute il nostro apparato cardiocircolatorio. 4)Si è scoperto che l’assunzione di basilico crudo serve a contrastare e combattere diversi tipi di infiammazione come raffreddori e malattie della pelle. 5)Secondo uno studio condotto in India, il basilico si è rivelato un’arma efficace nell’alleviare i dolori derivanti dall’artrite, che come sappiamo è una fastidiosissima patologia che colpisce le articolazioni. 6)È stato dimostrato che l’assunzione di succo di basilico concentrato in pastiglie, può ridurre notevolmente le dimensioni delle articolazioni ingrossate e doloranti a causa dell’artrite. 7)In caso di punture di insetti può rappresentare un buon rimedio di emergenza (in mancanza d’altro). Si mastica qualche foglia fresca e poi si applica nella zona interessata dalla puntura. In questo modo il basilico lenisce il dolore ed aiuta ad estrarre il veleno. 8)Ha anche proprietà antibatteriche ed è questo un motivo in più per includerlo nella nostra dieta a tutto beneficio del nostro intestino. Studi in laboratorio ne hanno dimostrato l’efficacia. 9)Le proprietà antibatteriche dell’olio essenziale sono utili per curare le infezioni all’orecchio. 10)Il suo impiego è utile anche per far passare il mal di testa. A tale scopo si mettono un paio di cucchiai di basilico essiccato in una pentola di acqua bollente. Si avvicina con il viso
Domenica, nuova ricetta. Questa volta super semplice e veloce! Filetti di cernia al cartoccio. Di seguito il link diretto:
http://www.cooked4u.it/it/2018/03/04/filetti-cernia-al-cartoccio/

Sunday, a new recipe. This time a very easy and quickly recipe! Grouper fillets in a blanket. Here the direct link:
http://www.cooked4u.it/en/2018/03/04/grouper-fillets-blanket/

#cooked4u #recipe #ricettadellasettimana #personalchef #privatechef #corsidicucina #cernia #cartoccio #nofilter #picoftheday
Domenica, nuova ricetta. Questa volta super semplice e veloce! Filetti di cernia al cartoccio. Di seguito il link diretto: http://www.cooked4u.it/it/2018/03/04/filetti-cernia-al-cartoccio/ Sunday, a new recipe. This time a very easy and quickly recipe! Grouper fillets in a blanket. Here the direct link: http://www.cooked4u.it/en/2018/03/04/grouper-fillets-blanket/ #cooked4u  #recipe  #ricettadellasettimana  #personalchef  #privatechef  #corsidicucina  #cernia  #cartoccio  #nofilter  #picoftheday 
Il gusto forte, leggermente selvatico dell'anatra si smorza nella consistenza morbida e vellutata, e nel sapore dolce e delicatamente sapido del fois gras. Una carezza per le papille gustative esaltata dalla Barbera d'Asti Superiore I Tre Vescovi dei Viticoltori Associati Vinchio-Vaglio Serra
La mia ricetta su http://www.doctorwine.it/Gourmet/Ricette
#doctorwinedanielecernilli  #ricette #recipes #ricettadellasettimana #abbinamenti #pairing #barberadastisuperiore #vinchiovaglio #piemonte #cantina #winery #anatra #foisgras #foodporn #foodlovers #foodwriter #italianfood #italiancousine #italianwine #vinoitaliano #winelovers
Il gusto forte, leggermente selvatico dell'anatra si smorza nella consistenza morbida e vellutata, e nel sapore dolce e delicatamente sapido del fois gras. Una carezza per le papille gustative esaltata dalla Barbera d'Asti Superiore I Tre Vescovi dei Viticoltori Associati Vinchio-Vaglio Serra La mia ricetta su http://www.doctorwine.it/Gourmet/Ricette #doctorwinedanielecernilli  #ricette  #recipes  #ricettadellasettimana  #abbinamenti  #pairing  #barberadastisuperiore  #vinchiovaglio  #piemonte  #cantina  #winery  #anatra  #foisgras  #foodporn  #foodlovers  #foodwriter  #italianfood  #italiancousine  #italianwine  #vinoitaliano  #winelovers 
#RicettaDellaSettimana:
Questa settimana vi proponiamo un sanissimo e buonissimo burger di tofu e cavolo, assolutamente da provare! 🍔😋
Scoprila sul blog 🌐
#nutrizionistapesce #nutrizionistaroma #nutrition #ricette #food #healthyfood #foodie #burger #tofu  #delicious #diet #dieta #alimentazione #fitness #fitfood #fitnessmotivation #motivation #vegan #veganfood #vegetarianfood #vegetarian #lunchtime #lunch #healthylunch #pranzo #healthy #health #eatclean
#RicettaDellaSettimana : Questa settimana vi proponiamo un sanissimo e buonissimo burger di tofu e cavolo, assolutamente da provare! 🍔😋 Scoprila sul blog 🌐 #nutrizionistapesce  #nutrizionistaroma  #nutrition  #ricette  #food  #healthyfood  #foodie  #burger  #tofu  #delicious  #diet  #dieta  #alimentazione  #fitness  #fitfood  #fitnessmotivation  #motivation  #vegan  #veganfood  #vegetarianfood  #vegetarian  #lunchtime  #lunch  #healthylunch  #pranzo  #healthy  #health  #eatclean 
Un classico delle tapas spagnole... la tortilla de patatas y cebolla

1) Tagliate le patate precedentemente sbucciate a fette  spesse 1 cm poi a cubetti regolari
2) Sbucciate anche la cipolla e tagliate a fette
3) Nel frattempo mettete a scaldare 100 g di olio in una padella antiaderente
4) Quando l'olio sarà caldo aggiungete le patate e fatele cuocere 20 minuti grandole ogni tanto, salate leggermente
5) Aggiungete le cipolle e cuocete il tutto altri 10 minuti girando il tutto ogni tanto, regolate di sale
6) Sbattete le uova in una pirofila, salate e pepate, aggiungetele alle patate e alle cipolle
7) In una padella dal diametro di 24 cm versate il restante olio, lasciate scaldare, versate il composto di uova e verdura, lasciate cuocere da un lato, poi fatela scivolare su un piatto poi ribaltatela di nuovo in padella e lasciate cuore il secondo lato

Servite la tortilla calda o tiepida
Un classico delle tapas spagnole... la tortilla de patatas y cebolla 1) Tagliate le patate precedentemente sbucciate a fette spesse 1 cm poi a cubetti regolari 2) Sbucciate anche la cipolla e tagliate a fette 3) Nel frattempo mettete a scaldare 100 g di olio in una padella antiaderente 4) Quando l'olio sarà caldo aggiungete le patate e fatele cuocere 20 minuti grandole ogni tanto, salate leggermente 5) Aggiungete le cipolle e cuocete il tutto altri 10 minuti girando il tutto ogni tanto, regolate di sale 6) Sbattete le uova in una pirofila, salate e pepate, aggiungetele alle patate e alle cipolle 7) In una padella dal diametro di 24 cm versate il restante olio, lasciate scaldare, versate il composto di uova e verdura, lasciate cuocere da un lato, poi fatela scivolare su un piatto poi ribaltatela di nuovo in padella e lasciate cuore il secondo lato Servite la tortilla calda o tiepida
Il Panino della settimana è...quello di @alexrevelli con pane di Matera, caciocavallo e confettura di miele e pere! È buonissimo 😍😋 se vuoi provarlo puoi trovare la ricetta nel link della nostra BIO
Il Panino della settimana è...quello di @alexrevelli con pane di Matera, caciocavallo e confettura di miele e pere! È buonissimo 😍😋 se vuoi provarlo puoi trovare la ricetta nel link della nostra BIO
Per un sabato sera di classe, una gustosa ricetta da abbinare al nostro #CostacieloRosso

Agnello al Gin con carciofi in umido *Ingredienti
- 1kg di costolette di agnello - 2 bicchieri di Gin
- Succo di 2 limoni - Alloro - 8 carciofi
- Olive al limone *Procedimento
Preparare una marinata con 1 bicchiere di Gin, alloro e succo di limone. Mettere a bagno l'agnello per qualche ora(4/5 almeno). Procedere poi alla cottura a fuoco lento, aggiungendo il restante Gin e succo di limone e un po' di acqua, fino a finitura. Ancora meglio se la cottura é a vapore.
Aggiungere le olive macerate nel limone dal giorno prima (fate sulle olive dei piccoli taglietti cosi da farle insaporire).
Da parte, mondate i carciofi e cuoceteli a vapore con olio extravergine di oliva e sale.
I carciofi possono essere sostituiti da un riso pilaf saltato in padella.

Buon appetito!!!! #lunarossavini #ricettadellasettimana #abbinamentocibovino #winelovers #winetasting #instawine #intothewine #journeythroughthewine #wine #wineandfood #friendsinwine #wineexperience #redwine #winelove #redmoonwines
Per un sabato sera di classe, una gustosa ricetta da abbinare al nostro #CostacieloRosso  Agnello al Gin con carciofi in umido *Ingredienti - 1kg di costolette di agnello - 2 bicchieri di Gin - Succo di 2 limoni - Alloro - 8 carciofi - Olive al limone *Procedimento Preparare una marinata con 1 bicchiere di Gin, alloro e succo di limone. Mettere a bagno l'agnello per qualche ora(4/5 almeno). Procedere poi alla cottura a fuoco lento, aggiungendo il restante Gin e succo di limone e un po' di acqua, fino a finitura. Ancora meglio se la cottura é a vapore. Aggiungere le olive macerate nel limone dal giorno prima (fate sulle olive dei piccoli taglietti cosi da farle insaporire). Da parte, mondate i carciofi e cuoceteli a vapore con olio extravergine di oliva e sale. I carciofi possono essere sostituiti da un riso pilaf saltato in padella. Buon appetito!!!! #lunarossavini  #ricettadellasettimana  #abbinamentocibovino  #winelovers  #winetasting  #instawine  #intothewine  #journeythroughthewine  #wine  #wineandfood  #friendsinwine  #wineexperience  #redwine  #winelove  #redmoonwines 
#RicettaDellaSettimana:
Questa settimana vi proponiamo un frullato di mango e carote, il cui ingrediente principale è il frutto tropicale, dolce e gradevole con una buona quantità di fibre e pochigrassi 🍹
Scopri la ricetta sul nostro blog!
#nutrizionistapesce #ricette #nutrition #mango #carote #frullato #smoothie #fruits #healthy #health #healthyfood #healthydrink #healthylifestyle #healthylife #healthyliving #drinks #fitness #fitnessmotivation #motivation #salute #wellness #picoftheday #eatclean
#RicettaDellaSettimana : Questa settimana vi proponiamo un frullato di mango e carote, il cui ingrediente principale è il frutto tropicale, dolce e gradevole con una buona quantità di fibre e pochigrassi 🍹 Scopri la ricetta sul nostro blog! #nutrizionistapesce  #ricette  #nutrition  #mango  #carote  #frullato  #smoothie  #fruits  #healthy  #health  #healthyfood  #healthydrink  #healthylifestyle  #healthylife  #healthyliving  #drinks  #fitness  #fitnessmotivation  #motivation  #salute  #wellness  #picoftheday  #eatclean 
#Repost @caffecibe with @get_repost
・・・
Il Piatto della settimana in collaborazione con Il @caffecibe : Pasta Integrale con Rape e Baccalà

#caffècibè #campibisenzio #firenze #pranzo #pausapranzo #pasta #integrale #rape #baccalà #ilceppofirenze #incucinaconilceppo #ricettadellasettimana
Il Piatto della settimana in collaborazione con Il Ceppo Firenze: Pasta Integrale con Rape e Baccalà

#caffècibè #campibisenzio #firenze #pranzo #pausapranzo #pasta #integrale #rape #baccalà #ilceppofirenze #incucinaconilceppo #ricettadellasettimana
Un risotto diverso dal solito... 1) Lavate bene la zucca. Tagliatela a pezzi e grattugiatela con una grattugia a fori grossi. Scaldate un filo di olio in una casseruola e unite la zucca grattugiata; lasciatela ammorbidire per 2 minuti, salatela, profumate con 2 foglie di alloro, bagnate con un mestolo di brodo vegetale e cuocete con il coperchio per 6-7 minuti.

2) Aggiungete il riso, fatelo tostare un po’, poi portatelo a cottura aggiungendo poco per volta il brodo e il succo di un’arancia e mezza.
3) Cuocerà in circa 18-20’. Tritate un ciuffo di aghi di rosmarino insieme alla scorza di mezza arancia e 40 g di olio (gremolata). Spegnete il riso, aggiustate di sale e completate con la gremolata.
Un risotto diverso dal solito... 1) Lavate bene la zucca. Tagliatela a pezzi e grattugiatela con una grattugia a fori grossi. Scaldate un filo di olio in una casseruola e unite la zucca grattugiata; lasciatela ammorbidire per 2 minuti, salatela, profumate con 2 foglie di alloro, bagnate con un mestolo di brodo vegetale e cuocete con il coperchio per 6-7 minuti. 2) Aggiungete il riso, fatelo tostare un po’, poi portatelo a cottura aggiungendo poco per volta il brodo e il succo di un’arancia e mezza. 3) Cuocerà in circa 18-20’. Tritate un ciuffo di aghi di rosmarino insieme alla scorza di mezza arancia e 40 g di olio (gremolata). Spegnete il riso, aggiustate di sale e completate con la gremolata.
Oggi la ricetta di una torta sofficissima per addolcire le vostre colazioni: ciambella panna e cioccolato. Di seguito il link diretto:
http://www.cooked4u.it/it/2018/02/18/ciambella-panna-cioccolato/

Today a recipe of a very fluffy cake for your breakfast: chocolate donut. Here the direct link:
http://www.cooked4u.it/en/2018/02/18/chocolate-donut/

#cooked4u #recipe #pastry #cake #ciambella #pannaecioccolato #recipe #ricettadellasettimana #nofilter #newlife #picoftheday #lamponi #chocolate
Oggi la ricetta di una torta sofficissima per addolcire le vostre colazioni: ciambella panna e cioccolato. Di seguito il link diretto: http://www.cooked4u.it/it/2018/02/18/ciambella-panna-cioccolato/ Today a recipe of a very fluffy cake for your breakfast: chocolate donut. Here the direct link: http://www.cooked4u.it/en/2018/02/18/chocolate-donut/ #cooked4u  #recipe  #pastry  #cake  #ciambella  #pannaecioccolato  #recipe  #ricettadellasettimana  #nofilter  #newlife  #picoftheday  #lamponi  #chocolate 
Vuoi scoprire come il nostro chef prepara questo piatto? Corri sul nostro sito e potrai scoprire i suoi segreti 🍽🍷
Vuoi scoprire come il nostro chef prepara questo piatto? Corri sul nostro sito e potrai scoprire i suoi segreti 🍽🍷